Cerca nel blog

Loading

29 marzo 2014

Notizie da Fukushima


Dopo una lunga attesa, i negoziati con il sindacato dei pescatori della prefettura di Fukushima sono finalmente terminati: TEPCO potrà scaricare in mare l'acqua di falda pescata a monte dei reattori incidentati attraverso il sistema di bypass che abbiamo più volte descritto. I pescatori hanno imposto un monitoraggio continuo - richiesta più che corretta -, dei limiti molto stringenti per i contaminanti (inferiore a 10 Bq/l di radiocesio) tali da rendere l'acqua scaricata compatibile con le condizioni imposte sulla potabilità e ovviamente una compensazione economica. Qualcuno storcerà il naso pensando che i pescatori si siano fatti piegare dalla tentazione del denaro, ma forse si sono semplicemente fatti furbi e cavalcato questa occasione: se il sistema di bypass della falda non venisse messo in funzione, l'acqua che adesso viene scaricata pulita, andrebbe comunque a finire in mare dopo essere passata sotto i reattori contaminandosi.

Speriamo che le operazioni inizino nel breve periodo perché questo è uno degli obiettivi del piano di TEPCO per la soluzione del problema dell'acqua contaminata presente sul sito e continuamente generata dalle operazioni di raffreddamento e anche dal flusso dell'acqua di falda. Gli altri pilastri del piano TEPCO sono il congelamento del terreno nei pressi dei reattori per evitare l'influsso di acqua di falda e la costruzione di altre linee di trattamento e decontaminazione di ALPS in modo da ridurre i volumi.

Un incidente mortale

Di ieri invece la notizia di un decesso all'interno della centrale dove un lavoratore ha perso la vita a causa della frana nelle fondamenta in cui stava lavorando. In altre parole si stava occupando delle operazioni di miglioramento delle fondamenta per le cisterna dell'acqua quando la parete dello scavo è ceduta ricoprendolo. Come è facile immaginare, nonostante il pronto intervento e il trasferimento in ospedale, non c'è stato nulla da fare per salvargli la vita.  

A volte la tensione per le radiazioni ci fa dimenticare quanto pericoloso e a volte mortale possa essere un ambiente di lavoro convenzionale se le giuste precauzioni non vengono prese. 

Uno stop & go per la piscina 4

Un incidente di percorso, niente di pericoloso, si intende, solo un'interruzione dei lavori di rimozione del combustibile dalla piscina dell'unità 4. Durante la movimentazione, il tecnico addetto al carroponte ha azionato il motore senza rimuovere un freno. Ovviamente il carroponte non si è mosso, ma il sistema di protezione avendo registrato una corrente anomala nel motore ha interrotto le operazioni. Questa tipologia di sistemi di sicurezza serve principalmente a proteggere il motore del carroponte che si sarebbe potuto danneggiare. Come dicevamo, nulla di pericoloso, anzi è la dimostrazione che quando i sistemi di sicurezza sono progettati bene, funzionano. D'altro canto resta che il fatto che l'operatore ha commesso un errore, fortunatamente senza conseguenze, ma è sempre meglio prevenire piuttosto che curare. Operazioni routinarie e ripetitive come queste possono essere cause di errori umani, è TEPCO che deve evitare queste evenienze tenendo elevato il livello di concentrazione, magari con turni ridotti e rotazione del personale. 

Clicca qui per il più recente aggiornamento tecnico su Fukushima

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

86 commenti:

  1. Sono perplesso in merito al monitoraggio richiesto nel senso che misurare l'acqua con sensibilità bassa e vincolo a 10 Bq/litro richiede analisi di laboratorio, non è che si possa montare uno strumento sulle tubazioni ed avere la garanzia sull'acqua che sta passando.

    Dunque per monitoraggio continuo non si deve intendere monitoraggio in continua ma monitoraggio periodoco con frequenza breve o molto breve. Quanto può essere tale frequenza? Giornaliera? 2 volte al giorno? 3 volte a settimana?

    Ne leggeremo a breve, credo.
    SM

    RispondiElimina
  2. good point! Credo si tratti di una frequenza al più giornaliera visto che hanno preparato delle cisterne di stoccaggio temporaneo durante il controllo. Ci sarà da divertirsi.

    RispondiElimina
  3. OT (in parte)
    http://viaggi.virgilio.it/foto/gallery/olanda-ponte-al-contrario-barche-sopra-auto-sotto.html#1
    A me non sembra un'idea geniale, però se gli olandesi sono così bravi a gestire le acque potrebbero dare un po' di ripetizioni ai nostri amici di Tepco, eh?
    Buona domenica
    SM

    RispondiElimina
  4. OT2: se non puoi fermarli, tassali a morte:

    http://www.world-nuclear-news.org/C-Nuclear-tax-robs-seven-months-from-German-plant-2803141.html

    Tutto il mondo è paese..:-)

    RispondiElimina
  5. kumachanTokyo31 marzo 2014 09:12

    Fuel removal resumes at Fukushima plant
    The operator of the Fukushima Daiichi nuclear plant says it has resumed the process of removing spent fuel from one of the crippled reactors.
    On Wednesday, an alarm suddenly activated and stopped a large crane, as workers were preparing to hoist a cask containing fuel assemblies from the pool at the No. 4 reactor building.
    Tokyo Electric Power Company found that a worker had mistakenly operated the crane without releasing an auxiliary brake, causing it to become overloaded.
    The problem was fixed, and the removal work resumed at noon on Sunday.
    This was the first suspension of the operation since TEPCO started removing fuel units from the pool in the building last November. The utility is removing the fuel assemblies to decommission the Fukushima Daiichi nuclear plant.
    1,533 fuel units were being stored in the pool at the time of the 2011 accident, and 983 were still there on Sunday.
    Mar. 30, 2014 - Updated 08:26 UTC

    RispondiElimina
  6. Che bello, paginette pulite da riempire!

