Cerca nel blog

Loading

22 dicembre 2012

Ripescata la trave dalla piscina di Fukushima


Sicuramente vi ricorderete della caduta della trave nella piscina dello scorso settembre (articolo e video). Durante le operazioni di rimozione detriti dal piano operativo dell'unità 3 attraverso l'uso di macchinari pesanti  controllati da remoto, una trave di acciaio deformata dall'esplosione e posta sul bordo della vasca è scivolata all'interno. Il nostro commento non era stato particolarmente preoccupato per i possibili danni causati da questa trave, motivato dal fatto che nella piscina erano già caduti ben più pesanti e voluminosi corpi estranei che potevano aver causato ben più gravi danni della sola trave.

Questa settimana, a seguito di una serie di lavori preparatori (pdf), come la purificazione dell'acqua con il conseguente aumento di visibilità, e la disposizione di barriere protettive, la trave caduta è stata rimossa sempre utilizzando una gru telecomandata da terra. L'operazione è stata un successo (pdf) come potete vedere dal video delle manovre.

Anche da queste riprese si nota subito come l'acqua sia davvero più limpida rispetto a precedenti inquadrature dove non si vede nulla sotto la superficie dell'acqua. Per aumentare la visibilità è stato anche sospeso il ricircolo dell'acqua di raffreddamento come potete vedere anche su questo grafico di temperatura (tra C e D), mentre l'intervallo di interruzione tra A e B è dovuto ad un intervento di manutenzione sull'impianto di raffreddamento. Data la potenza termica prodotta dal decadimento del combustibile esausto, l'aumento teorico di temperatura dell'acqua è di circa 0.16 gradi per ogni ora di arresto e viste le temperatura attuali anche qualche giorno di arresto non è assolutamente una preoccupazione.

Quei blocchi marroni che si vedono a bordo della vasca sono il sistema di ancoraggio per le barre di protezione che sono state inserite. Immaginatele come dei tubi di gomma in grado di attutire l'eventuale impatto della trave, causa errata manovra, contro la superficie interna della piscina.

Ripetiamo che questa operazione ha un'importanza che trascende dall'aver rimosso quella particolare trave caduta a settembre, la situazione della piscina non è particolarmente differente ora che non ha quella trave al suo interno, ma è la dimostrazione che questa tipologia di interventi, se ben pianificata, può essere effettuata e che anche gli altri detriti di grosse dimensioni possono essere rimossi in modo simile.

Il test di caduta

L'altra notizia a tenere banco è stato il test di caduta (pdf) effettuato sulle cisterne a tenuta del nuovo sistema di decontaminazione dell'acqua. Quando il sistema entrerà in funzione, queste cisterne necessiteranno di essere movimentate utilizzando carroponti e altre gru possibilmente controllate in remoto perché conterranno liquidi / fanghi o altri residui fortemente radioattivi, da cui la necessità di effettuare test di tenuta in caso di caduta.

Il test è stato effettuato in modo piuttosto realistico, così che dopo aver simulato la caduta verticale da differenti altezze, hanno iniziato a simulare anche cadute inclinate e su possibili ostacoli.

Non sono stati riscontrati problemi con le cadute verticali, mentre non è andata così bene per quelli inclinati o su ostacoli come potete vedere anche nella foto qui sopra. Per questo motivo, TEPCO deve riconsiderare come trasportare in sicurezza gli elementi per evitare il verificarsi di incidenti, per esempio preparare un percorso sgombro da ostacoli e cambiare l'ancoraggio del fusto al carroponte per mantenere una posizione verticale.

La situazione dell'acqua

Chiudiamo questo aggiornamento con il consueto aggiornamento della situazione dell'acqua contaminata come è stato fotografato dal più recente bollettino dell'19 dicembre 2012. Mancata la previsione per questa settimana, nonostante il volume totale sia sceso rispetto alla scorsa settimana e la portata di raffreddamento sui tre reattori è stata diminuita, la previsione è stata fin troppo ottimista.


Settimana precedentePrevisione per questa settimanaSettimana presentePrevisione per la settimana successiva
Acqua nei reattori + turbine76 50076 30077 30077 700
Acqua nello stoccaggio18 26017 46017 21017 130
Totale 94 76093 76094 51094 830

Clicca qui per il più recente aggiornamento tecnico su Fukushima

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

97 commenti:

  1. Scusate l`OT.

    In Giappone i maya non si sono fatti vivi quindi vi chiedo: i lettori del drogatoquotidiano (oltre a bertraglio, agostinelli ed avvocati specializzati in nuove energie) si sono suicidati per non essere morti?

