Cerca nel blog

Loading

29 settembre 2012

La trave caduta e il buco nel reattore 1 di Fukushima


Nemmeno il tempo di pubblicare l'aggiornamento precedente, che è giunta la notizia della trave d'acciaio caduta nella piscina 3, di cui abbiamo già largamente discusso nei commenti, ma che riportiamo anche qui per completezza del nostro diario. Andiamo con ordine e vediamo di riportare cosa è successo.

Lo scorso sabato, durante le operazioni di rimozione dei detriti dalla parte alta dell'edificio del reattore 3, una trave in acciaio è stata accidentalmente fatta cadere all'interno della piscina del combustibile esausto. Ricordiamo che tutti questi macchinari (gru, cesoie e simili) sono comandate da remoto per evitare esposizioni indebite ingiustificate dei lavoratori. Nel video qui a lato si vede la scena come ripresa dalla telecamera ad uso dell'operatore, ovvero queste sono esattamente le immagini che erano a disposizione di chi stava facendo il lavoro. Proprio nei primi minuti, l'operatore va a visualizzare la situazione di quella trave che già per buona parte era immersa nell'acqua proprio perché nelle operazioni precedenti avevano notato un suo movimento. Decidono di procedere con una grossa pinza idraulica per rimuoverla, ma come vedete nei momenti finali del video, non appena la trave viene toccata, perde l'equilibrio, già precario, e cade in acqua. E' opportuno ricordare che la sommità gli elementi di combustibile irraggiati presenti nella vasca si trova almeno a 5 metri di profondità rispetto il pelo dell'acqua.


TEPCO ha subito provveduto a fare le indagini e le analisi del caso. In particolare è stata controllata la contaminazione dell'acqua della piscina per verificare se l'accaduto potesse aver indotto ulteriori danni negli elementi di combustibile. Effettivamente la situazione difficilmente sarebbe potuta migliorare, basti considerare che durante l'esplosione molte altre travi sono cadute dentro insieme a tutto il carroponte utilizzato per la movimentazione del combustibile. Le successive immagini subacquee (video, documento) hanno identificato tre travi presenti nei pressi di dove era posizionata quella caduta e nessuna di queste sembra aver generato danni.

La nostra opinione è che purtroppo vista la condizione disastrata intorno alla piscina in questione, c'era da aspettarsi un simile incidente, e nonostante la perizia degli operatori non si può escludere che nel futuro avvengano ancora eventi simili. Potete notare quanto lavoro è stato fatto fino ad oggi nella rimozione dei detriti sfogliando questo documento.

Eseguito un buco nel PCV del reattore 1

Iniziati qualche settimana fa, sono terminati i lavori di apertura di una penetrazione del contenimento primario del reattore 1. In un modo analogo a quanto era stato fatto a suo tempo per l'ispezione con l'endoscopio nel reattore 2, stanno procedendo con le operazioni per aprire una penetrazione per il reattore 1. Lo schema qui sotto riassume bene la situazione dando anche un'indicazione sulla posizione della penetrazione in oggetto.


Innanzitutto partiamo dalle basi. Una penetrazione è un passaggio che attraversa la spessa parete del contenimento primario e mette in comunicazione l'edificio del reattore con l'interno del PCV. Ce ne sono parecchie, molte sono occupate dalle tubazioni che portano acqua e azoto, altre sono sigillate su entrambi i lati come questa. L'idea è di rimuovere i due tappi, quello sul lato che da verso l'edificio (stoppage plate nello schema) e una triplice lastra di piombo (76.2 mm in totale) sul lato interno. Alla flangia esterna è stata applicata un'estensione connessa ad una valvola a sfera per permettere di chiudere  il passaggio quando non in utilizzo. In questo video si vedono le fasi di ispezione dell'interno della penetrazione. Nei primi fotogrammi si vede la camera passare attraverso la valvola a sfera aperta e il buco appena eseguito nella flangia di ingresso riconoscibile dai tipici residui di lavorazione. A metà video, l'endoscopio raggiunge alcuni detriti (metallici o di cemento). Sembrano piuttosto grossi inquadrati dalla camera, ma in assenza di altri riferimenti è impossibile giudicare e non sappiamo nemmeno a che profondità si trovano. Il video prosegue, ma la camera viene retratta.

Il documento in inglese non fa riferimento alla chiusura di piombo sul lato interno, mentre su quello in giapponese, viene cancellato dalla schedula il task relativo al buco nel piombo e anticipato di tre giorni lo step successivo.  Alcune fonti stampa (esempio) citano il fatto che il piombo sul lato interno si sarebbe fuso durante le fasi iniziali ad alta temperatura (il piombo fonde a 327 gradi), fatto più che ragionevole. Il programma dei prossimi giorni prevede l'installazione della necessaria strumentazione per effettuare le riprese con la CCD, le misure di rateo dose in aria e anche il campionamento dell'acqua che si trova sul fondo. Nello step 5 si parla dell'installazione di monitori permanenti, ma non sappiamo di quale tipo.

La situazione dell'acqua 

Concludiamo l'aggiornamento di questa settimana con uno sguardo alla situazione dell'acqua contaminata aggiornata all'26 settembre. Per questa settimana era previsto un'importante diminuzione dei volumi contaminati, invece si è ottenuta solo una piccola variazione rispetto alla scorsa settimana. Per la prossima è previsto addirittura un aumento. Ricordiamo che dovrebbero mancare poche settimane all'ingresso in funzione di ALPS, il sistema per la rimozione multi-isotopo che dovrebbe trattare l'acqua parzialmente trattata e non riportata in questa tavola.


Settimana precedentePrevisione per questa settimanaSettimana presentePrevisione per la settimana successiva
Acqua nei reattori + turbine78 20078 60079 90080 500
Acqua nello stoccaggio18 05016 94016 30015 850
Totale 96 25095 54096 20096 350

Clicca qui per il più recente aggiornamento tecnico su Fukushima

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

192 commenti:

  1. Ricordiamo che tutti questi macchinari (gru, cesoie e simili) sono
    comandate da remoto per evitare esposizioni indebite dei lavoratori.


    Ottimo aggiornamento toto, come al solito.

    Vorrei solo fare un po' il pignolo nell'indicarti che forse una parola che hai utilizzato non è la più corretta, ma senza secondi fini, giusto una segnalazione. Indebite.

    Esposizioni indebite in genere sono esposizioni non utili ad alcuno scopo ma che causano danno. Ad esempio un trattamento sanitario (diagnosi o terapia) che non produce alcun beneficio ad un paziente (inutile, ripetuto senza motivo, etc.) ma che gli causa un assorbimento di dose è una esposizione indebita. Altro esempio è la classica dimenticanza di una sorgente su un tavolo di lavoro che causa l'assorbimento di dose senza motivo ad esempio in un altro lavoratore o personale delle pulizie che non è informato e non ha modo di accorgersene. In genere si configurano come un danno e spesso come azione colposa, sanzionabile molto facilmente.

    Non si può dire secondo me che mandare le persone a bordo piscina del reattore n.3 a rimuovere i detriti non avrebbe prodotto un beneficio, in tal senso non sarebbero esposizioni indebite. Tale beneficio sarebbe un passo avanti nel decommissioning e il lavoro svolto direttamente da una persona avrebbe una utilità e un valore aggiunto innegabile rispetto ad un macchinario che lavora in remoto. E' tuttavia chiaro che il costo/beneficio in termini di dose operatore/lavoro prodotto non sarebbe sostenibile per cui correttamente i giapponesi non ci mandano le persone e svolgono il lavoro con macchinari in remoto. Questa prassi rientra nell'applicazione dei concetti di giustificazione dell'esposizione, ottimizzazione della stessa e confronto continuo con i limiti di dose. Ci si muove nell'ambito delle attività programmate, nemmeno più nell'ambito degli interventi.

    E' chiaro che se fosse possibile evitare con una azione insostituibile umana un rilascio drammatico di radioattività e per farlo sarebbe necessario mandare per forza una persona, quello diventerebbe un intervento, con limiti un po' più alti di una azione programmata e routinaria. Sarebbe tuttavia giustificato. Un esempio di questo si ha con l'invio della famosa squadra di 2-3 lavoratori che avrebbe dovuto aprire manulamnente le valvole della linea di venting il pomeriggio del 12 marzo 2011. Quello era un intervento e come noto non fu portato a termine perchè la squadra avrebbe dovuto fare il giro quasi completo del toroide quando già si misuravano dosi importanti.

    Parlerei dunque di giustificazione ed ottimizzazione delle esposizioni a salvaguardia dei lavoratori (che supererebbero i limiti di dose in poche ore di lavoro), non di esposizioni indebite.