    Tolto in parte il divieto imposto nel 2011 a Mijakoji, distrerto di Tamura city. Radiation levels in selected monitoring spots in Miyakoji ranged from 0.11 microsieverts to 0.48 microsieverts per hour, according to Tamura city's February results.
    Certo, bisogna vedere in quanti torneranno...
    http://www.reuters.com/article/2014/03/31/japan-fukushima-idUSL1N0MR0MD20140331


    Una domanda per @kumachanTokyo alias Orsetto tenerissimo
    Sto leggendo, in ritardo, il libro 1Q84 , ambientato negli anni '80 appunto, ove si descrive la figura di un esattore del canone NHK. Mi risulta che ancora esistono gli esattori a domicilio...CONFERMI?
    Ma i greci sono più furbi, si paga il canone con la bolletta della luce, così si arriva all'assurdo che anche per la bolletta condominiale è previsto il canone. ( per due mesi era stato sospeso, dal momento che non esisteva tv statale, adesso però trasmette UN canale, con UN telegiornale alle 10 di sera, vecchi documentarie vecchie serie, a volte un film e si paga).




    https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQ2mR7leFdg1XOkBW3usMaT_7UU-pORyzo-0uFuJkjyLRJXVBqXjQ

    RispondiElimina
  7. io pago il canone in Italia e adesso anche in Germania. In terra tedesca il canone è di 18 euro al mese e lo si paga anche se non si ha la TV, basta un pc o un cellulare.


    la TV di stato trasmette cose interessanti, ma è asfissiante il numero di richieste di pagare il canone che ti arrivano. non appena ti registri al comune iniziano a martellarti anche se già paghi. E incidentalmente la legge vieta di accedere ai registri comunali per reperire tali informazioni, eppure...

    RispondiElimina
  8. Decontamination completed in 3 Fukushima towns
    Japan's government says decontamination has been completed in 2 towns and a village in Fukushima Prefecture near the crippled Fukushima Daiichi nuclear power plant.
    The government has been decontaminating areas in 11 municipalities near the plant where residents were ordered to evacuate, except for areas where radiation levels remain too high for people to return.
    Environment Minister Nobuteru Ishihara told reporters on Tuesday that the government completed the work in the towns of Okuma and Naraha and the village of Kawauchi by a deadline for the work on the same day.
    The announcement came after an evacuation order was lifted for Tamura City, another of the 11, also on Tuesday. Decontamination in the city was completed last June.
    The deadline for decontaminating areas in the 7 remaining municipalities has been postponed to 3 years from now at the latest, except for Futaba Town, most of which has high radiation levels.
    Ishihara said the government will continue watching whether the decontamination effect is maintained in the area toward the goal of rebuilding the communities. He added that the government will also accelerate efforts to decontaminate the remaining areas as scheduled.
    Apr. 1, 2014 - Updated 05:54 UTC

    RispondiElimina
  9. Evacuation order lifted for Fukushima district
    The Japanese government lifted the evacuation order on a part of no-entry zone around the Fukushima Daiichi nuclear plant.
    Government officials on Tuesday lifted an evacuation order for residents of a part of the Miyakoji district of Tamura City.
    It is the first time the order has been lifted since the accident at the nuclear plant in March 2011. The decision affects 355 residents of 116 households.
    The government says relatively low radiation levels allowed workers to decontaminate the area before other parts of the no-entry zone. They completed the work last June.
    Some residents have expressed concern that there may still be small areas of high radiation. The government plans to address their concerns by distributing personal dosimeters and arranging consultations with decontamination experts.
    About 81,000 people have been forced to leave their homes in the no-entry zone around Fukushima Daiichi.
    Mar. 31, 2014 - Updated 21:43 UTC

    RispondiElimina
  10. Come in Italia vengono a rompere e chiedere se hai la tv.
    Mi sembra che la legge sia cambiata ultimamente, ma fino a poco tempo fa se anche vivevi in casa singola ed avevi l`antenna sul tetto e gli dicevi che non avevi la TV dovevano andarsene zitti zitti.
    Ed appunto negli ultimi anni dovrebbe essere cambiata la cosa ma nulla sacciu e nulla chiedu.
    Se per esattori intendi che gli dai i soldi non penso, anche perche` eventualmente ti mandano la cartolina col codice a barre e tu vai in un qualsiasi KOMBINI (CONVENIENT kombinient STORE) e paghi.

    RispondiElimina
  11. Collection by visits

    http://pid.nhk.or.jp/jushinryo/multilingual/english/

    RispondiElimina
  12. Forse i super vecchietti la usano, standard giappo e` banca o combini.
    Standard italiano: "Non parlo giapponese".

    Da usarsi anche coi testimoni di genova nipponici.

    RispondiElimina
  13. http://i950.photobucket.com/albums/ad343/elrinconcito/gifs/Risas/GIF015.gif

    RispondiElimina
  14. "Esagera" perche` e` l`alter ego del tuo articolo o altro?
    Meglio mal accompagnati che soli!

    RispondiElimina
  15. il primo che hai detto
    Quelo

    RispondiElimina
  16. Quelo?
    http://www.youtube.com/watch?v=H0l8T9oGW_4


    Ma quante volte devo chiederti perdono?

