Cerca nel blog

Loading

23 luglio 2011

Fukushima: da live-blogging ad aggiornamento settimanale


Carissimi lettori di unico-lab, oltre quattro mesi fa, 134 giorni per la precisione, iniziava questo nostro lunghissimo live-blogging. All'inizio gli aggiornamenti si susseguivano ad una velocità impressionante nel tentativo di seguire l'evolversi turbolento degli eventi che stavano sconvolgendo la centrale, la gente di Fukushima e dintorni già colpiti da un terribile terremoto e un tragico tsunami. Poi, man mano che la situazione nella centrale si è andata raffreddando, abbiamo cominciato ad estendere lo sguardo anche alle conseguenze che questo incidente stava avendo sulla vita della popolazione, sul loro cibo e sulla loro terra.

Dal punto di vista tecnico possiamo considerare la centrale disastrata come stabile, anche se, se da un lato ci sono segni di miglioramento, dall'altro ci sono ancora alcuni pericoli in agguato che devono essere messi al sicuro prima di poter ridare la propria casa a chi è stato evacuato. I lavoratori della centrale stanno faticosamente ed eroicamente portando avanti il piano stabilito nella roadmap e il loro lavoro, fatto di piccoli passi quotidiani, sta portando ogni giorno di più la situazione verso la normalità.

Abbiamo pensato di sostituire questa esperienza di live-blogging con un aggiornamento settimanale, pubblicato il sabato, in modo da presentare l'evoluzione della situazione su un lasso di tempo sufficiente da mostrare effettivi passi in avanti. Questo non significa che vi stiamo abbandonando anche noi: nel caso ci fossero delle notizie importanti, ci precipiteremo a scrivere un aggiornamento e ogni giorno vi lanceremo delle notizie flash tramite la nostra pagina Facebook e il nostro account Twitter (hashtag #Fukushima) in modo da mantenere sempre vivo il contatto.

Ovviamente le vostre segnalazioni, i commenti e le discussioni saranno sempre benvenuti e li potrete lasciare nel post settimanale (per questa settimana usate pure questo spazio). E per quanto riguarda la contaminazione alimentare, argomento di particolare rilevanza specie per chi ci segue dal Giappone, abbiamo pensato di proporvi tre aggiornamenti settimanali curati da Valeriano: uno il lunedì - che include anche il fine settimana -, uno il mercoledì e uno il venerdì. Stiamo anche pensando ad una nuova veste grafica per gli aggiornamenti alimentari in modo da rendere immediatamente evidente ai lettori cosa è contaminato e dove.

Prima di lasciarvi vorremmo cogliere l'occasione per ricordarvi che tutto il materiale sull'incidente di Fukushima è facilmente navigabile a partire dalla pagina sullo Speciale Fukushima e vorremmo anche ringraziarvi per lo scambio di opinioni, le segnalazioni, l'aiuto che ci avete dato e il supporto e l'affetto che ci avete dimostrato. Continuate così!

Le notizie


Gli aggiornamenti della settimana appena trascorsa li trovate a questo indirizzo. Potete lasciare le vostre opinioni e segnalazioni come commento qui sotto. 

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

263 commenti:

  1. Lasciate pure i vostri commenti, le segnalazioni e le notizie come commento a questo articolo.

    RispondiElimina
  2. AnonimaFrancese23 luglio 2011 13:54

    la cosa che mi sconcerta di piu sulle scosse è che sono lunghe...guardate qui: http://www.youtube.com/watch?v=jYXXnbD96bg&feature=youtu.be

    RispondiElimina
  3. non so perché me la immaginavo più violenta. ho archiviato il video per l'aggiornamento di sabato prox. Mi devo ancora abituare a questo nuovo modo di lavorare...

    E dovete vedere che spettacolo che stiamo preparando con Valeriano per la contaminazione alimentare.

    RispondiElimina
  4. AnonimaFrancese23 luglio 2011 14:29

    Attendiamoci dunque qualche risultato in fine settimana: http://www.asahi.com/english/TKY201107220493.html

    RispondiElimina
  5. AnonimaFrancese23 luglio 2011 14:33

    quando i piccoli errori fanno i grandi danni http://www.jiji.com/jc/c?g=soc_30&k=2011072300145



    mhhhhhhhhhhhhhh.......http://mdn.mainichi.jp/mdnnews/news/20110723p2a00m0na015000c.html

    RispondiElimina
  6. AnonimaFrancese23 luglio 2011 14:38

    di 

    Giorgio Ferrari e Angelo Baracca in PDF una analisa intitolata SINDROME GIAPPONESE
    Analisi e prime valutazioni dell’incidente di Fukushima : http://www.fisicamente.net/SCI_SOC/REPORT-3-1.pdf

    RispondiElimina
  7. (VANTAGGISTA) roberto putano23 luglio 2011 14:52

    ecco Mavasteva!!

    RispondiElimina
  8. AnonimaFrancese23 luglio 2011 15:42

    ste ma ora Ste dovrai venire per forza da me sulla pagina a mettere tanti "mi piace" altrimenti dove li metti scusa??? :-) 

    RispondiElimina
  9. AnonimaFrancese23 luglio 2011 15:51

    diverse news da Tepco oggi http://www.tepco.co.jp/en/press/corp-com/release/index-e.html

    RispondiElimina
  10. AnonimaFrancese23 luglio 2011 16:10

    ognitanto si "deve" da bravo "amico" visto che sono stata io a volere fare e occuparmi della pagina:- ) anche perche cosi mi innalzi le statistiche...se ti va:-)))

    RispondiElimina
  11. AnonimaFrancese23 luglio 2011 16:19

    ho visto Ste...grazie a te e Vanty....:-)

    RispondiElimina
  12. stavo guardando il catalogo.....se c'era qualche preparato "bomba" :=))))

    RispondiElimina
  13. AnonimaFrancese23 luglio 2011 16:30

    Ste di bomba c'e cognimind che sta spopolando...mente lucida ..........molto buono!!!! e poi eleutreroplus se sei stressato stanco ipoteso......... 

    RispondiElimina
  14. Ragazzi è stato bello!! Mi dispiace che il live finisca.... Ciaoo!
    FFF

    RispondiElimina
  15. non dai non fare così che ci viene il magone... in realtà cambia solo la modalità di aggiornamento, ma la vostra forma di partecipazione resta invariata!

    RispondiElimina
  16. in effetti anche se non ho praticamente mai postato ,anche perchè incompetente in materia,ho letto quotidianamente e religiosamente tutto quello che avete scritto e ho sviluppato una grande ammirazione per tutti voi (Toto-sama è il top eh ) e poi c'è la francesina che è veramente simpaticissima :-)
    quindi mi mancherà l'aggiornamento quotidiano ma meno male che ci saranno sempre i commenti,sempre di qualità   Tarkus

    RispondiElimina
  17. AnonimaFrancese23 luglio 2011 18:05

    ma guarda guarda che ora che il live finisce uscite tutti dalle tane....ci manca  solo MagoG, Bea e Fuerte e mi inquieto allora!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. AnonimaFrancese23 luglio 2011 18:06

    ah super FFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFF ma ora esci dal buco??

    RispondiElimina
  19. AnonimaFrancese23 luglio 2011 18:06

    va beh ora piango giuro..............!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  20. allora continua a leggere i commenti, se no fai piangere la nostra francesina...

    a proposito, come va la testa?

    RispondiElimina
  21. AnonimaFrancese23 luglio 2011 18:18

    pero toto  al di la delle battute se ci pensiamo sono 100 e passa giorni che ci incrociamo, incontriamo, scontriamo discutiamo, impariamo.....con molto rispetto,  sempre, attorno ad una tragedia doppia, lontana da casa nostra ma vicina nel cuore, ogni uno per ragione diverse...ed è vero che cosi  oggi sembra  un distacco.... e capisco perché escono tutti fuori......intanto toto, con Ilmarion e Vale e Julia vi siete incontrati....io sono andata a negozio a trovare Vanty, vedrò Julia e Valeriano tra breve, , e gli altri , ossia tutti quanti, mi sembra di conoscergli un pochino tutti, dal carattere al modo di essere...e infatti  se è vero che rimaniamo come dice Ste, attorno per altri 10-- 15 anni. è pur vero che l'aggiornamento quotidiano era un punto di ritrovo. Ma è giusto cosi e la vita segue il suo corso.  e in fondo cambieranno solo i ritmi....ma Unico-lab è anche casa nostra grazie a te toto....il quale ha verosimilmente una dozzina di vite vissute e una energia fuori dal comune!!!  