    Meh, solo sofismi :)
    Il concetto era perfettamente chiaro lo stesso.
    SM

    RispondiElimina
  2. perfetto! allora sistemo mettendo ingiustificate! GRAZIE

    RispondiElimina
  3. Ingiustificate è assolutamente corretto e appropriato perchè in questo caso specifico non c'è nemmeno da pensare ad ottimizzare le stesse, la programmazione lavori si ferma già alla giustificazione degli stessi :)
    SM

    RispondiElimina
  4. http://www3.nhk.or.jp/daily/english/20120929_16.html
    Fukushima non ha bisogno di altra acqua sul sito, ce n'è già abbastanza da tenere sotto controllo. Speriamo che il tifone cambi direzione
    SM

    RispondiElimina
  5. ci vorrebbe la nostra @AnonimaFrancese, è lei l'esperta in previsioni meteo

    RispondiElimina
  6. http://www3.nhk.or.jp/daily/english/20120929_15.html
    Veramente Unicolab glielo aveva già fatto notare: le stime erano troppo conservative, la natura avrebbe dato una mano.
    Personalmente sto tenendo d'occhio questo monitor da mesi, da quando era superiore a 300microSv/h e adesso siamo in procinto di scendere sotto i 200microSv/h
    http://www9.nhk.or.jp/kabun-blog/500/132406.html#more

    Perchè nessuno dice che mercurio, cadmio, idrocarburi e quant'altro buttato in giro dallo tsunami è ancora la tutto intero? Banalmente la radioattività decade :)
    SM

    RispondiElimina
  7. Consiglio a tutti, specie a chi capisce il francese, questa bella presentazione di Daniel Garcia, (@daniel_garcia_r) un ricercatore spagnolo che lavora alla JAEA dopo aver conseguito un dottorato al CEA francese. La presentazione è incentrata sui reattori di quarta generazione, la loro sicurezza e le ragioni per cui il Giappone e non solo dovrebbe riconsiderare l'uso dei reattori a neutroni veloci per produrre energia elettrica. http://t.co/PN23ZxPK

    RispondiElimina
  8. Dimenticavo di dire una cosa importante post-meeting di Como di settimana scorsa.
    Il presunto avvelenamento di Arafat in Francia nel 2004 (2 anni prima di Litvinenko a Londra).

    Notizie contraddittorie sono rimbalzate per tutta l'estate, alla fine in Francia è stata aperta un'indagine specifica per cui ci devono essere elementi giudicati interessanti.
    http://latimesblogs.latimes.com/world_now/2012/08/arafat-investigation-opened.html

    A Como ho incrociato un francese, esperto nel campo della produzione del Po-210 (francamente non ho ancora capito a cosa gli serva questo nuclide) e mi ha detto che conosceva il fatto, non era al corrente dei dettagli dell'indagine, che in Francia nell'ambiente se ne parla moltissimo e che ritiene le misure fatte dall'istituto svizzero molto affidabili. Ci saranno sviluppi. Non ho idea quale sarà la tempistica ma devono fare in fretta a riesumare la salma perchè il T1/2 è appena 138gg.
    SM

    RispondiElimina
  9. spy story! mi sembra una puntata di CSI. Del polonio 210 ho sempre sentito parlare come un prodotto indesiderato nella produzione dei radioisotopi. In particolare nella produzione di astatina-211 (alfa immuno terapia) dove se sbagli energia del fascio di alfa potresti trovarti il prodotto finale contaminato con At-210 che decade principalmente in Po-210

    RispondiElimina
  10. Si, sembra proprio una spy story. Vedremo gli sviluppi.
    Po-201 un prodotto indesiderato sicuramente, io devo stare attento agli irraggiamenti di Bismuto (ottimo attenuatore gamma) che si usa a volte al posto del Pb sotto fascio di neutroni perchè si forma proprio Po-210.

    RispondiElimina
  11. molto interessante la slide 31 con il confronto degli effetti sui due tipi di impianti ...

    RispondiElimina
  12. Facciamo divertire @SergioManera:disqus , ma soprattutto speriamo che il giornalista abbia capito male.
    Si "intuisce", ma comunque con qualche ambiguita`, che se in 50 anni [ci arriveremo presto] di onorato lavoro vi beccate 100mSv di dose accumulata, tutti i tumori [strizzata di sfere] che vi beccate saranno certamente da irraggiamento con relativa indennita` economica.
    Giappo nuovamente tafazzisti?
    http://mainichi.jp/english/english/newsselect/news/20120929p2a00m0na012000c.html

    RispondiElimina
  13. [Mi permetto di aggiungere il testo per i posteri, i link NHK spariscono in 2 giorni e ricordo che questa e` anche una gradita risposta ad una delle domande da orsetto.]
    Radiation near Fukushima plant falls by 20%
    Japan's Science and Technology Ministry says the average radiation level 1 meter above ground within an 80-kilometer radius of the Fukushima Daiichi plant fell by more than 20 percent during a 7-month period up to June.
    Radiation levels were calculated using data collected both on ground and in the air using a helicopter in June.
    The average radiation level at about 140,000 locations within an 80-kilometer radius of the plant fell by about 23 percent from early November of last year to June.
    The decrease was almost 10 percentage points higher than 14 percent, the amount believed to be due to natural decline.
    The ministry says, although radioactive materials may have been washed away by rain, it will continue to carry out the survey, as flight routes of the helicopters may have influenced the data collected.
    Sep. 29, 2012 - Updated 06:16 UTC (15:16 JST)

    RispondiElimina
  14. domani [domenica] pomeriggio dovrebbe passare sopra la testa e vedremo.

    RispondiElimina
  15. Reumatismi da vecchiaia? [Chissa` che marca francese di padelle mi arrivera` sulla testa tra poco].
    Anonima, mi raccomando, almeno che non sia cinese, che gia` hanno organizzato raids con distruzione di auto giappo [Toyota e Canon chiuse a tempo indeterminato] e centri commerciali giappo, la dogana cinese e` improvvisamente oberata di lavoro cosicche` tutti i prodotti giapponesi rimangono bloccati li`, ed infine il ministero per il commercio cinese non firma piu` un solo permesso di lavoro per i giapponesi [inchiostro finito?].

    RispondiElimina
  16. Bene,
    un bell’aggiornamento gagliardo!


    Mi
    scuserete , ma avrei qualcuno dei miei
    soliti interrogativi.


    Uno
    veramente l’avevo già posto : nello
    schema Tepco, cosa indica OP 6,180?


    io
    l’avevo interpretato come livello acqua
    perché si vede in corrispondenza una specie di misura, ma non può essere, non l’hanno
    misurato ancora, allora è una stima? o vuole indicare lo spessore della base di
    cemento che contiene il vessel come nello schema sotto? ma non vedo che senso avrebbe, insomma correggetemi e
    tiratemi le orecchie


    Secondo quesito:



    OP
    14,700 equivale a 8 metri oppure a m 8,50?


    Inoltre
    Secondo
    l’analisi che segue, i detriti metallici . e non, sono stati trovati sulla famosa grata dove non cammina mai nessuno: me lo
    confermate, tra i vapori del video avete notato qualcosa del genere?


    Forse
    un’osservazione interessante potrebbe essere che sia l’ispezione toro di giugno e il buco penetrazione sono
    stati fatti nella stessa parte nord ovest dell’edificio, segno che c’è
    stata una rottura locale.


    http://www.simplyinfo.org/?p=7571


    E infine


    Sappiamo
    se hanno usato lo stesso tipo di boroscopio/endoscopio usato per l’unità 2?
    Ciao
    http://3.bp.blogspot.com/-TBaxpxzQcHc/TtaTuqoGRRI/AAAAAAAAFzg/AUkgGzS6Ngc/s1600/r1.png



    RispondiElimina
  17. Finalmente una certezza!

    RispondiElimina
  18. Ipotesi sul livello acqua contenimento primario rettore 1
    Secondo la JNES sarebbe di 40 cm
    secondo la Tepco di metri 1,9
    http://www.nirs.org/mononline/nm750.pdf

    RispondiElimina
  19. Queste sono le rovine di Abdera, patria di Democrito. Lo vedete il mare? Dietro le rovine, a circa 1 km , c'è questa spiaggia, con dune e rocce e blocchi di pietra dell' antico porticciolo. Bene oggi ho fatto il bagno qui, acqua come cristallo liquido e senza squali, temperatura atm.32 gradi
    Così, tanto per farvi un pò di rabbia.

    RispondiElimina
  20. Bello, è proprio sabbia come sembra?
    E.... perché la precisazione sugli squali?

    RispondiElimina
  21. Oh sì. la sabbia è luccicante perché ricca di mica bianca o muscovite proveniente dalle rocce del promontorio .
    Beh perché l'acqua è così trasparente che sembra di essere ai tropici.

    RispondiElimina
  22. Mamma mia cosa tocca leggere. Un bell'incentivo per arrivare a 100 mSv, nel dubbio, meglio rientrare nei parametri ...

    RispondiElimina
  23. Infatti, la certezza che Tafazzi e` una nullita` in confronto ai nippo.
    Pensa che 2mSv/anno, piu` la dose naturale nipponica fanno un terzo del naturale svizzero.
    La domanda sorge spontanea: ma in Svizzera muoiono tutti entro i 10 anni di eta`?

    RispondiElimina
  24. Arimo un attimo.
    Chi sono questi della JNES? Commissione indipendente al servizio del PM, cosa vuol dire?? Come fa una commissione a saperne più di Tepco che ci sta lavorando?
    Su quel 70% ricordo che il sondaggio diceva un'altra cosa, a meno che non fosse un altro sondaggio.
    http://www.houseofjapan.com/local/30-of-big-japan-companies-say-green-energy-to-be-nuclear-alternative
    SM

    RispondiElimina
  25. Qui da me sta piovendo forte da ieri sera ... ma a me piace la pioggia!
    SM

    RispondiElimina
  26. in effetti il video è un po' fumoso e non capisco nemmeno io fino a dove sono arrivati, ma andiamo con ordine.


