Cerca nel blog

Loading

23 novembre 2013

Fukushima: rapporto sulla contaminazione alimentare del 2013-11-23

Questi rapporti rappresentano un riassunto delle misure pubblicate nel periodo trascorso fra un rapporto e l'altro. L'idea è quella di dare un quadro veloce della situazione nelle varie prefetture in particolare per quello che riguarda i prodotti che contengono cesio, per questo non riteniamo utile riportare misure che si riferiscono a "prefetture sconosciute" o a "aree non comunicate", né presentare una lunga lista di aree e misure che non presentano alcuna contaminazione. Gli interessati possono naturalmente sempre trovare tutti i particolari delle misure complete consultando la WebApp a questo link.

Ecco le statistiche generali dei controlli pubblicati nel periodo di riferimento di questo rapporto:

Misure totaliContam. assenteContam. lieveContam. sopra i limitiContam. sopra i valori raccomandati dal Codex Alimentarius
7502 7126 (94.99%) 366 (4.88%) 10 ( 0.13%) 0 ( 0.00%)




Lista degli alimenti al di sopra dei limiti di legge ordinati per contaminazione decrescente

Questo elenco permette di individuare rapidamente quali e dove sono gli alimenti che hanno superato i limiti di legge, insieme con il valore medio e quello massimo misurato. La lista contiene tutti gli alimenti al di sopra dei limiti mettendo per primi quelli più contaminati.
  • fungo Sordid clitocybe selvatico, prefettura di Miyagi (valore di cesio totale su 1 misura: 660 Bq/kg)
  • varietà di seabream selvatico, prefettura di Miyagi (valore di cesio totale su 1 misura: 310 Bq/kg)
  • fungo shimofurishimeji selvatico, prefettura di Nagano (valore di cesio totale su 1 misura: 270 Bq/kg)
  • smelt (pesce d'acqua dolce), prefettura di Gunma (valore medio/massimo di cesio totale su 2 misure in Bq/kg: 170/200)
  • fungo brick cap selvatico, prefettura di Nagano (valore di cesio totale su 1 misura: 160 Bq/kg)
  • pesce tipo Gomasoi, prefettura di Fukushima (valore di cesio totale su 1 misura: 120 Bq/kg)
  • rockfish bianco, prefettura di Fukushima (valore di cesio totale su 1 misura: 120 Bq/kg)
  • pesce della famiglia Hexagrammidae, prefettura di Fukushima (valore di cesio totale su 1 misura: 110 Bq/kg)
  • varietà di razza, prefettura di Fukushima (valore di cesio totale su 1 misura: 110 Bq/kg)



Statistiche sulle categorie principali di alimenti con contaminazione inferiore ai limiti di legge

Siccome sono disponibili molte misure ben distribuite sul territorio, in queste categorie riportiamo in dettaglio solo le misurazioni che hanno fatto registrare un contenuto di cesio totale diverso da zero e il numero di misure totali per prefettura. Di conseguenza, dove non indicato esplicitamente i campioni sono da ritenersi puliti. Potete trovare naturalmente tutti i dettagli delle misure consultando la WebApp, il cui link è riportato all'inizio del rapporto.

Cereali, mais e derivati
Grano e prodotti derivati
  • Prefettura di Fukushima, area di Aizumisato-machi: 0.00 Bq/kg su 9 misure
  • Prefettura di Fukushima, area di Iwaki-shi: 5.20 Bq/kg su 1 misura (4 misure in totale)
  • Prefettura di Fukushima, area di Kitashiobara-mura: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Fukushima, area di Koriyama-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Fukushima, area di Miharu-machi: 0.00 Bq/kg su 2 misure
  • Prefettura di Fukushima, area di Nihonmatsu-shi: 23.00 Bq/kg su 2 misure (2 misure in totale)
  • Prefettura di Fukushima, area di Nishiaizu-machi: 0.00 Bq/kg su 3 misure
  • Prefettura di Fukushima, area di Shinchi-machi: 6.80 Bq/kg su 3 misure (3 misure in totale)
  • Prefettura di Fukushima, area di Shirakawa-shi: 20.85 Bq/kg su 11 misure (13 misure in totale)
  • Prefettura di Fukushima, area di Tamura-shi: 0.00 Bq/kg su 4 misure
  • Prefettura di Fukushima, area di Yabuki-machi: 0.00 Bq/kg su 3 misure
  • Prefettura di Gunma, area di Annaka-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Gunma, area di Kanna-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Gunma, area di Kanra-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Gunma, area di Shibukawa-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Gunma, area di Tatebayashi-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Ibaraki, area di Ami-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Ibaraki, area di Ishioka-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Ibaraki, area di Kitaibaraki-shi: 0.00 Bq/kg su 3 misure
  • Prefettura di Ibaraki, area di Omitama-shi: 8.28 Bq/kg su 4 misure (4 misure in totale)
  • Prefettura di Ibaraki, area di Takahagi-shi: 14.00 Bq/kg su 1 misura (4 misure in totale)
  • Prefettura di Ibaraki, area di Tsukuba-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Iwate, area di Oshu-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Kyoto, area di Kyotamba-cho: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Miyagi, area di Kawasaki-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Miyagi, area di Kurihara-shi: 22.80 Bq/kg su 5 misure (7 misure in totale)
  • Prefettura di Miyagi, area di Murata-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Miyagi, area di Natori-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Miyagi, area di Ohira-mura: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Miyagi, area di Osaki-shi: 0.00 Bq/kg su 10 misure
  • Prefettura di Miyagi, area di Osato-cho: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Miyagi, area di Sendai-shi: 0.00 Bq/kg su 4 misure
  • Prefettura di Miyagi, area di Shiroishi-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Miyagi, area di Taiwa-cho: 0.00 Bq/kg su 4 misure
  • Prefettura di Miyagi, area di Tome-shi: 0.00 Bq/kg su 3 misure
  • Prefettura di Miyagi, area di Watari-cho: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Miyagi, area di Zao-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Niigata, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Niigata, area di Gosen-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Niigata, area di Minamiuonuma-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Niigata, area di Sado-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Niigata, area di Tokamachi-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Niigata, area di Uonuma-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Saitama, area di Kazo-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Saitama, area di Minano-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Saitama, area di Miyashiro-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Saitama, area di Niiza-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Saitama, area di Sugito-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Tochigi, area di Iwafune-machi: 0.00 Bq/kg su 3 misure
  • Prefettura di Tochigi, area di Mibu-machi: 0.00 Bq/kg su 3 misure
  • Prefettura di Tochigi, area di Ohtawara-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Tochigi, area di Oyama-shi: 0.00 Bq/kg su 3 misure
  • Prefettura di Tochigi, area di Shioya-machi: 3.10 Bq/kg su 1 misura (1 misure in totale)
  • Prefettura di Tochigi, area di Takanezawa-machi: 0.00 Bq/kg su 3 misure
  • Prefettura di Tochigi, area di Utsunomiya-shi: 0.00 Bq/kg su 3 misure
  • Prefettura di Tochigi, area di Yaita-shi: 4.70 Bq/kg su 2 misure (3 misure in totale)