    RispondiElimina
  22. AnonimaFrancese23 luglio 2011 18:53

    OT completo: . ma avete letto che hanno trovato morta Amy Winehouse....che personaggio assurdo è certo,..ma morire cosi da coglioni a nemmeno 28 anni è triste , e poi con quella voce cosi particolare...mahhhh

    RispondiElimina
  23. AnonimaFrancese23 luglio 2011 19:29

    ma come Ste?????????????? davvero non lo sai? http://www.youtube.com/watch?v=bjNLCbIMzZs fuori di testa e sempre fatta ma che voce!!!

    RispondiElimina
  24. Cara anonima, purtroppo continuo a lavorare con ritmi quanto mai impegnativi!!! Il buco è bello profondo!!!
    :D

    RispondiElimina
  25. AnonimaFrancese23 luglio 2011 19:49

    ma vogliamo chiudere il W-E senza il nostro  Gundersen ? http://vimeo.com/26651670

    RispondiElimina
  26. AnonimaFrancese23 luglio 2011 19:52

    per gli interessati : IRSN analizza la centrale di Fort Calhoun  http://www.irsn.fr/FR/Actualites_presse/Actualites/Documents/IRSN_NI_Fort-Calhoun-USA_21072011.pdf

    RispondiElimina
  27. AnonimaFrancese23 luglio 2011 19:55

    ma che filma stai girando ? doctor Zivago che cavolo??? o la tempesta perfetta? 

    RispondiElimina
  28. Infatti, ma noi mica siamo obbligati a ritrovarci ogni settimana, possiamo sempre scrivere tutti i giorni. Certo, sarà un po' meno tecnica la cosa e un po' meno notizie da commentare in settimana. E chi lo dice poi, bisogna pur sempre preparare l'articolo settimanale.
    Quindi, su con la vita, non sparisce nessuno! :-)

    RispondiElimina
  29. Fanno sconti per grandi quantitativi? :-D

    RispondiElimina
  30. Si chiama "the bop decameron". Sono sicuro che saprai scoprire da sola di che film si tratta.... ;)

    RispondiElimina
  31. Mi dispiace, era geniale e anche, purtroppo, sregolata. Aveva sicuramente bisogno di qualche buon amico in più. Pace all'anima sua ... diceva mia nonna.

    RispondiElimina
  32. se non fossimo tutti così diffusi per il mondo potremmo organizzare una cena da qualche parte comoda per tutti. Magari si può anche organizzare!

    RispondiElimina
  33. come Stefano Stefani, non l'avevo mai sentita nominare prima e probabilmente mai nemmeno sentita cantare.

    RispondiElimina
  34. AnonimaFrancese24 luglio 2011 10:37

    cavolo!!! però!!!! ragazzzzziiiiiiiiiiiii tutti all arrembaggio.....FFFederico ci invinta alla prima del film di Woody Allen,,,,,,,,,grazie grazie FFFederico:-) peace and love..:-)

    RispondiElimina
  35. (VANTAGGISTA) roberto putano24 luglio 2011 10:45

    inutile che dica che Amy mi era molto gradita, una persona di una fragilità assurda che è stata ennesima vittima dell star system più sfrenato...una voce come la sua sarà difficile ritrovarla

    RispondiElimina
  36. (VANTAGGISTA) roberto putano24 luglio 2011 10:46

    ste te prego!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  37. AnonimaFrancese24 luglio 2011 10:48

    ultime news: Tepco deve risarcire parte dei danni della carne contaminata: http://search.japantimes.co.jp/cgi-bin/nn20110724a4.html

    creata da METI una simulazione della fusione ; un lavoro di cui si sa solo che fu fatto prima dell'incidente a Fukushima  http://www.youtube.com/watch?v=wwYk62WpV_s&feature=player_embedded

    RispondiElimina
  38. (VANTAGGISTA) roberto putano24 luglio 2011 10:53

    niente paura c'è Mavasteva che sta cercando un sito da far esplodere cosi torniamo ai commenti quotidiani :-))))

    RispondiElimina
  39. AnonimaFrancese24 luglio 2011 10:54

    dossier Giappone su forum nucleare Svizzero http://www.nuklearforum.ch/ebarticle.php?art_id=fr-131132014151&id=fr-116487550462

    RispondiElimina
  40. AnonimaFrancese24 luglio 2011 11:03

    Annoiata, devastata, disperata ma geniale con una voce ancora tutta da formare al meglio...aveva la timbrica  alla Janis Joplin degli ultimi tempi..http://www.youtube.com/watch?v=TJAfLE39ZZ8&feature=list_related&playnext=1&list=AVGxdCwVVULXd0Y-S-6PqmpbKEDSZHAyoF

    RispondiElimina
  41. AnonimaFrancese24 luglio 2011 11:04

    no non lo sa...

    RispondiElimina
  42. AnonimaFrancese24 luglio 2011 11:05

    Vantyyyyyyyyyyyyy.....................!!!!! sei ubriaco di prima mattina ?????????? :-))))

    RispondiElimina
  43. AnonimaFrancese24 luglio 2011 11:08

    Se toto non mi commenta il video METI entro 30 secondi non ho capito un ciuffolo di lui e vado a suicidarmi assieme alle grandi balene.....:-(

    RispondiElimina
  44. AnonimaFrancese24 luglio 2011 12:31

    piccolo OT mi chiede Luis cosa ne pensate di OPEN SKY perche lui vivendo a Campagnano di Roma con le reti alice, vodafone e quant'altro non riesce a prendere e si collega malissimo...grazie ragazzi

    RispondiElimina
  45. giuro che non lo sapevo........mi sono guardato un po' di video in youtube in queste ore........

    RispondiElimina
  46. va la'....cerca di prenderne qualcuna per la coda e riportala in mare :=))

    il video è bello e semplice.....l'ho capito anch'io :=)))
    quello che probabilmente è successo a fukushima......pero' non si hanno conferme dell'ultima parte...cioe' della fusione del pavimento sottostante

    RispondiElimina
  47. http://www.youtube.com/user/fuku1live/#p/u/1/j6vuAi4p424


    ma l'1 si è rimesso a fumare?

    RispondiElimina
  48. dal punto di vista grafico racconta quello che più o meno ci immaginiamo sia successo. non sappiamo di preciso la situazione attuale.

    peccato per l'audio in lingua originale

    RispondiElimina
  49. da subito......guarda la gru sulla sx...soprattutto la parte dipinta di bianco........ poi sparisce il "vapore" e riprende al minuto 1.12

    RispondiElimina
  50. AnonimaFrancese24 luglio 2011 15:52

    statisticamente la media e il punto ristoro  dove lo trovi tra Giappone, Francia, Grecia, Nord Italia e centro Italia, ?????

    RispondiElimina
  51. probabilmente in India. Ci sono anche degli ottimi ristoranti!

    RispondiElimina
  52. AnonimaFrancese24 luglio 2011 17:27

    mhhh toto un corso accelerato di geografia ci vuole qui eh? :-) 

    RispondiElimina
  53. uè geografia, ma se è due giorni che con Valeriano combattiamo a fare mappe. Ragazzi, abbiamo il primo prototipo di mappa interattiva della contaminazione alimentare. C'è ancora da lavorarci sopra, ma con domani dovremmo esserci

    RispondiElimina
  54. Grazie del link, cara AF:

      certo che leggere che il 10 luglio i due autori possano aver scritto cose come questa

      "Gli impianti
    provvisori di decontaminazione approntati con grande sforzo dalla Tepco (costituiti da numerose
    celle elementari) si sono mostrati inadeguati in quanto in appena 4-5 ore dal loro avviamento si
    sono saturati: ciò significa che il livello di radioattività dell’acqua da trattare è molto più alto di
    quello stimato dai tecnici."

      fa cadere le braccia. La saturazione non era stata causata dall'elevata radioattivita', ma da un non corretto funzionamento del sistema, se ne e' parlato (anche) qui su Unico-Lab estensivamente, e ne ha scritto piu' volte il sito web di NHK World.

       Roberto

    RispondiElimina
  55. cavoli scossa di 6.2 proprio a Fukushima mi pare   Tarkus

    RispondiElimina
  56. http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/recenteqsww/Maps/10/140_40.php

    porca pupazzola....sembra propio di si

    RispondiElimina
  57. AnonimaFrancese24 luglio 2011 22:25

    Eppure questi signori "spopolano" Peakoil...guarda qui: http://www.nippolandia.it/post/8352/fukushima-secondo-uno-studio-italiano-la-situazione-e-piu-grave-di-quanto-dichiarato o anche qui https://elbagolo.wordpress.com/tag/angelo-baracca/ insomma voglio soltanto dire che non dovrebbero essere degli sprovveduti...-(( eppure vedi....

