Cerca nel blog

Loading

3 marzo 2013

Come battere il colesterolo: uccidendolo

Attenzione: questo post non contiene nessuna indicazione medica e se avete problemi di colesterolo fate attività fisica, seguite una dieta sana e riferitevi ad un medico non certo ad un post volutamente spiritoso come questo.


Ingredienti della mia prima colazione di questa domenica mattina:

  • 2 uova strappazzate
  • 2 fette di pancetta tagliata grossa e rigorosamente a mano
  • fagiolini cannellini scottati in padella (aggiungete cipolle tagliate fini se le gradite)
  • una spruzzata di ketchup perché il rosso del pomodoro non deve mai mancare
Aggiungete un cappuccino (mi raccomando il latte che sia parzialmente scremato) e una mela per levare il medico di torno. 

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

16 commenti:

  1. mmm che piatto goloso!
    I fagioli comunque controbilanciano bacon e uova, no?
    L'altro giorno un medico ha detto in una trasmissione tv che il succo di melograno è un toccasana per il colesterolo.. Pensaci!

    RispondiElimina
  2. I fagioli comunque controbilanciano bacon e uova, no?
    Davvero? Lo sapevo che una roba tanto buona non poteva essere così cattiva!!!
    Comunque, i nostri figli che facevano colazione con i biscotti e i muffin, quando hanno visto il mio piatto mi hanno aiutato a finirlo, mio malgrado.


    Ci penserò al melograno, ma sarebbe ora che rivedessi il mio stile di vita, aggiungendo un po' di sano movimento.

    RispondiElimina
  3. Non dare retta a coloro che ciancicano in TV Gio :-)

    RispondiElimina
  4. specie se bionde!!!!


    ahahaha :)

    RispondiElimina
  5. http://www.ok-salute.it/alimentazione-e-diete/10_a_legumi-abbassano-colesterolo.shtml

    http://vitalibera.it/melagrana-succo-melagrana-proprieta-benefici/

    Bene il movimento senza strapazzarsi troppo, e in ogni caso non farti convincere a prendere le statine, io le ho prese per tre anni a singhiozzo accusando forti disturbi che il mio medico si ostinava a negare, finché ho cominciato ad avere allucinazioni ( 2 volte ho visto un uomo nero che correva in casa) e crampi dolorosissimi ai polpacci durante il sonno, mi sono assunta la responsabilità e ho smesso di prenderle. I disturbi spariti, LDLl colesterolo è più alto ma è alto anche quello buono HDL e me ne frego.

    RispondiElimina
  6. l'uomo nero? siiii lo voglio!!!


    la mia dottoressa mi ha consigliato di aspettare a prendere farmaci, mentre il mio precedente medico del lavoro spingeva in questa direzione. il mio attuale medico del lavoro non se ne è nemmeno accorto nonostante la fila di asterischi che non finiva più di fianco ai valori di LDL dei miei esami del sangue.

    RispondiElimina
  7. E' una ricetta che ti hanno insegnato venerdì scorso?

    RispondiElimina
  8. diciamo di sì... anche se al posto della pancetta c'erano delle salsicce spettacolari che ovviamente qui non si trovano!

    RispondiElimina
  9. una mela per levare il medico di torno.
    :-D Top questa. Pero' scusa:
    Aggiungete un cappuccino
    un cappuccino là su è un sacrilegio. Peggio, imbevibile :-)

    RispondiElimina
  10. Là intendi in Germania ? In realtà la macchinetta che avevamo in albergo era decente. Ma il mio cappuccino domestico è imbattibile.

    RispondiElimina
  11. ehi pupa , ma allora tu lurki sfrontatamente! -:)

    RispondiElimina
  12. Giovanna che dice "lurka"... abbiamo creato un mostro!

    RispondiElimina
  13. L'ho imparato da Roberto/peakoil, insieme a un mucchio di gustosissimi insulti

    RispondiElimina
  14. no, intendo "là su" su quella colazione!

    RispondiElimina
  15. e invece, ti dirò, che per il mio senso del gusto, ci sta proprio bene!

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...