Cerca nel blog

Loading

29 agosto 2011

Fukushima: rapporto sulla contaminazione alimentare del 01/09/2011


Rapporto sulla contaminazione alimentare del 29/08/2011
Clicca per leggere gli aggiornamenti del 29 agosto


Lista degli alimenti al di sopra dei limiti di legge.
Solo tre gli alimenti riportati in questa categoria, per un totale di 9 misure. Ecco la lista completa:
  • Prefettura di Fukushima, area di Fukushima-shi e Minamisoma-shi. Yuzu (un frutto simile al limone) trovato con valori fra i 680 e 2400 Bq/kg di cesio totale,
  • Prefettura di Fukushima, area non comunicata. Carne di manzo a 908 Bq/kg di cesio totale.,
  • Prefettura di Miyagi, area non comunicata. Carne di manzo trovata a 673 e 820 Bq/kg di cesio totale,
  • Prefettura di Iwate, area non comunicata. Carne di manzo travata con 970 Bq/kg di cesio totale,
  • Prefettura di Chiba, area di Tomisato-shi. Foglie di the non raffinate coltivate all'aperto riportate con 1,32 kBq/kg di cesio totale.

Lista degli alimenti con contaminazione importante.
Come è da aspettarsi, la maggior parte di questa categoria è rappresentata dalla carne di manzo (prefetture di Iwate, Myiagi, tochigi e Fukushima). Altre segnalazioni riguardano funghi shitake, karasutake, corallo e apricot nella prefettura di Fukushima e una misura di fichi (prefettura di Fukushima, area di Date-shi).

Alimenti riportati con contaminazione lieve o nulla. Cominciamo in queta categoria con le misure di latte e latticini. Tutte le misure di latte, riportate nella lista seguente, sono risultate pulita tranne una sola (evidenziata di seguito):
  • Prefettura di Kyoto, area di Ayabe-shi,
  • Prefettura di Niigata, aree di Sanjo-shi, Tokamaki-shi
  • Prefettura di Kanagawa, aree di Ayase-shi, Isehara-shi,
  • Prefettura di Saitama, aree di Kumagaya-shi, Honjo-shi, Kamikawa-machi, Kamisato-machi, Misato-machi
  • Prefettura di Saitama, area di Tokorozawa-shi, Higashimatsuyama-shi, Ageo-shi, Iruma-shi, Okegawa-shi, Fujimi-shi, Tsurugashima-shi, Hidaka-shi, Ranzan-machi Kawashima-machi, Hatoyama-machi. Contaminazione riportata a 2 Bq/kg di cesio totale.

Passiamo a riso e cereali. Per quanto riguarda il grano, le uniche misure riportate in questi rapporti riguardano la prefettura di Aomori e sono risultate pulite. Il riso nelle prefetture di Fukushima, Saitama, Chiba, Hyogo e Ibaraki è risultato completamente pulito, tranne una sola misura nella prefettura di Fukushima (area di Nihonmatsu-shi).
Per quanto riguarda i vegetali, ancora una volta segnaliamo una generale assenza di contaminazione, tranne alcuni casi di contaminazione lieve riguardanti fichi (circa 90 Bq/kg di cesio totale), diversi tipi di funghi, mela (fra i 11 e 63 Bq/kg di cesio totale), pere, uva e Prezzemolo giapponese nella prefettura di Fukushima. Una misura di castagne nella prefettura di Chiba (area di Chiba-shi) ha riportato circa 60 Bq/kg di cesio totale. Melanzane, cavoli, cetrioli, cipolle, porro, spinaci, zucca sono risultati completamente puliti in tutte le misure riportate.
Stessa considerazione per la carne suina e il pollo.

Consigliamo come al solito la consultazione delle mappe per i dettagli precisi e i rapporti completi:

Rapporto sulla contaminazione alimentare del 31/08/2011
Clicca per leggere gli aggiornamenti del 31 agosto


Lista degli alimenti al di sopra dei limiti di legge.
Solo quattro le misure riportate in questi due rapporti risultate al di sopra dei limiti di legge, per due soli alimenti. Si tratta di carne di manzo nelle prefetture di Fukushima, Miyagi e Tochigi con rispettivamente 530, 503 e 1302 Bq/kg di cesio totale.
L'altra misura riguarda lo smelt, un pesce di acqua dolce, trovato nella prefettura di Gunma con 640 Bq/kg di cesio totale.