    RispondiElimina
  17. Mi correggo, dovevo scrivere "la prima che hai detto", visto che Guzzanti ha scritto perfino un libro La seconda che hai detto

    http://static.lafeltrinelli.it/static/images-1/l/136/818136.jpg

    RispondiElimina
  18. Come in Italia, anche in Germania, l'addetto della TV non può entrare in casa tua se non lo inviti a farlo, ma - mi dicono - che i tedeschi, almeno nel passato, erano furbi e ti facevano domande trabocchetto, tipo: chi ha vinto la partita ieri sera? se lo sapevi è perché hai la tv/radio/telefonino... quindi paghi.

    RispondiElimina
  19. La risposta è dentro di te, ma è sbagliata!


    Che ridere, quante volte abbiamo ripetuto questa frase con i colleghi ciclotronici

    RispondiElimina
  20. Secondo me lo avete detto anche direttamente alla ciclotrona :)

    RispondiElimina
  21. Sembra quasi uno scherzo da primo aprile ma...

    Democratic Party to support nuclear pact
    Japan's largest opposition Democratic Party has decided to support the government's proposals on civil nuclear cooperation agreements with Turkey and the United Arab Emirates.
    The Lower House foreign affairs committee will vote on the draft proposals on Wednesday, allowing the transfer of nuclear power generation technology to the 2 countries.
    The Democratic Party held a meeting of what it calls the next cabinet on Tuesday.
    Some participants were against the proposals, since they run counter to the party's policy of working to abolish nuclear power by the 2030s.
    But the meeting agreed that Japan's nuclear technology can help improve safety at nuclear power plants in other countries.
    The participants also said the party should consider the fact that it was the Democratic Party that promoted the negotiations with Turkey when it was in power.
    Policy Research Committee Chairman Mitsuru Sakurai said that not all party members are satisfied with the decision, but that it is the result of discussions up until now.
    Apr. 1, 2014 - Updated 12:32 UTC

    RispondiElimina
  22. A @SM , cche ye` lo volemo di` a sti du` ottantenni che nun c`hanno da preocuparse de la radioattivita` come quela de li norveggesi?

    Evacuation order lifted for Fukushima district
    The Japanese government lifted its evacuation order on Tuesday for part of a no-entry zone around the Fukushima Daiichi nuclear plant.
    Government officials lifted the order for residents of part of the Miyakoji district of Tamura City.
    It is the first time the order has been lifted since the accident at the nuclear plant in March 2011. The decision affects 355 residents in 116 households.
    The government says relatively low radiation levels allowed workers to decontaminate the area before other parts of the no-entry zone. They completed the work last June.
    Some residents have expressed concern that there may still be small areas of high radiation. The government plans to address their concerns by distributing personal dosimeters and arranging consultations with decontamination experts.
    About 81,000 people have been forced to leave their homes in the no-entry zone around Fukushima Daiichi.
    But a majority of evacuees from an area near the plant say they will stay away from their homes despite the lifting of the evacuation order.
    Evacuee Hideyuki Tsuboi said his parents, in their 60s, will return home. But the 36-year-old and his wife plan to remain in temporary housing in the city with their 3 young daughters, and move to Fukushima City next year.
    Tsuboi says he cannot choose to return unless living conditions in the district improve sufficiently from a parental viewpoint.
    Mitsuru Tsuboi and his wife Mitsu, both 79, plan to leave the temporary housing to move back into their home in Miyakoji this month after some repair work is completed.
    They visited their home in a truck carrying their belongings on Tuesday morning, and cleaned the kitchen.
    Tsuboi said he was relieved to be able to return home. He said he wants to grow crops and live a self-sufficient life, but is concerned about the effects of radiation.
    Apr. 1, 2014 - Updated 12:06 UTC

    RispondiElimina
  23. Quella del mare di fronte alla centrale e` settimanale:
    http://www.tepco.co.jp/en/nu/fukushima-np/f1/smp/2014/images/seawater_map-e.pdf
    Pero` e` vero che devono verificare l`acqua nel contenitore buffer prima di scaricare, quindi magari avranno 2 tank e ne controllano/scaricano uno al giorno.

    RispondiElimina
  24. No, oggi ne ho viste abbastanza in quel di Taranto ... non ce la faccio ...

    Lascio rispondere ad altri, che tanto sono di parte perchè qualificati a parlare, quindi non conta ...
    'notte SM

    http://www.world-nuclear-news.org/RS-UN-reports-on-Fukushima-radiation-0204141.html

    RispondiElimina
  25. Allegri! ( o coraggio?) Ho un bel malloppo, così lo divido in 2 post

    Dopo che il sistema ALPS si è fermato per 3 volte nel mese di marzo e dopo aver
    constatato che l’acqua trattata è piena di nuclidi, la Tepco ha dichiarato in conferenza stampa che sono stati contaminati 21 serbatoi e 1 km di tubazioni e che avrebbe proceduto alla loro decontaminazione. Ecco come, trad.di ex-skf da
    http://www.tokyo-np.co.jp/article/national/news/CK2014032602000133.html

    TEPCO continued to operate ALPS, the multi-nuclide removal system at Fukushima I Nuclear Power Plant, without noticing the
    problem. As the result, many tanks were contaminated by highly radioactive materials.TEPCO says it has started to "decontaminate the tanks", but the ones who do the actual decontamination are the workers. As told by the workers who did the decontamination, it was a hard labor.
    Workers decontaminated one tank near ALPS which temporarily stores water treated by ALPS. They opened an inspection hole, 80 centimeters in diameter, at the side of the tank near the bottom to enter the tank with 10 meters in diameter and in height. They opened the two inspection hole on the ceiling to let the light.They also carried in the LED lights for the work. Even though the tank had been washed from above with high-pressure washer, until a few days ago it had stored water that contained 10 million becquerels per liter of radioactive materials
    including radioactive strontium, hundreds of thousands times the limit for discharge. They were beta nuclides so there was less worry for radiation exposure unless they came into direct contact or they were ingested. Workers wore two [water-proof] jackets on top of the protective clothing [Tyvek,probably]. The hoods of the jackets were taped shut onto the full-face masks.
    They wore four layers of gloves including rubber gloves, and wore long boots.

