Cerca nel blog

Loading

20 luglio 2011

Non dimenticarti del gluismo

Allora vediamo: il costume l'ho preso, il telo mare c'è, la maschera da sub pure, manca solo lo spazzolino e il caricatore del cellulare... A no! Un momento... mi stavo dimenticando del buon vecchio gluismo! Non c'è periodo migliore dell'anno per dedicarsi al rilassante gluismo che la vacanza estiva, e lo potete fare ovunque, al mare o in montagna, al lago o in campagna, ma anche a casa e dall'ufficio, l'importante è fare glu!

Adesso prima che mi prendiate per matto, lasciatemi spiegare. E' una vecchia tradizione dell'unico-lab, quella di praticare il gluismo, ovvero l'ascoltare in silenzio il rumore che fa un sassolino lanciato nell'acqua. Per fare quattro risate insieme ci facciamo (fare) un video originale e divertente per condividere con altri le nostre esperienze gluistiche. Volete un esempio? Guardate qui sotto una collezione dei migliori filmati di tutti i tempi.


Volete diventare gluisti anche voi? Volete sorridere con noi mentre lanciate un sasso? Allora vi basta partecipare alla seconda edizione del fantastico concorso videogluisti!
Per partecipare è semplicissimo, non servono iscrizioni, né tanto meno quote di partecipazione. Basta fare del sano gluismo, in solitaria o in compagnia, fare un video senza pretese e caricarlo su youtube. A questo punto ci segnalate nei commenti qui sotto il vostro video, magari specificando il luogo e l'occasione in cui lo avete girato, e noi lo aggiungiamo subito alla playing list dei gluisti professionisti in modo che tutti vi possano vedere, lo diffondiamo su Facebook e su Twitter così che in un attimo diventate famosi. Mano a mano che i video cominceranno ad arrivare, i più divertenti troveranno spazio in un articolo a parte ed entro la fine dell'estate premieremo i tre video più belli con una fantastica sorpresa.

Vi ripeto le semplicissime regole: fate un video di voi che lanciate un sasso, non importa dove, l'importante è che sia in acqua e non sulla testa di qualcuno e soprattutto godetevi le vacanze!

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

10 commenti:

  1. E no caspita toto...me lo dovevi dire ieri sera...prova ad immaginarti dove lo avrei potuto fare? Così non vale...avrei sicuramente vinto!!!

    RispondiElimina
  2. Tranquilla danno pioggia anche per domani e poi puoi sempre trovare altra acqua!

    RispondiElimina
  3. "...e soprattutto godetevi le vacanze!"muoio di invidia, tu vai in vacanza, e io resto a litigare coi miei fo$$uti impianti!Ma mi vendichero'...Battute a parte, buone vacanze!

    RispondiElimina
  4. in vacanza ci sono già stato, caro Franco! Solo che il laboratorio si sta svuotando, così mi sono ricordato che per tutti gli altri è tempo di vacanza.

    Mi raccomando, organizzati con i colleghi / amici per un video divertente, qualunque pozza d'acqua va bene, anche in un secchio!

    RispondiElimina
  5. Grazie Franco...ma anche per me niente vacanze...almeno credo...
    Cmq Toto quella di ieri sera era una pozza megagalattica... andata persa! Se chiedo intensamente a Dio domani di piovere per fare il video (mumble...) penso che Fabio non mi parlerò più per il resto della vita (non può lavorare)! Beh...pazienza...ci provo....pioggia pioggia pioggia...scherzo ah ah ah

    RispondiElimina
  6. AnonimaFrancese20 luglio 2011 21:32

    ahahahahah! se non ti conoecessi come ti conosco dopo 4 mesi:-))))))))))))))))) direi che c'e gente che non c'ha un c...o da fare :-)))))))))))) invece...........NON E COSI

    RispondiElimina
  7. allora puoi cominciare con un bel lancio nel Tevere, per poi spostarti in costa azzurra insieme a ValerianoB e magari a chiedere ai tuoi amici / parenti nel pacifico di partecipare anche loro!

    Ah e dimenticavo Luis! Con un cameraman in casa come fai a non vincere!

    RispondiElimina
  8. E abbiamo il primo video! http://youtu.be/V2WIhikPNPo

    RispondiElimina
  9. ne ero certo che al ciclotrone lo il gluismo era lo sport piu' praticato...mi si puo' ance riadattare con l'uso dell'FDG ????

    RispondiElimina
  10. come dice un vecchio proverbio gluista: l'importante è fare glu. Nel caso dell'FDG bisognerà forse diluirlo un po' per evitare di fare sdeng (rumore di uno che cade per terra), ma possiamo pensarci!

    A parte gli scherzi, ce lo fate un videogluista con sottofondo di Amelie? Ogni tanto vado su youtube a ri-ascoltarlo, mi manca!

    http://www.youtube.com/watch?v=cux1bZw1fZQ

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...