Cerca nel blog

Loading

5 settembre 2011

Fukushima: rapporto sulla contaminazione alimentare del 08/09/2011


Rapporto sulla contaminazione alimentare del 05/09/2011
Clicca per leggere gli aggiornamenti del 05 settembre

Lista degli alimenti al di sopra dei limiti di legge.
Cominciamo come di consuetudine con la lista degli alimenti trovati al di sopra dei limiti di legge. Si tratta di quattro misure di carne di manzo nella prefettura di Fukushima (Namie-machi e Shirakawa-shi)con valori fra i 570 e 900 Bq/kg e quattro misure di folgie di the (una nella prefettura di Chiba e tre nella prefettura di Saitama, area non comunicata), con valori fra 800 e 2720 Bq/kg.
Una misura sulla varietà di fungo apricot milkcap nella prefettura di Fukushima (area di Tanagura-machi) ha riportato 28 kBq/kg, un valore discretamente alto.

Lista degli alimenti con contaminazione importante.
Tre sono gli alimenti principali riportati in questa categoria sono elencati nella lista che segue e sono essenzialmente tre:
  • carne di manzo: prefetture di Fukushima, Miyagi, Yamagata, Iwate
  • foglie di theraffinate: prefetture di Shizuoka, Niigata, Saitama
  • funghi shitake: prefettura di Fukushima

Alimenti riportati con contaminazione lieve o nulla.
Veramente enorme la lista di alimenti con contaminazione assente o debole.

cereali e riso
Una misura di grano nella prefettura di Akita (area di Daisen-shi) è risultata pulita. Estensiva invece la campagna sulle misure del riso. Le aree interessate dalle misure di questi rapporti sono indicate nella tabella seguente. Le aree che hanno riportato misure con lieve contaminazione sono indicate in corsivo
  • Prefettura di Akita, aree di Akita-shi, Akita Misato-machi
  • Prefettura di Fukushima, aree di Nishiaizu-machi, Yanaizu-machi, Kori-machi, Motomiya-shi, Koriyama-shi, Hirata-mura, Kitakata-shi, Fukushima-shi, Aizubange-machi, Mishima-machi, Otama-mura
  • Prefettura di Ibaraki, aree di Ishioka-shi, Tone-machi, Tsuchiura-shi, Hokota-shi, Mito-shi, Ushiku-shi, Hitachinaka-shi
  • Prefettura di Ishikawa, aree di Uchinada-machi, Kaga-shi, Nomi-shi, Tsubata-machi, Kawakita-machi, Kanazawa-shi, Nonoichi-machi, Hakusan-shi, Kahoku-shi, Komatsu-shi
  • Prefettura di Nagano, aree di Matsukawa-machi, Azumino-shi, Iida-shi, Anan-cho, Matsumoto-shi,
  • Prefettura di Saitama, aree di Kawashima-machi, Fujimi-shi, Asaka-shi, Yoshikawa-shi, Gyoda-shi, Kounosu-shi, Yashio-shi, Hidaka-shi, Shiraoka-machi, Hasuda-shi, Shiki-shi, Sakado-shi
  • Prefettura di Shiga, aree di Toyosato-shi, Otsu-shi, Nagahama-shi, Yasu-shi, Moriyama-shi, Takashima-shi, Omihachiman-shi, Hikone-shi
  • Prefettura di Toyama, aree di Nanto-shi, Kamiichi-machi, Toyama-shi, Funahashi-mura
Due misure di mais nella prefettura di Fukushima risultano una non contaminata (Ono-machi), l'altra lievemente contaminata (7,4 Bq/kg, Hirono-machi)

Latte e derivati, uova
Diverse misure di latte, di cui solo due (indicate tra parentesi) sono risultate molto lievemente contaminate. Ne riportiamo i valori per completezza, ma risultano senz'altro non pericolosi.
  • Prefettura di Shizuoka, aree di Kakegawa-shi, Omaezaki-shi (0.56 Bq/kg)
  • Prefettura di Niigata, aree di Niigata-shi, Tainai-shi
  • Prefettura di Kanagawa, aree di Nakai-machi, Odawara-shi, Ebina-shi
  • Prefettura di Chiba , area non comunicata
  • Prefettura di Saitama, aree di Fukaya-shi, Yorii-machi, Kawagoe Cooler Station (2.2 Bq/kg)
  • Prefettura di Tochigi, Central area, Northern area
  • Prefettura di Yamanashi, aree di Fuehuki-shi, Fujikawa-machi, Fujikawaguchiko-machi, Hokuto-shi
Misure di uova effettuate nelle prefetture di Tochigi, Yamanashi, Saitama, Shizuoka, Kanagawa, Iwate, Miyagi sono risultate del tutto pulite.