    RispondiElimina
  58. guardate la webcam della centrale. la scossa è stata registrata alle 3:51 JST che nel video qui sotto è intorno al minuto 12:40

    http://youtu.be/Qi_0H4-_iEs?t=12m40s

    RispondiElimina
  59. http://www.youtube.com/user/fuku1live/#p/u/1/-BkaCmjIC4s

    toto guarda il 3 subito dopo la scossa....questa è piu accelerata dal minuto 2.34

    RispondiElimina
  60. hai ragione non avevo notato, fa una bella fumata bianca subito dopo. non è particolarmente lunga, ma è molto in sincrono con la scossa.

    adesso guardo i monitori della centrale

    RispondiElimina
  61. bisogna aspettare domani mattina per i dati dei monitori.

    RispondiElimina
  62. il 3 fa impressione con tutti quei pilastri e travi pericolanti......speriamo lo mettano in sicurezza in fretta

    RispondiElimina
  63. Salve:

      e' la 1000-esima prova che l'antinuclearismo e' simile ad un credo religioso. E' per quello, l'ho ripetuto per mesi, cercare di costruire reattori nucleari in Italia era un controsenso.

      Saluti e grazie ancora.

        Roberto

    RispondiElimina
  64. AnonimaFrancese25 luglio 2011 09:52

    breve ritorno a casa per i residenti di Fukushima zona rossa  http://www.bbc.co.uk/news/world-africa-1427073

    la contaminazione della carne anche sui mercati di lusso : http://mdn.mainichi.jp/mdnnews/national/news/20110725p2g00m0dm021000c.html

    il punto di vista di un cittadino Giapponese sull'anarchia di Fukushima: http://akiomatsumura.com/2011/07/one-japanese-citizens-view-of-fukushima-anarchy.html

    RispondiElimina
  65. AnonimaFrancese25 luglio 2011 09:54

    sos in a bottle http://www.youtube.com/watch?v=KSvfro1Hwco&feature=player_embedded#at=16

    RispondiElimina
  66. AnonimaFrancese25 luglio 2011 09:59

    e infine considerazioni sulle condizioni di lavoro dei lavoratori o possibili migliorie http://japanfocus.org/-Cara-O_Connell/3576

    RispondiElimina
  67. Esatto! ci vediamo alle 8 pm a Munbai al ristorante "La scogliera" :-)

    RispondiElimina
  68. Si è proprio una fede purtroppo, così come il nuclearismo ... siamo allo stesso livello di partigianeria. Per quelli del settore è comprensibile (dico quelli del settore nucleare) perché è difficile fare cose in cui non credi più. Io quando lavoravo in Banca e mi occupavo di vendere servizi finanziari difendevo il settore dagli attacchi degli "ignoranti" fideisti anti-finanza ... poi a forza di far perdere soldi ai clienti ho deciso di smettere. Adesso insegno, (per necessità) e posso essere un po' più equilibrato. Ma un direttore di Filiale, non ha scelta, anche se fanno schifo, deve vendere ciò che impone la Banca, pena la perdita del lavoro. Idem per tutti gli altri professionisti che devono sottostare a regole economiche dannose per il genere umano. E' il capitalismo, bellezza. 

    RispondiElimina
  69. Il dato di fine giugno rappresenta un sorprendente riduzione
    dall’emissione massima di 2.000 terabecquerels all’ora del 15 marzo, è
    in realtà due milionesimi del massimo, ha detto la TEPCO nella Guida di
    riferimento n. 2 riguardante la “roadmap” dei progressi.
    Sono, 1 miliardo di becquerel emessi all’ora, un dato rasserenante?
    Matsumoto della TEPCO, nella conferenza stampa del 19 luglio, ha evitato
    di dare un giudizio, dicendo che non lo sapeva.

    Leggendo bene il documento, però, si può notare una cosa strana per
    quanto riguarda le emissioni. La TEPCO sta parlando delle emissioni di
    radiazioni misurandole in cesio (cesio-134 e 137), non con l’equivalente
    in iodio.

    Per fare una equivalenza con lo iodio-131, si deve moltiplicare il
    cesio-134 per 3, e il cesio-137 per 40 (con riferimento al manuale
    INES). La TEPCO non ha nemmeno effettuato la ripartizione del cesio in
    134 e in 137 nei suoi calcoli, che hanno dato come risultato il
    “rasserenante” dato. Altri nuclidi hanno moltiplicatori ancora più
    elevati: l’americio-241 per 8.000, il plutonio-239 per 10.000.

    Se la metà del miliardo di becquerel è cesio-134 e l’altra metà è
    cesio-137, e poi facciamo l’equivalenza con lo iodio-131 come nel
    calcolo precedente, l’emissione sarebbe:

    (0,5 * 3) + (0.5 * 40) = 1,5 + 20 = 21.500.000.000 becquerel / ora

    Invece di 1 miliardo di becquerel / ora, sarebbero 21,5 miliardi
    becquerel / ora con l’equivalenza in iodio, o 516 miliardi du becquerel
    al giorno. In meno di 2 giorni, andremo oltre il terabecquerels.

    Perché la TEPCO dovrebbe fare i calcoli in cesio invece che con
    l’equivalente in iodio? Per fare un veloce paragone con il calcolo delle
    emissioni precedenti e per dare quindi l’impressione che il numero sia
    basso?

    E per quanto riguarda lo iodio? È probabile che non lo rilevino nei
    pressi del reattore 1 dell’impianto nucleare di Fukushima, ma lo
    iodio-131 viene ancora rilevato nei fanghi di depurazione a Tokyo e in
    altre parti di Kanto.

    http://www.ecplanet.com/node/2596

    RispondiElimina
  70. AnonimaFrancese25 luglio 2011 13:31

    veramente la fonte è la solita nostra alias http://ex-skf.blogspot.com/2011/07/1-billion-becquerels-per-hour-emission.html..eheheh Ste c'ero cascata con tutte le scarpe e leggendo il tuo post mi sono detta ."ma guarda sta carognetta che fa questi calcoli??? e faceva finta di non sapere...!".ahahah :-))) mi avevo impressionata....:-)

    RispondiElimina
  71. carissimi, purtroppo l'inizio di settimana non è stato dei migliori, però sono passato indenne da questo lunedì nero. Leggo un po' di vostri commenti...

    RispondiElimina
  72. Stefano hai letto il mio commento a questa stima nel post sulla roadmap? http://unico-lab.blogspot.com/2011/07/la-roadmap-per-la-fase-2.html

    Secondo me non solo è stata fatta esagerando la misura, ma è anche proprio sbagliata, nel senso che non permetterà di fare una stima reale dell'effetto della copertura.

    Ad ogni modo, hanno preferito fare così e non possiamo farci nulla.

    La storia dei moltiplicatori è una [BIIP]. Il confronto da cui esce 1 milionesimo è fatto tra cesio e cesio e non tra cesio e iodio-equivalente, basta guardare la tabella che avevamo pubblicato il 12 aprile http://2.bp.blogspot.com/-CmCb8hYZDqc/TaRuqYFA3HI/AAAAAAAAEZ4/GldMnvPDSd4/s1600/nisa.png

    Poi mi piacerebbe capire che senso ha, come al solito, mischiare le carte. Non c'è plutonio nell'aria, quindi puoi anche moltiplicarlo per 10mila, ma resta sempre 0. ce ne è per terra depositato, ma questo non arriva più dai reattori e lo sappiamo perché il valore nel terreno non aumenta e nell'aria non viene misurato. Stiamo parlando di fresche emissioni e ci vengono a dire che c'è ancora fango con iodio. C'è anche acqua con tracce di iodio nella centrale, ma queste non sono nuove emissioni.

    Ci sono i dati nuovi dei giorni scorsi fatti con l'elicottero telecomandato di cui vi parlerò sabato http://www.tepco.co.jp/en/nu/fukushima-np/images/handouts_110725_02-e.pdf in cui si vede che la contaminazione dell'aria è veramente molto bassa e comparabile con quella misurata a terra che è scesa sotto i limiti di rivelabilità http://www.tepco.co.jp/en/press/corp-com/release/betu11_e/images/110725e2.pdf

    Certo, loro diranno che TEPCO, il governo e anche la società di analisi chimiche non ci dicono la verità e che occultano tutto, ma allora perché stare a scervellarsi per trovare una motivazione per cui ci hanno detto che le emissioni fresche sono dell'ordine GBq/h? Tanto è tutto una balla...