    RispondiElimina
  2. Eccellente operazione di recupero di quella trave ma non sono entusiasta. A mio modo di vedere prima di cominciare a tirar fuori materiale da quella piscina devono realizzarsi due condizioni essenziali:
    - intorno alla piscina non ci devono essere ostacoli, macerie e detriti. Il pavimento del 5° piano deve essere bello immacolato per evitare intralcio
    - bisogna realizzare la copertura dell'edificio n.3, lavorare al chiuso, in depressione


    Ciò significa che si dovrà prima installare la copertura con annesso carroponte, poi montare attrezzi da taglio per cavi e travi e poi si potrà cominciare a tirare su oggetti. Il rischio di danneggiare combustibile è alto, specie perchè ancora non si è riusciti a verificare la situazione dei racks contenenti gli elementi dopo che gli è clollato sopra di tutto.
    SM

    RispondiElimina
  3. AnonimaFrancese22 dicembre 2012 14:30

    ecco ora stiamo tutti piu tranquilli sapendo poi che ci leggono ;.)

    RispondiElimina
  4. Con una PISCINA vanno col metodo POZZO: "ASSEMBLY avanti e pedalare!"

    RispondiElimina
  5. Abe may allow new reactor construction
    The president of Japan's Liberal Democratic Party, Shinzo Abe, has hinted that he may allow the construction of new nuclear reactors.
    Abe is expected to become prime minister and form his Cabinet on Wednesday following his party's landslide election victory.
    Abe spoke to reporters in Tabuse Town in Yamaguchi Prefecture on Saturday.
    He said he respects the decision by Yamaguchi Prefecture to freeze the construction of a new nuclear plant in the town of Kaminoseki.
    But he said his government will look at the bigger picture in reviewing the policies set by the Democratic Party covering new nuclear plants.
    After last year's accident at the Fukushima Nuclear Power Plant, the Democrat-led government of Prime Minister Yoshihiko Noda adopted a policy to end the country's reliance on nuclear energy by the end of the 2030s.
    Dec. 22, 2012 - Updated 13:11 UTC (22:11 JST)

    RispondiElimina
  6. @SergioManera:disqus le tue sono sante parole... secondo me però hanno voluto aggiungere un pizzico di mediaticità. Sappiamo benissimo che quella trave non dava nessun problema lì dentro, ma visto che il general public ha visto la sua caduta come una pessima figura di TEPCO, questi hanno voluto levarsi la macchia al più presto.

    RispondiElimina
  7. A me è sembrato di vedere qualche cavo d'acciao incastrato e strattonato ... mentre tiravano su la trave.
    Comunque concordo con l'aspetto mediatico.
    SM

    RispondiElimina
  8. In pratica questa è la seconda metà del mio mestiere. Dopo aver sostenuto le mie tesi per circa 2 anni contro chi urlava al massacro sui danni sanitari mondiali per questa crisi nucleare adesso ci sarà da tirare le orecchie a quello che chiamo "ottimismo degli ingegneri". Capisco che Abe sia filo-nucleare, spero però che le lezioni impartite dalla crisi giochino un ruolo sobrio ma decisivo.
    SM

    RispondiElimina
  9. Salve a tutti;

    "Eccellente operazione di recupero di quella trave ma non sono entusiasta."


    Beh... a mio modo di vedere ha senso, invece: e' l'ultima cosa caduta "sul mucchio", se vuoi cominciare a recuperare tutto devi cominciare dall'alto, dato che le aperture sono in alto...impossibile rimuovere quello che c'e' sotto senza prima liberare la zona, no?


    Roberto

    RispondiElimina
  10. なるほど。Naruhodò. Non saprei come tradurvela. E' quando ti dicono qualcosa e tu ti scopri d'accordo (è solo una delle possibilità).

    RispondiElimina
  11. Non fa una piega, ma se hanno tempo da utilizzare, che comincino a sgomberare il piano 5 dai detriti. Che vantaggio hanno, a parte forse quello mediatico, a rimuovere una travettina dalla piscina?

    RispondiElimina
  12. mamoru_giappopazzie23 dicembre 2012 09:38

    sei sempre troppo ottimista..

    RispondiElimina
  13. Ecco, ti pareva che non arrivava lui e mi fa fare una figuraccia?
    Al solito mi leggo la notifica, che arriva rigorosamente mentre sono sul "velocita` confortevole", e scoppio in un bramito di risate con qualcuno che mi guarda un po` storto.
    Vabbe`, tanto sopravvivero`!


    E comunque se non faccio l`ottimista io chi lo fa?