Orzo e prodotti derivati
  • Prefettura di Prefettura, area di Area: 0.00 Bq/kg su 1 misura (1 misure in totale)

Mais e prodotti derivati
Nessuna misura di mais comunicata in questi rapporti
Riso e prodotti derivati
  • Prefettura di Chiba, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Ehime, area di Matsuyama-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Fukushima, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Fukushima, area di Fukushima-shi: 0.00 Bq/kg su 7 misure
  • Prefettura di Fukushima, area di Kagamiishi-machi: 0.00 Bq/kg su 2 misure
  • Prefettura di Fukushima, area di Kawamata-machi: 0.00 Bq/kg su 3 misure
  • Prefettura di Fukushima, area di Minamiaizu-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Fukushima, area di Minamisoma-shi: 64.69 Bq/kg su 13 misure (13 misure in totale)
  • Prefettura di Fukushima, area di Nihonmatsu-shi: 0.00 Bq/kg su 2 misure
  • Prefettura di Fukushima, area di Soma-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Hokkaido, area di Hokkaido: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Ibaraki, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Iwate, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Kyoto, area di Kameoka-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Kyoto, area di Kyotamba-cho: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Kyoto, area di Kyoto-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Kyoto, area di Muko-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Kyoto, area di Nagaokakyo-shi: 0.00 Bq/kg su 2 misure
  • Prefettura di Miyagi, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Nagano, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Niigata, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Niigata, area di Aga-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Saitama, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Toyama, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Yamagata, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 1 misura

Latte e uova
Poche misure di latte sono risultate contaminate:
Nessuna misura contaminata su 87 in totale.
uova
Nessuna misura contaminata su 28 in totale.

Quadro riassuntivo del the
Questo elenco presenta un quadro riassuntivo delle misure di the, ordinate per prefettura, con riportato il valore medio misurato di cesio totale e tra parentesi il valore massimo registrato.
  • prefettura di Hokkaido, 0 Bq/kg (0 Bq/kg) su 1 misura
  • prefettura di Miyagi, 0 Bq/kg (0 Bq/kg) su 1 misura

Frutta e verdura
Fra le misure di frutta e verdura che presentano una contaminazione non nulla segnaliamo i seguenti alimenti che hanno fatto registrare valori superiori a 50 Bq/kg di cesio totale. Riportiamo qui solo queste misure perché riteniamo che al di sotto di questo valore gli alimenti possono essere considerati puliti sotto ogni aspetto.
I valori di contaminazione riportati sono i valori mediati sul numero di misure indicate e ordinati in ordine decrescente per contaminazione. La lista è completa, nel senso che non ci sono alimenti vegetali esclusi a priori.
  • fungo Sordid clitocybe selvatico, prefettura di Miyagi (660.0 Bq/kg su 1 misura, in commercio: No)
  • fungo shimofurishimeji selvatico, prefettura di Nagano (270.0 Bq/kg su 1 misura, in commercio: No)
  • fungo brick cap selvatico, prefettura di Nagano (160.0 Bq/kg su 1 misura, in commercio: No)
  • grano saraceno, prefettura di Fukushima (100.0 Bq/kg su 1 misura, in commercio: No)
  • grano saraceno all'aperto, prefettura di Miyagi (76.0 Bq/kg su 1 misura, in commercio: No)
  • semi di soia, prefettura di Fukushima (69.2 Bq/kg su 5 misure, in commercio: No)
  • riso, prefettura di Fukushima (64.7 Bq/kg su 13 misure, in commercio: No)
  • fungo shiitake all'aperto, prefettura di Chiba (63.5 Bq/kg su 2 misure, in commercio: No)
  • fungo nameko Cresciuto sui tronchi in serra, prefettura di Fukushima (61.0 Bq/kg su 1 misura, in commercio: No)
  • fagiolo azuki, prefettura di Fukushima (59.0 Bq/kg su 1 misura, in commercio: No)
  • Yuzu all'aperto, prefettura di Chiba (51.5 Bq/kg su 2 misure, in commercio: No)
Altre carni: pollo e suino
pollo
  • Prefettura di Aomori, area di Hachinohe-shi offshore: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Chiba, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Fukushima, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Fukushima, area di Date-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Fukushima, area di Fukushima-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Fukushima, area di Kawamata-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Fukushima, area di Mishima-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Fukushima, area di Shimogo-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Hokkaido, area di Kushiro-shi offshore: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Hokkaido, area di Muroran-shi offshore: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Hyogo, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Iwate, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Iwate, area di Miyako-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Tochigi, area di Sakura-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Tottori, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Yamanashi, area di Chuo-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura

suino
  • Prefettura di Fukushima, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Fukushima, area di Aizumisato-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Fukushima, area di Asakawa-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Fukushima, area di Kitakata-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Fukushima, area di Otama-mura: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Fukushima, area di Shirakawa-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Fukushima, area di Yabuki-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Ibaraki, area di Ibaraki-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Kagoshima, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Miyagi, area di Osaki-shi: 0.00 Bq/kg su 3 misure
  • Prefettura di Miyagi, area di Tome-shi: 0.00 Bq/kg su 3 misure
  • Prefettura di Niigata, area di Shibata-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Saitama, area non comunicata: 0.00 Bq/kg su 0 misure
  • Prefettura di Tochigi, area di Moka-shi: 0.00 Bq/kg su 1 misura
  • Prefettura di Tochigi, area di Nakagawa-machi: 0.00 Bq/kg su 1 misura


Quadro riassuntivo della carne di manzo
Questo elenco presenta un quadro riassuntivo delle misure relative alla carne di manzo con contaminazione non nulla, ordinate per prefettura, con riportato il valore medio misurato di cesio totale e tra parentesi il valore massimo registrato.
  • prefettura di Fukushima, 11 Bq/kg (15 Bq/kg) su 2 misure
  • prefettura di Iwate, 14 Bq/kg (17 Bq/kg) su 8 misure
  • prefettura di Not known, 27 Bq/kg (27 Bq/kg) su 1 misura

Prodotti ittici
In questa lista riportiamo i prodotti ittici risultati con contaminazione media superiore a 100 Bq/kg di cesio totale ordinati in modo decrescente per contenuto di cesio. Questo elenco risulta utile per individuare i prodotti più colpiti a prescindere dalle singole prefetture.
  • varietà di seabream selvatico, 310.00 Bq/kg su 1 misura
  • smelt (pesce d'acqua dolce), 170.00 Bq/kg su 2 misure
  • pesce tipo Gomasoi, 120.00 Bq/kg su 1 misura
  • rockfish bianco, 120.00 Bq/kg su 1 misura
  • pesce della famiglia Hexagrammidae, 110.00 Bq/kg su 1 misura
  • varietà di razza, 105.00 Bq/kg su 2 misure
Nella tabella seguente riportiamo invece le statistiche dei prodotti ittici relative al periodo in esame, ripartite per prefettura. Questo elenco risulta utile per individuare le prefetture più colpite dalla contaminazione dei prodotti ittici.

PrefetturaMedia cesio totale (Bq/kg)% Sopra limiteNumero misureCampioni in commercio
0.00 0.00 %2
Aomori 0.52 0.00 %54
Chiba 9.44 0.00 %25
Fukushima 11.56 2.35 %170
Gunma113.3366.67 %3
Hokkaido 0.76 0.00 %16
Ibaraki 4.11 0.00 %50
Iwate 1.57 0.00 %52
Kanagawa 35.00 0.00 %2
Miyagi 6.81 1.64 %61
Niigata 0.00 0.00 %4
Saitama 43.00 0.00 %1
Shizuoka 0.00 0.00 %5
Tochigi 0.56 0.00 %9
Yamagata 0.00 0.00 %2


Qui sotto potete trovare i link ai rapporti originali pubblicati dal Ministero della Salute giapponese:
Clicca qui per il più recente aggiornamento sulla contaminazione alimentare

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

58 commenti:

  1. SM è passato di qui :)

    RispondiElimina
  2. pochi paesi - mondo, pochi politici - paese, pochi capi - lavoro, ...
    Proverbio napoletano (correggimi se sbaglio!)
    Dicette 'o prevt fa chell ca dico io ma nun fa chell ca facc io.
    SM

    RispondiElimina
  3. Proverbio esatto, complimenti :-) e rende perfettamente l'idea.




    P.S. la scrittura esatta è Dicette'o prevete: fa' chello ca dic' io ma nun fa' chello ca facc'i
    La scrittura napoletana è un incubo, e non si legge neanche come si scrive ;-)

    RispondiElimina
  4. AnonimaFrancese25 novembre 2013 00:19

    concordo !!! anzi l la pubblico e sono , guarda caso , assolutamente certa che risponderanno anche coloro che hanno messo in giro questa storia delle scie chimiche .......faccio una auto commessa ......poi ti dirò

    RispondiElimina
  5. Studio recente sulla contaminazione oceanica.
    http://femalefaust.blogspot.it/2013/08/fukushima-nuclear-pollution-impact-on.html

    RispondiElimina
  6. Hai perfettamente ragione, ma e` il meno peggio dei mali.
    O meglio, dipende dalla fortuna di come gestisce il maggior potere chi ha maggior potere.
    Fosse stato in mano ad una Europa con la svastica sarei stato molto meno felice.
    Finora e` andata ragionevolmente bene sempre nel "tutto considerato".
    Una bomba atomica in mano ad Iran-Iraq sia oggi che 30 anni fa non la avrei voluta proprio.
    Con la Korea del nord che qualcosa da far scoppiare ce l`ha a 4 minuti di missile non mi metterei tanto a far salti di gioia cantando "viva la liberta` della bomba atomica".
    Sappiamo che il primo paese che vuole la sparizione di Israele e` l`arabia saudita, ma sono anni che l`Arabia Saudita ha dato un corridoio militare aereo ad Israele nel caso decidesse di bombardare gli impianti di arricchimento Iraniani.
    [fine pillola pelosa]

    RispondiElimina
  7. Quello che dice che in 3 mesi il giornalista si e` ammalato di leucemia ha scritto che non e` vero dei 20 anni della leucemia [togliendo "per gli ultra 45enni"] e tu gli hai dato ragione.