    OP è un riferimento convenzionale (nel caso specifico è il livello medio del mare in un punto particolare). tutte le quote in altezza sono espresse in riferimento a questo OP. OP+1000 significa 1000 mm sopra il livello OP, un metro quindi. Se ci metti un meno davanti è ovvio cosa succede.


    il livello OP+6180 è l'altezza del fondo del PCV rispetto a OP. la quota della penetrazione X-100B si trova a OP+14700, quindi se fai la differenza tra OP+14700 e OP+6180 ottieni 8.5 metri di dislivello.


    Passiamo al video. Secondo me, ma potrei sbagliarmi di grosso, la camera non è mai uscita dal buco nel muro perché, per come la vedo io, era montata sul supporto utilizzato per fare il buco e quindi non aveva la flessibilità per fare la curva. La grata / passerella è 5 metri più sotto e non credo proprio si sia vista.


    Stando a quanto riportato nelle scarse informazioni, la camera sembra essere diversa e questa dovrebbe essere più facilmente orientabile.

    RispondiElimina
  27. io dico che l'acqua si trova allo stesso livello delle conduttore che portano al toro. quindi se si trova alla stessa altezza del 2, cosa non scontata in quanto i due reattori sono differenti, allora l'acqua è profonda circa 60 cm. questa è la mia scommessa!

    RispondiElimina
  28. Ah Ah Ah! Carino il puzzone! ( di Moena...) Odore caratteristico ed intenso che i gourmet definiscono “bouquet", quindi immagino...
    E grazie Toto!
    http://www.macelleriatoccaceli.it/images/formaggi/Puzzonemoena.jpg

    RispondiElimina
  29. in effetti sono stato un po' "violento", ma quando ci vuole ci vuole.... di quel puzzone ne mangerei una tonnellata.

    RispondiElimina
  30. Eh, la Grecia. Prima o poi farò un giro per le Sporadi, ma il rischio è che se metto piede in Grecia ci devo passare un mese.
    Mica posso mancare Atene, Sparta, Tebe, le Termopili e... pure se non c'è più una cippa :-) Pella (chi indovina perché Pella è importante?). Fra l'altro non è lontanissimo da te, vero?
    E tanto altro, è ovvio.

    RispondiElimina
  31. A me fanno invidia anche solo le increspature del mare dietro al tuo avatar.

    RispondiElimina
  32. Sai se i gufi vanno a caccia con la pioggia?

    RispondiElimina
  33. Secondo
    Google maps Pella - Xanthi distano 236 chilometri


    A Pella
    ( oggi un paesucolo) nacque Alessandro e fu la 2 capitale della Macedonia, si possono visitare i resti,


    Non
    lontano da Pella c’è Verghina, antica Eghe, prima capitale della Macedonia,
    dove è stata trovata la tomba di Filippo II ( alcuni studiosi ne dubitano) fatto
    sta che sono venute alla luce 3 tombe reali di cui una conteneva un’urna con
    delle ossa e una splendida corona , Verghina è stata dichiarata dall’Unesco
    patrimonio dell’umanità.


    Questo
    rende bene e velocemente l’idea di Pella


    http://www.liceoberchet.it/matdidattici/Grecia-relazioni2E-2-7maggio2011/2011-2-7maggio-Macedonia-Grecia(testi-foto-didacrono)/2011-3maggio-Salonicco-Pella/3-maggio-2011-Pella(byChiaraMilanta-VirginiaZucchelli).pdf


    Sulla
    cartina Pella a nord-est di Verghina


    http://www.mlahanas.de/Greece/Regions/images/VerginaRegion.jpg


    Verghina


    http://it.wikipedia.org/wiki/Vergina


    L’urna e la corona


    http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/d/d9/Golden_larnax_and_wreath_of_Philip_II_of_Macedon_at_the_Vergina_museum.jpg


    Un
    giorno , se volete, vi parlerò del posto che mi fece quasi svenire, Alikì, sull’isola di Thassos ( ancora oggi continua a togliermi il fiato)

    RispondiElimina
  34. Hai dimenticato Corinto, Micene, Epidauro, Olimpia, Delfi ... ci tornerei molto volentieri
    SM

    RispondiElimina
  35. Sai la Merkel e Shaulbe possono anche ridurvi in mutande più di quanto i vostri politici o le nostre banche già non abbiano fatto, ma quello che significa la Grecia per l'Europa e per il mondo intero non potranno mai scalfirlo. Potranno solo esserne conquistati così come fu prima per l'impero persiano e poi per l'impero romano.
    La cultura, l'arte e la bellezza hanno una marcia in più!
    SM

    RispondiElimina
  36. Onestamente non lo so ma credo di no.

    RispondiElimina
  37. Beh, la lista è infinita... bisognerebbe girarla in lungo e largo ;-)

    RispondiElimina
  38. Insegni storia?
    Credevo fosse rimasto parecchio meno a Pella, per me luogo di "culto" da grande cultore di Μέγας Ἀλέξανδρος :-)

    RispondiElimina
  39. bravo.
    Come dissero i romani, "abbiamo conquistato la Grecia con le armi, ma loro ci hanno conquistato con le lettere". Sapevano di essere incolti e mettevano i precettori greci ad edicare i propri figli.
    Quelli ricchi, ovvio.

    RispondiElimina
  40. mamoru_giappopazzie1 ottobre 2012 10:57

    ma sono l'unico che preferisce usare "foro" al posto di "buco"?

    O e' una deformazione professionale.

    RispondiElimina
  41. mode pignolo=ON
    Leggo:
    "Il termine 'buco' ha una radice linguistica ed etimologica europea, vedi ad esempio il provenzale 'bucs' o lo spagnolo 'buque' o il germanico 'buc/bug'. Esso significa letteralmente 'cosa curva, incavata; apertura che ha per lo più del rotondo e non molto larga'.
    Il termine 'foro' deriva dal greco phàros, che significa 'gola, voragine, faringe, forame' " (non ci giurerei, e-Giovanna potrà confermare)
    Il significato etimologico dunque è lo stesso.

    Se proprio si deve trovare una differenza, foro puo' essere (generalmente) passante, buco no.
    mode pignolo=OFF

    :-)

    RispondiElimina
  42. Dovendo scegliere, in questo caso sarebbe preferibile FORO ( il che non vuol dire che BUCO sia sbagliato). Perché? Perché in base alla ricerchina seguente pare che FORO, FORARE sia usato particolarmente con accezioni tecniche, mentre nessuno direbbe mai che ha un foro nei calzini, o il foro della chiave parliamo invece di foro di colata o di foro ischiatico o foro di entrata di un proiettile.
    Il senso di apertura tondeggiante va da parte a parte ce l'hanno entrambi , ma FORO ha solo questo significato, mentre il BUCO può anche non averlo e indicare anche un avvallamento più o meno profondo.
    BUCO inoltre può avere il significato di INTERVALLO (ho un buco di due ore)di INIEZIONE DI DROGA ( farsi un buco) LUOGO ANGUSTO ( vive in un buco), è presente in molte LOCUZIONI ( cavare un ragno dal buco) , tutti significati che FORO non ha.
    Analogamente BUCARE può significare PENETRARE ( bucare lo schermo, la folla), FORARE no.
    Entrambi BUCARE E FORARE significano riportare una foratura ad una gomma ( auto, bici e moto).
    Da
    http://www.treccani.it/vocabolario/foro_res-21734ea7-001d-11de-9d89-0016357eee51/

    http://www.treccani.it/vocabolario/buco2/

    http://www.treccani.it/vocabolario/forare/
    http://www.treccani.it/vocabolario/bucare/

    RispondiElimina
  43. Aggiudicato!
    :-)

    RispondiElimina
  44. http://ajw.asahi.com/article/0311disaster/fukushima/AJ201209300031
    1%, non serve dire altro
    SM

    RispondiElimina
  45. Ehi, Giova'... non per rovinarti la festa ma lo sai che la muscovite e' ricca di potassio che ne eleva il livello di radioattivita' naturale? Non ti senti piu'... radiosa?

    Saluti,

    R.

    RispondiElimina
  46. Tra l`altro l`1% coi limiti di quella pazza furente della Komiyama, non del Codex Alimentarius [che a sua volta non e` pericoloso], cioe` cibo meno radioattivo di una carota.
    Ma si sa, tra poco diventero` verde e mi trasformero` in... HARUKUchan
    http://www.youtube.com/watch?v=I6FHGBWqgYo
    E comunque non in questa Haruka:
    http://pds.exblog.jp/pds/1/200611/05/92/c0104992_459539.jpg

    RispondiElimina
  47. Ma che bella la rivoluzione verdeggiante giapponese:
    Ricapitoliamo cosa e` successo sino ad ora:
    1- Si sta comprando gas a spron battuto, che porta a circa 50 miliardi di dollari/anno di spese sul nucleare [per un piccolo confronto, l`Euro sembrava sul punto di saltare di nuovo per un articolo tedesco che diceva che il buco greco era di 20 e non di 10 miliardi di Euro].
    2- negli ultimi mesi si sono fatti contratti con Australia, California e Florida per costruire/estrarre/spedire shale gas per oltre 7 miliardi di tonnellate/anno.
    3- A rapidi conti spannometrici [attendo i precisi dati/grafici mamorinici entro 48 ore :), no, non gli ho chiesto niente, ma di solito arrivano da soli. Come siamo abituati bene su questo blog!] i 290TWh nucleari nipponici dovrebbero essere sostituiti con 41 milioni di tonnellate di gas/anno. Cosa che comportera` una sicura diminuzione di CO2 e NOx.
    4- E` stato tolto il divieto di distruggere i parchi nazionali per permettere la costruzione di di bellissime centrali geotermiche.