Lista degli alimenti con contaminazione importante.
In questa fascia di contaminazione compare essenzialmente la carne di manzo dell'area nord-est del Giappone intorno a Fukushima (prefetture di Fukushima, Tochigi, Miyagi, Iwate).
L'unico altro caso riguarda la tsukadani, trovata con 106 Bq/kg di cesio totale nella prefettura di Tochigi, area di Nikko-shi. Un'altra misura nella stessa area ha riportato una contaminazione lieve (74 Bq/kg di cesio totale)

Alimenti riportati con contaminazione lieve o nulla.
Lunga come al solito la lista degli alimenti trovati non contaminati. Vediamo i più importanti.

latte e derivati
Il latte riportato in queste misure è stato trovato senza alcuna contaminazione. Le misure sono riportate dalle zone seguenti:
  • Iwate, area di Kuzumaki-machi
  • Tokyo
  • Tochigi
  • Miyagi
  • Fukushima, aree di Izumizaki-mura, Ono-machi, Aizubange-machi, Motomiya-shi, Minamiaizu-machi, Iwaki-shi, Motomiya-shi, Fukushima-shi, Aizubange-machi, Koriyama-shi
  • Chiba, aree di Tateyama-shi, Bousou-shi, Noda-shi
  • Ibaraki

Cereali e riso Nessuna misura di grano riportata in questi rapporti, ma sembra chiaro che una intensa campagna di controllo del riso è stata messa in atto. Sembra proprio che il governo non voglia ripetere l'errore fatto con la carne di manzo. Vediamo quindi quali sono le zone controllate.
  • Prefettura di Fukushima, aree di Motomiya-shi, Kunimi-machi, Aizubange-machi, Nihonmatsu-shi, Fukushima-shi, Yanaizu-machi, Mishima-machi
  • Prefettura di Hyogo, aree di Sasayama-shi, Tamba-shi
  • Prefettura di Chiba, aree di Yotsukaidou-shi, Kujukuri-machi
  • Prefettura di Ibaraki, aree di Shimotsuma-shi, Omitama-shi, Ibaraki-machi, Sakai-machi, Moriya-shi
  • Prefettura di Toyama, aree di Toyama-shi, Asahi-machi, Nyuzen-machi, Tonami-shi, Himi-shi, Oyabe-shi, Tateyama-shi, Nanto-shi, Imizu-shi, Takaoka-shi, Kamiichi-machi, Uonuma-shi, Namerikawa-shi, Kurobe-shi
solo tre misure sono risultate lievemente contaminate (inferiore a circa 20 Bq/kg), nelle aree di Nihonmatsu-shi e Fukushima-shi, nella prefettura di Fukushima

Frutta e verdura
Come di solito, le misure sui prodotti vegetali non riportano contaminazione. Le eccezioni a questa regola sono composte da mele, pere, pesche e fichi che riportano una contaminazione grosso modo fra i 20 e 50 Bq/kg di cesio totale. Soli i funghi riportano -- quando contaminati -- valori leggermente superiori.

Carne
Per quanto riguarda le misure di carnesuina, queste sono risultata tutte pulite. L'elenco delle zone controllate è riportato qui:
  • Prefettura di Saitama, area di Fukaya-shi
  • Prefettura di Fukushima, aree di Izumizaki-mura, Aizubange-machi, Shirakawa-shi, Tanagura-machi, Kitakata-shi, Asakawa-machi