    RispondiElimina
  14. GRAZIE! Questa mi e` nuova e forse e` troppo educata.
    Mi sono abituato ai: sou desune, sou desuka, souka, ne, nee, neeee, un, un un, sokasoka. ee, eee, eeeeeeee.
    Eppure ci deve essere altro che non mi viene in mente in questo istante.

    RispondiElimina
  15. tranquillo!

    Per la seconda meta` del tuo mestiere l`allocare piu` dello 0.00001% delle tue risorse e` una perdita di tempo.

    Pensa che per il reattore di Higashidori potrebbe-forse-ma-non-sappiamo essere attivo.

    RispondiElimina
  16. la sicurezza non va mai presa sottogamba. per questo ci vogliono scienziati intelligenti che se ne occupino!

    RispondiElimina
  17. EH NO MIO CARO!
    Il paradigma del bravo verdognolo e` che in campo nucleare [mica quello medico sia chiaro] piu` ne sai e piu` sei schiavo e (s)venduto alla lobby del nucleare!

    RispondiElimina
  18. AUTO P.S. per chiarire.

    Non intendevo che si debba passare lo 0.00001% del tempo a progettare sistemi piu` sicuri, ma che comunque, poiche` l`emisfero boreale e` gia` stato contaminato oltre ogni livello di abitabilita`, Sergione dovra` continuare ad usare il 99.99999% del suo tempo rimanente a dire che la Terra non e` condannata dalle radiazioni.
    Piu` chiaro cosi`?
    I milioni di morti di Chernobyl docent.

    RispondiElimina
  19. Domani e dopo sarò un po' in giro e con poco tempo di leggervi. Per cui vi faccio adesso i miei migliori auguri di Buon Natale!
    SM

    RispondiElimina
  20. grazie! anche a te! e mi hai ricordato che oggi devo preparare il post di Natale!!!

    RispondiElimina
  21. Mi associo... auguroni a todos los gringos y las mujeres.
    R.

    RispondiElimina
  22. INCREDIBILE CONERSIONE DI ULTRAMAN [Falbala` lo lincera`!]

    Finalmente ha guardato i numeri prima di parlare di apocalisse in Giappone!
    http://ex-skf.blogspot.jp/2012/12/radioactive-japan-sanjo-citys-detection.html

    RispondiElimina
  23. ma allora è veramente Natale!

    RispondiElimina
  24. MIRACLES DO HAPPEN!

    RispondiElimina
  25. Bene, bene, ma anche a Natale non c'è tregua!
    Godetevi questa ...
    http://ajw.asahi.com/article/0311disaster/fukushima/AJ201212230009


    Buon Natale!!
    SM

    RispondiElimina
  26. Buona Natale anche a voi!


    In realtà non ci sarebbe nulla di male - mi riferisco all'articolo - se non fosse che servirà solo a far aumentare la psicosi da cesio

    RispondiElimina
  27. Ohimè, sono in ritardo, sono in ritardo , in arciritardissimo per gli

    AUGURI di BUON NATALE a tutti !

    http://thesocialnetwork.it/wp-content/uploads/2012/11/Emoticon-gigante-Natale-2012-auguri.jpg

    RispondiElimina
  28. Ciao Kuma! (sei molto severo con Ultraman, è senz'altro più ragionevole di Iori, al quale auguro di liberarsi di tutte le sue ossessioni - mutazioni di frutta e verdura, animali albini , dai ratti ai corvi e alle rondini, e la famosa polvere nera così che torni finalmente a casa invece di giracchiare per il mondo mendicando oboli per mantenersi)
    Auguri !

    RispondiElimina
  29. Buone feste carissima!

    RispondiElimina
  30. Figurati io che l'ho vissuto non solo quasi un giorno prima per ovvie ragioni planetarie, ma addirittura quasi due giorni prima, perché qui in Giappone mia moglie e tutta la sua genia il 24 fa festa, mentre il 25 e il 26 pompano come sempre. Ergo, cena di Natale il 23.
    Questo in un altra pagine è piaciuto molto, perciò provo a riciclarmelo con gli unici, che unici son davvero!
    http://www.youtube.com/watch?v=xwV5iOcHf8k

    RispondiElimina
  31. video mitico, l'ho appena condiviso

    RispondiElimina
  32. Augurissimi Giovanna! A te ed a tutta la famiglia!
    Per completare il giro dei panettoni... quanto costano quelli italiani in grecia?
    Ce ne sono di greci?


