Cerca nel blog

Loading

16 dicembre 2013

La capitale del Natale

Lo sapete qual è il rischio peggiore per un emigrante solitario come sono io in questi giorni? Quello di annoiarsi a morte nel weekend. Così ringrazio il neo collega che mi ha regalato una bella domenica pomeriggio insieme visitando quella che, giustamente, viene definita la capitale mondiale del Natale, ovvero Strasburgo.

A Strasburgo ci sono già stato mille volte, lo sapete, ma sempre per lavoro e mai sotto Natale, quindi ci sono tornato più che volentieri.



Mi avevano detto che i mercatini natalizi erano qualcosa di veramente unico, ma non me li aspettavo così. Di fatto tutta la città si trasforma in una grande strenna natalizia con migliaia di persone che girolonzolano per le vie, le bancarelle, le attrazioni... Una vera meraviglia per gli occhi e onestamente nemmeno troppo consumistica. Voglio dire, non è la solita città con negozi pieni e gente carica di pacchetti che si affanna tra un acquisto e l'altro. L'impressione è quella di tanta gente con voglia di stare insieme e di condividere lo stupore della bellezza della città tra un bicchiere di vin brulé e un dolce speziato.

Insomma se siete da queste parti, non potete non passare una volata a vedere la maestosità della cattedrale che domina i mercatini della capitale del Natale.







Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

82 commenti:

  1. Che ci fai là? Non sconfinare, torna subito in Deutschland!! :-)))

    RispondiElimina
  2. come dicevano i miei amici tedeschi.... Strasburgo non è proprio Francia :)

    RispondiElimina
  3. Hai indossato l'elmetto per questa frase? Se lo scopre la nostra AF ...
    Ti auguro un Natale a casa con i tuoi :)
    SM

    RispondiElimina
  4. Speriamo non legga! Comunque venerdì rientro alla base!

    RispondiElimina
  5. Sai la barzelletta che circola qua?
    " - dove sei nato?
    - Alsazia - Germania - Alsazia - Germania - Alsazia - Germania..."

    Comunque fanno ottimi vini, se ti capita un Sylvaner o un Gewurtztraminer provali!

    RispondiElimina
  6. non ci sperare, primo o poi ti becca :-)

    RispondiElimina
  7. Si ricambia con piacere!
    SM

    RispondiElimina
  8. Oggi la caccia per "passatempo" è un esercizio di impotenza repressa.

    RispondiElimina
  9. http://www.meti.go.jp/earthquake/nuclear/pdf/131210/131210_01d.pdf
    236 pagine in giapponese per la truppa dei traduttori google e per nuovi possibili aggiornamenti :)
    686 è la parola magica per trovare noi :)
    SM

    RispondiElimina
  10. auguri carissimo! All'anno prossimo allora?

    RispondiElimina
  11. AnonimaFrancese19 dicembre 2013 21:52

    no eh ..............da alsaziana non vi permetto di dire cavolate su la mia città natia !!!!

    RispondiElimina
  12. AnonimaFrancese19 dicembre 2013 21:53

    MA VUOI LA GUERRA TOTO?????????????

    RispondiElimina
  13. AnonimaFrancese19 dicembre 2013 21:56

    Bravo amico mio !!!!!!!!!!!!! tu si che mi conosci !!! son botte qui !!! :-)

    RispondiElimina
  14. AnonimaFrancese19 dicembre 2013 21:56

    bastard inside :-)

    RispondiElimina
  15. AnonimaFrancese19 dicembre 2013 21:57

    ti pozzino accacciar..............detto all'Alsaziana !!! nano da giardino !! :-)

    RispondiElimina
  16. AnonimaFrancese19 dicembre 2013 22:05

    grrrrrrrrrrrrrrr ! ma studia la storia per Giove ! :-) piu francesi degli Alsaziani poi ce ne sono pochi ! :-)

    RispondiElimina
  17. l'uomo che uccide per "passatempo" una volta uccideva per necessità, c'è
    un'eredità di tipo genetico da superare e a quanto pare richiede tempo.

    A proposito: l'eredità genetica non si "supera", bisogna attendere (?) l'evoluzione, a patto di lasciarla lavorare.
    Ma come animale (in quanto non vegetale o minerale), l'essere umano ha insiti alcuni meccanismi nella parte più vecchia del sistema nervoso (quella definita "rettile", se non erro) che fanno parte della natura umana: caccia, combattimento e tutte le attività associate al "maschio dominante". Bisogna prendere atto che l'uomo è un "animale cacciatore" e in quanto tale ha i suoi istinti, di cui solo le regole sociali attenuano la manifestazione.
    Secondo me, sarebbe come voler ridurre un lupo ad agnello.