    RispondiElimina
  73. domanda per i piu' tecnici :

    Se si riesce ad effettuare un raffreddamento permanente a circuito chiuso...cioe' acqua che va nei vessel e dw a contatto con il combustibile e poi passa nei filtri..... per quanto tempo dovra essere utilizzato questo impianto? (tempo all'incirca) e  nel suo funzionamento quanti filtri bisognera' sostituire (parliamo di filtri a ciclo finito altamente radioattivi) e quanto sono grandi questi filtri ? (per immagazzinarli)

    RispondiElimina
  74. con il passare del tempo la temperatura scenderà e nel giro di qualche anno potrebbe essere sufficiente un moderato ricircolo d'acqua, come nelle piscine e poi si lascerà immerso in acqua per schermo fino a quando sarà possibile rimuovere il combustibile. il combustibile esausto continua a scaldare più o meno allo stesso modo sia che questo sia intatto nelle barre sia che queste siano danneggiate. Certo che se sono fuse c'è tutta la contaminazione che va in giro.

    Mi è difficile farti una stima volumetrica dei filtri che saranno necessari. Sarà fondamentale caratterizzarli, perché se la loro contaminazione fosse prevalentemente da cesio, come è ragionevole pensare, allora potrebbe non essere necessario uno stoccaggio in un sito geologico (che al momento è in fase di studio in Giappone). Tutto dipende da come verranno classificati questi rifiuti, e al momento non ho informazioni per dirtelo.

    Ovviamente il volume sarà molto più grande di quello di tutto il nocciolo iniziale, ma se veramente fosse solo cesio allora è una situazione più semplice rispetto al combustibile esausto completo. Dal punto di vista dei filtri non credo che la situazione migliorerà molto passando dal ricircolo attuale ad uno più chiuso. Migliorerà con il tempo perché la parte volatile comincerà a diminuire. Sarà già interessante vedere tra un mese circa quanto sarà scesa la contaminazione nelle cisterne di stoccaggio, perché l'acqua contaminata dovrebbe aver già fatto un giro completo.

    RispondiElimina
  75. non dare notizie tendenziose :-), l'articolo del Mainichi Daily News parla dell'effetto della contaminazione sulle ordinazioni e le esportazioni di carne nelle varie prefetture, che stanno crollando.
    Queta frase è emblematica:
    With cattle shipments and bidding suspended or canceled due to people's
    fears over the contaminated beef, livestock farms and related firms
    worry they may be forced out of business.

    RispondiElimina
  76. Salve:

      e' da meta' maggio, anzi da prima... a meta' maggio risale l'ultimo update... che NNSF (Dept. of Energy) nella loro pagina web dedicata a Fukushima, dopo centinaia di misure con sistemi sofisticatissimi, dicono che le emissioni in atmosfera ed i relativi depositi al suolo sono virtualmente finite. Ovviamente anche il DoE mente, perche' fa parte della lobby giudo-pluto-nucleo-massonica che odia i pannelli solari e vuole avvelenare il pianeta col pericolosissimo Plutonio (che, ricordiamolo ancora una volta... basta un microgrammo per uccidere una persona).

      Roberto

    RispondiElimina
  77. grazie toto..... altra domanda sempre sulla decontaminazione

    nel r1 cè un passaggio certo del combustibile dal vessel alla dw e si suppone anche nel 2 e 3 ....secondo te' come si potra' rimuovere il combustibile da li?

    cioe'....abbiamo la dw allagata per raffreddare il corium.... bisognerebbe smontare il vessel e poi passare alla "pulizia" della dw...tutto questo dopo che si sara raffreddato abbastanza per restare all'aria ?
    Mi sorge questa domanda prendendo spunto da chernobyl....li abbiamo il combustibile in una "cantina" della centrale ma date le radiazioni è inavvicinabile......cosa cambia a fukushima che parlano dello smantellamento fra una decina d'anni ?

    RispondiElimina
  78. Ciao:  se era a me che ti riferivi, io non vivo di nucleare. Pensavo le stesse cose quando lavoravo sugli acceleratori di particelle, che col nucleare da fissione non hanno praticamente nulla da spartire.
      Le continuero' a pensare anche dopo ottobre, quando lascero' ITER e tornero' a lavorare sugli acceleratori.

      Alla fine della fiera la faccenda si riduce a questo: se non si fa ANCHE un po' di nucleare, quali sono le alternative? Allo stato attuale delle cose, della tecnologia e tutto il resto, le alternative sono carbone e gas.
      La domanda seguente, che ha risposta, e': quale di queste tre forme di produzione di energia elettrica (tralascio la parte di co-generazione, non cambia nulla) e' la piu' sicura?
      E la risposta, anche qui, e' nota: il nucleare.

      Le paranoie, le fobie irrazionali basate su possibilita' di tsunami nella pianura padana o nella Ruhr tedesca le lascio tutte, ben volentieri, alle menti deboli che vogliono crederci. Il credo (religioso o di altro tipo che sia) e' una cosa praticamente impossibile da cambiare nella testa della gente.
     
      E' evidente dove il mondo sta andando: bruciare piu' carbone e piu' gas naturale. L'articolo di Lancet del quale ho dato il link qualche settimana fa la dice chiaramente: ogni TWh generato da carbone produce in media 28 morti, quello da gas naturale 10 volte di meno. Il nucleare anche con Chernobyl e' molto piu' basso.

      Saluti,

         Roberto
     

    RispondiElimina
  79. (VANTAGGISTA) roberto putano25 luglio 2011 17:30

    è il virtualmente che frega...pure io sarei virtualmente un divo di Hollywood poi nella realtà non lo sono...con virtualmente puoi dire tutto e il contrario di tutto :-)))

    RispondiElimina
  80. prego stefano!

    in realtà non è ancora certo che il combustibile sia nella dw, quello che sappiamo è che acqua che è stata in contatto con il combustibile esce dal vessel, ma potrebbe farlo da perdite nelle varie penetrazioni del vessel senza che necessariamente il combustibile sia uscito.

    comunque questo non toglie il fatto che la rimozione sarà il punto più critico e molto dipende da quanto ne è uscito. il testo dove TEPCO parlava dei piani di decommissioning era molto fumoso a riguardo e diceva: "ammesso che sarà stata sviluppata la tecnologia necessaria per farlo". se non si ci sarà, bisognerà trovare un modo per lasciarlo lì in sicurezza.

    la risposta vera è che ancora nessuno lo sa, e intanto bisogna lavorare per evitare che la situazioni peggiori.

    RispondiElimina
  81. confido nei giapponesi....dopotutto hanno inventato goldrake e mazinga :=))))

    battute a parte : ora come ora non cè nessuna tecnologia in grado di avvicinare cosi ingenti quantita' di combustibile fuso ?
    se no' a che punto sono gli studi ?......non mi piace l'idea che se succede un'incidente abbastanza grave (fortunatamente pochi) l'unica soluzione è tappare tutto e lasciare li

    RispondiElimina
  82. se teniamo correttamente il paragone con Roberto, se fai una comparsa da 10 secondi in uno Z-movie dove fai il morto steso per terra, virtualmente sei una star di Hollywood.
    Praticamente, non sei ancora nessuno  (neanche ti riconoscono!)  e la situazione non cambia per via della comparsata nello Z-movie :-)))
    Detto più tecnicamente, gli ordini di grandezza contano ...

    RispondiElimina
  83. Propongo una media pesata fra  Giappone, Francia, Grecia, Nord Italia e centro Italia e Canarie.
    Uhm... ma mi sa poi che ci tocca cenare a sushi ;-)

    RispondiElimina
  84. AnonimaFrancese25 luglio 2011 20:10

    Amazza Ste...ma che ti è preso da ieri? secondo me la fidanzata sta al mare o ti ha abbandonata per andare in vacanza con le amiche:-))))))))))))))) ti sei scatenato per Toutatis!!!!!!!!!!  ti danno un bonus per ogni domanda? (PS STE ))).,.mai parlato cosi tanto n 4 mesi:-)))))))))))))))))  ) ahahahaha!!

    RispondiElimina
  85. per forza...siete spariti tutti :=)))

    RispondiElimina
  86. a parziale discolpa di @ValerianoB:disqus e mia, stiamo facendo un lavoro nell'ombra a dir poco formidabile. e quando verrà alla luce vedrete che splendore!

    ps. lo dico con modestia!

    RispondiElimina
  87. AnonimaFrancese25 luglio 2011 21:17

    ehheeh dopo l'approfondito articolo sulla contaminazione alimentare che, ovvimanete tratta molto la carne esce la pubblicità indovinate per chi??????????????? guardate l'allegato: :-)))))))))))))))

    RispondiElimina
  88. AnonimaFrancese25 luglio 2011 21:20

    un libro???

    RispondiElimina
  89. che buono! il mio collega spagnolo me lo ha promesso al rientro dalle ferie...

    l'articolo sulla contaminazione è tutta opera di Valeriano, io non ho fatto nulla....