    Ed ora le novita` dell`ultimo momento:
    5- Tassa sugli olii combustibili aggiuntiva di 3$ ogni 1000 litri, che sara` aumentata ogni 2 anni, per sovvenzionare chiatte di ventoline in un mare senza tsunami.
    6- Si e` autorizzata l`estrazione di shale oil nella prefettura di Akita pompando migliaia di tonnellate di acidi in profondita` per estrarre olio.

    W la conversione antinucleare.

    RispondiElimina
  48. @mamoru_giappopazzie:disqus eccoti il mini tutorial che cercavi!

    http://unico-lab.blogspot.it/2012/10/howto-add-disclaimer-message-before.html

    RispondiElimina
  49. Un altro paese che comprerà quote CO2, secondo quanto permesso dal protocollo di ... Kyoto.
    Con gran pace dei greenpissini.

    RispondiElimina
  50. vi ricordate quando una pompa da vuoto all'esterno del locale per lo stoccaggio temporaneo dei fusti esausti degli assorbitori di cesio aveva cominciato a mandare fumo? ecco si vede che ne hanno comprato uno stock diffettoso o hanno fatto un progetto pessimo, perché oggi è successo di nuovo, esattamente uguale.
    http://www.tepco.co.jp/en/nu/fukushima-np/images/handouts_121002_01-e.pdf

    RispondiElimina
  51. Perchè dici che eleva il livello di radioattività naturale? Questa sabbia sembrerebbe originaria del posto, per cui è un caso di naturale livello di radioattività più alto della media nazionale o mondiale o quello che vuoi ...
    SM

    RispondiElimina
  52. Ciao MDM, spiacente non ci casco, tra l'altro mi diverte un mondo sfogliare i pacchetti di mica :)) Certo che mi sento più radiosa e rigenerata, ma sicuramente grazie all'acqua che sul fondo ha praticelli di posidonia...
    PS
    Dove sei di stanza in questo periodo a scatenare l'inferno con le tue legioni ?

    RispondiElimina
  53. Hei, calma, ce l'avete con me? Ve la do io la radioattività...

    RispondiElimina
  54. Hei calma, ve la do io la radioattività...

    RispondiElimina
  55. Grazie amico mio...

    RispondiElimina
  56. Riprende la costruzione della centrale di Oma , nella prefettura di Aomori
    http://www.yomiuri.co.jp/dy/national/T121001003490.htm



    E° iniziata a Futaba la misurazione aerea radiazioni tramite elicottero drone. The helicopter covers a one-kilometer square area in 2 hours, and will be able to measure radiation levels over mountains and forests, which are very difficult to access.The drone flies at an altitude of between 30 to 100 meters and has the advantage of accurately determining the locations of so called radiation "hot spots."

    http://www3.nhk.or.jp/daily/english/society.html



    Non credo lo abbiamo segnalato, ma si sapeva, la Tepco ha comunicato alla NISA che al reattore 2
    funziona solo un termometro nella parte inferiore ( erano 6)
    http://mainichi.jp/select/news/20121002k0000m040049000c.html

    RispondiElimina
  57. Parlando seriamente, la mica è contenuta in filoni di pegmatite che attraversano la roccia madre che fondamentalmente è uno scisto. Ammesso che la pegmatite abbia la radioattività di un granito, sinceramente non mi sembra preoccupante. La banana allora?

    RispondiElimina
  58. Due cosette:
    La prima e` che l`ABWR di Ooma a costruzione ultimata sara` il primo ad andare a carburante 100% riciclato.
    Io ne sono felice, ma i grinpissiani urleranno al disatro mondiale visto che per loro i gia` parzialmente riciclati reattori con MOX potevano sterminare ogni forma di vita sulla Terra.

    La seconda: smettete di farmi fare la figura del rompianima a ricordarvi di postare anche i testi dei link della NHK che dopo 48 ore spariscono :)
    ZZZZZZZZZZZZZZZZZZZ

    Used fuel being removed from Fukushima Daini plant
    Tokyo Electric Power Company has allowed media access to operations to remove nuclear fuel rods from a reactor to a storage pool for spent rods at the Fukushima Daini power plant.
    In the March 11th earthquake and tsunami last year, the plant escaped a nuclear accident because its cooling system could be recovered, unlike the Fukushima Daiichi plant.
    A nuclear emergency declared at the plant following that at the Fukushima Daiichi plant was lifted in December.
    TEPCO invited media on Tuesday to observe operations to transfer nuclear fuel rods from the No. 4 reactor to a storage pool in the upper part of the reactor building.
    The building is filled with water to cool down the reactor and contain the strong radiation.
    A crane installed on the building's upper floor took 4.5-meter long fuel rods one by one from the reactor 16 meters below and placed them in the pool.
    The operation aims to allow the nuclear fuel rods to be maintained easily and safely.
    TEPCO says there are about 700 fuel rods in the No. 1 through No. 4 reactors.
    The company says it hopes to move all the fuel rods by the end of the month.
    Oct. 2, 2012 - Updated 12:28 UTC (21:28 JST)

    RispondiElimina
  59. sto caricando sul tubo il video, molto bello.

    RispondiElimina
  60. vaderetrosatan Guest! Rivogliamo la faccina di Egio!!
    :))

    RispondiElimina
  61. allora il video non è un granché perché è il sommario dei precedenti e non si vede nulla della movimentazione combustibile.
    http://youtu.be/QIGAoY_sKyw

    RispondiElimina
  62. AnonimaFrancese2 ottobre 2012 21:39

    ricordate le foto del buon vecchio cryptome? http://cryptome.org/2012-info/daiichi-12-0913/daiichi-12-0913.htm

    RispondiElimina
  63. AnonimaFrancese2 ottobre 2012 21:46

    http://www3.nhk.or.jp/news/genpatsu-fukushima/20121002/1805_3km.html non so se ho capito bene sia la prima che la seconda : http://www3.nhk.or.jp/news/genpatsu-fukushima/top/index.html

    RispondiElimina
  64. AnonimaFrancese2 ottobre 2012 21:46

    sostituisce la NISA? http://www.nsr.go.jp/english/

    RispondiElimina
  65. AnonimaFrancese2 ottobre 2012 21:47

    moto di rabbia totale ;.) goditelo..............da prendere un aereo e raggiungerti Gio ;.)

    RispondiElimina
  66. Per la certificazione ufficiale devi aspettare il mago Alessandro.
    Se ti accontenti di un orsetto direi che che il modellino, vedi sotto, [mi sembra che le pale abbiano un diametro inferiore ai 2m e propulsione con un bel motore a scoppio 2 tempi super inquinante] lo fanno volare nei 3km di raggio in cui il volo e` interdetto agli elicotteri.

    Mentre l`altra notizia e` che il centro di coordinazione per incidenti futuri, [tacta testicula omnia pericula fugant] vogliono portarlo ad una distanza maggiore dei 5km attuali.
    Vi ricordo che quello di Fukushima si e` ritrovato con i soli (2) telefoni satellitari funzionanti ed e` stato abbandonato in fretta e furia quando si sono accorti che i locali si stavano riempiendo di radioattivita`.

    RispondiElimina
  67. Giusto per conferma: dopo i coperchi spostano dentro l`acqua 2 steamers o cosa?

    RispondiElimina
  68. "la mica è contenuta in filoni di pegmatite che attraversano la roccia madre che fondamentalmente è uno scisto" ← sono annichilito! ... però allora non mi devi chiudere con una "banana"! hahaha

    RispondiElimina
  69. MDM? Medico Della Mutua?

    RispondiElimina
  70. essicatori di vapore. tieni conto che in un BWR quel vapore va direttamente in turbina.

    RispondiElimina
  71. non dimenticare che lavoro fa suo marito!!!

    RispondiElimina
  72. Eccomi siòri e siòre! Non c'è trucco non c'è inganno!
    Basta evocarmi, ché l'aggravio di lavoro leggermente protratto mi constringe a leggervi velocemente e a non prendere iniziative.


    Confermo la versione del plantigrado. Trattasi di modellino di elicottero radiocomandato per rilevare la radioattività che trasmette dati che vengono immediatamente elaborati su computer colorando le intensità rilevate sullo sfondo di una mappa. Entro il raggio dei 3 km interdetti anche agli alianti e a Doraemon (l'anali è stata richiesta alla Jaea dalla città di Futaba, quella dell'ospedale maledetto o perlomeno così descritto da alcuni servizi giornalistici) il velivolo si è fatto su e giù lungo i cespugli delle coste. Col fatto che copre dai 30 ai 100 m di altezza, dicono, può scoprire anche gli hot spot (possibile? 30 metri di distana non sono pochi... A Tokyo gli hot spot li misuravano andandoci a mezzo cm di distanza, i fanatici di Greenpeace e non) . In 2 ore si fa in lungo e in largo 1 kmq.