    Siccome sono sicura che non aprirete il link ecco il fantastico relativo disegnino

    http://www.tokyo-np.co.jp/article/national/news/images/PK2014032602100039_size0.jpg

    RispondiElimina
  26. Bel video Tepco che illustra il groundwater bypass, l’inizio dell’operazione rilascio
    è previsto per il mese prossimo

    http://www.tepco.co.jp/en/news/library/archive-e.html?video_uuid=vh03stud&catid=61785

    Fukushima Daiichi D&D Engineering Company e alla ribalta, Naohiro Masuda, 55 anni, ex
    plant manager di Fukushima Daini, soprannominato “iron-hearted”( foto sotto)
    http://www.tepco.co.jp/en/press/corp-com/release/2014/1235345_5892.html
    http://www9.nhk.or.jp/kabun-blog/image/K10035074711_1404041757_1404041757_01.jpg

    Accelerazione sull’installazione di nuovi serbatoi , da una capacità di 486,000 tons si passerà a 800,000 fino al 2015, di cui 250,000 nel mese di luglio. Non si capisce bene se verranno sostituiti o rinforzati con saldatura i serbatoi assemblati con i bulloni.

    http://www.excite-webtl.jp/world/english/web/?wb_url=http%3A%2F%2Fwww.nikkei.com%2Farticle%2FDGXNASDG0404I_V00C14A4CR0000%2F&wb_lp=JAEN

    RispondiElimina
  27. Sarebbe stato più semplice dedicare quelle tank alle linee pre-ALPS e installarne di nuove a ripristino delle linee post-ALPS. Così fanno un lavoraccio cane. "rubber gloves" potrebbero essere guanti in gomma piombifera, tipo quelli che vedete dai dentisti, un DPI o PPE dunque abbastanza efficace.
    Vi prego, non ditemi che quel foro (o buco) lo tappano con una saldatura e poi ripristinano il livello di acqua altamente contaminata in quelle cisterne ...
    SM

    RispondiElimina
  28. concordo pienamente. le usava per altra acqua e ne compravano immediatamente di altre.


    così fanno fare un lavoro infame alla gente, non tanto per la dose, ma proprio per le condizioni disumane con quattro strati di vestiti, la maschera e dentro una cisterna.


    e poi il buco come lo tappano? prepariamoci ad un nuovo stop a causa delle perdite da una di queste cisterne decontaminate.

    RispondiElimina
  29. OT:
    OT aereo, speriamo si avvicinino abbastanza prima che le batterie finiscano.
    Australia receives underwater signals
    Australian vessels detected pulse signals that may be coming from the flight recorder of the missing Malaysia Airlines plane.
    Officials from the Joint Agency Coordination Centre in Australia overseeing the multinational search met reporters on Monday.
    One centre official explained that an Australian Navy vessel twice detected signals in waters about 1,700 kilometers northwest of Perth, between Sunday and Monday. The vessel is carrying a "pinger" locator provided by the US military.
    The official said the signal was first detected for 2 hours and 20 minutes. The second period lasted 13 minutes.
    The official called the development a very encouraging lead. He added that the navy freighter has remained in the area to verify details of the signals.
    The Malaysia Airlines Boeing 777 went missing on March 8th, hours after it left Kuala Lumpur for Beijing. 239 people were on board.
    The multinational search team is speeding up the underwater hunt. The jet's flight recorder batteries are expected to expire soon.
    Apr. 7, 2014 - Updated 08:03 UTC

    RispondiElimina
  30. Ho come la sensazione che in realtà nessuno sappia veramente niente di certo in questa vicenda. Sta a vedere che l'aereo è andato a finire in Pakistan o in Russia ...

    RispondiElimina
  31. Si inizia con il Groundwater Plan!
    http://www3.nhk.or.jp/nhkworld/english/news/nuclear.html
    SM

    Workers started a water management system near the Fukushima Daiichi
    nuclear power plant on Wednesday. They are pumping up groundwater to
    prevent it from reaching the crippled facility.



    Water flowing under the ground from nearby mountains is seeping into the
    basements of the reactor buildings, where it mixes with highly
    radioactive water. The bypass plan was developed to reduce the buildup
    of contaminated water.



    The Japanese government and the plant's operator, Tokyo Electric Power
    Company, started the bypass system after fishery cooperatives in
    Fukushima Prefecture consented to the plan last week.



    TEPCO says the groundwater will be pumped up for several days from 12
    wells built on a mountainside. The water will be stored at special
    tanks. Private organizations will test radiation levels over the course
    of a month. If the levels are below the safety standards set by the
    government and TEPCO, the water will be released into the nearby Pacific
    Ocean.



    TEPCO says when the system is in full operation, it will reduce the
    amount of contaminated water at plant by up to 100 tons per day.
    Currently, the plant has a daily buildup of 400 tons.

    RispondiElimina
  32. ottima notizia! finalmente mi verrebbe da dire, ma aspettiamo a stappare la bottiglia perché ancora devono controllare i livelli e TEPCO farà sicuramente qualche pasticcio, già me lo sento...

