Cerca nel blog

Loading

6 dicembre 2009

Un po' di restyling!

Succede che nei periodi di crisi si guardi più alla sostanza che forma e magari si decida di puntare sulla qualità piuttosto che sulla brillantezza dei colori..., ma questa formula è vera anche nel mondo virtuale? In altre parole, cosa ne dite di un po' di rinnovamento di unico-lab?

Qualche mese fa abbiamo completamente sostituito la grafica e i colori del nostro diario e adesso faccio addirittura fatica a ricordare come era fatto in precedenza. Voi lo ricordate? Posso darvi un indizio: c'era un grosso fiore in apertura con la scritta unico-lab. Questo nuovo sfondo a me piace parecchio, ma non tutti sono della stessa opinione, così non è escluso che tornero a cambiarlo tra qui e qualche tempo, anche se queste grosse novità sono un po' un rischio per i lettori più o meno occasionali che non si sanno più ritrovare tra le nuove pagine.

In questi ultimi giorni ho apportato qualche piccola miglioria al nostro blog, alcune sono veramente minime, altre un po' più, come dire, fashion. Cominciamo con qualcosa di veramente eclatante: provate a cliccare sull'immagine del dipinto in apertura di post. Se non succede nulla di particolare è perché avete cliccato troppo in fretta, prima che la pagina fosse completamente caricata. Altrimenti dovreste vedere un effetto mica male, vero? Probabilmente lo avrete già visto in altri blog, ma adesso lo potete vedere anche sul vostro unico-lab. Il peccato è che non si applica a tutte le immagini incluse fino ad ora, ma solo a quelle che verranno aggiunte nei nuovi post. Inoltre, c'è anche un altro piccolo inghippo, ma è solo per gli autori, è necessario modificare a mano il codice che blogger aggiunge quando inserite una fotografia. Non voglio perdermi qui in tecnicismi, quindi rimando tutti i coautori che volessero utilizzare questo gioiello di leggere la documentazione tecnica che si trova a questo indirizzo. Se non capite o ci sono problemi, lasciate un commento...

A proposito di commenti, forse avrete notato che adesso potete aggiungere commenti direttamente dalla pagina dell'articolo senza nessun pop-up o senza dover abbandonare la lettura. Se volete, cliccando su Iscriviti per email, sarete avvisati tutte le volte che qualcuno lascerà un nuovo commento. I commenti sono una misura della vitalità di un blog e il nostro, sotto questo aspetto, non è particolarmente vivace. I lettori non ci mancano, ma sono veramente pochi quelli che prendono il coraggio di lasciare la loro opinione o anche un semplice saluto. Per i blogger non trovare commenti ai propri post è un po' come per gli attori di teatro recitare davanti ad una platea vuota.

Quando sono io a fare il lettore dei blog degli altri ci sono delle volte che al termine del post avrei voglia di commentare, ma non so proprio cosa scrivere, così sarei già contento di poter lasciare un segno del mio apprezzamento. Nel vecchio stile avevamo le stelline, adesso abbiamo aggiunto le reazioni, ovvero potete mettere una crocina vicino al giudizio che voi date al post. Se siete timidi e non volete commentare - cosa che comunque io personalmente preferirei - almeno potete mettere una x.

E se un articolo lo avete trovato interessante, magari ce ne possono essere altri su temi simili a piacervi. Ma come trovarli? Semplice, basta seguire i suggerimenti che trovate in fondo ad ogni post. Troverete sempre tre post che un sistema ultra sofisticato ha classificato come simili a quello che avete appena finito di leggere. I suggerimenti sono rappresentati dal titolo e da una fotografia, vi piace l'idea?

E se questi articoli non vi interessano potete sempre affidarvi al caso. Cliccando su Leggi un post a caso nel riquadro Tenta la fortuna sarete indirizzati verso un post a caso tra gli oltre 700 che al momento compongono la libreria di unico-lab. Attenzione, però che fortunati nel gioco...

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

5 commenti:

  1. ma l'immagine poi non si chiude...

    RispondiElimina
  2. in basso a destra dovrebbe esserci una x e la scritta close, almeno così succede sul mio pc!

    RispondiElimina
  3. la X sul mio PC (che losappiamo essere maledetto) non funge...

    RispondiElimina
  4. ok, ho scoperto che per una curvatura dello spaziotempo generata dalle mie onde celebrali sul mio PC devo cliccare sulla C di Close e non sulla X...

    RispondiElimina
  5. certo che il tuo pc è proprio un sensibilone... in effetti solo una piccola porzione della X è cliccabile, ma cmq l'effetto direi che è proprio gradevole, vero?

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...