    RispondiElimina
  8. Pensavate che che Tepco avrebbe portato via tutto il combustibile inutilizzato prima dell`esausto?
    Invece no, sembra il prossimo carico sara` di combustibile esausto, ma non ho ancora trovato la data in cui faranno il primo [secondo col fresco] carico.

    La AIEA fara` ora il suo controllo approfondito, ma qualcuno sa che fine ha fatto il controllo dell`acqua di mare fatto sempre dalla AIEA qualche settimana fa?

    IAEA starts Fukushima decommission inspection
    A team from the International Atomic Energy Agency is in Japan to inspect the decommissioning process at the Fukushima Daiichi nuclear plant. The team began its work in Tokyo on Monday.
    The 19-member team includes experts in the decommissioning of reactors and radioactive substances.
    This is the second such mission by the IAEA team, after one in April.
    Team leader Juan Carlos Lentijo spoke before starting the mission, which is scheduled to run until Wednesday of next week.
    He said he wants to share with the world what the team learns from the Fukushima decommissioning.
    He said this time the team will focus on two issues.
    One is what he calls the critical issue of radioactive water, and the other is the removal of nuclear fuel, an essential step in the decommissioning process.
    The team has started to gather information from government officials in Tokyo and from the plant operator, Tokyo Electric Power Company.
    It will visit the plant on Wednesday to confirm that the nuclear fuel is being safely removed from the number-4 reactor building.
    After the team completes its inspection, it will submit to the Japanese government a report
    containing recommendations regarding the decommissioning process.
    Nov. 25, 2013 - Updated 05:44 UTC

    RispondiElimina
  9. Tra l'altro non dimentichiamo che l'accordo è per 6 mesi, saranno alleggerite le seguenti sanzioni MOSTRUOSE, tra cui la più tosta vietata la vendita di benzina e altri carburanti per un valore superiore a 1 milione di dollari e la vendita di strumenti e apparecchiature per la produzione e l’importazione di benzina
    http://www.ispionline.it/it/articoli/articolo/mediterraneo-medio-oriente/le-sanzioni-contro-liran-9100

    RispondiElimina
  10. La bomba non la vorrei in mano a nessuno... Quanto alla Korea del nord sapete come la penso, non è e non sarà mai una minaccia, la usano i paesi Prolifici insieme agli altri paesi canaglia come spauracchio per la gente e per giustificare le misure antiterrorismo che in realtà sono misure di controllo a tappeto del mondo.

    RispondiElimina
  11. La AIEA fara` ora il suo controllo approfondito
    Mah! Vedremo...The IAEA will issue a preliminary report on December 4 and a full assessment around two months later.

    http://www.japantoday.com/category/national/view/u-n-nuclear-watchdog-kicks-off-review-of-fukushima-progress

    quanto al controllo dell`acqua di mare fatto sempre dalla AIEA qualche settimana fa ti riferisci a questo

    http://www.iaea.org/newscenter/mediaadvisory/2013/ma201328.html
    e a questo
    http://www.iaea.org/newscenter/pressreleases/2013/nra051113.pdf

    Non ho trovato nessun annuncio del genere nè tantomeno i risultati nè sul sito Tepco ( inglese e giapponese) nè sul sito NRA http://www.nsr.go.jp/english/e_news/, dove peraltro si possono consultare i monitoraggi del mare del 5, 12, 19. Sempre un comunicato del 19 informa che la NRA ha aggiunto altri 7 punti di monitoraggio ( della IAEA non si fa parola)http://www.nsr.go.jp/english/data/131119.pdf

    L'ultimo comunicato è di oggi
    http://radioactivity.nsr.go.jp/en/contents/8000/7651/24/Sea-monitoring(20131126).pdf

    Tendo a credere che la suddetta ispezione di controllo del monitoraggio acqua marina da parte della IAEA non sia mai avvenuta. Tanto più che la stessa IAEA dichiara di ricevere aggiornamenti sul monitoraggio marino dalla NRA
    http://www.iaea.org/newscenter/news/2013/japan-basic-policy11.html

    La NRA utilizza anche dati Tepco Reviewing TEPCO’s monitoring data for seawater in comparison with data of the above-described monitoring by the NRA. sempre qui
    http://www.nsr.go.jp/english/data/131119.pdf