    RispondiElimina
  90. piuttosto, oggi mi saresti servita al lavoro... ho ricevuto una chiamata da qualcuno che parlava solo francese ed il mio francese non è tale da garantirmi una conversazione telefonica su materia tecnica e non c'era nessuno dei miei colleghi francofoni. :(

    RispondiElimina
  91. AnonimaFrancese25 luglio 2011 21:36

    ma scusa chiamarmi no eh????? :-)

    RispondiElimina
  92. AnonimaFrancese25 luglio 2011 21:38

    sciences et avenir: qual'e la situazione della centrale http://www.sciencesetavenir.fr/actualite/crise-nucleaire-au-japon/20110722.OBS7513/fukushima-quelle-est-la-situation-de-la-centrale.html

    RispondiElimina
  93. e poi cosa facevo, avvicinavo il cellulare alla cornetta?
    gli ho persino detto di mandarmi una mail, ma lui mi ha detto che non ha l'ordinatore e a quel punto volevo rispondere in dialetto lombardo... ma va ca[bip] :)

    RispondiElimina
  94. AnonimaFrancese25 luglio 2011 22:32

    ah va beh,,,,,,,,,,allora se non ha l'ordinatore allora.......:-) !!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  95. AnonimaFrancese25 luglio 2011 22:59

    confronto tra il governo e gli abitanti di Fukushima  http://www.timeout.jp/en/tokyo/feature/4170/Fukushima-residents-confront-government-officials

    RispondiElimina
  96. AnonimaFrancese25 luglio 2011 23:28

    no comment http://mdn.mainichi.jp/mdnnews/national/news/20110725p2a00m0na009000c.html

    RispondiElimina
  97. Ciao Roberto, no non era riferito a te, ne a nessuno in particolare. La nostra mente è individuale, quindi per definizione non-oggettiva, il mondo fuori da noi entra attraverso i sensi (qualche milione di informazioni al secondo) ma viene interpretato per estrarre significati (la mente razionale elabora circa 10 informazioni al secondo, il resto si deposita nella mente profonda è vi rimane). L'interpretazione è sempre soggettiva. Cogli ciò che sei pronto/interessato a cogliere. (Esempio stai pensando di comprare uno specifico tipo di automobile, ecco che incredibilmente per strada vedi sempre quel tipo di auto, tua moglie aspetta un bimbo, per strada vedi un sacco di donne in stato interessante, etc... Hai notato una cosa simile in altri casi? Si chiama mente proiettiva, come con la macchie di rorschach). Fai una prova, sottoponi una serie di dati statistici ad alcune persone e poi chiedi loro di fare un commento. I commenti si distribuiranno come una gaussiana. E' la nostra forza e anche la debolezza. Non esiste nulla di oggettivo dentro la nostra mente, fuori ... chissà (su questo c'è dibattito anche in ambito della Fisica, non solo della Filosofia). Esistono varie interpretazioni soggettive più o meno canoniche (lo scarto medio dalla interpretazione media dipende dall'indottrinamento, più indottrinamento, minore deviazione standard e viceversa). La ricerca e l'industria è usata per scovare sistemi utili al bisogno primario della società, cioè dare un plus al capitale investito, non c'è spazio per nient'altro purtroppo. Se avessi un sistema per produrre energia gratis sarebbe una tragedia economica. Milioni e milioni di persone di colpo disoccupate ed enormi investimenti a valore 0, le borse crollerebbero (guarda quello che è successo alla carta stampata, o alle poste con l'avvento di Internet, e pensa una cosa simile nell'industria energetica. Una recessione decennale). Stessa cosa per le malattie, i cancri, la droga, la malavita .... se sparissero sarebbe un'immane catastrofe economica. Secondo te tra un sistema per produrre energia che crea "dipendenza" (questa è la parola magica) tra fornitore e utente, e uno che invece non ne crea quale sarà il preferito? Tra un sistema che fa sparire il bisogno di drogarsi e un'altro che lo stabilizza e ne mitiga gli effetti diseconomici, quale si preferirà? Litigare su nucleare si o nucleare no è fare come i capponi di Renzo Tramaglino. Ma questa è solo una mia opinione. :-)

    RispondiElimina
  98. E' venuto a trovarci un gigi semì (Cicala giapponese che fa gigigigigi, da non confondersi col mimi semì, che invece fa mimimimi ...) nella foto anche una lattina di birra da 33cc :-) quindi una cicala lunga quasi come una lattina di birra :-) pensate ai decibel del gigigigi ... per chi si interessa del giapponese vi segnalo un corso gratuito di NHK attualmente alla 12 puntata di 50, con una miriade di lingue, le più importanti ... :-) c'è anche la preferita del Vanty :-) http://www.nhk.or.jp/lesson/ 
    MSDR (mi scompiscio dalle risa diceva Totò) altro che LOL etc...

    RispondiElimina
  99. AnonimaFrancese26 luglio 2011 09:14

    FB  vs Google+  http://www.minutebuzz.com/2011/07/26/le-combat-facebook-google-en-images/

    RispondiElimina
  100. AnonimaFrancese26 luglio 2011 09:36

    che bestione:-))) ciao Gughi :-)

    RispondiElimina
  101. AnonimaFrancese26 luglio 2011 09:51

    le mappa NISA (solo in Giapponese) che fornisce, secondo Speedi, la radioattività della prima settimana dall'incidente a Fukushima ( i dati comprendono i dati dalle 9 h del 12 marzo a mezzanotte al 17 marzo)  http://www.nisa.meti.go.jp/earthquake/speedi/speedi_index.html 

    RispondiElimina
  102. Ciao Anonyme sei nella versione live o in quella settimanale? ;-) Però mattiniera ... egiovanna si è data alle cozze & vino? ... beata lei! Io yaki-semì (cicala alla piastra) e birra ;-) ... scherzo i gatti della Suocera Samà sono Giapponesi integralisti e mangiano solo sashimi semì a me lasciano solo le ali.

    RispondiElimina
  103. AnonimaFrancese26 luglio 2011 10:07

    "Questa è la versione segreteria telefonica di anonima francese..potete lasciarle un messaggio dopo il Bip! "
    :-)  Gughi del pomeriggio ciao...cozze e vino per Giovanna In Italia? forse hai ragione te..!...alla Rèunion esiste un fenomeno strano per insetti simili delle tue cicale ma in più piccolo.: ..prima dei cicloni entrano nelle case.- Allora il trucco è che devi  accendere una luce al soffitto e mettere in corrispondenza per terra una bacinella piena di acqua..nel frattempo  si agglutinano attorno al fascio in modo agghiacciante (un esodo nero e pulsante a forma di colonna attorno alla luce di camera tua fa un certo effetto) ...........) e cosi esci senza pensarci piu...ma quando torni...ma un ora dopo  pero....:-) trovi soltanto milioni di ali dentro la bacinella ma loro sono curiosamente sparite..............stranissimo.........!

    RispondiElimina
  104. AnonimaFrancese26 luglio 2011 10:11

    Gughi damme (detto alla romana) fatti n'altra birretta:-)

    RispondiElimina
  105. AnonimaFrancese26 luglio 2011 10:29

    stamattina postero incessantemente per dimostrare a Ste che nessuno qui è sparito:-))))))))

    articolo del 21 luglio sul corium fuso sotto Fukushima http://fukushima.over-blog.fr/article-fukushima-apres-le-melt-through-le-melt-out-le-corium-attaque-les-nappes-phreatiques-79905647.html

    RispondiElimina
  106. per forza hanno corpi idrosolubili ad eccezione delle ali che sono in lega terillio-carbonica ;-) però che stranezza ... indagherò ;-) 

    RispondiElimina
  107. hai ragione, ci ho già tutta la collezione rosse, bionde, bianche ;-)

    RispondiElimina
  108. AnonimaFrancese26 luglio 2011 12:56

    definizione di compulsivo:  Il termine compulsione è di derivazione psichiatrica ed è generalmente riferito al bisogno irrazionale di compiere determinate azioni, spesso nonostante abbiano conseguenze negative. Comportamenti o pensieri che ricorrono in maniera ossessiva in un individuo, spesso ne occupano gran parte (o tutte) delle energie durante la giornata.

    forse esageri a definire il post compulsivo......... ti pare????

    RispondiElimina
  109. (VANTAGGISTA) roberto putano26 luglio 2011 13:06

    il Gughi è così gli dai un dito e si prende tutto il braccio....un'opportunità e ti fa un trattato di psicopatologia criminale acquisita :-)))

    RispondiElimina
  110. sorry non intendevo dire sul serio era più sul faceto, chiedo scusa :-)

    RispondiElimina
  111. AnonimaFrancese26 luglio 2011 13:32

    ah beh se era faceto...:-)))

    RispondiElimina
  112. AnonimaFrancese26 luglio 2011 13:47

    ahahah Vanty hai ragione!!!!!!!!!!!!!1 e aggiungo povera signora Gughi...ma secondo voi prima di  andare a dormire lui le fa il trattato della giornata???  speriamo che lei abbia previsto un buon sonnifero locale:-))))) di origine vegetale ovviamente......