Per la carne di manzo invece, le misure effetuate nelle aree riportate sono risultate fondamentalmente pulite:
  • Prefettura di Fukushima, area non comunicata
  • Prefettura di Gunma, aree di Ota-shi, Annaka-shi, Numata-shi, Isesaki-shi, Itakura-machi, Naganohara-machi, Syowa-mura, Shinto-mura, Ora-machi, Yoshioka-machi, Maebashi-shi, Tatebayashi-shi, Shibukawa-shi, Kiryu-shi
  • Prefettura di Ibaraki, aree di Kasumigaura-shi, Chikusei-shi, Shirosato-machi, Kitaibaraki-shi, Kamisu-shi, Tsukuba-shi, Hitachiota-shi, Tsuchiura-shi, Itako-shi, Jyousou-shi, Ibaraki-machi, Ishioka-shi, Bando-shi, Hitachioomiya-shi, Inashiki-shi, Mito-shi, Kasama-shi, Takahagi-shi, Hokota-shi, Daigo-machi, Naka-shi, Tsukubamirai-shi, Omitama-shi, Yachiyo-machi, Hitachi-shi, Sakai-machi, Shimotsuma-shi, Moriya-shi
  • Prefettura di Iwate, area non comunicata
  • Prefettura di Kanagawa, area di Atsugi-shi
  • Prefettura di Miyagi, area non comunicata
  • Prefettura di Shizuoka, area di Fujinomiya
  • Prefettura di Tochigi, area non comunicata
Consigliamo di consultare comunque le mappe e i rapporti completi che potete trovare ai link:

Rapporto sulla contaminazione alimentare del 01/09/2011
Clicca per leggere gli aggiornamenti del 1 settembre

Un solo rapporto pubblicato in questi due giorni dal Ministero della Salute, quello del 30 agosto. Vediamone il contenuto.

Lista degli alimenti al di sopra dei limiti di legge.
Ancora una volta pochi gli alimenti risultati al di sopra dei limiti di legge, tutti nella prefettura di Fukushima. si tratta di carne di manzo (1,2 kBq/kg) in un'area non specificata, di razza e passera di mare (circa 500 Bq/kg) nell'area di Iwaki-shi e di Ayu nel fiume Abukuma in zona Date-shi.

Lista degli alimenti con contaminazione importante.
In questa categoria segnaliamo a parte alcuni prodotti ittici e la carne di manzo, delle foglie di the con contaminazione fra i 100 e 280 Bq/kg di cesio totale. Consigliamo la lettura del rapporto completo o la consultazione dei grafici per i dettagli di questa categoria.

Alimenti riportati con contaminazione lieve o nulla.

Come abbiamo già detto in altri rapporti, il pesce presente ancora diversi livelli di contaminazione. La situazione tenderà senz'altro a rimanere stabile sui livelli attuali finché la riduzione del cesio radioattivo per decadimento naturale non sarà abbastanza sensibile da far apprezzare un abbassamento della contaminazione generale.
Passiamo quindi agli altri tipi di alimenti.

grano,mais e cereali
Due misure di grano fatte nella prefettura di Hokkaido, area di Kyowa-cho sono risultate leggermente contaminate con debolissime tracce di cesio. Riportiamo la misura per completezza in quanto i valori trovati (0,08 e 0,18 bq/kg) sono assolutamente irrilevanti.
Le misure di riso riportate in questo rapporto sono state fatte nelle aree riportate nella lista:
  • Prefettura di Fukushima, aree di Nihonmatsu-shi, Aizubange-machi, Motomiya-shi
  • Prefettura di Chiba, aree di Sakura-shi, Tomisato-shi, Shirai-shi
  • Prefettura di Toyama, aree di Tateyama-shi, Himi-shi, Takaoka-shi, Tonami-shi, Nanto-shi, Oyabe-shi, Namerikawa-shi, Imizu-shi, Toyama-shi
  • Prefettura di Nagano, aree di Matsumoto-shi
  • Prefettura di Gunma, aree di Itakura-machi
tutte le misure sono risultate pulite, tranne una misura nella prefettura di Fukushima, area di Motomiya-shi che ha riportato una lievissima contaminazione (12 Bq/kg di cesio totale).
Una misura di mais nella prefettura di Iwate è risultata pulita.