    Per la seconda sì, secondo le nuove direttive l'Off Site Center di una centrale dovrà essere a più di 5km e entro un raggio di 30 (limite ampliato recentemente dalla NRA)

    RispondiElimina
  73. E' che nonostante sia per natura molto curioso, quasi troppo, vedo nei fatti che in rete non vado mai a ficcare il naso nelle cose degli altri che non appaiono, le pagine, le info sparse. Non so, non è volontaria, mi viene così. Farò un'eccezioe ;)

    RispondiElimina
  74. Non temere, nessuno ficca il naso :-) l'aveva detto lei stessa qua sopra tempo fa, quando si parlava delle faglie e delle falde freatiche.
    (il marito è geologo e lei a quanto pare ha appreso parecchio!)

    RispondiElimina
  75. Direi che la banana ha sui 120Bq/kg, i graniti sui 1,000-10,000Bq/kg.
    [Poi arriva @SergioManera:disqus che ci posta la lista]
    Un mio amico ha dei bei davanzali in porfido rosso, il geiger passava da 0,15 a 0.22uSv/h quando lo appoggiavi sopra.
    BTW il cemento italiano e` piu` radioattivo di quello USA.

    RispondiElimina
  76. Ed ora mamma NHK ci spiega tutto:
    Crisis centers to be moved farther from reactors
    A Japanese government agency has proposed new guidelines for dealing with nuclear disasters, including locating emergency response centers farther away nuclear power plants.
    The Nuclear Regulation Authority presented a draft of the guidelines on Wednesday.
    The plan calls for increasing the distance between nuclear power plants and off-site emergency response centers to a 30-kilometer radius from the current 20 kilometers. It also proposes prohibiting centers from being located within 5 kilometers of a plant.
    The decision came after the emergency response center serving the Fukushima Daiichi nuclear power plant lost almost all functions during the disaster in March last year.
    The Fukushima center, located about 5 kilometers from the plant, was exposed to radiation.
    Five of the 16 off-site emergency response centers around Japan are located within 5 kilometers of a nuclear plant.
    The guidelines also propose expanding evacuation areas around nuclear plants to a 30-kilometer radius from the current 10 kilometers.
    The plan also calls for distributing iodine tablets to people within 50 kilometers of a nuclear plant as a safeguard against the spread of radioactivity.It also proposes instructing them to stay at home.
    The new guidelines will be finalized by the end of the month.
    Oct. 3, 2012 - Updated 06:30 UTC (15:30 JST)

    Ed ora nascono i casini, se allargano a 30km la fascia di evacuazione a prescindere dal pericolo effettivo, allora molta piu` gente vorra` avere voce in capitolo e soprattutto soldi.
    Ad esempio la costruenda Ooma ha gia` il permesso locale, ma quelli intorno che non beccano uno yen stanno gia` strepitando.

    RispondiElimina
  77. AnonimaFrancese3 ottobre 2012 09:27

    Grazie :-)

    RispondiElimina
  78. AnonimaFrancese3 ottobre 2012 09:30

    Grazie orsetto :-)

    RispondiElimina
  79. Tendenzialmente direi che le rocce vulcaniche sono più radioattive. EGiovanna potrà confermare (o smentire).

    RispondiElimina
  80. Ma le puffette sono perdonate qualsiasi errore facciano!

    RispondiElimina
  81. Ma come, non lo sai? Massimo Decimo Meridio, lui sì che è un tosto
    http://4.bp.blogspot.com/_BMMtnwgvhr8/TDAzRNiN97I/AAAAAAAAAmw/8cLGTMlfzp4/s1600/foto_film_famosi_158.jpg

    RispondiElimina
  82. (mannaggia a me che non aspetto di vedere se esce prima la versione inglese. vabbè, è presenzialismo, colpa mia :)


    Sull'ultima riflessione: a Fukushima ci hanno messo molto poco ad allargare la zona di evacuazione da 10 a 20, quindi nei fatti che fosse 10, poco ha contato. Ma che tu sappia, chi vive nel perimetro dei 10 ha diritto a sovvenzioni speciali?

    RispondiElimina
  83. Tranquillo, avevo capito che non c'era tono critico!

    sembra Salvatore nel Nome della Rosa
    Bellissima! :-D Ora che ci penso, un po' anche la mia... ma quante lingue la tua?

    RispondiElimina
  84. Certo che sono più radioattive di quelle sedimentarie, ma in genere tutte le rocce hanno la loro bella radioattività, comprese le argille. Il meno radioattivo è il marmo. Un pavimento con piastrelle di ceramica , il mio, arriva a 0,18 , un pavimento di marmo tra 0,7- 0,12.( ci sono però giacimenti di uranio in rocce sedimentarie come le arenarie le quali hanno origine dall'erosione di graniti uraniniferi,....quindi la giacimentologia è una scienza molto complicata :Nikos dixit)

    RispondiElimina
  85. Se vuoi una casa radioattiva al minimo te la devi fare tutta di marmo.
    Ecco la radioattività dei materiali da costruzione
    http://www.sardegnaricerche.it/documenti/13_116_20110114161302.pdf

    RispondiElimina
  86. Capperi, molto interessante! Odio pero' i grafici fatti in quel modo cosi' "glamour" :-) Penso che appena ho un po' di tempo me lo leggero' tutto.

    Ma.... le buone vecchie case in tufo, come quella in cui ho vissuto per 27 anni?

    RispondiElimina
  87. Sinceramente è tra le spiagge meno entusiasmanti della Grecia, ma ha il suo fascino per il sito archeologico in cui si trova ( e poi è a mezz'ora da casa)

    RispondiElimina
  88. Scherzi?
    Solo per Democrito, padre della teoria atomica,(*) varrebbe la pena!

    (*) Lo so che la teoria di Democrito non ha niente a che fare con la fisica moderna, ma le sue rimangono ottime intuizioni, considerando la sua epoca.

    RispondiElimina
  89. Mah, di base, oltre al giapponese solo un'insidiosissimo spagnolo. L'inglese per fortuna è abbastanza bandito da casa. Lo usiamo per giocare :)

    RispondiElimina
  90. Ad esempio oltre il 50% del budget del comune di Shizuoka che ospita le centrali "sospese" di Hamaoka [chiuse all`istante per ordine di Kan] arriva diretto dalla centrale...
    Altro al fatto che i lavoratori della centrale risiedono in zona e portano altri soldi.
    Non so quale sia il raggio, certamente il comune in cui sono costruite, e gli altri si attaccano al tram.

    RispondiElimina
  91. No no, sulle sovvenzioni alle province e comuni (odioso, lo so, perdonami, ma Hamaoka sta a Maezaki, un po' più a sud, un 50 km e passa da Shizuoka city, pedante nel midollo, perdono scusa) ci siano, aivoglia se ci siamo (tra parentesi, conservo una doppia pagina di quotidiano del maggio scorso in cui sono riportare tutte ma dico tutte le sovvenzioni legate all'energia nucleare in tutte le loro forme provincia per provincia... pronto a tirarla fuori appena serve! in una parola: THE final), mi chiedevo se le sovvenzioni arrivano ad personam anche ai singoli cittadini che vivono (o scelgono di vivere) entro un determinato raggio.

    RispondiElimina
  92. Allora vedo che sai gia` cosa tradurre nel WE :)
    Che bravo ragazzo che sei.
    Nel We perche` sai gia` anche che il 12 sera sei gia` stato precettato.

    E poi perche` dovrei prendermela se sei andato ad approfondire cio` che non ho approfondito io?
    BTW uno degli articoli in cui la gente del luogo era piu` per la riapertura di Hamaoka lo aveva trovato @SergioManera:disqus, chissa` se gli fischiano le orecchie e si ricorda qualcosa [intanto lo cerco in questo blog mentre tento di eliminare le mappe di apple dall`Iphone che sono un disastro per il Giappone, se hai Iphone non caricare OS6!].
    Di sovvenzioni ad personam dubito che ce ne siano se non per tangenti ai politici :)

    RispondiElimina
  93. Ma almeno cosi` ho scoperto di averne imbroccata una col giapponese, un miracolo piacevole.

    RispondiElimina
  94. Da quanto gli hai appiccicato questo nomignolo? Me lo sono perso!

    RispondiElimina
  95. La voglio radioattiva al massimo!
    Acciaio cinese con spessimetri al cobalto caduti dentro alla fusione ed isolante/malta di tufo italiano DOC!
    Sono rimasto deluso che dopo la spruzzata radioattiva a Tokyo sono ancora meno radioattivo della casa dei miei in Italia.

    RispondiElimina
  96. Installato nuovo termometro al 2
    http://photo.tepco.co.jp/en/date/2012/201210-e/121003-02e.html

    Domanda: perchè solo uno? Fanno economia o ne installeranno altri?

    RispondiElimina
  97. Orsetto, qual'è la radiazione naturale di fondo in Giappone? Mi sembra che ce lo avessi detto ma non me lo ricordo.

    http://iononfaccioniente.files.wordpress.com/2011/04/dosi.png

    RispondiElimina
  98. Veramente il suo primo nomignolo è PETRUS, l'amaro per l'uomo forte, oppure l'amarissimo che fa benissimo, perciò usa sempre mazzafrusti, spade ed albarde. Petrus Massimo Decimo Meridio

    http://leormedeidinosauri.files.wordpress.com/2011/04/petruspugno12.jpg

    RispondiElimina
  99. che bella news! uno alla volta per carità! in realtà in quella penetrazione probabilmente che ne sta solo 1.