Frutta e verdura
Il discorso sulla verdurea rimane invariato rispetto a quanto segnalato in precedenza, con una leggera contaminazione che coinvolge soprattutto mele e pere. Sottolineaiamo comunque che si tratta di contaminazioni di debole intensità.
Segnaliamo inotre in questo rapporto due misure di castagne nella prefettura di Ibaraki (Kasumigaura-shi e Kasama-shi) entrambe risultate con una contaminazione di circa 50 Bq/kg.
Molte misure di funghi sono risultate non contaminate, anche diversi funghi shitake nella prefettura di Fukushima. A nostro parere, la contaminazione dei funghi sembra essere relativamente poco prevedibile, in quanto nelle stesse prefetture abbiamo sia misure con contaminazione importante, sia misure completamente pulite.

Carni
Alcune misure condotte su carne di pollo delle prefetture di Chiba, Ibaraki e Iwate sono risultate pulite. Uguale per misure di carne suina condotta nelle setsse prefetture più Tochigi e Kanagawa

Come al solito consigliamo la consultazione delle mappe e la lettura dei rapporti completi:

Rapporto sulla contaminazione alimentare del 08/09/2011
Clicca per leggere gli aggiornamenti del 08 settembre

Lista degli alimenti al di sopra dei limiti di legge.
Quesa lista comprende sette misure in tre prefetture:
  • Prefettura di Ibaraki, area di Hitachi-shi offshore, (Physiculus Japonicus (540 Bq/kg di cesio totale)
  • Prefettura di Saitama, area non comunicata foglie di the (800 Bq/kg di cesio totale)
  • Prefettura di Fukushima, area di Minamisoma-shi castagne (2,040 Bq/kg di cesio totale)
  • Prefettura di Fukushima, area di Iwaki-shi razza (600 Bq/kg di cesio totale)
  • Prefettura di Fukushima, area di Minamisoma-shi sorta di rombo (1,030 Bq/kg di cesio totale)
  • Prefettura di Fukushima, area di Abukuma river (Date-shi) Ayu (650 Bq/kg di cesio totale)

Lista degli alimenti con contaminazione importante.
Questa categoria comprende, oltre a diverse misure di carne e di prodotti ittici, anche alcuni alimenti che è importante segnalare. Si tratta di castagne nella prefettura di Fukushima trovate con contaminazione fra i 100 e i 250 Bq/kg di cesio totale e una misura di grano coltivato all'aperto nella prefettura di Tochigi (area di Nasushiobara-machi), trovata con 101 Bq/kg di cesio totale.

Alimenti riportati con contaminazione lieve o nulla.

Cereali e riso
Sono 59 le misure di grano riportate in questa parte del rapporto, tutte riguardanti la prefettura di Tochigi. La maggior parte pulite, ma con alcune segnalazioni di contaminazione a circa 40-50 Bq/kg di cesio totale. Le aree interessate da questa lieve contaminazione sono: Oyama-shi, Tochigi-shi, Ashikaga-shi, Nasushiobara-machi, Otawara-shi, Haga-machi, Kanuma-shi, Nikko-shi.
Nessuna misura di mais è stata riportata, ma sono presenti 78 misure di riso, di cui una sola è risultata lievemente contaminata (30 Bq/kg di cesio totale), nella prefettura di Fukushima, area di Koriyama-shi.
Il rapporto comprende anche 199 misure di orzo, che non sono risultate tutte pulite. Alcune misure presentano una contaminazione di alcune decine di Bequerel per chilogrammo. Si tratta della prefettura di Tochigi e delle aree Otawara-shi, Tochigi-shi, Shimotsuke-shi, Nasushiobara-shi, Otawara-shi, Mibu-machi, Haga-machi, Nikko-shi, Sano-shi, Ashikaga-shi, Nogi-machi, Yasaka-shi, Sakura-shi, Kaminokawa-machi, Moka-shi, Kanuma-shi, Oyama-shi, Nasu-machi, Yasaka-shi, Takanezawa-machi