    RispondiElimina
  33. Io invece tendo sempre più a credere che qualcuno sappia esattamente...e faccia di tutto per non trovarlo in tempo utile per recuperare le scatole nere.

    Segnali acustici individuati Martedì hanno una durata di 5 minuti, inferiore a quella rilevata Sabato .
    Secondo gli esperti questo probabilmente significa che le batterie delle scatole nere hanno iniziato a indebolirsi
    Ciò ha sollevato preoccupazioni con il risultato che Angus Houston propone l'invio del sommergibile senza pilota per individuare il relitto del velivolo sul fondo dell'Oceano Indiano. Il sottomarino può essere dotato di un sonar o una fotocamera . Il Bluefin - 21 non è in grado di recuperare le scatole nere e non può ottenere sotto 4.500 metri di profondità.
    E' l'aiuto della marina USA
    http://qn.quotidiano.net/esteri/2014/04/08/1050264-aereo-scomparso-malesia-sottomarino.shtml

    RispondiElimina
  34. Sotto un pozetto di pompaggio del groundwater bypass

    Il comunicato Tepco completo di foto, del famoso video e dei criteri di rilascio. Peccato si guadagni così poco da tutta l'operazione a maximum of 100 tons from the current amount of around 400 tons/day
    http://www.tepco.co.jp/en/press/corp-com/release/2014/1235426_5892.html

    http://www.shimbun.denki.or.jp/news/energy/images/2014041003_01.jpg

    RispondiElimina
  35. Figlioli c`e`la traccia inmarsat, non facciamo gli sciatorichimici dai.
    Il problema e` che non tutte le compagnie pagano 5$/ora per trasmettere anche la telemetria e GPS via inmarsat.
    Sarebbe ora di renderlo obbligatorio, viaggio di 10 ore per 250 passeggeri sono 20 centesimi in piu` a passeggero per biglietto.

    RispondiElimina
  36. Vi ricordate questo post di due mesi fa Da domani saranno effettuati 12 carotaggi tramite robot dal 5 piano dell'edificio R2 , allo scopo di definire il livello di contaminazione in preparazione del piano operativo per la rimozione del combustibile esaurito piscina
    http://www.fukuleaks.org/web/?...


    Bene, immagini e informazioni sui lavori in corso

    http://www.fukuleaks.org/web/?p=12766

    RispondiElimina
  37. La questione che mi chiedo è....
    Abbiamo sul Voyager batterie che durano da 30 anni e passa e ancora sono là che trasmettono... perché non per le scatole nere?
    Perché non avere delle scatole nere galleggianti? Occorre certamente modificare il principio e la struttura dell'aereo, ma non è impossibile.

    RispondiElimina
  38. E' che non ne vale neanche troppo la pena.
    Almeno fino a situazioni del genere, dove il senno di poi la fa da padrona.

    RispondiElimina
  39. La Airbus lo sta facendo con i suoi aerei piu` recenti mi sembra.
    E se proprio vogliamo limitare i costi mettiamo un bel pulsantone rosso che schiacci una volta sola (per non perdere tempo durante l`emergenza in volo) e da solo inizia a mandare la telemetria.
    Ti ricordo che prima i piloti erano contro il microfono in cabina, poi contro il video della cabina (di pilotaggio).
    Dopo lo schianto del volo AF, che per culo [nel limite della morte] e` almeno andato dritto, si poteva pensare a qualcosa.
    Specialmente visto cio` che ho scoperto con questo incidente, e cioe` che e` procedura dei piloti in caso di sospetti di malfunzionamento del circuito elettrico disabilitare pannelli come la trasmissione della telemetria e GPS, pensavo che fossero bloccati durante il volo dopo l`11 settembre.

    RispondiElimina
  40. Me lo sono chiesto anche io ma richiede cambiare il principio con cui funzionano e con cui vengono protette.
    Intanto la quasi totalita` degli incidenti sono al decollo o all`atterraggio, percui la scatola ARANCIONE non ha motivo di galleggiare.
    Hanno gia` tolto l`uranio impoverito dagli aerei che lo usavano per la distribuzione dei pesi e soprattutto come aumento di inerzia, figurati se ti lasciano usare una bella fonte beta come batteria.
    Tra l`altro per usare l`effetto Seebeck-Peltier-Thompsom hai bisogno di una bella ala dissipatrice di calore che se la tronchi con lo schianto fornisce zero energia.

    RispondiElimina
  41. Si disabilita tutto, tranne i sistemi vitali. Ovvero il FBW, che per inciso credo non sia più disattivabile ormai, dato che nessuno riuscirebbe a pilotare una bestia come quella a "mano libera".

    RispondiElimina
  42. E infatti dico che bisogna cambiare il principio, ma non è impossibile e costosissimo rispetto al prezzo dell'aereo.
    Se la scatola galleggiasse, non avresti bisogno di batterie che durano 30 anni in compenso.
    Fai una scatola che in caso di necessità si aggancia al GPS / GLONASS e la trovi in qualche ora al peggio.

    RispondiElimina
  43. Mi piacerebbe manovrare uno di questi robottini taglia metallo e altro nel parcheggio sotto casa mia quando non si rispettano i posti ...