    RispondiElimina
  18. Ho fatto un po' di softair, dove (visto chei pallini hanno si e no 20 metri di gittata) il camuffamento è importante e poi lo trovo un tema affascinante.
    Guarda per esempio questa roba più da professionista:
    http://www.ghilliesuitsource.com/suit_br_ghillie.html
    che rappresenta una buona base.

    Ovvio, naturalmente, che risponde ad altri bisogni rispetto a un cacciatore.

    RispondiElimina
  19. Più che altro, secondo me, il potere rappresenta il fine ultimo, perché permette anche l'accoppiamento sessuale. E' il senso ultimo del corteggiamento animale, mostrare che si hanno più possibilità e quindi più potere decisionale. Nei felini e negli animali cornuti questo si vede chiaramente.
    Il fucile, come le altre armi, rappresenta semplicemente la possibilità di esercitare una qualche forma di potere. Non necessariamente l'esercizio vero e proprio, ma la possiblità. "Se voglio, posso".
    Il discorso sulle armi però rischia di diventare parecchio complesso.

    RispondiElimina
  20. Liebe Radioaktive Damen und Herren,
    domani sono anche io di partenza, quindi credo proprio che ci rivedremo fra almeno una settimana...
    Buon Natale a tutti e, nel caso, un felice 2014!

    RispondiElimina
  21. Carissimi amici giapponesi speaking chi ci fa una traduzione rapida di questo documento?

    https://app.box.com/s/hmd0c97v8ys2ap2h095m

    RispondiElimina
  22. Adesso che sono a casa... posso farvi i miei sincerissimi auguri di buon Natale! Un abbraccio...

    RispondiElimina
  23. Grazie Toto,
    in particolare siamo ghiotti di notizie in merito a variazioni di volumetrie di acqua/gg trattate dal sistema. Sembra che ci sia stato un aumento nelle ultime settimane.
    SM

    RispondiElimina
  24. La Tepco ha annunciato la formazione di una filiale specializzata nello smantellamento di FD (???). Il nuovo ente lavorerà a stretto contatto con l’‘International Research Institute for Nuclear Decommissioning’, il Ministero dell'Economia, del Commercio e dell'Industria e la NRA al modo giapponese ( The company will undertake its tasks in ‘all Japan' fashion). L’ente ha il nome provvisorio di 'Decommissioning Company’ e inizier’ ad operare nell’aprile
    2014
    http://www.tepco.co.jp/en/press/corp-com/release/2013/1233102_5130.html

    Elogi vari all’idea
    http://www.tepco.co.jp/en/press/corp-com/release/2013/1233100_5130.html

    Con un dosimetro montato su una gru, sono state fatte delle misurazioni lungo il camino di sfiato , quello danneggiato, a 7 m di distanza e rilevati 3.6mSv/h a 10 metri e 1.9mSv/h ai 54 metri di altezza.
    I risultati
    http://www.tepco.co.jp/nu/fukushima-np/handouts/2013/images/handouts_131220_15-j.pdf

    Da un pozzo di osservazione collocato tra R3 e il R4 sono stati rilevati·
    Cesium-134: 1.6 Bq/Liter
    Cesium-137: 2.8 Bq/L
    All-beta: 67 B
    Dettagli
    ttp://ex-skf.blogspot.gr/2013/12/fukushima-i-npp-radioactive-cesium-all.html

    Sulla pista a Homestead-Miami Speedway si stanno svolgendo le prove del primo concorso globale for practical humanoid rescue & response robots. (l’ultimo round si svolgerà probabilmente in Giappone l’anno prossimo)
    I partecipanti e i risultati
    http://www.theroboticschallenge.org/
    Per il momento al primo posto si trova il robot bipede giapponese Shaft che sa fare tutte queste cose
    http://akihabaranews.com/2013/12/21/article-en/japanese-robots-darpa-robotics-challenge-underway-go-team-schaft-go-video
    La notizia riferita da Reuters
    http://www.reuters.com/article/2013/12/22/us-usa-florida-robots-idUSBRE9BK0D420131222

    http://www.theroboticschallenge.org/sites/default/files/S-ONE_headshot.png

    RispondiElimina
  25. Auguro a tutti tutti tutti BUONE FESTE !
    Alla cara Anonima.un abbraccio speciale
    la festa di Natale dei robot , il video 2013 dell- Autonomous system lab

