Cerca nel blog

Loading

3 settembre 2011

Il laptop con la coda

C'era una volta un laptop. Era un bel laptop, con tutte le carte in regola, leggero e potente. Ma il tempo passa per tutti e anche il nostro laptop stava cominciando a perdere lo smalto dei primi giorni e al più ora poteva ritenersi un laptop "carino".

Così un giorno, stufo di questo andazzo, decise che era ora di farla finita. Una decisione triste che mise in pratica un giorno d'estate mentre era accomodato sulle ginocchia della sua padrona. Si lanciò per terra. Con un tonfo seguito dal rumore tipico delle cose che si rompono. La caduta non gli fu fatale, ma lo spinotto dell'alimentatore gli ruppe il connettore dall'interno, destinandolo ad una lenta morte per esaurimento batteria.

La padrona spaventata lo ha portato di corsa all'ospedale dei laptop, ma i medici guardandola sconsolata gli hanno consigliato di lasciarlo andare e di rifarsi una vita con uno nuovo, magari bianco o metallizzato, l'importante è che abbia una mela morsicata.

Ma lei non si è data per vinta e sull'orlo della disperazione si è rivolta ad un amico che ha subito esclamato: "Conosco io due tipi, li chiamano il Gatto e la Volpe, ma non sono come quelli di pinocchio. Magari non saranno i migliori sul mercato, ma almeno avrai una seconda opinione".

Così il laptop, con pochi respiri nella batteria arrivò nelle mani del Gatto e della Volpe, e i due subito capirono che sì il problema dello spinotto era importante, ma ancora più grave era la perdita di stima che ha portato il laptop a compiere l'insano gesto. E così presero la decisione: questo non sarà più un laptop normale, sarà speciale, sarà un laptop con la coda.

L'operazione a scheda madre aperta durò poche ore e al termine il laptop ritornò ad abbeverarsi alla corrente elettrica dalla sua nuova, magnifica e unica coda. Per la gioia delle mitico duo, della sua padrona e dell'amico e con un po' di arrabbiatura dei dottori ufficiali.

Lunga la foglia, stretta la via, dite la vostra che io ho già detto la mia...

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

6 commenti:

  1. AnonimaFrancese3 settembre 2011 00:23

    qui ci voleva Doc  Vanty..............:-))))))))))

    RispondiElimina
  2. Lunga vita al laptop con la coda. :)

    Ciao Toto. :D

    LeNny

    RispondiElimina
  3. Ho commentato via mobile (iPhone) ma non si vede. :P

    Buon week end Toto. :)

    LeNny.

    RispondiElimina
  4. E' la bellezza di blogger! Il mese scorso per magia permetteva ai widget HTML/Javascript di essere incorporati nei dispositivi mobili. Visto che disqus supporta pienamente i telefonini di ultima generazione, i commenti andavano che era un piacere. Poi Blogger ha deciso che si doveva tornare indietro e così è stato!

    Adesso, non molto di frequente a dire la verità, faccio un re-importo a mano dei commenti.

    RispondiElimina
  5. Capito. :)

    CI si legge. Ciao.

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...