    RispondiElimina
  100. per gli amici semplicemente "Boonekamp" :-)

    RispondiElimina
  101. Veramente! Per me che l'avevo seguita, è quasi epocale. E quindi avranno capito (e risolto) il problema della strozzatura alla fine della condotta-guida... Ti pare che le cose importanti te le dicono :)

    RispondiElimina
  102. Arrivo in ritardo.
    Sotto i coperchi c'è, nell'ordine salendo dal nocciolo:
    - il separatore di vapore, che serve come dice il nome a separare il vapore dall'acqua, che ti ricordo bolle come in una pentola a pressione (sono una specie di tubi affiancati). Il principio è interessante, perché li vapore che sale da sotto viene costretto a invorticarsi e per forza centrifuga le gocce di acqua vengono raccolte sulle pareti e separate.
    -l'essiccatore, come dice toto, che serve a separare (per condensazione) tutta l'umidità contenuta nel vapore ed è come una specie di radiatore.
    Questo vapore, come ancora dice giustamente toto, viene poi inviato direttamente alle turbine ad alta pressione, dove ovviamente non vuoi dell'acqua.

    RispondiElimina
  103. insidiosissimo? :-O
    A casa nostra, italiano (ovviamente), francese e il russo madrelingua di mia moglie. A volte sembra davvero Salvatore :-)
    E mi sa che ora ne aggiungiamo un altra...
    L'inglese è bandito anche da noi, lo detesto.

    RispondiElimina
  104. AnonimaFrancese3 ottobre 2012 22:30

    foto bianco nero Fukushima http://lens.blogs.nytimes.com/2012/09/25/fragments-of-fukushima/

    RispondiElimina
  105. AnonimaFrancese3 ottobre 2012 22:32

    il ciclone Jelawat su Fukushima il 1 ottobre http://www.youtube.com/watch?v=KLC-V6AABIg&feature=player_embedded#!

    RispondiElimina
  106. @SergioManera:disqus il nostro @mamoru_giappopazzie:disqus dal Giappone ci ha inviato due immagini con preghiera di mostrartele a testimonianza che sta lavorando sulla contaminazione alimentare.


    http://t.co/14NxxRTt

    http://t.co/OUWJdnTU



    perché arrivo dalla mensa, altrimenti mi verrebbe una fame irrefranabile.

    RispondiElimina
  107. Mmmmmmm, qui mi sa che dobbiamo fare una garetta rigorosamente scientifica...

    RispondiElimina
  108. Vedo che hai scelto una delle tue foto piu` seducenti!

    RispondiElimina
  109. Non riesco a vederla da qua!! Twitter bloccato!

    RispondiElimina
  110. Beh, Tokyo e` ben sotto 1mSv/anno, io che sono a nord-est e ricoperto di 3cm di cesio sono intorno agli 1.4mSv/anno, casa dei miei in Italia oltre 2mSv/anno [la media italiana e` sul tuo post]. Cio` portera` a breve, come tutti sappiamo, all`evacuazione di Tokyo.
    http://monitoring.tokyo-eiken.go.jp/monitoring/hourly_data.html

    RispondiElimina
  111. Guarda, anche io l'altra sera ho approfondito la captazione radicale in un set di vini piemontesi, giusto per mantenermi aggiornato :)
    Dalle foto si vede un bel mix di cose invitanti. Pensare che non ho mai provato ad andare in un ristorante giapponese. Prima o poi lo faccio ...
    SM

    RispondiElimina
  112. OT
    intendo proprio off-topic completo.

    Non sono esperto di telefoni mobili e devo cambiarlo. Al momento ho un nokia 3310 di soli 15 anni (dipendesse da me la nokia fallirebbe) e me ne serve uno che possa fare le foto e andare su internet senza prosciugarmi il conto corrente. Inoltre il navigatore stradale mi sarebbe utile. La presbiopia non mi ha ancora colpito ma mi piacciono gli schermi che non siano un francobollo. Ho provato a guardare un po' di modelli ma mi perdo nei dettagli dei 1000 optionals. Mi piacerebbe un "prendi questo che fa al caso tuo" senza troppi approfondimenti che tanto non capirei prima di averlo da 1 anno.

    Grazie
    SM
    http://en.wikipedia.org/wiki/Nokia_3310

    RispondiElimina
  113. La misura della radioattività sui cespugli e sulle scogliere a strapiombo sul mare è un argomento che mi affascina. Per misurarla ci deve andare un elicottero appositamente preparato perchè si tratta di zone inaccessibili all'uomo e quindi mi chiedo che gli frega di sapere quanto cesio si è accumulato li.
    Di per se il Cesio un po' decade e un po' va in mare, ogni tanto si vedrà sorvolato da questo elicotterino e gli farà ciao-ciao con la manina.

    Una volta fatta una tale mappa avremo un livello di dettaglio incredibilmente raffinato (maglia di pochi metri) che metterà in evidenza deposizioni a macchia di leopardo ed effetti di run-off superficiali ben conosciuti che amplificheranno l'effetto. L'utilità di questa mappatura rispetto a quanto già abbiamo a disposizione è nulla se non per il divertimento di chi pilota l'elicotterino che si divertirà come un matto.

    Ai tempi in cui studiavo fisica si parlava della funzione d'onda del cavallo, espressione per dire che è possibile fare una cosa assolutamente raffinata e ricca di dettaglio ma di utilità nulla.

    Meh!
    SM

    RispondiElimina
  114. ti sei dimenticato di un punto fondamentale: quanti soldi al massimo sei disposto a spendere. dimmi un range e io ti darò il mio consiglio!!!


    tieni conto che il costo per andare in internet dipende dal contratto e non dal cellulare.

    RispondiElimina
  115. Mi sembra di aver visto 20euro/mese per navigare con contratto. Costo del telefono non ne ho idea ma suppongo siamo nel range 100-200 euro, no? Non voglio certo l'ultimo modello di alcunché, ci devo telefonare e usare internet

    RispondiElimina
  116. AnonimaFrancese4 ottobre 2012 20:43

    visto^ ??? penso anche io di essere manifestamente seduttiva qui sopra ;.)))) ahahahahah

    RispondiElimina
  117. il mio cellulare (samsung galaxy S primo modello) non è esattamente l'ultimo modello, anzi. però potrebbe soddisfare le tue richieste. la prox volta che ci incrociamo ricordami di fartelo vedere...

    RispondiElimina
  118. Il treno di @mamoru_giappopazzie:disqus si è fermato alla stazione di Fukushima. Voleva fermarsi a fare il pieno di terriccio e verdurine!

    RispondiElimina
  119. Mi confermi insomma l'1,50 mSv/anno di Wikipedia... Mmmm.... trovo molto strano che queste isole di origine vulcanica abbiano una radiazione di fondo tanto bassa... Ho dato un'occhiata alla carta geologica, alcne zone , vero, sono in prevalenza coperte da sedimentarie ma ad occhio e croce Tokai- Kinki ha rocce granitiche in abbondanza, come Chugogu e Shikoku...
    C'è da dire che questa mappa digitale è fantastica ma di difficile lettura ( mi ricorda il telecomando del mio televisore Toshiba, ci vogliono 3 dottorati in telecomunicazioni per interpretarlo )
    -:)))
    http://riodb02.ibase.aist.go.jp/db084/shosai/chugokuShikoku_e.xml

    RispondiElimina
  120. Una osservazione sola: sei davvero e sorprendentemente UNICOOOOO!
    (Perfino io ho un modellino Nokia più recente , neno pesante almeno, ma anche se dipendesse da me Nokia fallirebbe )
    Segui i consigli di Toto
    Guarda le opzioni che offre 3it. ad esempio
    http://www.tre.it/prodotti/samsung-galaxy-s-iii

    A me viene la schiuma alla bocca, qui ci prendono per i fondelli, pago 25 euro mensili solo per le chiamate ( a cellulari e non ) esclusi naturalmente gli SMS e i collegamenti in rete...
    Durante l'ultima permanenza in Italia mi hanno colpito 2 cose, la profusione di cartelli COMPRO ORO perfino sulle fiancate degli autobus e ai semafori, e di ipad e iphone in mano a cani e porci. Scusa lo sfogo.

    RispondiElimina
  121. At around 12:18 AM on October 4, an alarm indicating high buffer tank water level went off at the desalination system (mobile RO system) in Unit 3 spent fuel pool, and the system stopped.
    http://www.tepco.co.jp/en/press/corp-com/release/2012/1221520_1870.html



    Ho la sensazione che con tutte le sostituzioni che stanno facendo vada perduto qualche bullone per strada
    Guardate infatti quanta roba hanno sostituito, tra pannelli scarichi e scambiatori
    http://www.tepco.co.jp/en/press/corp-com/release/2012/1221502_1870.html

    RispondiElimina
  122. Ue: Investire 25 mld euro per migliorare sicurezza reattori nuclearihttp://it.notizie.yahoo.com/ue-investire-25-mld-euro-per-migliorare-sicurezza-133102101.html



    Francia, nucleare: per gli stress test europei “carenze in tutti i reattori”
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/10/02/francia-nucleare-per-stress-test-europei-carenze-in-tutti-reattori/370118/

    ( qui è già passato Petrus Maximus a frustare i minus habens, come dice lui)


    La reazione dell' ASN
    http://www.asn.fr/index.php/S-informer/Actualites/2012/Stress-tests-europeens

    ( anche in inglese)

    RispondiElimina
  123. un’operazione, comunque, ancora in corso.
    Visto l'argomento dell'articolo, direi "un'operazione in corso".