    RispondiElimina
  26. Augurissimi a tutti anche da SM :)

    RispondiElimina
  27. AnonimaFrancese24 dicembre 2013 14:08

    Giovanna Cara grazie e auguri anche a te quel geologo di tuo marito :-) un abbraccio pieno di affetto e sappi che dieci minuti fa ho messo auguri speciali per te, sul post di Toto inerente al natale :-) saluti a tutti voi

    RispondiElimina
  28. AnonimaFrancese24 dicembre 2013 14:11

    Auguoni caro Roberto (Caro Roberto a Roberto ? harghhhhhhhhh mi mangero i gomiti un giorno per avergleilo detto :-))))))))) schrzi a parte saluti Rob

    RispondiElimina
  29. AnonimaFrancese24 dicembre 2013 14:15

    Per domani quando starete digerendo anch i sassi eccovi due chicche fresche fresche per tenervi svegli :-) http://www.agoravox.fr/actualites/politique/article/fukushima-le-scandale-etouffe-du-144314

    e poi dai "montoni infuriati ":
    http://lesmoutonsenrages.fr/2013/12/22/la-vague-de-radiations-issues-de-la-centrale-de-fukushima-sera-10-fois-plus-grande-que-la-totalite-du-rayonnement-des-essais-nucleaires-combinees/

    RispondiElimina
  30. qui in inglese:
    http://www.zerohedge.com/contributed/2013-12-22/wave-radiation-fukushima-will-be-10-times-bigger-all-radiation-nuclear-tests-?_escaped_fragment_=#!

    mi sembra il solito Mr. Gundersen, che ripete le solite balle.
    Interessante questa frase:" Gundersen says that geiger counters don’t measure hot particles."
    ah.

    buone feste a tutti!!

    RispondiElimina
  31. AnonimaFrancese24 dicembre 2013 19:36

    Leoffgrid :-) e un gioco il mio :-) ossia come fare digerire un brontosauto a Roberto e Sm :-)

    RispondiElimina
  32. Ciao a tutti e buone feste!!!

    Che ne pensate di questo?

    http://ecat.com



    Sarebbe interessante aprire una discussione in merito.. Mi piacerebbe sentire qual'è la vostra opinione!…


    Io nel frattempo ne ho ordinati un paio!!


    Ciaoooooo


    FFFederico

    RispondiElimina
  33. Ragassuoli e ragassuole, un interessante articolo sulla preponderanza di patologia alla tiroide in Giappone...

    http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3871687/

    "Although the prevalence of cysts and nodules varied among the examination areas, no significant differences were observed among the three examination areas in the prevalence of cysts and nodules with a maximum diameter of more than 5 mm. "


    Le tre aree del giappone esaminate sono visibili qui sotto... un piccolo estratto dall'articolo.

    Buona lettura.


    Roberto

    RispondiElimina
  34. Attento FFFederico, che si tratta di una presa in giro, non spendere neanche una lira/euro perche' perderai tutto!
    La fusione fredda non esiste ne' esistera' mai.

    R.

    RispondiElimina
  35. IL gruppo politico Europa Ecologia I Verdi (traduzione dal francese di Europe Ecologie Les Verts, EELV) dovrebbe essere dichiarato alla stregua dei Fratelli Musulmani come terroristico.

    Fanno schifo, e' un'indecenza che siedano al parlamento europeo!

    Roberto

    RispondiElimina
  36. Ciao bionda... ci vuole ALTRO per farmi digerire male... non preoccuparti! :-)

    R.

    P.S.. tanti auguri di un 2014 piu' tranquillo per te...

    RispondiElimina
  37. Ciao!
    Complimenti per essere il primo al mondo a comprare qualosa dal FILOSOFO Rossi!
    http://unico-lab.blogspot.jp/2013/07/fusione-fredda-o-no.html

    RispondiElimina
  38. AnonimaFrancese29 dicembre 2013 17:00

    FFFFFFFFFFF bentornato tra noi :-)

    RispondiElimina
  39. AnonimaFrancese29 dicembre 2013 17:00

    Mai addirittura pensi?