    Ultraman io ce l`ho in testa da quando uno ha fatto una minzioncina di iodio e secondo lui era la prova che i reattori erano ripartiti senza far alzare la temperatura dell`acqua [fusione fredda?] poi l`altra settimana ha rotto con l`idrogeno e gli ho spiegato i motivi dell`aumento [Totoro docet] ed ha rifatto un`altro articolo con le stesse teorie sballate.
    Questo e` stato il primo articolo in cui sembra aver acceso il cervello ed apprezzo :)


    Ancora un BUONISSIMO NATALE!

    RispondiElimina
  33. L`ho provato partendo dal testo originale e ritraducendolo.
    Non mi viene la Chevrolet, ma al suo posto viene fuori la "signora Fanny" che, fidatevi, e` molto meglio!

    RispondiElimina
  34. Allora nei market Carrefour trovo Vecchio forno artigiano, 5,60 euro

    http://www.ilvecchioforno.com/repository/prodotti/images/Dolce-soffice-Classico-900.jpg

    e al Lidl quello Favorina, sui 4,50
    I pandoro costano di media 1 euro in più
    Devo dire che entrambi non sono malaccio
    Probabile che nelle grandi città si riescano a trovare altre marche

    http://sphotos-a.xx.fbcdn.net/hphotos-ash3/c35.0.403.403/p403x403/598544_443400022384488_705989444_n.jpg

    RispondiElimina
  35. guarda capiti male....noi abbiamo preso panettoni nei vari cesti aziendali e basta... poi aspettiamo il buon san biagio per fare una scorta "colazione"!

    RispondiElimina
  36. Ma come, mi fai la spesa nei centri Carrefour francesi colonizzatori che in Italia hanno liquidato la concorrenza assieme ai brico-center diventati tutti Leroy-Merlin?? Ma lo sai che questi sono peggio della Siemens?

    E in alternativa dove vai? Al Lidl, altri colonizzatori ma stavolta di teutonica matrice!!

    Piuttosto, fossi in te, farei il panettone artigianale domestico secondo l'antica ricetta milanese
    http://www.genitorichannel.it/In-famiglia/Ricette/La-ricetta-del-panettone-tradizionale.html
    Poveri greci, messi peggio degli italiani ... per ora ... ci stiamo lavorando.

    ;)
    SM

    RispondiElimina
  37. Lo so carissimo, purtroppo, lo so ogni volta che vado al Lidl penso che sto arricchendo la landa della Merkiavelli, è un incubo ti giuro
    ( per Merkiavelli
    http://www.opendemocracy.net/ulrich-beck/power-of-merkiavelli-angela-merkel%E2%80%99s-hesitation-in-euro-crisis)

    inoltre i prodotti costano di più che in altri Lidl europei

    http://translate.google.com/translate?hl=it&langpair=el%7Cit&u=http://www.fpress.gr/agora/item/1166-diplasies-oi-times-ths-lidl-sthn-ellada

    nonostante ciò sono sempre meno cari di qualsiasi altro supermercato, compreso il Carrefour, dove infatti non compero abitualmente, quelli greci poi Masoutis, AB Vassilopoulos, non ne parliamo, per me sono inaccessibili...
    Senti questa e allibisci: al supermercato Marinopoulos sull'etichetta pomodori euro 1, 50 scritto in lettere microscopiche si legge euro 1,45 per i disoccupati e le famiglie con 3 figli e oltre
    Ho chiesto subito chiarimenti, Per usufruire dello sconto di 5 centesimi, bisogna esibire l'apposita carta di disoccupazione e un certificato del comune per le famiglie numerose.

    RispondiElimina
  38. Orripilante!
    Qualcosa di simile è la Social Card italiana per fare acquisti al supermercato.
    http://www.mef.gov.it/carta_acquisti/

    RispondiElimina
  39. Come la pastasciutta riscaldata il giorno dopo gli auguri di Natale in ritardo sono ancora più buoni!!
    SM

    RispondiElimina
  40. se vi va, guardate che splendida luna con giove, aldebaran e betelgeuse

    RispondiElimina
  41. Attenzione che siano in scatola! :)

    http://www.ilfattoalimentare.it/lidl-multata-per-i-finti-panettoni-e-i-finti-pandori-con-il-marchio-favorina-segnalati-dal-nostro-sito-allinizio-di-dicembre.html

    RispondiElimina
  42. Devi spiegare il San Biagio a me, ma soprattutto ad Alessandro, era il dubbio che ci perplimeva mentre ci sbafavamo gli "gnocchi alla kumachan".
    La mia ipotesi e` stata che da San Biagio, 2 febbraio, saranno in maxi offerta ad 1 Euro cadauno...
    In Giappone antendiamo la tua risposta!