    RispondiElimina
  113. Guglielmo Montoro26 luglio 2011 14:43

    Io provo a spiegarle ma non serve perché' e' femmina, sa già tutto prima che io ci arrivi.

    RispondiElimina
  114. AnonimaFrancese26 luglio 2011 14:46

    direbbe Luis con spiccato accento Spagnolo-messicano..che sei un "abilissimo manipolatore" !!! ;.) ma son femmina anche io e anche io ci arrivo prima...a volte...:-)

    RispondiElimina
  115. AnonimaFrancese26 luglio 2011 14:50

    la catena alimentare  http://www.bloomberg.com/news/2011-07-24/threat-to-japanese-food-chain-multiplies-as-cesium-contamination-spreads.html

    RispondiElimina
  116. Salve:

      non esiste sistema energetico "indipendente", o "democratico" come amano chiamare il fotovoltaico distribuito gli "ambientalisti". E' una chimera. La produzione di energia e' stata, e', e restera' per lunghissimo tempo (secondo me per sempre) una cosa dipendente da qualche fornitore su larga scala.
      Questo per quel che riguarda le masse, i grandi numeri, che poi ci siano pochi casi di persone che abitano in zone dove c'e' ricchezza di una particolare forma di energia e riescano ad essere autosufficienti quello non lo discuto e' GIA' possibile adesso... ma sui grandi numeri non succedera' mai, almeno non con la tecnologia attuale e/o quella che si puo' intravvedere dietro l'angolo.

      Saluti,

         Roberto

    RispondiElimina
  117. ragazzi, perdonatemi la prolungata assenza, ma oggi è stata una giornata un po' così, per non dire di peggio. voi tutto bene?

    RispondiElimina
  118. AnonimaFrancese26 luglio 2011 20:18

    grazie sempre delle tue spiegazioni Roberto.speriamo tuttavia che necessità facendo virtù un genio qualsiasi sia in gradi di accelerare il corso del tempo...;.) d'altronde  mi insegni che molte cose che faciamo oggi erano impensabili ancora 40 anni fà... perché abbassare le braccia proprio ora??? ;.) buona serata Peakoil

    RispondiElimina
  119. AnonimaFrancese26 luglio 2011 20:48

    si toto...spero tu ti sia ripreso della giornata piena di m------  a casa con i tuoi:-)

    RispondiElimina
  120. Tranquillo....la mia è stata di M(biip)..... tutto il giorno nel traffico del garda

    RispondiElimina
  121. AnonimaFrancese26 luglio 2011 21:35

    cge facevi Ste? il giro del lago cosi per puro gusto?:-)))))))))) ora mi ci manda mi ci manda mi ci manda............:-)))))))))))

    RispondiElimina
  122. AnonimaFrancese26 luglio 2011 22:38

    alcune sono foto vecchie altre nuove vedete voi......ma ci siete ???? http://www.reuters.com/news/pictures/slideshow?articleId=USRTR2KAAL#a=15

    RispondiElimina
  123. Guarda....fortunatamente vivo in un posto incantevole..che purtroppo per due mesi l'anno viene deturpato e invaso da migliaia di turisti....per qualcuno sono fonte di guadagno...per mè sono una seccatura

    RispondiElimina
  124. AnonimaFrancese27 luglio 2011 01:06

    vidieo capo AIEA a Fukushima http://www.youtube.com/watch?v=bA1jojWGt4k&feature=youtu.be

    RispondiElimina
  125. Guglielmo Montoro27 luglio 2011 02:32

    Abilissimo manipolatore ... direbbe ... Sai io sono empatico e per me questo e' timore femminile che evocato diventa spesso self-fulfilling prophecy (come direbbe il Wanty) ;-) segui il tuo cuore e alla fine non sbaglierai mai

    RispondiElimina
  126. Guglielmo Montoro27 luglio 2011 02:37

    Si Roberto condivido quello che hai scritto, solo sono un po' più ottimista per i tempi delle nuove tecniche, ma su questo spesso sbaglio perché mi piace vedere più rosa del reale ... penso che l'umanità sia migliore di quello di cui da prova di essere. Nessuno e' perfetto. Saluti :-)

    RispondiElimina
  127. Ciao a tutti! Notizia tutta da decifrare

    http://www3.nhk.or.jp/daily/english/society.html

    RispondiElimina
  128. Elicotterini senza pilota rilevano le radiazioni a bassa quota nella prefettura di Fukushima a scopo mappatura

    http://www.47news.jp/CN/201107/CN2011072701000140.html  ( vedi carinissimo video)

    e con pilota a quota di circa 300 metri

    http://ibarakinews.jp/news/news.php?f_jun=13116900661393

     Altitude about 300 meters measured at the point-rays emitted by the cesium, a mechanism to calculate the amount of radiation on the ground using the formula. Investigation, the passenger in the helicopter and officials of the Nuclear Safety Technology Center, Japan Atomic Energy Agency, flying east-west direction measured at intervals of 3 km. 
    http://img.47news.jp/movie/clips2/116796_video.jpg

    RispondiElimina
  129. Un contributo Reuters

    http://graphics.thomsonreuters.com/11/07/JapanNuclearRadiation.pdf

    RispondiElimina
  130. impressionante quanto siano grossi i moduli di SARRY. Stefano Stefani questi ti dovrebbero dare un'idea della volumetria, ma non sappiamo ancora quanto durano in termini di esercizio e se poi possono essere ridotti in volume.

    RispondiElimina
  131. capisco il tuo problema... noi per fortuna non lo viviamo così intensamente, anzi con l'arrivo dell'estate io vedo una diminuzione del traffico dovuta alla chiusura delle scuole!

    RispondiElimina
  132. Ciao Giovanna, tutto bene con le tue vacanze italiane?

    Ti riferisci alla notizia sull'antitrust?

    RispondiElimina
  133. il video mi va a scatti... purtroppo. Comunque queste misure a diverse quote sono anche utilizzate per verificare i modelli di diffusione e quindi fare le stime corrette di nuove emissioni.

    RispondiElimina
  134. Lavoratore o lavoratori entrano al 2 piano del reattore 3 dopo una prima ricognizione effettuata ieri dal robot Quince.
    Scopo il controllo delle tubature e la ricerca di altro modo di raffreddamento, probabilmente versando acqua direttamente sulle barre (?)
    75 i mSv
    Contemporaneamente a causa di una perdita è stato sospeso il pompaggio dell'acqua debolmente contaminata sulla megafloat

    http://www.fnn-news.com/news/headlines/articles/CONN00204177.html
    e
    http://www.nikkei.com/news/category/article/g=96958A9C93819595E0E4E2E28B8DE0E4E2E5E0E2E3E39C9CEAE2E2E2;at=ALL

    RispondiElimina
  135.  Ciao Toto! Non ho capito bene se pensano di raffreddare il 3 "a parte" in quanto richiede molta acqua con l'attuale sistema

    RispondiElimina
  136. Ops avevo sbagliato link, mi riferivo a questo
    http://www3.nhk.or.jp/daily/english/27_08.html

    RispondiElimina
  137. Lavoratore o lavoratori entrano al 2 piano del reattore 3 dopo una prima ricognizione effettuata ieri dal robot Quince.
    Scopo il controllo delle tubature e la ricerca di altro modo di raffreddamento, probabilmente versando acqua direttamente sulle barre (?)
    75 i mSv
    Contemporaneamente a causa di una perdita è stato sospeso il pompaggio dell'acqua debolmente contaminata sulla megafloat

    http://www.fnn-news.com/news/headlines/articles/CONN00204177.htmlehttp://www.nikkei.com/news/category/article/g=96958A9C93819595E0E4E2E28B8DE0E4E2E5E0E2E3E39C9CEAE2E2E2;at=ALL

    RispondiElimina
  138. Lavoratore o lavoratori entrano al 2 piano del reattore 3 dopo una prima ricognizione effettuata ieri dal robot Quince.
    Scopo il controllo delle tubature e la ricerca di altro modo di raffreddamento, probabilmente versando acqua direttamente sulle barre (?)
    75 i mSv
    Contemporaneamente a causa di una perdita è stato sospeso il pompaggio dell'acqua debolmente contaminata sulla megafloat

    http://www.fnn-news.com/news/headlines/articles/CONN00204177.htmlehttp://www.nikkei.com/news/category/article/g=96958A9C93819595E0E4E2E28B8DE0E4E2E5E0E2E3E39C9CEAE2E2E2;at=ALL

    RispondiElimina
  139. AnonimaFrancese27 luglio 2011 08:54

    ciao a tuti e a @Egiovanna:disqus in particolare.:-) vi consiglierei di guardare il video sotto con la visita dell'ispettore AIEA...specie se volete farvi un lungo giro in "diretta" sul sito della centrale...