    Allego le statistiche sui sismi 1980-2012 in Francia, e un sisma di 5.5 non fa danni gravi a una centrale (o no?)
    http://www.franceseisme.fr/images/Sismicite_FRANCE_BCSF_1980-2010_150dpi.jpg

    RispondiElimina
  124. Durante l'ultima permanenza in Italia mi hanno colpito 2 cose, la
    profusione di cartelli COMPRO ORO perfino sulle fiancate degli autobus e
    ai semafori, e di ipad e iphone in mano a cani e porci. Scusa lo sfogo.

    Strano eh? Si direbbe quasi che la gente in Italia si venda l'oro di famiglia per comprarsi l'I-qualunque_cosa.
    Il che non è lontanissimo dal vero. @AnonimaFrancese:disqus li chiamerebbe "frimeur" :-)

    RispondiElimina
  125. Sono felice possessore di uno ZTE Blade S. Puoi darci un'occhiata se vuoi, fa il suo lavoro bene.
    Dipende dalla qualità di foto che cerchi, anche.

    RispondiElimina
  126. Prova a vedere se ti tirano dietro l`iphone 4 o 4S, ma tieniti OS5.1.1, non aggiornarlo ad OS6.

    RispondiElimina
  127. Eccolo là con l'I-phone, e incurante della "schiuma alla bocca" di Egiovanna :-))

    RispondiElimina
  128. Attenta che si parla di Dai2, non di Dai1.

    RispondiElimina
  129. Resisterò fino all'ultimo uomo, prima di passare a O6. Non saprei nemmeno dire il perché, la cosa delle mappe e You tube in fondo non è così essenziale, ma quando sono passato a O5 con il 3s ho smesso di vivere. E' la strategia dei puzzoni di Cupertino. "Io non ci sto!" (chi lo diceva? Di Pietro? ;)

    RispondiElimina
  130. Ah no , non mi sono spiegata, intendevo che in Italia gli Iphone te li regalano
    guarda qui (e fa il confronto con il mio abbonamento sfigato) 400 minuti, 100 SMS e 2 GB di navigazione per 29 euro al mese
    http://www.tomshw.it/cont/news/3-italia-e-iphone-5-da-29-euro-per-accontentare-tutti/39925/1.html



    RispondiElimina
  131. Verissimo per il secondo link!

    RispondiElimina
  132. Dai,SM!... non fare il sofista!... intendevo che la radioattivita' di quel tipo di materiale e' "piu' alto" rispetto ad altri materiali simili, nel qual caso le sabbie... ovviamente IO non sono certo preoccupato per quei livelli di radioattivita', non sono mica un attivista di GreenPiss!

    Ciao.

    Roberto

    RispondiElimina
  133. Crowe e' una mezza calzetta, i nani di 1m75 me li mangio a merendina la mattina!...:-) ...scherzo,ovviamente, perche' di piccoletti che possono fare danni ne ho conosciuti parecchi.
    MDM mi fa venire in mente "mondodimerda.com", un sito internet tipo il piu' simpatico viedemerde.com francese, che ha veramente delle "blagues" simpatiche, per dipiu' suddiviso in argomenti.
    Vedo che da una semplice mia battuta sulla radioattivita' naturale sei/siete riusciti a farne un thread completo!...madonnamia!...oh, scherzavo!

    Roberto

    RispondiElimina
  134. Ciao Gio': sono di stanza...nella mia stanza... blindato a doppia mandata (dall'esterno) nel mio ufficio dal capo, non mi aprira' finche' non avro' prodotto i risultati dei calcoli montecarlo che mi hanno chiesto di fare...roba lunga, prevedo uscita non prima del 2013... :-(

    Ciao, e salutami il mondo, tu che hai tempo libero da andare in spiaggia ad ottobre! :-)

    Roberto

    RispondiElimina
  135. Ecco, sono fuori dall'Italia per queste cose. In realtà anche prima ero fuori da queste cose.
    Mah, a me sembrano sempre rapine. 100 SMS si fanno subito, 2GB credo solo se navighi a tutto spiano (magari per le mappe si, ma meglio un navigatore allora....).

    RispondiElimina
  136. Domanda: avete gia' notato/discusso della reazione dell'EU ai stress tests nucleari?

    http://ec.europa.eu/energy/nuclear/safety/stress_tests_en.htm

    Ovviamente la setta fondamentalista GreenPiss trova che siano troppo ottimisti, chiede la chiusura IMMEDIATA di una trentina di reattori!... dicono che perfino i reattori di Ringhals, in Svezia, sono da fermare perche'sono a rischio sismico!... la Svezia a rischio sismico...pensavo di averle sentite tutte, ma questa e' notevole...

    http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/world/sweden/gshap.php

    (RInghals e' situata sulla parte della costa Svedese di fronte alla "punta" della Danimarca..., 0.4 m/s2 di accelerazione massima prevista...)

    Saluti, Roberto

    RispondiElimina
  137. Lascia perdere. E' come se andassi in un ristorante che è anche pizzeria vegetariano insalatiera pasticceria lombardo-campano-sardo-molisano-altoatesino rosticceria grigliata omogeneizzati, per ognuno un solo patto-esemplare e con la qualità media di un piatto di sofficini (buoni, per carità, ma...).
    Vieni in Giappone.

    RispondiElimina
  138. Lombatina di maiale di primissima scelta, sembrerebbe. Più sottile di un ala di libellula, ma sono dettagli. Alle terme sembra tutto meraviglioso :) e per molti aspetti, lo è

    RispondiElimina
  139. Immagino che il simbolo sia su ordinazione...
    Io ho trovato solo questo
    http://www.nesseq.com/wp-content/uploads/2011/01/Green-Peace-and-Dollars-Bills.jpg

    RispondiElimina
  140. Scusa la domanda imberbe: un vapore completamente privato di particelle d'acqua, è ancora vapore? O è solo aria calda pressurizzata?
    E, nel caso sia un elemento completamente secco, può essere radioattivo?

    RispondiElimina
  141. Sì però dimentichi che ti trovi nell'igienica Svizzera e io in un paese di pigs
    Inoltre sono teoricamente pensionata ( i soldi li vedrò, se li vedrò, a novembre) a 480 euro al mese : ma si prevedono tagli anche alle pensioni minime.

    RispondiElimina
  142. Ma sta messa così bene, Haruka Ayase??? Io sono un suo enorme fan (enorme!) dai tempi di Sekachu, il drammone dal feuilletton "Chiamare amore dal centro del mondo" che le raffinatissime e meditate scelte dell'editoria italiana hanno fatto in modo di farvi trovare negli scaffali delle vostre librerie.

    RispondiElimina
  143. Un tocco di politicamente corretto: il famoso architetto Toyo Ito, stufo di progetti narcisistici, ha avuto l'idea avanguardistica di fare qualcosa di utile, ha costruito la casa simbolo, la Home for all usando come pilastri quel che restava dei tronchi di cedro dopo lo tsunami . E il padiglione giapponese si è aggiudicato il Leone d'oro alla Biennale di Venezia.
    http://www.spoon-tamago.com/2012/09/12/design-housing-after-fukushima-home-for-all/


    http://atcasa.corriere.it/Biennale-Architettura-2012/News/2012/08/30/padiglione-giappone-leone-oro.shtml

    RispondiElimina
  144. Ok, lenta à comprendre, ma ci sono arrivata , te lo sei fatto su VITA DI MERDA
    lo riporto qui per la gioia di tutti
    http://www.viedemerde.fr/

    RispondiElimina
  145. Ma come, Giovannona bellissima, sul drogatoquotidiano hai ignorato i miei conti sui costosissimi aggiornamenti di sicurezza francese che magari ricaricheranno sulla bolletta italiana? SIGH :(

    RispondiElimina
  146. "Costo del telefono non ne ho idea ma suppongo siamo nel range 100-200 euro, no? "
    Ahaahahahaahahahah... scusa SM ma sembra l'ottimistica stima dei costi dell'EPR!... "3 miliardi di Euro ed e' vostro" (Areva-Siemens)... "affare fatto!"... (i finlandesi di TVO)...e 6 miliardi piu' tardi sono ancora li' ad aspettare che sia finito...

    Tornando a bomba... qui in biutiful frans un Galaxy S II te lo "tirano dietro" per 250-300 Euri, perche' tutti vogliono l'S III che e' piu' grande e piu' fico... io ti consiglio o uno o l'altro perche' hanno il sistema operativo (o come diavolo si chiama) che puo' essere configurato piu' facilmente, Android.

    Ciao, e auguri, qualsiasi scelta tu faccia.

    Roberto

    RispondiElimina
  147. Col cavolo che la puttanata delle mappe non e` essenziale!
    E specialmente in Giappone, quelle di gooooogle mi trovavano tutto dandogli in pasto sia kanji che romaji, quelle di CopertoneBucato non beccano nulla coi Romaji e se eki[駅, Stazione] lo metti staccato non trova nemmeno Tokyo Eki [東京駅, 東京 駅].