    RispondiElimina
  43. mamoru_giappopazzie27 dicembre 2012 07:19

    e io che continuo a non capire dove sta l'inganno... basta guardare gli ingredienti e la confezione, poi mi pare un poco ingenuo pensare che un panettone/pandoro da 2 lire in confezione di quarta segata possa essere una prelibatezza cucinata nel rispetto della ricetta tradizionale doc docg e mazzi vari :)

    RispondiElimina
  44. mamoru_giappopazzie27 dicembre 2012 07:25

    Tohoku Electric fails to convince NRA that faults are inactive
    http://www.japantimes.co.jp/text/nn20121227a4.html

    NRA panel looks to distribute iodine tablets to households near Japan's nuclear plants
    http://www.japantimes.co.jp/text/nn20121226a4.html

    Inactivity amid nuclear crisis leaving Fukushima children out of shape
    http://www.japantimes.co.jp/text/nn20121226a5.html

    E l'OT del giorno

    Unlicensed drivers face heavier penalty
    http://www.japantimes.co.jp/text/nn20121227b1.html

    Da notare il passaggio:

    The NPA also plans to include in the law a new clause banning people
    from letting those who do not have a driver's license from using their
    cars and riding in vehicles driven by unlicensed drivers, according to
    the sources.

    RispondiElimina
  45. è esattamente così. tradizionalmente per san biagio si mangia una fetta di panettone, che è in vendita super scontato. molto spesso ad un prezzo inferiore a quello del pane. vedremo quest'anno con la crisi.

    RispondiElimina
  46. quindi adesso inizieranno lo smantellamento o no?

    credo che in svizzera sia prassi comune la distribuzione dello iodio stabile alle famiglie vicine alle centrali, così mi raccontava un amico che vive vicino ad una nei pressi di Zurigo.

    RispondiElimina
  47. Ciao Mamoru! Di buon mattino mi hai costretta a cercare l'origine dell'espressione "di quarta segata", che confesso non mi era nota, anche se il senso emerge chiaramente

    la “quarta segata” era l’ultimo taglio dell’erba nei prati di bassa quota, che avveniva appena prima dell’inizio della stagione invernale e che dava un’erba di scarso valore nutritivo.

    RispondiElimina
  48. Sei un patito di dolci Bubo? I krumiri ( la prima ricetta da te segnalatami) comunque li ho fatti e sono venuti buonetti, mi rifiuto di fare il panettone, DIFFICILISSIMO, ci provai tanti anni fa, quando ancora avevo le forze e l'entusiasmo necessari per cotanta impresa. Invece preparo il dolce tradizionale abruzzese, il parrozzo,
    http://ricette-calorie.com/ricette/parrozzo-abruzzese.php

    e per Natale ho preparato il galaktoboureko
    http://en.wikipedia.org/wiki/Galaktoboureko

    RispondiElimina
  49. Per fortuna ci siete voi... io credevo fosse un errore di battitura, ma non osavo chiedere, invece il dinamico due mi ha insegnato qualcosa di nuovo anche oggi. Grazie!

    RispondiElimina
  50. io con stamattina ho iniziato a fare colazione con il panettone!

    RispondiElimina
  51. Le cisterne del multinuclide removal equipment , che si sono rivelate debolucce, saranno rinforzate e si prevedono altri test caduta a gennaio.

    http://ajw.asahi.com/article/0311disaster/fukushima/AJ201212260032

    Piccola perdita di 10 litri dall'impianto di desalinizzazione

    http://www.tepco.co.jp/en/nu/fukushima-np/images/handouts_121226_02-e.pdf

    Sostituzione della recinzione/filtro nel water intake channel in modo che non interferirà con la costruzione del famoso muro impermeabile

    http://www.tepco.co.jp/en/nu/fukushima-np/images/handouts_121226_01-e.pdf

    RispondiElimina
  52. Circa la NRA e la faglie più o meno attive, vedo i seguenti sviluppi (non in un ordine particolare):


    1- Laddove le faglie si rivlano attive non si fanno ripartire gli impianti
    2- Come conseguenza del punto 1 gli impianti vanno decommissionati, non vedo altro da fare senza la possibilità di ripartire

    3- Si rivedono i criteri per la definizione di faglie attive o meno e si torna al punto 1

    4- Si rivedono i componenti della commissione NRA e si ritorna al punto 3

    5- Si fa una nuova commissione di stampo più geofisico-geologico che da il parere vincolante alla NRA. Questa è una soluzione che in Italia andrebbe alla grande. Fatta questa commissione si ritorna al punto 3.



