Cerca nel blog

Loading

26 ottobre 2014

Analisi statistica sulla campagna di misure alimentari in Giappone 2012-2014

Dopo tre anni e mezzo e più di 700 000 misure, ecco un articolo che traccia un quadro riassuntivo della contaminazione alimentare in Giappone e trae alcune conseguenze sull'effetto che questa ha sulla popolazione giapponese.
Riporto qui l'Abstract, in fondo al post il link all'articolo completo.

19 luglio 2014

Fukushima: rapporto sulla contaminazione alimentare del 2014-07-19

Questi rapporti rappresentano un riassunto delle misure pubblicate nel periodo trascorso fra un rapporto e l'altro. L'idea è quella di dare un quadro veloce della situazione nelle varie prefetture in particolare per quello che riguarda i prodotti che contengono cesio, per questo non riteniamo utile riportare misure che si riferiscono a "prefetture sconosciute" o a "aree non comunicate", né presentare una lunga lista di aree e misure che non presentano alcuna contaminazione. Gli interessati possono naturalmente sempre trovare tutti i particolari delle misure complete consultando la WebApp a questo link.

Ecco le statistiche generali dei controlli pubblicati nel periodo di riferimento di questo rapporto:

Misure totaliContam. assenteContam. lieveContam. sopra i limitiContam. sopra i valori raccomandati dal Codex Alimentarius
31681 30442 (96.09%) 1203 (3.80%) 36 (0.11%) 0 (0.00%)

06 luglio 2014

Un reattore che galleggia

Quando pensiamo ad una centrale nucleare, l'immaginario collettivo ci porta a pensare a quelle gigantesche torri di raffreddamento iperboloidi che per molti sono proprio il simbolo del reattore. Comunque le immaginiamo, tutti pensano a qualcosa di grosso e pesante certamente non a qualcosa che può facilmente galleggiare. A dir la verità ci sono un certo numero di grosse portaerei a propulsione nucleare e anche sommergibili con un reattore come fonte di energia... ma non è di questo che vogliamo parlare oggi.

Pensate ad una centrale che anziché essere sulla terra ferma sia su una piattaforma ad alcuni chilometri di distanza dalla costa e che produca energia elettrica per gli abitanti della costa e non solo. I Russi hanno sviluppato un concetto simile su una chiatta, ma quello di cui vi vorremmo parlare oggi arriva dagli Stati Uniti, anche se porta la firma di un ingegnere italiano, il Prof. Jacopo Buongiorno che dopo la laurea al politecnico di Milano ha completato il suo dottorato di ricerca al MIT. Ma è sicura la centrale in mezzo al mare? È conveniente? Si può fare davvero?

Ecco, l'introduzione è finita e spero di essere riuscito a catturare la vostra attenzione al punto da volere cliccare sul link qui sotto e trasferirvi su www.RadioProtezione.org per leggere l'intervista esclusiva dove le vostre curiosità troveranno risposte.

09 giugno 2014

Fukushima: rapporto sulla contaminazione alimentare del 2014-06-09

Questi rapporti rappresentano un riassunto delle misure pubblicate nel periodo trascorso fra un rapporto e l'altro. L'idea è quella di dare un quadro veloce della situazione nelle varie prefetture in particolare per quello che riguarda i prodotti che contengono cesio, per questo non riteniamo utile riportare misure che si riferiscono a "prefetture sconosciute" o a "aree non comunicate", né presentare una lunga lista di aree e misure che non presentano alcuna contaminazione. Gli interessati possono naturalmente sempre trovare tutti i particolari delle misure complete consultando la WebApp a questo link.

Ecco le statistiche generali dei controlli pubblicati nel periodo di riferimento di questo rapporto:

Misure totaliContam. assenteContam. lieveContam. sopra i limitiContam. sopra i valori raccomandati dal Codex Alimentarius
21619 20286 (93.83%) 1277 (5.91%) 56 (0.26%) 1 (0.00%)

18 maggio 2014

Fukushima: lentamente, ma si avanza


Lo abbiamo ripetuto più volte: le operazioni di ripristino dell'incidente nucleare di Fukushima saranno lente e ci vorrà molta pazienza per poter vedere dei veri e propri progressi. Come avrete notato, la frequenza di questi aggiornamenti è andata diradandosi proprio perché gli eventi nuovi da raccontare sono diminuiti. L'aggiornamento di oggi nasce dal fatto che, per la prima volta, dall'inizio di questa emergenza è stata localizzata una perdita di acqua all'interno dell'edificio del reattore 3 (annuncio & documento). La notizia è molto importante perché individuare le perdite sul circuito di raffreddamento è il primo passo necessario per poter, nel futuro ahimè ancora lontano, rimuovere il combustibile fortemente danneggiato.

17 maggio 2014

Fukushima: rapporto sulla contaminazione alimentare del 2014-05-17

Questi rapporti rappresentano un riassunto delle misure pubblicate nel periodo trascorso fra un rapporto e l'altro. L'idea è quella di dare un quadro veloce della situazione nelle varie prefetture in particolare per quello che riguarda i prodotti che contengono cesio, per questo non riteniamo utile riportare misure che si riferiscono a "prefetture sconosciute" o a "aree non comunicate", né presentare una lunga lista di aree e misure che non presentano alcuna contaminazione. Gli interessati possono naturalmente sempre trovare tutti i particolari delle misure complete consultando la WebApp a questo link.

Ecco le statistiche generali dei controlli pubblicati nel periodo di riferimento di questo rapporto:

Misure totaliContam. assenteContam. lieveContam. sopra i limitiContam. sopra i valori raccomandati dal Codex Alimentarius
2524 2378 (94.22%) 140 (5.55%) 6 (0.24%) 0 (0.00%)

03 maggio 2014

Fukushima: rapporto sulla contaminazione alimentare del 2014-05-03

Questi rapporti rappresentano un riassunto delle misure pubblicate nel periodo trascorso fra un rapporto e l'altro. L'idea è quella di dare un quadro veloce della situazione nelle varie prefetture in particolare per quello che riguarda i prodotti che contengono cesio, per questo non riteniamo utile riportare misure che si riferiscono a "prefetture sconosciute" o a "aree non comunicate", né presentare una lunga lista di aree e misure che non presentano alcuna contaminazione. Gli interessati possono naturalmente sempre trovare tutti i particolari delle misure complete consultando la WebApp a questo link.

Ecco le statistiche generali dei controlli pubblicati nel periodo di riferimento di questo rapporto:

Misure totaliContam. assenteContam. lieveContam. sopra i limitiContam. sopra i valori raccomandati dal Codex Alimentarius
26560 25499 (96.01%) 1030 (3.88%) 31 (0.12%) 0 (0.00%)