Cerca nel blog

Loading

23 giugno 2012

Fukushima: rapporto sulla contaminazione alimentare del 2012-06-23


A partire da questo rapporto, abbiamo deciso di sopprimere la categoria di contaminazione "moderata", in quanto grazie ai nuovi limiti approvati dal governo risultava sempre vuota. Ricordiamo infatti che i nuovi limiti hanno portato gli alimenti che consideriamo "moderati" nella categoria al di sopra dei limiti di legge.
A partire dalla settimana prossima prevediamo anche una riorganizzazione del rapporto per permettere una lettura più facile. In quest'ottica, visto che la situazione della carne di manzo appare ormai decisamente sotto controllo (solo pochissime misure nella prefettura di Fukushima risultano contaminate con valori estremamente bassi), a partire dal prossimo rapporto abbiamo deciso di sospendere la pubblicazione di questa tabella e di pubblicare al suo posto una tabella riassuntiva della contaminazione ittica, che riteniamo più utile.



Lista degli alimenti al di sopra dei limiti di legge.
  • varietà di seabream selvatico, prefettura di Miyagi (contenuto medio di Cesio totale: 510 Bq/kg su 1 misura)
  • pesce long shanny, prefettura di Fukushima (contenuto medio di Cesio totale: 320 Bq/kg su 1 misura)
  • rockfish, prefettura di Fukushima (contenuto medio di Cesio totale: 300 Bq/kg su 2 misure)
  • varietà di sogliola, prefettura di Fukushima (contenuto medio di Cesio totale: 205 Bq/kg su 2 misure)
  • carne di orso nero asiatico, prefettura di Miyagi (contenuto medio di Cesio totale: 200 Bq/kg su 2 misure)
  • pesce tipo Gomasoi, prefettura di Fukushima (contenuto medio di Cesio totale: 190 Bq/kg su 1 misura)
  • varietà di trota, prefettura di Fukushima (contenuto medio di Cesio totale: 170 Bq/kg su 1 misura)
  • Pesci del genere piccoli merluzzi (Physiculus Japonicus), prefettura di Fukushima (contenuto medio di Cesio totale: 160 Bq/kg su 1 misura)
  • varietà di razza, prefettura di Fukushima (contenuto medio di Cesio totale: 160 Bq/kg su 3 misure)
  • varietà di sogliola selvatico, prefettura di Miyagi (contenuto medio di Cesio totale: 160 Bq/kg su 1 misura)
  • pesce affine al persico (Tribolodon hakonensis), prefettura di Fukushima (contenuto medio di Cesio totale: 155 Bq/kg su 2 misure)
  • pesce della famiglia Hexagrammidae, prefettura di Fukushima (contenuto medio di Cesio totale: 153 Bq/kg su 3 misure)
  • varietà di rockfish, prefettura di Fukushima (contenuto medio di Cesio totale: 150 Bq/kg su 1 misura)
  • salmoni non migratori catturato, prefettura di Gunma (contenuto medio di Cesio totale: 150 Bq/kg su 1 misura)
  • varietà di trota selvatico, prefettura di Tochigi (contenuto medio di Cesio totale: 142 Bq/kg su 7 misure)
  • momijigasa selvatico, prefettura di Tochigi (contenuto medio di Cesio totale: 140 Bq/kg su 1 misura)
  • slime flounder (tipo di sogliola che vive sui fondali), prefettura di Fukushima (contenuto medio di Cesio totale: 130 Bq/kg su 2 misure)
  • sorta di rombo pesce piatto, prefettura di Fukushima (contenuto medio di Cesio totale: 130 Bq/kg su 2 misure)
  • pesce affine al persico (Tribolodon hakonensis) selvatico, prefettura di Tochigi (contenuto medio di Cesio totale: 130 Bq/kg su 2 misure)
  • salmoni non migratori selvatico, prefettura di Tochigi (contenuto medio di Cesio totale: 130 Bq/kg su 1 misura)
  • anguilla giapponese selvatico, prefettura di Ibaraki (contenuto medio di Cesio totale: 120 Bq/kg su 1 misura)
  • merluzzo del pacifico, prefettura di Aomori (contenuto medio di Cesio totale: 116 Bq/kg su 1 misura)