    Vediamo che fanno i giapans. E soprattutto, con questo giro di punti, quando si passa dal VIA per ritirare le 20000 lire??

    SM

    RispondiElimina
  53. Quindi non è poi sta grande novità. Però sempre meglio che essere impreparati

    RispondiElimina
  54. Nella versione moderna sono 500 euro !!!

    RispondiElimina
  55. Noi le nostre, le abbiamo in un cassetto :)
    Ogni piano di emergenza serio le prevede. Per quanto nel nostro caso sia più che altro un pro-forma.

    RispondiElimina
  56. Vi volevo solo informare che sul gruppo Itarians di FB si sta da qualche giorno snodando un lungo dibattito su cosiddetto docufilm "Fukushame" di Alessandro Tesei http://www.fukushame.org/it/. Molti di voi avranno sentito parlare di questo giovane regista che ha attirato su di sé l'attenzione con "Enter Fukushima".
    La discussione è quella avviata da un link postato dal nostro Casolino, con una critica al film http://www.facebook.com/groups/137443376324016/432445030157181/?notif_t=group_comment_reply
    Adesso Alessandro Tesei ha invitato nel gruppo, per partecipare alla discussione - spesso al vetriolo, si intende, anche se al nostro va riconosciuto un certo garbo - alcuni partecipanti alla realizzazione del film, tra cui un nome noto come l'inneffabile Andrea Bertaglio. Prevedendo che così il livello della discussione si innalzerà inevitabilmente, volevo solo prepararvi al fatto che, a seconda delle necessità, potrei venire qui a chiedervi qualche parere. Intanto vado a letto, però.

    RispondiElimina
  57. Avevo iniziato a leggere la critica di Marco, ma poi non ho so perché non ero arrivato alla conclusione. ricomincio da lì

    RispondiElimina
  58. Splendido sito, soprattutto la foto del cartello "Benvenuti nella citta` del grande orso".
    YOUKOSO OO-KUMA HE IRASSHAIMASHITA.

    A proposito di goooooglate alla jingle bells: ho dato in pasto a gooooogleTrans KUMA scritto in hiragana, ha tradotto "circoli neri".

    RispondiElimina
  59. mamoru_giappopazzie29 dicembre 2012 07:00

    ripeti velocemente con me

    にわにはにわとりがにわいます。
    にわにはにわとりがにわいます。
    にわにはにわとりがにわいます。

    :D

    RispondiElimina
  60. 0`25"
    http://www.youtube.com/watch?v=iMa6A21baYA
    :)

    Alessandro l`ho corrotto con gnocchi e panettone, con te come faccio?

    Ma e` un esempio "serio"?
    Certo che a sentirla uno si spara a capire il WA nominativo!

    RispondiElimina
  61. Abe in visita a Fukushima

    Abe inspects crisis-hit Fukushima nuke plant
    FUKUSHIMA, Japan, Dec. 29, Kyodo
    Prime Minister Shinzo Abe on Saturday
    inspected the Fukushima Daiichi plant in northeastern Japan, where the
    country's worst nuclear crisis has unfolded.
    His trip to the plant in Fukushima Prefecture immediately after he
    launched his Cabinet Wednesday is aimed at demonstrating his government
    is serious about speeding up postdisaster reconstruction efforts while
    tackling other key issues such as reviving the country's stagnant
    economy, his aides said earlier.
    Changing into a radiation protection suit at "J Village," a former
    soccer training center now used by people responsible for containing the
    crisis at the plant, Abe met with plant workers there to thank them for
    their service.


    E poi manderei al diavolo i giapponesi per questa loro ipocrisia. Ma si credono che siamo fessi? Io sto dalla parte delle balene!
    Research whaling fleet leaves for Antarctic Sea
    http://www3.nhk.or.jp/daily/english/20121228_23.html
    SM

    RispondiElimina
  62. intanto oggi hanno effettuato la seconda ispezione alla faglia che corre sotto il water intake della centrale di Oi. Dovrebbe essere decisiva per il futuro dell'impianto.


    Però... posso capire se fosse una faglia che corre sotto i reattori, allora mi farei un sacco di domande. Ma corre sotto un water intake, che è importante sì, ma basta farne un altro per la miseria. Si fa un'altra presa d'acqua lontana dalla faglia e si lasciano attive entrambe che non si sa mai. Anziché sprecare tempo a capire se la faglia è attiva o no, io fossi stato a capo dell'NRA, il giorno dopo avrei obbligato ad iniziare i lavori per un nuovo water intake. Poi avrei fatto gli studi geologici.