Latte, uova e derivati
Alcune misure di latte sono state fatte nelle prefetture elencate di seguito, purtroppo non tutte sono risultate completamente pulite. Tuttavia i valori registrati sono assolutamente bassi, certamente non tali da destare preoccupazione. Ecco l'elenco completo:
  • Prefettura di Fukushima, aree di Motomiya-shi
  • Prefettura di Yamagata, aree di Asahi-machi, Shirataka-machi
  • Prefettura di Miyagi, aree di Tome-shi, Osaki-shi (5.0 Bq/kg di cesio totale), Shiroishi-shi (4.0 Bq/kg di cesio totale)
  • Prefettura di Gunma, aree di Yoshioka-machi, Shibukawa-shi (1.9 Bq/kg di cesio totale), Maebashi-shi (1.0 bq/kg di cesio totale)

frutta e verdura
La situazione riguardante la frutta e verdura è stabile, ovvero generalmente non contaminata.

Consigliamo di consultare comunque le mappe e i rapporti completi che potete trovare ai link:
Clicca qui per il più recente aggiornamento sulla contaminazione alimentare

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

19 commenti:

  1. @ValerianoB:disqus , ti è rimasto un Saitama nella tastiera dove parli del latte con 2 Bq/l di cesio.

    Noto con piacere che tutte le prefetture si stanno colorando di verde, il che significa che ci sono misure e che sono generalmente "pulite".

    RispondiElimina
  2. oops, ora correggo!
    Si, almeno le misure che pubblicano. Ma come dicevo nel commento all'altro post, probabilmente rimarrà il pesce, la carne e poche cose. Noto un aumento medio nelle pesche e nelle pere, vediamo se è significativo.

    RispondiElimina
  3. salve ragazzi,

    alcune prefetture (es: wakayama) non sono colorate. è perché non vi è alcun rilevamento significativo o perché non si hanno dati al riguardo?

    ciao e grazie

    RispondiElimina
  4. Ciao Francesco, se la prefettura non è colorata significa che non è ancora stato misurato nessun alimento in quella prefettura (purtroppo aggiungo io).

    Negli ultimi giorni si sono "colorate" alcune prefetture che prima non lo erano e speriamo che presto tutte siano verdi!

    RispondiElimina
  5. AnonimaFrancese30 agosto 2011 12:19

    In precedenza ( 2011/08/29. ora) comunicato stampa di cesio radioattivo nel riso a quattro dei seguenti (Cs) sono stati rilevati in quantità traccia. Valore regolamentare di 500 Bqrispetto a livelli che non importa affatto, ma penso che sia informazioni utili dovrebbero essere attivamente utilizzati per prevenire la contaminazione ulteriore del riso. Shiroi, Prefettura di Chiba, 47Bq/Kg  ( varietà Koganemochi )Ibaraki Hokota 52Bq/kg (23Bq/kg Cs134, Cs137 29Bq/kg)Fukushima Nihonmatsu marrone 22Bq/kg (10Bq/kg Cs134, Cs137 12Bq/kg, non rilevati in riso bianco )Ichikawa, Chiba 46Bq/kg

    RispondiElimina
  6. AnonimaFrancese30 agosto 2011 12:21

    http://www.winep.jp/news/145.html  sara da seguire

    RispondiElimina
  7. Nella sola giornata di oggi sono arrivati ben 500 esiti di test (bollettino del 29/8). Vi ricordo che i grafici e le tabelle sono sempre consultabili e aggiornate!

    RispondiElimina
  8. penso proprio di si. Se ricordi, all'inizio erano poche prefetture, le 3 o 4 intorno a Fukushima, ora c'è praticamente tutto il Giappone. Come dicevo, ci stanno dando dentro e prima o poi corpiranno tutto il territorio.
    Tocca considerare che non è facile gestire tutto il territorio...

    RispondiElimina
  9. Ho appena inserito nel database i 156 alimenti di cui abbiamo ricevuto le analisi nella giornata di oggi.