Latte e derivati, uova
Le misure effettuate sul latte sono risultate sostanzialmente pulite, solo lievissime tracce di contaminazione sono state ritrovate in alcune prefetture:
  • Prefettura di Chiba, aree di Chiba-shi, Yotsukaido-shi, Kujukuri-machi, Chosei-mura, Ichinomiya-machi, Onjuku-machi, Isumi-shi, Mobara-shi, Yachimata-shi (1.57 Bq/kg di cesio totale)
  • Prefettura di Miyagi, aree di Osaki-shi e Tome-shi (5.0 Bq/kg di cesio totale), Shiroishi-shi (6.0 Bq/kg di cesio totale), Kami-machi (bevanda a base di latte, 13.0 Bq/kg di cesio totale)
L'unica misura di uova, nella prefettura di Kanagawa, è risultata pulita.

Frutta e verdura
Il discorso sulla frutta e verdura resta stabile, gli alimenti che in questa categoria presentano livelli di contaminazione sono costituiti essenzialmente da mele, pere, fichi. Segnaliamo pero' una entry recente che sembra bisogna tenere sotto controllo: si tratta delle castagne, che nella prefettura di Fukushima (aree di Tamagawa-mura, Koriyama-shi, Iwaki-shi, Hanawa-machi , Miharu-machi) presentano una contaminazione oscillante fra 10 e 60 Bq/kg circa; Precisiamo che non si tratta di tutte le misure, ma solo di una parte.

Carni
Molte misure di carne di manzo in diverse prefetture sono risultate pulite. Due misure di suino nella prefettura di Ibaraki e Fukushima sono risultate pulite.

Qui potete trovare i link ai due rapporti completi, che consigliamo di consultare:
Clicca qui per il più recente aggiornamento sulla contaminazione alimentare

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

23 commenti:

  1. Bravo Valeriano, ottimo lavoro come sempre!

    RispondiElimina
  2. grazie! Ormai uso il DB senno' non ne esco vivo :-)

    RispondiElimina
  3. Devo riferirvi che c'è un baco nell'applicazione web per la contaminazione alimentare che di fatto ne sta rendendo inutile la consultazione su alcuni browser. Stiamo lavorando per risolvere il problema!

    RispondiElimina
  4. Individuata la causa del problema e anche una soluzione. Entro sera dovrebbe essere disponibile l'aggiornamento funzionante.

    RispondiElimina
  5. ciao Toto,oggi e arrivata una lettera dalla regione con le date in cui dei tecnici verranno a prelevare dei campioni di riso, nella nostra area verranno il giorno 11,poi nel pomeriggio darò un'occhiata alla lettera e ti faccio sapere qualcosa di più 

    RispondiElimina
  6. Daniele Casalino questa è proprio una notizia interessante, almeno per me. Ero proprio curioso di sapere come avviene il controllo anche sui piccoli coltivatori ed evidentemente la cosa sta funzionando.

    Tu farai il nostro inviato speciale, con foto e documenti in esclusiva? Sarebbe grandioso.

    La cosa ancora più importante è speriamo che i risultati siano negativi.

    RispondiElimina
  7. Da quello che ho letto la contaminazione se c'è si concentra negli steli e pochissimo passa nei chicchi di riso. Il fieno invece è molto più a rischio come si è visto con gli allevamenti di animali. Comunque sia Ganbare ... イタリア人 ;-)

    RispondiElimina
  8. Sono impressionato dal numero dei controlli. Solo nella giornata di oggi sono stati resi pubblici oltre 600 alimenti controllati.

    RispondiElimina
  9. Carissimi, la webapp dovrebbe essere sistema e anche più o meno testata. Per facilitare il caricamento della pagina l'abbiamo lasciata solo nell'ultimo post sulla contaminazione alimentare.

    Provatela e fateci sapere se vi va.