    RispondiElimina
  44. C`e` sempre il tanko che avrebbe separato il Veneto dal resto dell`Italia (scavando un fossato in 250 anni?)!
    http://www.ilpost.it/wp-content/uploads/2014/04/tanko.jpg

    RispondiElimina
  45. Il Giappone approva il piano energetico per rilanciare il nucleare But the plan may be too little too late for Japan's moribund atomic industry

    http://uk.reuters.com/article/2014/04/11/japan-energy-nuclear-idUKL3N0N308Z20140411

    Chi se la passa da dio invece è...
    Per Almunia, legittimi aiuti di Stato in Germania, e solo in Germania
    http://www.cisl.it/sito.nsf/le-notizie/2014/04/11/Fim-Cisl-Inaccettabile-prolungamento-regime-doppi-aiuti-solo-a-Germania?OpenDocument

    http://www.linkiesta.it/comparto-energetico-ue-cambia-idea

    RispondiElimina
  46. Vediamo se questa tornata elettorale europea riesce a spazzar via alcuni personaggi, altrimenti questa europa non va da nessuna parte.
    Ottimo invece per il Giappone, diamogli tempo le cose torneranno alla normalità, si spera con 3 occhi in più sulla sicurezza degli impianti. Tra l'altro leggevo ieri dei primi test sugli impianti di Venting filtrati.
    Buon we
    SM

    RispondiElimina
  47. ma che notizie tendenziose. Si legge alla fine:
    "In questi anni, solo l'Italia è stata sanzionata..."
    I dipartimenti "energivori" dovevano pensarci nel 1987.
    l'UE mette a disposizione ogni anno fondi per chiunque ne faccia richiesta (fondi cui l'Italia contribuisce con le sue quote UE!), ma a patto che ci sia un piano concreto per gli investimenti.
    Ogni anno, l'Italia perde il diritto ai finanziamenti europei perché è piena di incapaci.
    Quella notizia è completamente travisata. Penso sia ora di smettere di leggere la stampa italiana, che dice solo quello che la gente vuole sentirsi dire.

    RispondiElimina
  48. OK! Figurati se insisto....
    mi fido di te
    io mi fido di te
    ehi mi fido di te

    RispondiElimina
  49. Dal settimanale L`ORSETTO DEL LUNEDI` di lunedi` 14 aprile 2014.

    RispondiElimina
  50. E per la serie "Tafazzi era un apprendista":

    TEPCO: Contaminated water leaks from plastic tank
    The operator of the Fukushima Daiichi nuclear power plant says water leakage was found from a small plastic tank near storage tanks for contaminated water.
    Workers found a one-centimeter hole on a side of the plastic tank on Sunday. The container is about 700 meters from the sea.
    Tokyo Electric Power Company says the remaining water in the tank contains 1,200 becquerels per liter of cesium 137 and 440 becquerels per liter of cesium 134. Both amounts are above the limit for discharging rainwater.
    TEPCO officials estimate up to one ton of water leaked out and seeped into the ground.
    They say they do not expect sea water to be affected by the leakage as there is no gutter that leads to the sea in the area.
    Apr. 14, 2014 - Updated 00:29 UTC


    Che cavolo ci fanno in giro taniconi di plastica ?

    RispondiElimina
  51. Non ce lo dicono, l'hanno installato durante un'ispezione, io dico che funziona da "troppo pieno", se ne vedono parecchi in giro. Non ho capito bene l'intervento, l'hanno capovolto in modo da avere il buco verso l'alto? Non ci fanno vedere naturalmente in che modo è collegato al tank d'acciaio

    http://www.tepco.co.jp/en/nu/fukushima-np/handouts/2014/images/handouts_140414_04-e.pdf

    Ecco altri due taniconi
    http://photo.tepco.co.jp/library/130906_01/130906_01.jpg

    e un altro
    http://photo.tepco.co.jp/library/131001_01/131001_01.JPG

    RispondiElimina
  52. Acqua di raffreddamento reattori erroneamente pompata negli scantinati

    http://ajw.asahi.com/article/0311disaster/fukushima/AJ201404140055

    RispondiElimina
  53. Che dementi. Capisci perché i pescatori erano così restii ad accettare il ground water bypass? Perché non capiscano più cosa stanno facendo in mezzo al dedalo di tubi e cisterne che hanno messo in piedi

    RispondiElimina
  54. ALZI LA MANO CHI E` STATO! SU DAI NON FATE I TIMIDI, POI SOLO SEPPUKU MA NIENTE DI PEGGIO

    TEPCO pressed to probe contaminated water problem
    The operator of the Fukushima Daiichi nuclear plant is under pressure to find out why more than 200 tons of highly contaminated water was mistakenly pumped to a wrong building at the compound.
    Water injected to cool the melted nuclear fuel becomes highly contaminated. The water is then sent to storage buildings before it is sent on to a processing facility.
    Workers noticed the problem last Friday when water levels had dropped at a storage building that was supposed to be receiving the contaminated flow.
    Tokyo Electric Power Company has blamed 4 pumps for misdirecting the water to a building not intended for storage. The pumps were supposed to be out of use.
    TEPCO officials said on Monday that they did not know whether the 4 pumps were deliberately switched on, and that they may interview workers if necessary.
    The officials have said little about the problem, including why an investigation began a day after the water level abnormality was found.
    Local authorities have criticized the utility for its failure to pinpoint the causes of a series of troubles at the disabled plant.
    In February, more than 100 tons of contaminated water leaked from a tank due to a deliberately opened valve. TEPCO officials have interviewed about 100 workers, but have yet to find out exactly what occurred.
    Apr. 15, 2014 - Updated 03:31 UTC

    RispondiElimina
  55. Diceva Macchiavelli al suo principe,
    fai del bene ogni giorno e quando devi fare del male fallo tutto in un colpo che poi la gente se ne dimenticherà.
    Ecco, la TEPCO che fa esattamante il contrario dovrebbe leggere Macchiavelli ...
    SM

    RispondiElimina
  56. Tranquillo, arrivato allo scantinato puoi senpre grattare [LI MORTACCI!]
    Almeno la buona notizia e` che hanno sensori ovunque.