    RispondiElimina
  12. OT

    Bene, adesso c’è la conferma di quanto ho sempre pensato, e non solo io mi auguro. Il libro rivelazione di Zapatero Il dilemma che esce oggi in Spagna conferma che Berlusconi è stato fatto fuori a freddo il famoso novembre 2011 perché non ha accettato 85 miliardi e memorandum annesso propostogli dalla Merkel.
    Al vertice G20 di Cannes, 2 novembre 2011, Sarkosy salì su una sedia e gridò “ sei uno psicopatico” a Papandreu che aveva proposto un referendum in Grecia sul tema euro o
    fuori dall’euro. Gli europei passarono gran parte della serata a convincere Berlusconi ad accettare un piano di salvataggio di 85 miliardi dall’ FMI. Tremonti disse che poteva pensare
    a modi migliori di suicidarsi e Berlusconi minacciò di uscire dall’euro. Zapatero descrive le Palè du Festival, dove avvenne il vertice, come un fortino governato dai mercati e sottolinea che
    nei corridoi già si faceva il nome di Mario Monti. L’11 novembre si dimette Papandreu ed entra in carica il governo tecnico Papadimos. 5 giorni dopo si dimette Berlusconi e subentra Mario Monti.
    A Zapatero, che allora era in campagna preelettorale, la Merkel chiese se era disposto a chiedere un piano di salvataggio di 50 miliardi di euro dal FMI . Lui rispose un secco no e spiegò che già aveva preso delle misure e che il paese ancora riusciva a finanziarsi sui mercati. La signora Merkel mi guardò negli occhi e mi rispose in inglese “ OK. Capisco”

    Zapatero perse trionfalmente le elezioni.il 20 novembre cedendo il posto all’alleato della
    Merkel Rajoy...

    Tutta la stampa greca ne parla da ieri, compresi i canali tv. Sulla stampa italiana non trovo niente,naturalmente, solo una stringata Reuters
    http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE9AO01D20131125

    Penso che Berlusconi non abbia parlato di tutto ciò perchè in attesa di processi vari per i quali, in virtà del suo silenzio, si aspettava un trattamento di favore. Cosa che non è avvenuta. Ma forse ancora si aspetta qualcosa in cambio .

    http://images.eldiario.es/politica/mirada-perdida-Zapatero_EDIIMA20131008_0708_1.jpg

    RispondiElimina
  13. la mancanza di volontà o capacità degli Stati Uniti per nuovi
    interventi in Afghanistan e in Iraq o interventi più discreti come in
    Libia 2011

    Ho letto un'intepretazione interessante.
    Gli USA grazie al loro gas di scisto vogliono sganciarsi dal medio oriente per la dipendenza petrolifera. La Russia sulal stessa strada con il suo gas, e L'Europa anche con la sua dipendenza sempre maggiore dalla Russia e al limite USA. La Cina stringe accordi con la Russia e l'India pure. Il peso delle rinnovabili aumenta.

    Probabilmente i "grandi paesi" stanno ritagliando il vuoto intorno al medio oriente, in modo da non essere più "ricattabili" con la storia del petrolio. Ritagliare quella zona indomabile (dobbiamo ricordare la quantità di tensioni e conflitti solo in quella zona?) dal resto del mondo e lasciarli scannare fra di loro se non fanno danni fuori.

    RispondiElimina
  14. Mai neanche creduto alla storia dell'Iran, personalmente.
    La questione degli armamenti nucleari è più complessa, non si risolve ai (poco probabili) ICBM e non sono necessariamente una minaccia per il mondo.
    Esiste tutta una serie di armi nucleari tattiche molto efficaci che creano danni circoscritti.
    Lo scopo principale delle armi nucleari oggi non è quello della guerra termonucleare globale(*). E propaganda a parte, no nsi vedono "dittatori pazzi".

    (*) chi coglie la citazione? :-)

    RispondiElimina
  15. ecco una chicca per te

    http://vittoriodarold.blog.ilsole24ore.com/primo_piano/2013/11/cipro-i-russi-chiedono-una-base-aerea-in-affitto-e-scoppia-la-guerra-fredda-con-gli-usa.html

    RispondiElimina
  16. Non credo che la Merkel sia o voglia essere il capo del "nuovo ordine mondiale". Credo piuttosto che il resto dell'Europa sia talmente stupido da fare quello che la Merkerl vuole senza chiederlo, senza rendersi conto che si butta in un precipizio.
    L'uscita dall'euro, è bene ricordarlo, giova solo alla Germania. Fosse per lei, quando uno dice "voglio uscire dall'euro", risponderebbe "prego, fai pure".

    RispondiElimina
  17. Forse adesso, nel 2011 si temeva l'effetto domino, e le banche tedesche erano ancora molto esposte.

    RispondiElimina
  18. Nabucco Donosor26 novembre 2013 10:39

    La IAEA non ha mai detto che effettuera' delle misure ma che verifichera' come la TEPCO e la NRA fanno il monitoraggio. Sostanzialmente hanno fatto una verifica delle procedure e delle tecniche di rilevamento. Quindi, nessuna contraddizione tra il suo operato e sui suoi comunicati. Normale che non ci siano dati dalla/della IAEA.

    RispondiElimina
  19. Interessante. Premesso che l'UE fra quei due colossi conta quando il due di picche quando la briscola è a coppe(*), immagino benissimo le tensioni.
    Gli USA sono fuori posto a Cipro e sanno di aver perso la Siria (che non hanno mai avuto, in realtà). Informazioni dal medio oriente vero, ma probabilmente ormai vuole prendere le distanze dall'Arabia Saudita, ultimamente poco affidabile.
    Gli anglosassoni hanno sempre avuto un debole per il mediterraneo che di fatto è un mare inglese (Gibiliterra - Malta - Suez).
    Storicamente, la Russia ha sempre anelato ad uno sbocco nel Mediterraneo, aspramente contrastato proprio dagli anglosassoni.
    Niente di nuovo sotto il sole, mi verrebbe da dire. E secondo me, sarebbe ora di cacciare via gli anglosassoni anche se l'occasione d'oro è stata sprecata.
    Un ultimo pensiero: la guerra fredda non è mai finita, abbiamo solo avuto un periodo di stasi in epoca Gorbaciov-Eltsin. Appena è arrivato Putin che ha ridato dignità e forza alla Russia, subito sono cominciate le campagne contro.

    (*) E' voluta.