    Le principali novità sono i campi area e nome alimento che si autocompletano mentre scrivete e potete scegliere se visualizzare il nome dell'alimento secondo la nostra traduzione in italiano o nella versione inglese originale dei bollettini ufficiali.

    Abbiamo aggiunto anche una serie di Aiuti (?) con le istruzioni del caso.

    RispondiElimina
  10. Interessante questa cosa dei chicchi di riso, e meno male che è cosi'.
    Pero' non mi pare di vedere controlli sul fieno, già il grano è relativamente raro nei rapporti. Qualche notizia sui controlli del fieno?

    RispondiElimina
  11. AnonimaFrancese7 settembre 2011 13:55

    amici fumatori.....ecco il tabacco http://ex-skf.blogspot.com/2011/09/radioactive-leaf-tobacco-217-bqkg-of.html

    RispondiElimina
  12. AnonimaFrancese7 settembre 2011 13:55

    Gughiiiiiiiiiiiiiiiiii benritrovato:-))))

    RispondiElimina
  13. AnonimaFrancese7 settembre 2011 13:56

    non so cosa sia il db ma coplimenti...e mi raccomando................riposati bene eheheheheh

    RispondiElimina
  14. AnonimaFrancese7 settembre 2011 14:00

    non tutti i Giapponesi sono d'accordo: http://mdn.mainichi.jp/mdnnews/national/archive/news/2011/09/07/20110907p2a00m0na004000c.html

    RispondiElimina
  15. AnonimaFrancese8 settembre 2011 08:58

    ma dico io la web App che è fantastica, va detto,  non potrebbe essere adattata ai cell coma App? non pensi toto che i nostri amici in Giappone se ne servirebbero parecchio negli acquisti al quotidiano? non ho la piu pallida ne ben che minima idea di ciò che rappresenta farlo quindi lancio li l'idea...ma al di la di tutto vi faccio e rinnovo i miei complimenti,,,bel lavoro!!!! 

    RispondiElimina
  16. AnonimaFrancese8 settembre 2011 09:12

    i bambini e le foto dei bambini oggi di Tohoku...alcuni bei scatti http://ajw.asahi.com/article/0311disaster/life_and_death/AJ201109079514

    RispondiElimina
  17. AnonimaFrancese8 settembre 2011 09:15

    ragazzi questa vi interesserà....se ci siete ancora pero....;.((( 
    siete decisamente spariti tutti http://www.lexpress.fr/actualites/1/culture/au-japon-un-plastique-qui-reagit-aux-radiations-futurs-detecteurs-bon-marche_1027790.html

    RispondiElimina
  18.  ci stavo pensando questa mattina sotto la doccia (è il momento in cui partorisco le mie idee migliori). In realtà la web app potrebbe funzionare sui cellulari di ultima generazione così come è, ma non avendone uno io a disposizione 24/7 (mia moglie si tiene stretto il suo iphone) mi è difficile da sviluppare.

    Da ieri la webapp è stata svincolata da blogger ed è passata ad un servizio di hosting esterno proprio per evitare tutti i vincoli della piattaforma. Posso provare a lavorarci un po' su, ma non prometto nulla.

    RispondiElimina
  19. E' la base dati in cui sono raccolti tutti i dati sui controlli alimentari.
    Ma mo' co' sta cosa mi sfotterai fino alla pensione?? :-)

    RispondiElimina
  20. Cara AnonimaFrancese ti confermo che sull'iphone di mia moglie l'applicazione funziona. Quello che devi fare è cliccare sul link dalla pagina web e ti si apre una nuova pagina esattamente come se fossi nel browser. Guarda l'immagine...

    sono sicuro che si può ottimizzare, ma non sono sicuro di esserne capace!

    RispondiElimina
  21. AnonimaFrancese9 settembre 2011 09:41

    anche oltre direi:-)

    RispondiElimina
  22. AnonimaFrancese9 settembre 2011 09:42

    si si ho provato....e va bene,,,ma se non hai due occhi a palla (tipo Minuscule) sono cavoli!!!

    RispondiElimina
  23. hai ragione, ma al momento fare una vera e propria app è fuori dalla mia portata. Possiamo vedere se si riesce a migliorarne l'aspetto così come è prima di farne una completamente nuova.

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...