    RispondiElimina
  140. AnonimaFrancese27 luglio 2011 09:08

    non so s eavete visto la video della riunione tra abitanti Fukushima e un rappresentente del governo che se ne va e risponde poco o per niente alle domande.....(se non l'avete fatto vedetela) ma questa video sta girando parecchio ed ecco ui anche sui forum http://www.madmoizelle.com/forums/lactu-dans-le-monde/57610-fukushima-ca-va-toujours-mal.html

    RispondiElimina
  141. in effetti è una notizia tutta da interpretare. l'acqua nel reattore è inviata attraverso il circuito del vapore quindi arriva sicuramente in contatto con le barre, ma quasi sicuramente non nel modo ottimale. Sarebbe meglio utilizzare il sistema di rimozione del calore in particolare il core spray system che ha un'efficienza maggiore a parità di acqua iniettata.

    probabilmente stanno valutando proprio questo. mandare dentro gli uomini ha il vantaggio che capiranno meglio la situazione e ci sono solo due spiegazioni: la prima (pessimista) è che con Quince non sono riusciti ad arrivare e a fare quello che volevano, la seconda (ottimista) hanno visto che si può fare qualche cosa e valutano come e quando farlo.

    ho letto il rapportino di quince (link) e direi che la dose dove pensano di lavorare potrebbe essere tra 25 e 50 milliSv/h, che non è bassa, ma tanto dipende dal tempo necessario.

    vedremo

    RispondiElimina
  142. scusa Giovanna, era finito nello spam. Adesso l'ho ripescato. In parte ti ho risposto sotto.

    RispondiElimina
  143. ...mi ricorda il posto dove vivo io... con in più dei WE sparsi durante l'anno di assalto turisti... :-)

    RispondiElimina
  144. ottima idea. l'ho guardato con un mio collega, interessante. Ci sono ancora un sacco di detriti e macerie che di certo non facilitano il lavoro. Avete visto tutti i tubi che portano l'acqua ai reattori? Quelli vanno sicuramente messi in sicurezza durante questa fase 2 della roadmap.

    RispondiElimina
  145. non ha l'ordinatore... ROTFL

    RispondiElimina
  146. (VANTAGGISTA) roberto putano27 luglio 2011 12:26

    allarme rosso allarme rosso qualcuno ha pronunciato la frase "segui il tuo cuore" pericolo allarme rosso!!! Magari bastasse purtroppo devi anche seguire il tuo portafoglio il tuo status sociale il tuo status culturale e poi semmai segui anche il tuo cuore...ma proprio se non ne puoi fare a meno si intende!

    RispondiElimina
  147. AnonimaFrancese27 luglio 2011 13:51

    lo vogliooooooooooooooo:-)

    RispondiElimina
  148. AnonimaFrancese27 luglio 2011 14:40

    va beh pero allora ditelo............:-( pure la mega float ora...ma manco l'esorcista si avvicina li............!!

    RispondiElimina
  149. AnonimaFrancese27 luglio 2011 14:44

    su ex-skf  le mappe dentro il 3: http://www.google.com/url?sa=D&q=http://ex-skf.blogspot.com/2011/07/fukushima-i-nuke-plant-quince-entered.html&usg=AFQjCNEtU7x5twhPulmEwaP3AHxFx0nE3w non so se sul ling di Giovanna c'erano...scusate se doppione

    RispondiElimina
  150. TEPCO conferma la perdita (link). Dice che è avvenuta alla pompa, il che in genere significa una perdita relativamente piccola e ancora più importante dovrebbe essere contenuta nel senso che non dovrebbe essere schizzata via acqua contaminata in ogni dove.

    La pompa è già stata sostituita.

    RispondiElimina
  151. AnonimaFrancese27 luglio 2011 15:06

    la dove l'esperienza insegna http://www.google.com/url?sa=D&q=http://ex-skf.blogspot.com/2011/07/fukushima-i-nuke-plant-quince-entered.html&usg=AFQjCNEtU7x5twhPulmEwaP3AHxFx0nE3w

    RispondiElimina
  152. Wanty allora rettifico il "segui il tuo cuore" perché veramente pericoloso. Allora l'esortazione è ... "vendi in tuo c... al miglior offerente e poi ringrazia!" Si sa nel mondo ci sono 2 tipi di persone, quelli che sono LORO e quelli che non sono un c... (come diceva il Marchese del Grillo) e sarà così nei secoli dei secoli. Amen ... Contenti?

    RispondiElimina
  153. anch'io, è un super giocattolo!

    RispondiElimina
  154. Molto interessante, io l'ho visto in parte su Euronews, lo hanno trasmesso ieri e oggi.

    RispondiElimina
  155. Unit No. = 3, a new route to high dose injection around the pipe - Fukushima 1
     TEPCO 27, 11 into the reactor building of Unit 3 employees in the first nuclear power plant in Fukushima, announced that it has investigated a new route to the reactor water injection.Emergency core cooling system piping and water-based supplement (ECCS) piping of the reactor core spray system is once again confirmed that there is no damage, the radiation dose around the copper tubing on the second floor is very high up to 280 mSv per hour. The connections do not shield (shield) that measures are needed. (2011/07/27-22: 41)http://www.jiji.com/jc/c?g=soc_30&k=2011072701055

    RispondiElimina
  156. ottimo grazie. allora vedi che non avevamo sbagliato di molto, io pensavo al core spray (@ValerianoB:disqus correggimi) è una parte del ECCS. Riuscire a farlo funzionare sarebbe un'ottima cosa, ma 280 milliSv/h sono troppi, non so cosa pensano di fare.

    RispondiElimina
  157. (VANTAGGISTA) roberto putano27 luglio 2011 16:40

    allora è deciso vado dove mi porta il cuore...parto per Los Angeles vado agli studios e non appena passa Abby la rapisco e la sposo :-)))

    RispondiElimina
  158. (VANTAGGISTA) roberto putano27 luglio 2011 16:42

    mi sono sempre domandato...ma è attendibile un blog che ha come pagina iniziale una sorta di Goldrake?

    RispondiElimina
  159. I 280 sembrerebbero confermati anche da 
    http://news.tbs.co.jp/newseye/tbs_newseye4787033.htmlAs a result, significant damage to the pipe was missing, we measured the amount of radiation in the vicinity is very high up of 280 mSv per hour. 
    Della contaminazione delle uova si è già parlato? Altrimenti
    http://ex-skf.blogspot.com/2011/07/radiation-in-japan-60-becquerelskg.html

    RispondiElimina
  160. è la fregatura dell'aggiornamento settimanale, ce le ho anch'io quelle mappe e sono già nel draft dell'articolo di sabato... mannaggia...

    ps. Stefano è passato di qui... :)

    RispondiElimina
  161. speriamo non lo veda chi dico io

    RispondiElimina
  162. Ok....vorra dire che andremo a trovare un celibe in carcere :=))))))))))

    RispondiElimina
  163. E’ sferico e piccolo come un uovo, il mini robot-sentinella sottomarino
    progettato dai ricercatori del Massachusetts Institute of Technology
    (Mit) per nuotare nelle condutture delle acque di raffreddamento dei
    reattori nucleari e monitorare eventuali danni. Lo ha realizzato il
    gruppo di ricerca coordinato da Harry Asada che al Mit dirige il
    laboratorio di tecnologia e sistemi di informazione. Il prototipo è
    stato presentato alla conferenza internazionale sulla Robotica e
    Automazione dell'Associazione degli ingegneri elettrici ed elettronici
    (Ieee) che si è svolta a Shanghai.

    Il robot è stato pensato per 'tuffarsi' nelle condotte sotterranee dei
    reattori nucleari e monitorare la presenza di eventuali corrosioni e
    lesioni. Secondo Asada, infatti, una delle sfide principali per gli
    ispettori di sicurezza dei reattori nucleari é l'individuazione di
    corrosioni nelle tubazioni sotterranee che trasportano l'acqua che
    raffredda i reattori, possibili fonti di contaminazione ambientale.