    RispondiElimina
  20. Grazie Nabucco, però ci si aspettava almeno un comunicato del tipo : " Gli esperti IAEA che si sono fatti un viaggiaccio per arrivare sin qui, hanno verificato bla bla e sono rimasti molto soddisfatti" -:)

    RispondiElimina
  21. Eh no. Giustamente, la Germania ci guadagna sempre meno ed è ormai al bilancio zero (cioé indifferente). Ha spostato sempre più le esportazioni fuori Europa e da qualche articolo mi pare di capire che ormai sono già a vantaggio del non-UE.
    Quindi, almeno ora è l'ultimo paese a cui conviene restare.
    Forse per il 2011 hai ragione tu, ma forza di insistere contro la Merkel l'unico paese che non ha più bisogno della UE è proprio la Germania. Ormai possono sedersi e aspettare il tonfo. Il brutto è che al giorno d'oggi tutti corrono verso il tonfo!

    RispondiElimina
  22. La frase originale:
    "The IAEA sent analysts to monitor marine pollution around Fukushima from November 6th to 12th.
    Based on a report by the analysts, the 19 inspectors arriving later this month will also review marine monitoring activities around the Fukushima plant.".
    Io avevo interpretato effettivamente come "si fanno le loro misure" e posso aver frainteso, ma la relazione che hanno gia` fatto vorrei vederla :(

    RispondiElimina
  23. Santa Giovannona!

    RispondiElimina
  24. No dai, non è in questi termini. Con quel tizio non è nemmeno possibile dialogare. In ogni caso non irrigidirti su certezze, limitati a ventilare un 5-20 anni e sei a posto
    1:1 palla al centro :)
    SM

    RispondiElimina
  25. Vedo di fretta questo contesto e dico che per qualsiasi misura diretta IAEA si attivano procedure plurimensili. Campionamento, trasferimento nei laboratori, misure, elaborazione documento, condivisione ai vertici dello stesso, pubblicazione dei risultati. 3-4 mesi minimo.
    In Giappone buttan fuori dati nel cosidetto no-time.


    Al limite saranno stati a disquisire sulle virgole delle procedure scritte, manco sul campo saranno andati. A sporcarsi mani e piedi dico.
    SM

    RispondiElimina
  26. Figuriamoci se potevano starsene alla larga...

    http://www.corriere.it/esteri/13_novembre_26/sfida-pechino-b-52-americani-sorvolano-isole-contese-cina-giappone-e3a33938-56cb-11e3-9a32-8b8b5da15961.shtml

    RispondiElimina
  27. bof... il pericolo maggiore non è certo l'Iran, lo dico sempre.


    Wie geht's dir?

    RispondiElimina
  28. tutto bene, grazie. sto cominciando a capire come funziona il nuovo lavoro e tutto quanto gli gira intorno.


    per il momento mi sembra ancora di essere come un bambino all'asilo :)

    RispondiElimina
  29. Nemmeno io la voglio in mano a nessuno ma a chi ce l`ha non la togli quindi si possono solo rallentare il piu` possibile chi vuole aggiungersi al club.

    RispondiElimina
  30. Figuriamoci se il corriere poteva raccontarla giusta...
    Oddio, formalmente non e` "troppo" sbagliata ma visto come l`ha capita il nostro CAPO direi che particolari importanti sono stati detti maluccio.
    E` come se la Serbia [Cina] dicesse che lo spazio aereo di Venezia [Senkaku, ma anche parte delle Yaeyama e tutta la zona di Okinawa] sia suo e gli americani, daccordo col governo italiano, facessero atterrare ad Istrana [base militare di Treviso] degli aerei decollati da Ramstein entrando in provincia di Venezia e rimanendo pure ad Ovest di Venezia [Yaeyama].
    Ovviamente il corriere dice che e` una provocazione americana.
    Non che improvvisamente UNA SETTIMANA fa la Cina ha detto che rientrano sotto il suo controllo militare qualcosa come 300mila kilometri quadrati di spazio aereo giapponese.
    Tra l`altro, sotto questa pazzia, sono passati sotto controllo militare Cinese il 100% dei voli Korea-Taiwan e Giappone-Taiwan con la Cina che minaccia di abbattere gli aerei che non chiedono il suo permesso al sorvolo.
    Ovviamente anche la Korea ha protestato vivacemente ad una sparata simile.

    FATE VOBIS.

    Per carita`, se la Serbia dicesse che Venezia e` sua, l`Italia gliela lascerebbe prendere nei 40 anni in cui il governo italiano decidesse come rispondere ad una simile affermazione, e dopo 40 stabilirebbe che ormai non e` il caso di riprendersela.

    RispondiElimina
  31. Quando finisci di capire ce lo spieghi con l`aiuto di disegnini per favore?
    :)

    RispondiElimina
  32. mumble, mumble... la questione è più sottile, ma ora sono di freatta...

    RispondiElimina
  33. Condivido il tuo OT EGio però a me queste cose fanno girare parecchio i cosidetti. Ma perchè si deve sapere sempre tutto dopo? Perchè Zapatero e/o altri non hanno fatto una conferenza stampa il giorno dopo dicendo; "quella mi ha detto questo e quest'altro, fate voi".
    Stessa cosa di indagare un politico o sospenderne l'indagine a quando decade. Ma io devo saperlo subito se è un delinquente oppure no. Che mi frega saperlo quando si ritira su un'isoletta dei caraibi?
    Ciao SM

    RispondiElimina
  34. OT, anzi non è OT, è Very INT.