Lista degli alimenti con contaminazione lieve o nulla.
Cereali, mais e derivati
Una sola misura di grano in "area sconosciuta" con contaminazione nulla.
Una misura anche id orzo nella prefettura di Chiba, area di Otaki-machi, trovata senza contaminazione.
7 misure di mais, tutte pulite:
  • prefettura di Chiba, area di Kujukuri-machi (0 Bq/kg, in commercio: No)
  • prefettura di Fukushima, area di Aizuwakamatsu-shi (0 Bq/kg, in commercio: No)
  • prefettura di Gunma, area di Isesaki-shi (0 Bq/kg, in commercio: No)
  • prefettura di Ibaraki, area di Ushiku-shi (0 Bq/kg, in commercio: No)
  • prefettura di Tochigi, area di Kaminokawa-machi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Nogi-machi (0 Bq/kg, in commercio: No)
  • prefettura di Yamanashi, area non comunicata (0 Bq/kg, in commercio: Si)
Per quanto riguarda il riso e prodotti derivati, 4 misure tutte pulite:
  • prefettura di Fukushima, area di Nihonmatsu-shi (0 Bq/kg, in commercio: Si), area di Kitakata-shi (0 Bq/kg, in commercio: No)
  • prefettura di Miyagi, area non comunicata (0 Bq/kg, in commercio: Si)
  • prefettura di Niigata, area non comunicata (0 Bq/kg, in commercio: Si)

Latte, uova e derivati
Svariate le misure di latte che sono risultate pulite, riassunte nella lista seguente:
  • Prefettura di Akita, area di Cooler Station (Kitaakita-shi) (1 misura)
  • Prefettura di Aomori, area di Hirosaki-shi (1 misura), area di Tohoku-machi (1 misura)
  • Prefettura di Chiba, area di Katori-shi, Tako-machi, Tonosho-machi Cooler Station (Tako-machi) (1 misura), area di Mobara-shi, Mutsuzawa-machi, Chosei-mura, Nagara-machi, Chonan-machi Cooler Station Chiba-shi (1 misura), area di Noda-shi Cooler Station (Noda-shi) (1 misura), area di Tateyama-shi, minamiboso-shi Cooler Station Minamiboso-shi (1 misura), area di Aizubange-machi (1 misura), area di Fukushima-shi (1 misura), area di Iwaki-shi (1 misura), area di Izumizaki-mura (1 misura), area di Koriyama-shi (1 misura), area di Minamiaizu-machi (1 misura), area di Motomiya-shi (2 misure), area di Ono-machi (1 misura)
  • Prefettura di Gunma, area di Cooler Station (Maebashi-shi, Takasaki-shi, Tomioka-shi, Fujioka-shi) (1 misura), area di Cooler Station (Ota-shi, Isesaki-shi) (1 misura), area di Cooler Station (Shinto-mura, Yoshioka-machi) (1 misura)
  • Prefettura di Ibaraki, area di Hitachiota-shi Cooler Station (Hitachi-shi, Hitachiota-shi, Takahagi-shi, Kitaibaraki-shi, Hitachiomiya-shi, Daigo-machi) (1 misura), area di Joso-shi Cooler Station (Miho-mura, Ami-machi, Inashiki-shi, Ryugasaki-shi, Toride-shi, Ushiku-shi, Tsukuba-shi, Moriya-shi, Tsukubamirai-shi, Sakuragawa-shi, Koga-shi, Yuki-shi, Shimotsuma-shi, Joso-shi, Chikusei-shi, Bando-shi, Yachiyo-shi, Goka-machi, Sakai-mac (1 misura), area di Kasama-shi Cooler Station (Hitachiomiya-shi, Mito-shi, Kasama-shi, Hitachinaka-shi, Naka-shi, Omitama-shi, Ibaraki-machi, Oarai-machi, Shirosato-machi, Hokota-shi, Namegata-shi, Tsuchiura-shi, Ishioka-shi, Kasumigaura-shi, Sakuragawa-shi, Itako-shi, Kashima-shi, Kam (1 misura), area di Koga-shi (1 misura), area di Moriya-shi (1 misura), area di Hirono-cho (1 misura), area di Ichinoseki-shi (1 misura), area di Iwaizumi-cho (1 misura), area di Kanegasaki-cho (1 misura), area di Ninohe-shi (1 misura), area di Nishiwaga-machi (1 misura), area di Ofunato-shi (1 misura), area di Tono-shi (1 misura)
  • Prefettura di Kanagawa, area di Fujisawa-shi (1 misura)
  • Prefettura di Miyagi, area di Osaki-shi Cooler Station (Iwadeyama) (1 misura), area di Tome-shi Cooler Station (Senboku) (1 misura)
  • Prefettura di Niigata, area di Gosen-shi (1 misura), area di Niigata-shi (1 misura)
  • Prefettura di Saitama, area di Kawagoe Cooler Station (Saitama-shi, Tokorozawa-shi, Gyoda-shi, Hannou-shi, Kazo-shi, Hanyu-shi, Iruma-shi, Shiki-shi, Fujimi-shi,Ranzan-machi, Ogawa-machi, Hatoyama-machi, Tokigawa-machi, Matsubushi-machi) (1 misura), area di Kumagaya Cooler Station (Kumagaya-shi, Chichibu-shi, Honjo-shi, Fukaya-shi, Ogano-machi, Misato-machi, Kamikawa-machi, Kamisato-machi, Yorii-machi) (1 misura), area di Nasushiobara-shi Cooler Station (Nasu-machi, Nasushiobara-shi) (1 misura), area di Utsunomiya-shi Cooler Station (Kanuma-shi, Oyama-shi, Shioya-machi, Utsunomiya-shi, Sakura-shi, Takanezawa-machi, Ashikaga-shi, Sano-shi, Tochigi-shi) (1 misura), area di Utsunomiya-shi Cooler Station (Shimotsuke-shi, Mibu-machi, Nasukasuyama-shi, Moka-shi) (1 misura)
Pochissime invece le misure risultate leggermente contaminate:
  • Prefettura di Iwate, area di (1.3 Bq/kg, in commercio: Si ), area di Hachimantai-shi (1.6 Bq/kg, in commercio: No ), area di Shizukuishi-cho (1.1 Bq/kg, in commercio: No ), area di Ichinohe-machi (1.3 Bq/kg, in commercio: No ), area di Kuzumaki-machi (1.5 Bq/kg, in commercio: No )
  • Prefettura di Miyagi, area di Shiroishi-shi Cooler Station (Sennan) (0.63 Bq/kg, in commercio: No )