    RispondiElimina
  40. Ciao Robert One!
    Ne approfitto per pre dirti buon anno :)
    Quanti chili presi a Natale? *)

    RispondiElimina
  41. AnonimaFrancese29 dicembre 2013 17:01

    Anche a te Robertino :-) buon 2014 :-) come farei senza la tua satira settimanale :-)

    RispondiElimina
  42. Ti adoriamo, oh nostra Satira!

    RispondiElimina
  43. ... Kg??... 2... :-(

    ... e adesso arriva Capodanno e a seguire a breve il compleanno!... se continuo cosi' divento obeso.

    E tu?... sei in ITA a colpi di "ombre" o in JPN a colpi di sake?

    R.

    RispondiElimina
  44. Non sono io a pensarlo, e' Madre Natura che l'ha deciso! :-)

    R.

    RispondiElimina
  45. Ho prenotato, non comprato….

    RispondiElimina
  46. http://unico-lab.blogspot.fr/2013/07/fusione-fredda-o-no.html

    (e qui mi incenso e mi lodo da solo :-))) )

    RispondiElimina
  47. oops, ho linkato la stessa cosa :-)

    RispondiElimina
  48. AnonimaFrancese31 dicembre 2013 00:14

    Allora cari amici un carissimo Augurio a tutti voi e uno speciale a Giovanna per questo fine Anno !!!! e qui abbiamo persino orsetto che ci augura buon anno :-) scherzi a parte un pensiero a tutte le latitudini e a tutti voi , con sincero affetto :-)

    RispondiElimina
  49. AnonimaFrancese31 dicembre 2013 00:22

    Seconda cosa .........ho il papa di un amico , il quale è fisico , ma ha perso il lavoro due anni fa. Ha 61 anni il che lo penalizza non poco ma ho il suo CV che è di tutto rispetto e se aveste una idea vaga per lui fatemelo sapere . Lui vive a Roma , il suo ultimo impiego verteva come Project Management – Geographic Information System- e stato

    Project e Service Manager per la Conduzione Funzionale di alcuni

    Applicativi GIS della società Rete Ferroviaria Italiana.

    Project Manager del progetto Top Level Design della Banca Dati

    Infrastrutture della società ANAS per conto di Engineering, in veste di

    consulente.- prima ancora è stato responsabile dei laboratori GIS- insomma ha un cv lunga una quaresima..........se dovesse interessare q qualche d'uno o altro vi invio il suo Cv :-) anche perché detto cosi e veramente riduttivo . grazie a tutti

    RispondiElimina
  50. Di` la verita`, ti stava sulle scatole che il tuo "studio" avesse l`estensione nipponica :)

    RispondiElimina
  51. Amici vicini e lontanissimi,
    colgo l`occasione di farvi gli auguri di uno scintillante 2014 per farvi anche conoscere questo sterminio di poveri mici indifesi compiuto da scienziati che sono pure piu` teorici che "pratici".
    SALVIAMO IL MICIO DI QUEL PAZZO DI SCHRODINGER

    [con la descrizione scientifica del Felix Catus Schrodingerii mi sono rotolato per un pezzo, qualcuno lo posterebbe sul sito 5stalle e vedere l`effetto che fa?]

    RispondiElimina
  52. Allora ti arriva quando sarai in pensione [forse] :)

    RispondiElimina
  53. Piu` birre direi, anche se una pianista ci ha provato a riempirmi di sake e vino.
    Vedremo la prossima come andra`.
    Con 2kg ti e` ancora andata bene, e pensa che invece io ho pure dei cotechini da cucinarmi qui [qualche Tcaloria], alla facciaccia dei nippi che non hanno idea di cosa sia.


    Un abbraccione e beviti spumante in terra franzosa!

    RispondiElimina
  54. Bella questa! il felix catus schrodingerii è fenomenale!

    RispondiElimina
  55. Buon 2x19x53 a tutti !!!
    SM

    RispondiElimina
  56. Ciao Ragazzi , è un pezzo che non vi scrivo.Volevo farvi un sacco di auguri per il 2014 e cogliere l'occasione di chiedervi che cosa ne pensate di un video di Repubblica circa la assunzione dei barboni come operai addetti alla pulizia di aree inquinate (senza dire quali ovviamente)

    Ecco il trafiletto di presentazione del video apparso oggi;

    Fukushima: reclutati i senzatetto per pulire i rifiuti radioattivi
    I "contractors" li reclutano in posti come la stazione di Sendai:

    la paga può arrivare anche a 90 dollari al giorno, da cui però

    vengono scalati i soldi per il vitto e l'alloggio.