    Attualmente, spiega Asada, per monitorare lo stato di salute delle
    condutture dei reattori gli ispettori usano metodi indiretti, come gli
    ultrasuoni che permettono di visualizzare i canali su uno schermo. I
    robot-sentinella, dotati di telecamere, sono in grado di resistere
    all'ambiente radioattivo e di trasmettere immagini in tempo reale delle
    condutture. Non hanno eliche né timoni, né qualsiasi altro meccanismo
    evidente sulla superficie perché, spiega Asada, un robot dotato di
    propulsori esterni o eliche sarebbe difficile da usare nelle strutture
    complesse di un reattore. Per questa ragione si è optato per una forma
    sferica e liscia ed è stato elaborato un sistema di propulsione in grado
    di sfruttare la forza dell'acqua che scorre veloce attraverso le
    condotte di un reattore. Il gruppo ha messo a punto un sistema di
    valvole in grado di commutare la direzione del flusso d'acqua con un
    piccolo cambiamento di pressione. A seconda della direzione che si vuol
    far seguire al robot, i ricercatori possono chiudere o aprire le
    valvole; l'acqua, espulsa ad una pressione elevata, viene immessa
    attraverso un’ apertura e genera un getto che spinge il robot nella
    direzione voluta.

    http://www.ansa.it/web/notizie/specializzati/scienza/2011/07/27/visualizza_new.html_761172178.html

    RispondiElimina
  164. AnonimaFrancese27 luglio 2011 19:53

    Wanty-Wanted..non iniziare pure tu eh:-))))))))))) !!!!!!!

    RispondiElimina
  165. AnonimaFrancese27 luglio 2011 19:55

    ah Ste.................ma tu un link come tutti noi no eh??????????? ti adoro:-))))))))))

    RispondiElimina
  166. ...questa sera fuma anche il 3...allora mi accendo una Luky anch'io e fumiamo in compagnia :=)))))))

    RispondiElimina
  167. è un po' che frulla questa domanda......
    Qui allegato cè il sotto di un reattore simile a quelli di fukushima.....si vedono i fori da dove entreranno le barre di controllo..... chiedo: ma è sicuro in caso di fusione avere il fondo del vessel gia forato ?

    RispondiElimina
  168. per gli esperti....non mi ricordo se questo lo avevate gia'

    http://www.microsimtech.com/pctran/page2.htm

    RispondiElimina
  169. in realtà c'è una griglia nella parte bassa del nocciolo che dovrebbe fungere da primo stop per l'eventuale caduta del nocciolo fuso. Più che dei buchi, avrei timore delle guarnizioni che potrebbero surriscaldarsi e perdere. Altri design hanno l'inserimento delle barre di controllo dal sopra, ma in caso di incidente è possibile che siano più esposti ad una criticità accidentale. Insomma ci sono pro e contro.

    RispondiElimina
  170. non mi ci lascia collegare. mi dice che il mio IP è stato bannato. Ah ahaahah,,,,

    non sto scherzando...

    RispondiElimina
  171. Ragazzi, ma siete andati a vedere l'ultima novità tecnologica di unico-lab nel post sulla contaminazione alimentare. Se no, dovete andarci e dirci cosa ve ne pare.

    http://unico-lab.blogspot.com/2011/07/fukushima-rapporto-sulla-contaminazione.html

    RispondiElimina
  172. AnonimaFrancese28 luglio 2011 01:09

    molto ben fatto ragazzi...complimenti!!! ma tocherebbe metterlo in maggio rilievo spcie per gli amici Giapponesi!!!!

    RispondiElimina
  173. Ragazzi buon giorno a tutti!

    Se volete, guardatevi il video di Quince all'interno del reattore 3. Non è ancora il mini uovo che entra nelle tubature di cui ci ha detto ieri Stefano Stefani, ma è già qualcosa.

    http://youtu.be/TkNBz27X_Lg?hd=1

    RispondiElimina
  174. AnonimaFrancese28 luglio 2011 08:49

    avaro..............:-) !!! ti sei mangiato la prima nota:-)

    RispondiElimina
  175. AnonimaFrancese28 luglio 2011 08:52

    ciao ciao:-) dopo la gallina l'uovo: (dal sito preferito di Vanty) http://ex-skf.blogspot.com/2011/07/radiation-in-japan-60-becquerelskg.html

    RispondiElimina
  176. AnonimaFrancese28 luglio 2011 09:15

    35 bimbi dei dintorni di Fukushima sono arrivati in Italia per trascorrere l'estate http://english.kyodonews.jp/news/2011/07/105649.html

    il gruppo AEON ,catena di supermercati, ha iniziato a fare analisi in laboratori indipendenti per garantire la vendita della carne http://www.bloomberg.com/news/2011-07-27/radiation-concern-prompts-aeon-to-test-beef-for-cesium-traces.html

    RispondiElimina
  177. Questi bimbi sono quelli di cui ci ha parlato il @twitter-314549063:disqus ?

    più che di controlli indipendenti, ci sarebbe bisogno di molti più controlli. Con la situazione che è sfuggita di mano sulla carne, per recuperare la fiducia dei cittadini bisognerà avere un numero di controlli eccezionali.

    RispondiElimina
  178. lo aveva già riportato Egiovanna, vediamo come e quando entrano nei risultati del ministero della salute. ValerianoB mi correggerà, ma fino ad oggi ci sono stati solo casi molto sporadici di contaminazione di uova nei rapporti del ministero.

    RispondiElimina
  179. Per i controlli, in Giappone non sfugge di mano nulla, (non siamo in Italia) era l'opzione economicamente e/o politicamente preferita

    RispondiElimina
  180. (VANTAGGISTA) roberto putano28 luglio 2011 12:20

    tutto il mondo è paese amico mio...stò andando dove mi porta il cuore...ma il portafogli mi dice "ma dove c... vai che non c'hai 'na lira! " :-)))))))))))))))))))))))

    RispondiElimina
  181. AnonimaFrancese28 luglio 2011 14:42

    mah.... posso permetterm di avere qualche sospetto sulla faccenda Gughy? che a loro non "sfugga "nulla oso dire che non mi convince del tutto....che sia un paese efficiente d'accordo, Ma che il "tutto sta sotto controllo per ogni cosa" non andrei cosi in la.!....verissimo che parlo non in cognizione di causa..ma parlo anche da francese...paese che si dichiara sempre al di sopra delle parti.......il che a volte è vero ma tante altre volte non corrisponde a nessuna verità...opterei per pensare che di fornte alle varie difficultà del momento sicuramente ad effetto domino...molte situazioni hanno dovuto avere il loro tempo tecnico di organizzazione...e in quel tempo appunto..molte cose sono sfuggite di mano...ma questa opinione è anche il buon senso a darmelo...nulla è tutto rosso o tutto bianco..e la" tattica" economica/politica di cui parli significherebbe una velocità di organizzazione e di coordinamento che non vedo molto in tema con i momenti travagliati appena vissuti.... 

    RispondiElimina
  182. esatto, l'unico caso (riportato) di uova risale a un po' di tempo fa. Comunque ho l'impressione che stiano cominciando a testare a tappeto tutto quello che gli capita sotto mano (oggi se ne sono usciti con dei rari pesci semi-sconosciuti...), quindi le uova salteranno fuori se è il caso.

    RispondiElimina
  183. Aspetta che abbiamo caricato tutti i rapporti emessi fino ad oggi e comincerai a vedere delle statistiche...
    @toto:twitter dici che si potrebbe cross-linkare su giappopazzie?
    @AnonimaFrancese:disqus (col permesso di toto): e a quella tua amica giapponese giornalista?

    RispondiElimina
  184. se a @mamoru_giappopazzie va bene, va bene anche a noi. aspettiamo qualche giorno in modo da avere più dati ed essere sicuri di aver tolto tutti i bachi.

    RispondiElimina
  185.  Esatto. In questo caso particolare certo tocca vedere in che stato sono le barre di controllo, in ogni caso tutto è ancora chiuso in quella specie di "camera" di cemento che fa parte del DW e che si trova sotto il vessel (nel caso vi invito a guardare lo schema del MARK I). Da li' dovrebbero uscire solo i cavi di controllo per i servomeccanismi che sono appunto in quella zona del DW. In quella zona c'è anche un rivelatore neutronico (ovviamente, a Fukushima non credo che funzioni ancora). Questa configurazione è tipica dei BWR perché sono reattori a due fasi ed avere le barre di controllo nella zona vapore, a parte lo spazio che non c'è perchè occorre per generatore e essicatore di vapore, può creare "disturbi" nel vapore stesso (condensazioni non volute, impurità, ecc.)
    I PWR essendo a fase unica (solo acqua liquida) hanno le barre di controllo  in alto, con il vantaggio di poter sfruttare la gravità per caduta in caso di SCRAM.

    RispondiElimina
  186.  nulla da eccepire!

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...