    RispondiElimina
  148. Ci ho provato a non prendere l`Iphone in Giappone, ma se qui ti vendono l`HTC ed il Samsung a prezzi maggiori dell`Iphone e quando e` uscito il 4 ti tiravano dietro il 3GS, poi quando e` uscito il 4S ti tiravano dietro il 4, beh ci pensi se e` proprio il caso di evitare il copertonebucato.
    Ora col 5 fuori ho ricevuto l`SMS da softbank che ti danno il 4 per 100 euro.

    RispondiElimina
  149. Lo diceva il tangentomane dei servizi segreti che hanno fatto presidente della repubblica.

    RispondiElimina
  150. aria calda, meglio vapore caldo e secco è proprio quello che vuoi per attuare il ciclo termodinamico nelle turbine. purtroppo il vapor acqueo non è il meglio in termini di resa termodinamica e per questo motivo le centrali nucleari che usano acqua come termovettore hanno una resa termica/elettrica inferiore ad altre tipologie di centrali dove si può usare un "gas" migliore per il ciclo termodinamico.


    radioattivo lo è di sicuro. durante il funzionamento l'acqua del primario si contamina con iodio e cesio in piccole parti e quantità più importanti di gas nobili radioattivi.


    adesso @SM ci darà la lista di tutti gli isotopi...

    RispondiElimina
  151. Sto cercando di finanziarmi da oltre un anno per venirci :)

    RispondiElimina
  152. Ottinger non digerisce da 3 giorni per questo annuncio.
    SM

    RispondiElimina
  153. Giovanna,
    prova a vederla così: tenuto conto del fatto che U-Th naturali hanno tempi di dimezzamento dell'ordine dei miliardi di anni e che la tettonica a placche agisce su scala molto breve rispetto a questi numeri, mi sapresti dire quali terre emerse sul globo non hanno avuto a che fare con fenomeni vulcanici, subduttivi, etc... tali da dire questo si e quello no?
    La crosta terrestre è tutta un budino, con molte mescolate si sono create zone + e zone - radioattive. Oggi possiamo solo misurarle e caratterizzarle ma non provare a spiegarle. Come e quanto si, perchè no :)
    SM

    RispondiElimina
  154. mamoru_giappopazzie6 ottobre 2012 00:38

    Un telefono android lo trovi su quella fascia di prezzi, se vuoi stare sulla ricaricabile la 3 ha l'opzione super internet a 5 euro mese interrompibile quando vuoi che ti da 100 mb giorno solo sotto copertura 3g della 3 altrimenti sei in roaming e ti pelano.

    L'importo lo scalano dal credito sulla sim

    Io la uso con mail, twitter mappe (che puoi cachare a casa sotto wifi) e skype e funziona benissimo. :-)

    RispondiElimina
  155. mamoru_giappopazzie6 ottobre 2012 00:41

    E' per il tuo bene cosi ti stimola ad imparare il jp :-)

    Aggiungerei anche un 12000 volta sulle dita ad ogni digitazione errata...

    RispondiElimina
  156. mamoru_giappopazzie6 ottobre 2012 00:44

    su un letto di funghi da 35000bq/kg, nemmeno serviva la fiamma si cuocevano da sole :D

    RispondiElimina
  157. mamoru_giappopazzie6 ottobre 2012 00:50

    se hai bisogno di consigli per risparmiare chiedi pure, qui a morioka abbiamo optato per una doppia a 28euro colazione inclusa... viaggiare come coppia ha i suoi vantaggi e permette di risparmiare ad es

    RispondiElimina
  158. mamoru_giappopazzie6 ottobre 2012 01:35

    @toto noto forti rallentamenti usando il sito con il mio acer a100
    il layout non e' mobile ma quello solito...comunque deve esserci qualche script pesante, disqus?

    RispondiElimina
  159. Non solo, ora le notifiche sul cellulare Dischetto me le manda 5 ore dopo anziche` all`istante!
    Pero` devo ammettere che sono 5 ore precise precise!

    RispondiElimina
  160. Ti ringrazio, ma intendevo dire che sto cercando una società che mi mandi in Giappone per lavoro a loro spese ... e mio interesse :)
    Comunque ci sono quasi ...
    SM

    RispondiElimina
  161. disqus è andato in sofferenza ieri, oggi sembra essersi ripreso. tenetemi aggiornato.

    RispondiElimina
  162. idem come sotto. se i rallentamenti persistono tieni informato. potrebbe essere uno dei widget di spalla che ogni tanto si impallano.

    RispondiElimina
  163. Widget di spalla? Che è, un accessorio di alta moda? (brutta bestia, l'ignoranza :(

    RispondiElimina
  164. mitico! sono quei contenitori sulla spalla destra del blog :))

    RispondiElimina
  165. Buon week end! Pronto il nuovo aggiornamento!
    http://unico-lab.blogspot.it/2012/10/nuovo-termometro-per-il-reattore-2.html

    RispondiElimina
  166. Smettiamo di farlo soffrire!
    Una bella iniezione di Windows ME e se ne va in pace.

    RispondiElimina
  167. Non e` che da quando sei atterrato in Yappone mi sei diventato ultrasadico?

    RispondiElimina
  168. mamoru_giappopazzie7 ottobre 2012 00:01

    Ultasadico? Guarda che apllico soltanto il metodo locale: sofferenza >> sofferenza >> sofferenza >>risultato (blando) >> sofferenza>> sooferenza >> risultato accettabile >> sofferenza (si sa mai meglio abbondare)

    RispondiElimina
  169. I want to to thank you for this wonderful read!! I absolutely loved every bit of
    it. I have you book-marked to look at new stuff you post…
    My site: http://weissbrodt.de/index.php?option=com_easygb&Itemid=11&limit=30&gsa=120

    RispondiElimina
  170. all the time i used to read smaller articles or reviews which as well clear their motive, and that is also happening with this paragraph which I
    am reading here.
    Feel free to visit my webpage :: hotmail technical support

    RispondiElimina
  171. Please let me know if you're looking for a writer for your site. You have some really great articles and I believe I would be a good asset. If you ever want to take some of the load off, I'd
    love to write some articles for your blog in exchange for a link back to mine.
    Please send me an email if interested. Thanks!
    Visit my blog : buy cheap meratol

    RispondiElimina
  172. Hey There. I found your weblog using msn. This is a very smartly written article.
    I'll be sure to bookmark it and come back to read extra of your useful info. Thanks for the post. I'll certainly comeback.
    Feel free to surf my webpage :: nokia 808 specification

    RispondiElimina
  173. Hello! I could have sworn I've visited this site before but after looking at some of the posts I realized it's new to me.
    Nonetheless, I'm certainly delighted I stumbled upon it and I'll be book-marking it and checking back often!
    my website :: www.mobileinkorea.com

    RispondiElimina
  174. Excellent blog you have got here.. It's difficult to find high quality writing like yours nowadays. I honestly appreciate individuals like you! Take care!!

    my site aarp eye chart

    RispondiElimina
  175. I'm really impressed along with your writing talents as well as with the structure to your blog. Is that this a paid subject or did you customize it yourself? Anyway stay up the nice high quality writing, it's rare to peer a
    nice weblog like this one today..

    my web site; adhd kendrick lamar instrumental
    my page - foxbook.us

    RispondiElimina
  176. Do you have a spam issue on this website; I also am
    a blogger, and I was wondering your situation; many of us have created some nice methods and we are looking to trade strategies with other folks, be sure to
    shoot me an e-mail if interested.

    Feel free to surf to my page; ad aware se personal
    my web page - adjectives that start with a

    RispondiElimina
  177. Hi there! This post could not be written any better!
    Reading through this post reminds me of my good old room
    mate! He always kept chatting about this. I will forward this write-up to him.
    Fairly certain he will have a good read. Many thanks for
    sharing!

    Also visit my web page quilter.idv.tw

    RispondiElimina
  178. Hi there colleagues, how is all, and what you want to say about this paragraph,
    in my view its truly remarkable in support of me.

    Also visit my page Www.Vnext.Org

    RispondiElimina
  179. This page definitely has all the information and facts I wanted about this subject and didn't know who to ask.

    Also visit my web-site custom squeeze page

    RispondiElimina
  180. Very nice write-up. I absolutely appreciate this website.
    Thanks!

    Here is my homepage - landing page design

    RispondiElimina
  181. After looking at a few of the blog articles on your blog, I seriously like your technique of writing a
    blog. I book-marked it to my bookmark webpage list and will be checking back soon.

    Take a look at my website too and let me know your opinion.


    Look into my webpage; hotmail search

    RispondiElimina
  182. Hello! Do you know if they make any plugins to safeguard against hackers?
    I'm kinda paranoid about losing everything I've worked
    hard on. Any recommendations?

    Stop by my weblog ... custom landing page

    RispondiElimina
  183. Hi there, yup this paragraph is truly fastidious
    and I have learned lot of things from it on the topic of blogging.
    thanks.

    my weblog: hotmail search

    RispondiElimina
  184. Ahaa, its good discussion concerning this paragraph at this
    place at this blog, I have read all that, so at this time me also commenting here.


    my homepage: www.extracougars.com

    RispondiElimina
  185. Hi to every body, it's my first visit of this blog; this weblog includes awesome and genuinely fine material in favor of readers.

    Also visit my weblog hotmail technical support

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...