    Alla fine ai clochard restano pochi spiccioli in tasca,
    alcuni addirittura si indebitano con i datori di lavoro. A tutto ciò si
    aggiungono gli elevatissimi rischi per la salute.
    non so se oltre al solito qualinquismo da giornalista sensazionalista, c'è qualche fonodo di verità.
    Ciao e tanit cari auguri
    Paolo Ruffatti

    RispondiElimina
  57. Si tratta di un servizio della Reuters, direi affidabile.
    Auguri anche a te!

    http://www.reuters.com/article/2013/12/30/us-fukushima-workers-idUSBRE9BT00520131230

    RispondiElimina
  58. Ciao Bubo! Buon 1000+1000+14 anche a te!

    RispondiElimina
  59. Grazie piccola, ho proprio un disperatissimo bisogno di auguri speciali! A presto !

    Χαλή Χρονιά και ευτυχισμένο το 2014!

    http://static.madata.gr/files/2014a_341645940.jpg

    RispondiElimina
  60. Tranquilli tutti, la Tepco si prende una pausa e non rilascerà conferenze stampa fino al 6-1-2014.

    Nel frattempo ci delizia con le barre incrinate della piscina 4
    http://fukushima-diary.com/2013/12/3-cracks-found-in-a-channel-box-of-reactor4-pool-fuel-tepco-since-1982-%E2%86%92-cracks-not-even-rusted/

    Ne riparliamo l'anno prossimo!

    http://www.organotiki.com/el/wp-content/uploads/2013/12/2014-ny.png

    RispondiElimina
  61. Paoolo Ruffatti01 gennaio 2014 12:54

    Cara Egiovanna, grazie di aver fatto vedere le cricche in quel fuel bundle (non delle barre singole. Ho letto anche della spiegazione per bambini scemi del perchè questi bundle non sono arrugginiti e ancor più risibile la spiegazione data da Tepco (perchè l'acqua è praticamente pura, cioè distillata o demineralizzata).
    I bundle sono fatti di lamiera piegata e saldata (nella foto è visibile la saldatura longitudinale fatta con procedimento automatico) di inox che non contiene affatto carbonio: sarebbe un suicidio! Le cricche (mica da poco perchè sono aperte di millimetri!) sono dovute, secondo me ad uno scoppio all'interno del bundle perchè le barre, (tubi di zircalloy che contenevano le pastiglie di combustibile) sono rimaste per un po' (non so quando e quanto) senz'acqua, si è sviluppato dell'idrogeno che si libera, dicono , in grande quantità proprio dalla fusione del zircalloy se raggiunge la temperatura adatta (mi pare attorno ai 2200 °C) lo stesso che essendo stato presente nel sistema di venting dell'intera centrale ha generato le grosse e devastanti esplosioni nei 4 edifici; se vai a vedere le prime foto aeree, vedrai che tutto il sistema di tubi che portano gli incondensabili ai letti di trattamento ed ai due camini è scoppiato distruggendo il sistema (di solito l'intake di questi incondensati di un gruppo è tenuto separato dal contributo degli altri gruppi mediante delle valvole che, o erano aperte al momento del disastro, oppure la quantità di idrogeno (con relativa pressione), generata dalla reazione dello zircalloi rimasto scoperto, era tale da far saltare le valvole e poi l'intero sistema di venting.


    La pressione deve essere stata molto alta già dentro ai bundle perchè le cricche sono dovute ad un pressione interna sicuramente altissima, altrimenti chi avrebbe deformato così il bundle che dalle foto sembra un palloncino gonfiato dall'interno?.

    Non ricordo lo spessore delle lamiere del bundle, ma per generare dei rigonfiamenti di quel tipo e delle cricche del genere, stiamo parlando di pressioni altissime con picco istantaneo (tipico dello scoppio, tenuto conto che i bundle sono aperti sia sotto che sopra per permettere il flusso dell'acqua durante il funzionamento in condizioni normali.


    ..... Parlano di danni fatti nel 1982.... si può pensare che si tratti di azioni di qualche gruista stupido o incapace o, peggio ancora, non formato correttamente, ma per creare tale disastro coloro che possono aver assistito a quella manovra errata sarebbero certamente morti (vabbe' che la Tepoco avrebbe nascosto certamente la morte dei malcapitati) ma per me il bundle danneggiato è fresco di rottura, cioè il 1982 non c'entra nulla.