    Esco adesso da questa interessantissima conferenza, avevo fiutato che poteva essere carina, ma non avrei mai creduto potesse essere così stimolante per i miei poveri neuroni residui ...
    http://www.arpa.emr.it/cms3/documenti/_cerca_eventi/2013/271113_ecoscienza.pdf

    Un primo concetto, che ho quasi capito ma su cui devo meditare, riguarda il cosidetto "Paradosso dell'Antropocene" applicato al rischio sisma in Italia. Del paradosso e del suo significato linko qualcosa qui sotto ma forse ci vuole l'abilità delle nostre cacciatrici di informazioni per trovarne una esposizione più completa
    http://books.google.it/books?id=kauuAQAAQBAJ&pg=PT277&lpg=PT277&dq=paradosso+antropocene&source=bl&ots=L5zeDtGUBT&sig=JkrWqZWzRoEg9H5w1MGeyYqYkRw&hl=it&sa=X&ei=wz6WUpPPJ-nLywOG-4HYBw&ved=0CEkQ6AEwATgK#v=onepage&q=paradosso%20antropocene&f=false
    L'applicazione sostanzialmente si riferisce al concetto di adattabilità della percezione del rischio alla frequenza temporale di certi eventi traumatici. Tipo: eventi rari non riescono a far accrescere in una popolazione la percezione del rischio e dimensionarla correttamente, viceversa eventi frequenti reiscono a far breccia nel sentir comune. Ho semplificato notevolmente la chiaccherata dell'oratore della INGV. La cosa che mi ha colpito è la vicinanza rispetto al concetto di "evento orfano" che così ben si adatta ad emergenze radiologiche e nucleari". Ne parlerei per ore di questo.


    Secondo relatore che mi ha affascinato la esperta delle 3 commissioni DU e risvolti sanitari sui militari ex- Balcani. 20minuti di chiaccherata senza sentire le parola "Radiazioni", "Radioattività", "danno da radiazioni micidiali e mortali" ... alzo le orecchie senpre più mentre si addentra nella discussione e a dismisura alla fine e sventolo la mano per la domanda di rito, ma non si può, le domande in fondo e a quel punto mi era passata la voglia.

    Si parla viceversa di rischio metalli in forma di nanoagglomerati 100-500 nm, aggiramento delle difese immunitarie, problematicità legate agli eccessi di vaccinazioni e in genere alle procedure sanitarie relative. Misure di metalli nelle biopsie, evidenza di corpi estranei del tipo nanoparticelle nei malati. Si parla anche di Vittoria Iacovella in termini molto sobri e con le precauzioni del caso.
    Insomma, mi par di trasecolare a sentir chiamata fuori causa finalmente la debole radioattività dell'Uranio impoverito. Posso liberamente vantarmi di averlo affermato a vuoto dal lontano 2001 beccandomi insulti di ogni tipo. Il tempo a volte è galantuomo.


    Mi sono goduto anche la polemica tra esperti di geoscienze sulla sentenza dell'Aquila a colpi di insulti "velati e non velati" tra i due tizi, a colpi di sentenza e accelerazioni lineari non previste o negate, mappe sismiche non aggiornate, etc. Poi una brillantissima insegnante nel pubblico ha detto la cosa più sensata: i morti li fanno le case, mica i terremoti. Mi sono spellato le mani dagli applausi ...


    Insomma, un pomeriggio fuori del comune :)
    SM

    RispondiElimina
  35. però a noi potresti dirla la domanda che volevi fare alla relatrice impoverita...

    RispondiElimina
  36. "Mi scusi, santo cielo, se prende un italiano a caso qua fuori e gli chiede dell'Uranio impoverito ti dirà che è radioattivo e ammazza la gente". Perchè questi risultati non sono giunti all'attenzione dei media con pari visibilità delle accuse alla radioattività?"
    SM

    RispondiElimina
  37. Obiezioni più che legittime. E infatti in genere queste cose mi ispirano diffidenza.


    Per le indagini sui politici è diverso secondo me: esiste l'immunità parlamentare, che nacque anticamente (se non dico fesserie, in epoca illuminista) proprio per evitare le persecuzioni a fini personali e politici degli esponenti del governo. Sarebbe un'arma pericolosissima: per eliminare un avversario politico scomodo basterebbe semplicemente denunciarlo.
    Che ce ne sia un abuso nei nostri tempi, d'altra parte, è evidente.

    RispondiElimina
  38. Ma ci saranno dei pdf pubblici di questa conferenza che magari santo Capo puo` postare in un capitoletto, o quando si fa vera informazione con i dati e gli esami di laboratorio diventa un raduno tra massoni? :)

    RispondiElimina
  39. Mi viene spontanea questa mattina: sapete cos'è che DECADE in circa 20 anni? Lo Sr-90 (NdT - 28.6 anni per l'esattezza).
    SM


    P.S. ogni riferimento a fatti reali è puramente casuale.

    RispondiElimina
  40. Cado dalle nuvole... hai cambiato lavoro?... non hai mica avuto la sfortuna di dover lavorare dai crucchi?... :-) ... scherzo ovviamente...


    R.

    RispondiElimina
  41. AH ah ah ! Carina!