    RispondiElimina
  63. Concordo ma non solo. Stanno dicendo che questa survey potrebbe durare mesi. Non c'è limite al ridicolo.

    Altra soluzione sarebbe quella di fare un bacino di emergenza a lato dei reattori, basta calcolare il volume di acqua necessario al raffreddamanto di emergenza anche in totale assenza di scambiatori di calore. Il sistema di ricircolo può essere azionato da uno di quei mezzi mobili con motogeneratore. Ne installi 3 e buona notte ai suonatori.

    Credo però Abe la stia prendendo larga. Sta lavorando ai finachi l'intero apparato di commissioni ed esperti che si era formato con Kan e Noda. Ha già detto che intende prendere le distanze dalle loro "insensate" prese di posizione.

    http://ajw.asahi.com/article/behind_news/politics/AJ201212280059

    RispondiElimina
  64. devo chiedere a disqus di lasciar mettere più di un mi piace!

    RispondiElimina
  65. Mi piacerebbe capire perchè questa insistenza sui test di caduta. E' vero che la movimentazione sarà notevole, ma mi piace pensare che quando si spostano le cose si faccia in modo che i meccanismi e le attrezzature di movimentazione siano essi oggetto di test anti-caduta. Un po' come trasportare uova con sistemi non sicuri e far cadere le uova da 1 metro per vedere se si rompono!
    Mah!
    E' una mia fissa forse dovuta a deformazioni professionali, la sicurezza comincia dalla fonte, cioè dalla sorgente del rischio, non dalla coda.
    Mah!
    SM

    RispondiElimina
  66. Sul FQ creano una decina di accounts a testa per sostenere l'insostenibile.
    Fatta la legge, trovato l'inghippo

    RispondiElimina
  67. mi spiace... troppo sbattimento!

    RispondiElimina
  68. http://www.corriere.it/animali/12_dicembre_29/come-salvare-gli-animali-dai-botti-di-capodanno_d069b390-5188-11e2-8bb1-ca1f42d86ebf.shtml

    Un'altra mia fissa. Niente botti di capodanno. I nostri piccoli amici volatili ne sono terrorizzati
    http://www.greenme.it/informarsi/animali/9327-botti-capodanno-animali-fauna


    A capodanno fate l'amore, non sparate i botti!
    SM

    RispondiElimina
  69. sempre interessante, @Egiovanna:disqus !

    RispondiElimina
  70. @toto_unicolab:disqus errore di battitura? Avevo pensato ad altro :-)

    RispondiElimina
  71. Bentrovati, passato buon Natale, fra panettoni Lidl (Favorina non è male) e Carrefour? :-)
    @Egiovanna:disqus : per inciso è un po' come in Italia, fra la Coop e i vari discount.
    Fra l'altro, mi sembra che Lidl in Italia sia un po' più caro che in Francia.

    RispondiElimina
  72. C'è un nuovo aggiornamento tecnico... che chiaramente risente delle (mie) festività natalizie
    http://unico-lab.blogspot.it/2012/12/a-fukushima-si-lavora-per-il-muro.html

    e ce ne è anche uno alimentare che vale sempre la pena di leggere e di diffondere specie nel Sol Levante
    http://unico-lab.blogspot.it/2012/12/fukushima-rapporto-sulla-contaminazione_29.html

    RispondiElimina
  73. Ma più, secondo voi, si "può" capire??

    AC
    from IPhone

    RispondiElimina
  74. good point! probabilmente si può capire, ma con il solito limite probabilistico.

    RispondiElimina
  75. Perfettamente d'accordo: DEVONO SMETTERLA con queste balene ( e anche quelli che tagliano le pinne agli squali e ributtano a mare le carcasse) , comunque la rigiriamo non è come mangiare le sardine...

    Ne vogliono 985 per la "ricerca scientifica"

    http://qn.quotidiano.net/lifestyle/2012/12/28/822818-balene-caccia-giappone.shtml

    http://www.pubblicitaperpassione.com/2012/10/non-mangiate-quelle-pinne-lo-spot-per-salvare-lo-squalo-zuppa-matrimonio/

    http://www.all4animals.it/wp-content/uploads/2012/07/Commercio-pinne-di-squalo.jpg

    RispondiElimina
  76. La cosa migliore da augurare alle balene è di fare il "pieno" di Cesio, così le lasciano in pace
    SM

    RispondiElimina
  77. Hai ragione, è come dare per scontato che i loro bracci meccanici, chiamiamoli così, faranno cilecca e faranno cadere qualche serbatoio...
    Forse costa di meno rinforzare i serbatoi...