    Buon anno a tutti.
    Paolo

    RispondiElimina
  62. AnonimaFrancese01 gennaio 2014 16:50

    Carissima Gio :-) un enorme abbraccio allora !!!!! ma ricorda che qualora avessi bisogno di supporti vari , i tuoi fedeli moschettieri sono pronti a prendere navi e anche barchini a remi per venirti in soccorso !!!

    RispondiElimina
  63. Buon 7DE a tutti!

    RispondiElimina
  64. Ha le valigie pronte?

    RispondiElimina
  65. Tralasciamo il fatto che esistono registri di operazione su cui è prescizione annotare ogni singola barra che si sposta, figurati se poi la stessa è danneggiata senza che ce ne sia la relativa annotazione sul registro, vero che TEPCO potrebbe mentire e falsificare i documenti.

    Tralasciamo il fatto che esiste un documento datato 2010 in cui si cita questa "bundle" danneggiata, vedi come sopra. Il 2010 è prima del 3/2011. Se qualcuno riesce a scovarlo, magari leggendolo capiamo qualcosa che adesso non sappiamo.

    Tralasciamo il fatto che un'esplosione di idrogeno avviene in un volume in cui l'Idrogeno raggiunge una certa concentrazione, tipicamente in alto, mica a ridosso di una barra.

    Tralasciamo il fatto che se la piscina del n.4 fosse veramente andata a secco a marzo 2011 o anche solo avesse registrato un battente inferiore alla max quota degli elementi in rastrelliera, contrariamente a quanto emerge con sempre maggiore chiarezza, i punti più probabili di rottura delle guaine per pressione di gas interna dovrebbero ricercarsi sulla testa del bundle non più raffreddati e non a livelli più bassi (battente d'acqua in diminuzione verticale) come sembra essere questo danneggiamento.

    Tralasciando tutte queste osservazioni leggo anche che "sembra" che le relative rods siano intatte, per cui se da un lato non è dato sapere cosa abbia combinato TEPCO nel 1982 oppure in quale altra data non si sa, sembra che l'unica cosa da fare sia attendere successive indagini su questo elemento, così da chiarire un po' di dubbi.

    Ciò premesso, l'operazione di spostamento dei 1500 elementi dalla piscina del n.4 alla piscina comune procederà tranquillamente in barba al chiasso mediatico su questo elemento danneggiato.

    Buon anno anche a te!
    SM

    RispondiElimina
  66. Sergione!
    Un buonissimo anno ed una domanda...
    Se i 3 assembly danneggiati del 4 fanno questo rumore, secondo te cosa succedera` quando i 5stallati, ripresisi dalla fatica di leggersi 10 righe, ne leggeranno qualcuna in piu` e vedranno che ce ne sono 4 danneggiati nel 3, 3 danneggiati nel 2 e [DISTRUZIONE DEL MONDO GIA` AVVENUTA] 70 assemblies nell`1?
    Io sto gia` ridendo con quello che mi immagino che diranno :)

    RispondiElimina
  67. Ti auguro un radioso e nuovissimo anno oh nostra Giovannona!

    RispondiElimina
  68. Elevati rischi per la salute direi di no perche` dopo qualche mese che vedono che si prendono qualche euro al mese dopo che devono ripagare vitto, alloggio e trasporto se ne vanno dopo aver operato in zone dai 2 ai 50mSv/anno ed in cui stanno solo durante le ore di lavoro a togliere foglie[inutile] e 5cm di terreno.
    Il problema e` quello di essere degli sfruttati come i filippini negli impianti di allevamento di pesce [con finti contratti di "training" per cui non gli rimane nulla in tasca a fine mese] del Tohoku [tra cui Fukushima] o i raccoglitori di pomodori del sud Italia o i cinesi sfruttati e carbonizzati a Prato.

    RispondiElimina
  69. Scusami tanto, perche` dovremmo aver sterminato i gruisti nel 1982 col lento rilascio di cio` che era allo stato gassoso all`interno della barra con punto danneggiato ad almeno 10 metri sotto acqua?
    Mi suona un tantino Gundiana come affermazione.