    RispondiElimina
  10. Ciao Ragazzi!! non mi son fatto più vivo perché son stato molto impegnato in questo periodo (fortunatamente nonostante tutto) ho comunque continuato a seguirvi e con la nuova grafica si capisce tutto più rapidamente, come sempre grazie infinite! 
    qui tutto sembra sistemarsi un po' anche se effettivamente le istituzioni locali non sembrano impegnarsi molto nel diffondere i dati delle analisi dei cibi. 
    lo scorso mese la nostra compagnia elettrica (tohoku denryoku www.tohoku-epco.com) ci ha inviato una cartolina in cui chiedeva di impegnarsi nel risparmio energetico, e spiegava che a causa dello spegnimento di alcune centrali, l'energia non era sufficiente per tutti,nel caso in cui il consumo di energia fosse stato superiore alla disponibilità , avrebbe provveduto a sospendere l'erogazione a turno su tutto il territorio (tohoku) per 2 ore in ogni città; il periodo più caldo e più a rischio e passato e di black-out preventivi non ce ne sono stati quindi direi che sono stati tutti bravi nel resistere dall'accendere il climatizzatore! 
    altra buona notizia, per quanto riguarda la nostra città, il comune ha messo a disposizione uno staff di tecnici con contatori geiger per controllare il suolo nelle scuole, all'asilo di mio figlio non hanno trovato tracce di contaminanti.

    RispondiElimina
  11. Che bello risentirti Daniele! Non dubitavamo che continuavate a seguirci. Io ogni tanto spulcio le statistiche e se è vero che l'attenzione degli italiani (a parte gli abituali commentatori!) è andata scemando, dal Giappone continuano ad esserci un buon numero di contatti.

    La notizia migliore è sicuramente l'ultima che ci hai elencato. Il fatto che i genitori possano riprendere la sicurezza sui luoghi frequentati dai figli è un aspetto molto importante.

    Ricordo che tuo suocero ha un campo e che a breve dovrebbe iniziare il raccolto (giusto?). Le municipalità hanno in qualche modo contattato anche i piccoli medi agricoltori per eseguire o suggerire un controllo  radiologico?

    Per quanto riguarda l'applicazione, vorremmo apportare ancora un paio di migliorie, ma senza strafare troppo. Per esempio vorremmo aggiungere la possibilità di selezionare il nome dell'alimento anche dalla voce in lingua inglese e con una sorta di autocomplete, in modo che man mano che scrivi ti compaiono i suggerimenti dei cibi esistenti. Queste aggiunte sono già pronte, ma ancora in debug per qualche giorno.

    RispondiElimina
  12. Ciao Toto, Si ricordi bene coltiva qualche ettaro a riso. La raccolta inizierà da meta ottobre qui da noi  Solitamente si trebbia e si sbrama il riso in proprio dopodiché lo si insacca, su ogni sacco da 30kg ci sono tutte le informazioni riguardanti il produttore, ogni produttore a lavoro ultimato consegna il riso alla J.A. che paga direttamente a seconda della quantità e qualità de riso prodotto, che comunque rimane un semilavorato in quanto non e stato ancora sbiancato.
    dettagli a parte, so che mio suocero ha partecipato a delle riunioni, ma non so di preciso di cosa abbiano discusso, so solo che noi faremo come sempre e la J.A. si occuperà poi di verificare a campione,  

    RispondiElimina
  13. Francesco, proprio oggi ci arriva il primo dato della prefettura di Wakayama. Un solo campione misurato, carne di manzo, risultato contaminazione completamente assente.

    RispondiElimina
  14. Altri 559 alimenti aggiunti al DB per la sola giornata di oggi.

    RispondiElimina
  15. AnonimaFrancese4 settembre 2011 16:41

    ciao Daniele ben ritrovato:-))))))))))))) e grazie delle tue news:-)

    RispondiElimina
  16. AnonimaFrancese4 settembre 2011 16:42

    commentatori?? ci ha dato dei volgari "commentatori" ?????? mi banno da sola!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. AnonimaFrancese4 settembre 2011 21:26

    mai mai mai contrariare un toro..........la permalosità che lo contraddistingue è nota anche ai dinosauri!!!!!!! ;.) 

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...