    After countless mishaps in controlling and monitoring the huge steel tanks that store waters with different degrees of contamination - from water with hardly any contamination (rainwater, water drawn from the wells for the underground water bypass plan) to water with extremely high beta nuclides (waste water after SARRY/Kurion and desalination) - and countless promptings from Nuclear Regulation Authority commissioners, TEPCO installed water gauges to all 1000 tanks.
    The water gauges are monitored in a room dedicated to monitoring the tanks, using a PC.
    On April 8, TEPCO quietly announced that alarms went off on two of the tanks, without the staff in charge of monitoring (TEPCO employees) noticing the alarms for two hours. They turned out to be false alarms, and there was nothing wrong with either tank.
    Now, why didn't the workers hear the alarm?
    Then on April 9, TEPCO further admitted that there were not just two but 433 tanks whose alarms on water gauges were turned off.
    Why? Because someone had turned off the sound on the PC.

    http://ex-skf.blogspot.jp/2014/04/fukushima-i-npp-tank-alarm-didnt-sound.html

    RispondiElimina
  57. \lt;no comment\gt;

    RispondiElimina
  58. OT
    Buona Pasqua a tutti, vicini e lontani!
    SM

    RispondiElimina
  59. Sei di partenza? Auguri anche a te! Quest'anno la Pasqua greco-ortodossa e quella cattolica coincidono...

    RispondiElimina
  60. Beh sì, non è da escludere...
    Il lavoratore che twitta dalla centrale con il nome Sunny si dice convinto che l’attivazione
    della pompa che il 10 aprile ha rispedito l’acqua altamente contaminata negli scantinati non sia stata un errore ma sia stata intenzionale, sabotaggio insomma da parte dei workers scontenti to show how vulnerable and dangerous the plant is - by actually causing the
    problems like this

    http://ex-skf.blogspot.gr/

    In arrivo enormi tank da 700 m3
    http://fukushima-diary.com/2014/04/huge-tanks-shipped-to-fukushima-plant-one-gets-full-within-less-than-2-days/
    http://photo.tepco.co.jp/library/140418_01/140418_05.jpg

    Piccola perdita da over flow al sistema ALPS, 1.1 m3

    http://fukushima-diary.com/2014/04/4200000000bq-of-%CE%B2-nuclides-and-10000000-bq-of-%CE%B3-nuclides-leaked-from-alps-again-new-technology-never-get-into-operation/

    RispondiElimina
  61. Buonissima Paqua ovettosa a tutti, lontani e lontanissimi!
    I piu` vicini dovrei vederli di persona :)
    Ed a Pasquetta fate gli auguri all`anniversariato [di vita] orsetto!

    Un abbraccione agli Unici!

    RispondiElimina
  62. Questa mi e` nuova!
    Come altre 10^57 cose.
    E la differenza da cosa deriva?

    RispondiElimina
  63. Beh, non e` che fare una swtichboard con gli interruttori delle pompe chiamati da 1 a 300 [il numero e` di fantasia] senza scrivere cosa facciano [non e` una fantasia] aiuti ad evitare errori.
    Ricorda le ventole da cucina giappo che anziche` mettere una grata a protezione ti mettono un adesivo che dice "vi affettiamo le dita se vi avvicinate".
    Vi ricordo il trasporto degli assemblies rotto perche` hanno dimenticato il freno tirato.
    SO` GIAPPONESI !

    RispondiElimina
  64. Semplice, i cattolici fanno i loro calcoli sul calendario gregoriano e gli ortodossi su quello giuliano, questo succede perà solo per le feste mobili, mentre per le altre feste la chiesa greco ortodossa ha adottato il gregoriano dal 1924. Il calcolo della Pasqua , sia cattolica che ortodossa pare sia un vero rompicapo matematico, tutto ruota intorno alla definizione del plenilunio seguente l'equinozio di primavera, si usa l'algoritmo di Gauss. Le due Pasque coincidono quando il primo plenilunio dopo l'equinozio di primavera cade il 28 marzo.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Calcolo_della_Pasqua

    RispondiElimina
  65. Ecco le mie uova à la grècque, rigorosamente rosse, il colore del sangue e della passione
    Buona Pasqua a voi!

    RispondiElimina
  66. ve la passo così come l'ho trovata


    Tv giapponese a Piacenza per Siet, leader nel nucleare
    La società esperta in sicurezza ripresa dalle telecamere di Nhk per raccontare le ore del terremoto di Fukushima


    http://www.assind.pc.it /notiziario_ricerca_risultati_dettagli.asp?ID_Articolo=20729&argomento=Non%20Definito

    RispondiElimina
  67. In realtà è semplice da dire (e difficile da calcolare).
    E' la prima domenica che segue il plenilunio dopo il solstizio di primavera.
    Ecco perché è sempre compresa fra il 22 marzo (se il plenilunio conincide con un sabato 21 marzo, a occhio) e il 25 aprile (se il plenilunio cade per esempio un lunedi 20 marzo, sempre a occhio)

    RispondiElimina
  68. Buona Pasqua!!!

    RispondiElimina
  69. ΟΤ.