    Comunque il rapporto dell`incidente avvenuto alle 2.40pm del 6 aprile 1982 con il numero di protocollo 1982-Tokyo-T003 e numero seriale 953 e` registrato nei dati informatici del NYUSHIA [romanizzazione della katakanizzazione di nucia.jp, NUClear Information Archive controllato dal Japan Nuclear Safety Institute e pubblico] il 27 febbraio 2004.
    http://www.nucia.jp/nucia/kn/KnTroubleView.do?troubleId=953
    http://translate.google.com/translate?sl=ja&tl=en&js=n&prev=_t&hl=en&ie=UTF-8&u=http%3A%2F%2Fwww.nucia.jp%2Fnucia%2Fkn%2FKnTroubleView.do%3FtroubleId%3D953

    RispondiElimina
  70. Mi ripeto cosi` hai la notifica [spero che il CAPO perdonera` questo terribile spreco di bits].
    Il rapporto dell`incidente avvenuto alle 2.40pm del 6 aprile 1982 con il numero di protocollo 1982-Tokyo-T003 e numero seriale 953 e` registrato nei dati informatici del NYUSHIA [romanizzazione della katakanizzazione di nucia.jp, NUClear Information Archive controllato dal Japan Nuclear Safety Institute e pubblico] il 27 febbraio 2004.
    http://www.nucia.jp/nucia/kn/KnTroubleView.do?troubleId=953
    http://translate.google.com/translate?sl=ja&tl=en&js=n&prev=_t&hl=en&ie=UTF-8&u=http%3A%2F%2Fwww.nucia.jp%2Fnucia%2Fkn%2FKnTroubleView.do%3FtroubleId%3D953

    RispondiElimina
  71. Eccellente orsetto, adesso è molto più chiaro. C'è un sacco di materiale ... quasi quasi varrebbe la pena di farne un approfondimento settimanale ...

    Ciao SM
    P.S.: Kummy-RestoftheWorld: 1-0

    RispondiElimina
  72. Allora stracciamola e facciamo "buon alla1 a tutti!" :)

    RispondiElimina
  73. Grazie Sua Maesta` per l`onore ricevuto!
    Veramente apprezzatissimo.
    Se vai sulla pagina principale vedi che puoi cliccare sull`impianto che ti interessa e guardarti gli incidenti QUASI in ordine cronologico.
    Il quasi e` perche` i dati degli incidenti antecedenti il 2003 erano solo cartacei e quindi sono in ordine in base alla data in cui sono stati aggiunti al DB informatico, SIGH!
    Tranquillo, e` una delle giapponesate tipo il governo che dopo la notizia dell`interruzione degli upgrade di Finestre XP ha notificato tutti gli uffici pubblici di mettere lo scotch alle porte USB per evitare i problemi di sicurezza di XP anziche` aggiornare i sistemi operativi.
    Oppure il fatto che molte aziende vadano ancora avanti a FAX ed altre stampino tutte le email.

    Pero` se abbrevi va benissimo Kuma, l`altro mi suona troppo kommie hahahaha.


    Un abbraccione peloso.
    Kuma

    RispondiElimina
  74. Pero` adesso ci chiarisci meglio la manovra sbagliata :)

    RispondiElimina
  75. "(vabbe' che la Tepoco avrebbe nascosto certamente la morte dei malcapitati) "

    EVVAI con la prima paranoia del 2014!!!!

    CLAP! CLAP! CLAP!...

    Tepco... "la Spectre de noantri", come la chiamano in giappone.



    R.

    RispondiElimina
  76. "Tralasciamo il fatto che un'esplosione di idrogeno avviene in un volume
    in cui l'Idrogeno raggiunge una certa concentrazione, tipicamente in
    alto, mica a ridosso di una barra."

    Tralasciamo anche il fatto che l'idrogeno e' il ^piu' leggero dei gas e si sposta velocemente verso l'alto, finche' non trova un a geometria chiusa e convessa che lo intrappola (in assenza di correnti d'aria, ovviamente)?

    Digli di riprovare.

    R.

    RispondiElimina
  77. Buona somma del primo, quarto, ottavo, tredicesimo e sedicesimo numero di Fibonacci anche a voi tutti.

    R.

    RispondiElimina
  78. Miii, non c'è limite alla pervesione mentale! :-)

    RispondiElimina
  79. Grazie al prezioso contributo di @kumachanTokyo et al., abbiamo un nuovo aggiornamento http://unico-lab.blogspot.it/2014/01/quegli-elementi-danneggiati-nelle.html

    RispondiElimina
  80. L'ho sempre detto io!... "Kuma 4 President!" :-)

    R.

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...