Poche misure di uova, tutte risultate pulite:
  • prefettura di Aomori, area di Fujisaki-machi (0 Bq/kg, in commercio: No)
  • prefettura di Ibaraki, area di Kasama-shi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Kasama-shi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Omitama-shi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Omitama-shi (0 Bq/kg, in commercio: No)
  • prefettura di Niigata, area di Kashiwazaki-shi (0 Bq/kg, in commercio: Si)


Fra le misure di verdura e frutta che presentano una contaminazione non nulla, segnaliamo i seguenti alimenti che hanno fatto registrare valori superiori a 50 Bq/kg di cesio totale. I valori di contaminazione riportati sono i valori mediati sul numero di misure indicate e ordinati in ordine decrescente per contaminazione (per non appensantire la lista, abbiamo escluso da questa i funghi):
  • ume (specie di prugna) coltivato all'aperto, prefettura di Tochigi (84.0 Bq/kg su 1 misura, in commercio: No)
  • ume (specie di prugna), prefettura di Fukushima (74.5 Bq/kg su 2 misure, in commercio: No)


Altre carni (pollame e suini)
Due misure di pollo, entrambe risultate pulite. Si tratta di misure effettuate nella prefettura di Ibaraki, area di Hitachiomiya-shi e area di Shimotsuma-shi
Diverse misure di suino, di cui nessuna è risultata contaminata:
  • prefettura di Fukushima, area di Iwaki-shi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Soma-shi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Otama-mura (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Shirakawa-shi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Izumizaki-mura (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Fukushima-shi (0 Bq/kg, in commercio: No)
  • prefettura di Gunma, area di Takasaki-shi (0 Bq/kg, in commercio: Si)
  • prefettura di Ibaraki, area di Daigo-machi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Naka-shi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Kasama-shi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Ibaraki-machi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Omitama-shi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Omitama-shi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Hokota-shi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Hokota-shi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Hokota-shi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Namegata-shi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Namegata-shi (0 Bq/kg, in commercio: No), area di Namegata-shi (0 Bq/kg, in commercio: No)
  • prefettura di Yamagata, area di Shinjo-shi Mogami area (0 Bq/kg, in commercio: No)


Carne di Manzo
Qui potete trovare una tabella riassuntiva delle misure sulla carne di manzo.


PrefetturaMedia cesio totale (Bq/kg)% Sopra limiteNumero misureIn commercio
Aichi0.000.00 %15No
Akita0.000.00 %112No
Aomori0.000.00 %25No
Chiba0.000.00 %62No
Fukui0.000.00 %3No
Fukushima0.510.00 %212No
Gifu0.000.00 %9No
Gunma0.000.00 %362No
Gunma0.000.00 %1Si
Hokkaido0.000.00 %155No
Hokkaido0.000.00 %2Si
Hyogo0.000.00 %6No
Ibaraki0.270.00 %225No
Ibaraki0.000.00 %1Si
Ishikawa0.000.00 %1No
Iwate0.150.00 %259No
Kagoshima0.000.00 %31No
Kanagawa0.000.00 %11No
Kyoto0.000.00 %25No
Mie0.000.00 %7No
Miyagi0.000.00 %18No
Miyagi0.000.00 %1Si
Miyazaki0.000.00 %13No
Miyazaki0.000.00 %1Si
Nagano0.000.00 %27No
Nagasaki0.000.00 %13No
Nara0.000.00 %1No
Niigata0.000.00 %71No
Oita0.000.00 %1No
Okayama0.000.00 %8No
Saga0.000.00 %13No
Saitama0.000.00 %12No
Shiga0.000.00 %2No
Shimane0.000.00 %47No
Shizuoka0.000.00 %12No
Tochigi0.130.00 %344No
Tochigi0.000.00 %1Si
Tokushima0.000.00 %8No
Tottori0.000.00 %129No
Toyama0.000.00 %2No
Yamagata0.000.00 %244No