    O infedeli, ce l’avete il Fuoco Santo? No! SOLO il patriarca greco-ortodosso lo riceve nel Santo Sepolcro, quando sono entrati altri prelati o addirittura il Papa nel 1101 il fuoco non si è acceso. Allora qual è la vera fede secondo voi? Spesso si sono picchiati gli armeno-ortodossi con i greco- ortodossi per rivendicare il diritto ad entrare.
    Il miracolo del Fuoco Santo , Holyfire, si ripete ogni sabato santo, il patriarca entra da solo nel Sepolcro di Gerusalemme, dopo accurati controlli, con 33 candele ( gli anni di Cristo) lunghe e sottili e inizia la preghiera. Dopo un certo periodo si ode un sibilo e le candele si accendono spontaneamente, per alcuni minuti la fiamma può essere toccata senza bruciarsi, poi perde questa caratteristica. Per i dettagli http://en.wikipedia.org/wiki/Holy_Fire

    Magnanimamente il patriarca distribuisce il fuoco santo alle altre confessioni, aerei sono in
    attesa per trasportarlo in molti angoli del mondo. Il trasporto in Grecia viene organizzato dal ministero degli Esteri, l’Esarca del Santo Sepolcro riceve la fiamma e con volo speciale la trasporta ad Atene dove viene accolta con onori riservati a un capo di stato, trasferita alla Cattedrale di Atene e poi distribuita a TUTTE LE CHIESE DELL GRECIA. Chi Oserebbe dire ad un greco che sono tutte cazzate?
    Ci ha provato L’altro giorno NIkos Dimos, scrittore, “E’ ora di finirla con questa idolatria e risparmiarci questa spesa inutile”: L’hanno espulso dal partito e alcuni vescovi ne hanno proposto la scomunica.
    Dimenticavo, il fuoco si accende all'incirca a mezzogiorno ora locale.


    BUONA RESURREZIONE! ( Καλή Ανάσταση! kalì anàstasi)


    http://www.voria.gr/filestore/modules/news/1/3/134432/pic-0-norm.jpg

    http://newsday24.files.wordpress.com/2013/05/00.gif

    RispondiElimina
  70. Ma anche voi poi fate la battaglia con le uova rosse?
    Ne prendi una in mano ed attachi l`uovo nella mano del nemico utilizzando la parte piu` a punta.
    C`e` una storia anche dietro alla scelta della coccinella?

    P.S. Giovannona lo sai che ti adoriamo vero?

    RispondiElimina
  71. Caro orsetto! La coccinella in Greco si chiama Paschalìtsa, da Pascha, Pasqua, perché fanno la loro comparsa a primavera, nel periodo pasquale;
    i fiori di lillà si chiamano Paschaliès, sempre da Pascha, per lo stesso motivo.
    Sì, certo c’è l’usanza di scocciare le uova,chi ha l’uovo più forte, che non si rompe vince salute e fortuna per tutto l'anno.
    Guarda , anche nel mio paese in Abruzzo c’era questa usanza, io me la ricordo bene, si chiamava scocce, per un periodo è andata quasi dimenticata e di recente recuperata col nome di scoccia ove, Esiste ancora a Cupra marittima, nelle marche,si chiama 'ngiucchetta,e anche in altre località italiane , ma non è di certo un fenomeno di massacome in Grecia, qui si va in Chiesa stanotte con l’uovo in tasca.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Combattimento_con_le_uova


    http://www.gourmed.gr/sites/default/files/styles/node-image/public/pasxa10.jpg?itok=RUZLq8gs

    RispondiElimina
  72. Carissimi, da un wifi rubato e lentissimo (1), vi mando i miei auguri di una buonissima Pasqua di serenità! Un abbraccio a tutti!

    (1) Sono in Italia, dove non ho più telefeno e connessione. Praticamente sto facendo digiuno e astinenza - forzata - da internet

    RispondiElimina
  73. No. Nessuna partenza. Solo una vacanza da me stesso!
    SM

    RispondiElimina
  74. BUONA PASQUETTA!

    dal settimanale L`ORSETTO DEL LUNEDI` di lunedi` 21 aprile 2014.
    Dai che la prossima settimana saremo al 50% se non dimenticano il freno tirato.

    RispondiElimina
  75. Buon compleanno!

    http://4.bp.blogspot.com/-L61MHIkY5QE/T2s2_xkOq1I/AAAAAAAABYk/iHSHPwJQTXs/s1600/Buon+Compleanno+Ste%CC%81phane+coccinella.jpg

    RispondiElimina
  76. Noi non scocciamo, noi ciocchiamo!!
    E gli altri UNICI cosa fanno?

    RispondiElimina
  77. Sì, certo c’è l’usanza di scocciare le uova,chi ha l’uovo più forte, che non si rompe vince salute e fortuna per tutto l'anno.

    Toh!, anche nel Sud della Germania :-P

    RispondiElimina
  78. .... miii'... Italia senza telefono e internet?... siete ripiombati nel medioevo? :-)

    Buon post-Pasqua a tutti, anch'io sono stato per 10 giorni nelle stesse condizioni di Toto... :-(

    R.

    RispondiElimina
  79. Polo Nord o ospiti di brethariani?

    Ciao BOB !!!

    RispondiElimina
  80. OT, che poi come al solito non e` mai un vero OT, ed e` pure un modo di testare il tedesco da intenditore del nostro sublime CAPO supremo.
    Vale la pena!

    https://www.youtube.com/watch?v=-e2U2cYcPro

    RispondiElimina
  81. Il gruppo di esperti scelto da herr chiappe mit baffi:

    http://www.dw.de/government-advisory-panel-frowns-on-german-energy-reforms/a-17463784

    RispondiElimina
  82. Insomma, ha creato una bolla. Bella scoperta.

    l'EEG ci vorrebbe eccome ;-)

    RispondiElimina
  83. ohoh, ti si rivede!!!

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...