    RispondiElimina
  78. per come sono fatto io, è un test che farei senz'altro. proprio perché è una tipologia di incidente difficilmente prevedibile e che non dovrebbe succedere, cercherei di mettermi al riparo da possibile conseguenze.


    poi ovvio che la sicurezza inizia alla fonte, quindi cercheranno di minimizzare i tratti di spostamento e simili, ma ad un certo punto bisognerà pur considerare il rischio di caduta.

    RispondiElimina
  79. Alla faccia della Merkel e dei suoi panettoni del c...
    1. scrispelle mbusse abruzzesi ( brodo di tacchino con crepes ripiene di formaggio e guarnito con polpettine di carne macinata aromatizzata al limone e noce moscata)
    2. anatra all'arancia ( che non sarebbe un piatto francese ma toscano) con contorno di puré e arance fritte
    3. Dolce sciroppato di origine turca ( galaktoboureko)

    RispondiElimina
  80. interessante il piatto abruzzese... non è che te ne è rimasto un piatto?

    RispondiElimina
  81. ma l'anatra all'arancia non è un tipico piatto cantonese??

    RispondiElimina
  82. Hai fiuto tu eh? infatti è un piatto che induce alla riflessione mentre lo consumi, oserei dire che è commovente ( ahia, mo' non infierire ...)

    RispondiElimina
  83. Oh cavoli, io conoscevo quella alla pechinese, sono 20 anni , da quando è stato in Cina e si è abbuffato di anatre, che mio marito me ne canta le lodi, ma è roba per artisti, non ho osato ( staccano la pelle dalla carne soffiandoci dentro con una cannula, spennellano il tutto con un intruglio a base di miele e chissà cos'altro per ottenere una crosta croccante e infornano a temperature misteriose per ottenere una carne succosa) -:))

    RispondiElimina
  84. E la cosa piu` bella e` che sarebbe pure piu` breve!!!

    RispondiElimina
  85. Giovanna, un menu straordinario! Forse il migliore sentito fino a adesso. Chissà se mi sarà mai dato di addentrare il mio palato tra tante meraviglie. Io ho provato un'anatra alla birra, ma è venuta un po' stopposa e forse per le troppe erbette anche un po' amara.
    Ma le hai fatte tu, queste cose, o un battaglione di nonne di paese?

    RispondiElimina
  86. Io sapevo addirittura che dell'anatra alla cantonese si mangia solo la pelle. La carne, a me, almeno nei ristoranti cinesi di Tokyo (che danno una scelta diversissima da quelli italiani) non me l'hanno mai fatta mangiare.

    RispondiElimina
  87. Beh, ma le pinne di pescecabe non sono mica appannaggio dei giapponesi... cinesi, tailandesi, aivoglia.
    Però pensate (anche se capisco sia pura speculazione): il Giappone è stato aperto al mondo nel 1856 o giù di lì tramite le cannonate delle "navi nere" del famoso ammiraglio Perry proprio (non solo, certo, ma soprattutto) perché l'america aveva bisogno di un porto d'attracco per le loro baleniere. La caccia alle balene, insomma, era una ragion di stato sufficientemente forte da prendere a cannonate un altro paese.

    RispondiElimina
  88. Se la allunghi un pochino, la frase base, tipo così

    "うらにわにはにわにわにはにわにわとりがいる"

    avresti 800 possibilità di lettura!
    http://j.mp/W8DOhQ

    RispondiElimina
  89. Concordo. Per i giapponesi, in questo momento come mai, è essenziale dimostrare a loro stessi innanzitutto di coprire tutto lo scibile dato di probabilità.

    RispondiElimina
  90. mamoru_giappopazzie30 dicembre 2012 07:35

    Te mi vuoi male, mica puoi scrivermi queste cose qui...
    Poi mi sveglio, prendo il telefono e le leggi alla mattina presto con conseguente cortocircuito mentale tra coccodrilli giardini e tutto quanto ci puoi vedere.... :D

    RispondiElimina
  91. Mi lusinghi Lis, però non sono piatti relativamente semplici, in cucina me la cavo ... anche se sono molto incostante

    RispondiElimina
  92. Mi aggiungo in questa discussione Dove capisco poco, perché mi fa piacere non essere il solo che legge i commenti appena sveglio dal telefono!

    RispondiElimina
  93. Dobbiamo ancora trovare qualcosa in cui la nostra Giovanna non se la "cavi"

    RispondiElimina
  94. AnonimaFrancese31 dicembre 2012 17:32

    Giovanna a questo punto passiamo anche agli auguri di fine anno ;.) Auguroni splendida donna ;.) e auguri a tutti voi ;.)

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...