Qui potete trovare i link ai rapporti completi. Come al solito, consigliamo la consultazione della WebApp a questo link per maggiori dettagli.
---
Clicca qui per il più recente aggiornamento sulla contaminazione alimentare

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

15 commenti:

  1. Consigliamo anche la lettura dell'ultimo aggiornamento tecnico qui

    RispondiElimina
  2. grazie Valeriano, come sempre un ottimo lavoro che merita diffusione. Concordo pienamente con la sostituzione della tabella della carne con una per il pesce, infondo avere una tabella piena di zeri è pressoché inutile.


    piuttosto non mi dispiacerebbe avere una tabellina riassuntiva dell'aggiornamento, con il numero totale di alimenti nelle tre categorie di contaminazione, contenute nell'analisi settimanale. potrebbe servire per dare l'idea della mole di lavoro che i Giapponesi stanno facendo per le analisi e tua per stare dietro a tutto.

    RispondiElimina
  3. Vedrò di aggiungere un contatore per categoria...

    RispondiElimina
  4. Buone notizie per i crostacei di Fukushima
    http://news.xinhuanet.com/english/world/2012-06/25/c_131674742.htm

    RispondiElimina
  5. Ho appena caricato circa 1300 nuovi alimenti controllati nel database della contaminazione alimentare. Ci sono una trentina di prodotti ittici sopra i limiti di legge con provenienza la prefettura di Fukushima e altri 8 campioni tra selvaggina e germogli fuori legge sempre stessa provenienza.

    RispondiElimina
  6. Caricati altri 1100 alimenti nel database (stiamo velocemente viaggiando verso i 200mila controlli). Di questi 1100 solo 3 sopra i limiti di legge, tutti dalla prefettura di Fukushima. Si tratta di due germogli di bamboo e la vera notizia è un campione di carne di manzo oltre i limiti, cosa che non succedeva da parecchio tempo come dimostrato anche dalle tabelle di ValerianoB

    RispondiElimina
  7. Sto facendo un po' di ristrutturazioni nel rapporto, ti mando un test fra oggi e domani!

    RispondiElimina
  8. Non temere, anche se non mettiamo più la tabella sulla carne, la misura apparirà nel rapporto.
    Rimane ancora molto più utile il pesce della carne. Se poi ci saranno evoluzioni, ci adatteremo!

    RispondiElimina
  9. concordo in pieno. noi passiamo al pesce e se c'è carne sopra il limite rientra nella trattazione classica.

    RispondiElimina
  10. Caricati oltre 2000 alimenti nel database. Solo 8 superiori ai limiti, provenienti da diverse prefetture. Dettagli nella tabella qui allegata
    http://img694.imageshack.us/img694/1074/tablegc.png

    RispondiElimina
  11. Ma tutta la radioattivita' presumibilmente rilasciata nell'ambiente (si tratta pur sempre di un incidente multiplo INES 7 con la fusione totale di tre noccioli e con numerose falle nei contenitori secondari), dove e' andata a finire?
    Si e' forse 'teletrasportata' in un'altra dimensione spazio-temporale?
    Se negli alimenti controllati se ne misura cosi' poca, in quale parte della catena alimentare si e' fermata?
    Mi riesce difficile pensare che un massivo rilascio di radioattivita' nell'ecosistema non si manifesti poi negli alimenti prodotti in zona.

    RispondiElimina
  12. no niente teletrasporto... solo che gran parte della radioattività è finita in mare che ha un'incredibile capacità di diluizione con il risultato che la fauna e flora marina ne hanno risentito in modo trascurabile.


    leggermente diverso il discorso per i rilasci "liquidi" in mare che hanno colpito più pesantemente una zona ristretta nei pressi della centrale, inquinando il fondo.


    per il fall out su terra, era chiaro sin dalle prime misure che l'effetto non era così pesante come a Chernobyl, e a parte alcuni casi, come il fieno contaminato da cui la carne, i Giapponesi sono riusciti a gestire piuttosto bene i controlli e i ritiri dal mercato. si sarebbe potuto gestire meglio, ma è già qualcosa.

    RispondiElimina
  13. Se le emissioni sono state un trentesimo circa [non ho rifatto conti con l`ultimo aggiornamento, se vuoi fallo tu] di Chernobyl, la meta` e` finita in un piccolo Oceano e la dispersone aerea e` stata questa sotto, e` ovvio che i problemi esistono ma sono limitati dai controlli, o no?
    http://www.youtube.com/watch?v=lYZJLK9OdAY&feature=related

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...