    RispondiElimina
  42. Spigolando
    Completata l’operazione di carico di 22 barre di combustibile esaurito.. La presenza di
    polvere di detrioti ha ridotto la visibilità, inconveniente a cui è stato
    ovviato con pompa e filtro. Il trasporto alla piscina comune dovrebbe avvenire
    oggi, ma non sono stati rilasciati dettagli per motivi di sicurezza.
    http://www.tepco.co.jp/en/press/corp-com/release/2013/1232452_5130.html
    http://www.youtube.com/watch?v=AYZxwDu72Xc
    http://www.excite-webtl.jp/world/english/web/?wb_url=http%3A%2F%2Fwww.tepco.co.jp%2Fcc%2Fpress%2F2013%2F1232487_5117.html&wb_lp=JAEN

    IAEA in visita a Fukushima Daiichi
    http://photo.tepco.co.jp/en/date/2013/201311-e/131127-02e.html

    Continua la rimozione al 3, questa volta al 1 piano, con l’ausilio di Astaco Sora, che però ha dato qualche problemino
    http://www.fukuleaks.org/web/?p=11846

    RispondiElimina
  43. I lavoratori accidentalmente lasciano cadere accidentalmente la telecamera nella piscina del 3
    http://english.kyodonews.jp/news/2013/11/258955.html

    Posticipata la rimozione di acqua contaminata a causa di mancanza di serbatoi
    http://jen.jiji.com/jc/eng?g=eco&k=2013112801011

    Una bella visione: LUNA RING, Celle solari lunari per risolvere il problema energetico in tutto il globo
    http://www.shimz.co.jp/english/theme/dream/lunaring.html

    RispondiElimina
  44. Succede!
    Nel nostro tank ci sono caduti dentro, nell'ordine: una parker, un cellulare, un set completo di dosimetri personali, bulloni, dadi e viti solo tra quelli che mi ricordi io ...
    :)
    SM

    RispondiElimina
  45. Voglio il Lunar Belt!

    RispondiElimina
  46. Un bel salto di qualità! -:)

    RispondiElimina
  47. OT
    Voi B 52 e F16? Io portaerei e caccia.
    Un articolo che aiuta a capire che cosa succede da quelle parti

    http://news.panorama.it/oltrefrontiera/cina-giappone-isole

    http://i19.tinypic.com/4uxffgl.gif

    RispondiElimina
  48. Guardala più in grande, alla luce di questo:
    http://www.agi.it/estero/notizie/201311261522-ipp-rt10199-cina_coniglio_di_giada_partira_a_dicembre_in_rotta_verso_la_luna
    E' in atto, non da adesso ma da anni, un cambio al vertice mondiale, questi ne sono capitoletti. Laddove ci sono angoli ci saranno attriti e speriamo non diventino conflitti.
    Il dominio USA del mondo non durerà come non durò l'impero romano. Quanto tempo sarà necessario, non è dato saperlo. Sicuramente non ci saranno solo i cinesi, sicuramente l'asia diventerà il centro del mondo.
    SM

    RispondiElimina
  49. nah, costano 10-12 euro, in questi casi si sostituiscono e finisce li.

    RispondiElimina
  50. Ottimo aggiornamento Toto!
    Concordo con te sulla riduzione delle dosi negli ambienti all'interno degli edifici reattore. Con la pulizia e decontaminazione si fa ben poco per due ragioni:
    - il grosso è dose che viene dal Vessel (80-90? chi può dirlo?) che si può abbattere solo allagando Vessel e PCV
    - l'edificio n.2 è stato interessato da saturazione di vapore che trascinava Cesio radioattivo. Il Cesio è famoso per attaccarsi dappertutto. Pavimenti, pareti, tubazioni, ogni superficie libera, anche il soffitto, ha captato vapore e Cesio. Non è con una idropulitrice sul pavimento che risolvi le cose.
    SM

    RispondiElimina
  51. Forse, e dico forse, potrebbe tornare ad essere utile nella rimozione della componente eventualmente ri-disperdibile, se ne è rimasta ancora e con conseguente diminuzione della dose da contaminazione interna.


    Vedrai che i TEPCHIANI faranno una misura di dose a contatto del pavimento prima e dopo la pulizia. Se RACCOON sarà riuscito a rimuovere una buona frazione di beta emettitori superficiali si vedrà una riduzione di rateo di dose importante, e dichiareranno l'operazione un successo. Poi però sarebbe bello vedere l'impatto di questa diminuzione sulla dose ad un metro da terra :)

    RispondiElimina
  52. SM martedì va qui:
    http://www.energylabfoundation.org/wp-content/uploads/2013/12/Programma_Decommissioning-del-nucleare-in-Europa.pdf
    Voglio stringere una mano e sentire che si dice. Poi magari vi racconto se è saltato fuori qualcosa di nuovo nel panorama italiano.
    Ciao SM

    RispondiElimina
  53. Ottimo... e non dimenticare di raccontarci i dettagli, mi raccomando.
    R.

    RispondiElimina
  54. Voci dalla Germania:

    http://www.focus.de/wissen/natur/katastrophen/tid-24016/nukleare-verseuchung-fukushima-war-schlimmer-als-tschernobyl_aid_678449.html


    Fra tante chiacchiere, una notizia interessante. Secondo l'articolo, nuovi studi hanno fornito "forti indizi" [cit.] del fatto che il rilascio di Xe-133 e altri gas nobili radioattivi era cominciato ben prima l'arrivo dell'onda di tsunami, provando cosi' che i reattori erano già ampiamente danneggiati prima dell'allagamento delle turbine. I valori di emissione di questi gas sarebbe, secondo l'articolo, ben superiore a quello di Chernobyl mentre quello di Cs-137 sarebbe di circa la metà.

    RispondiElimina
  55. Temo siano al livello del Focus italiano se dicono che "il reattore 5 ha sparato il suo xeno dopo uno scam".
    O guugheltransgender traduce alla CDC?

    RispondiElimina
  56. guugheltransgender traduce in maniera cinofallica sicuramente, soprattutto il tedesco(*) ma con i suggerimenti del testo in lingua mordor e il testo originale a fianco si capisce bene.

    Dice più o meno: "lo studio è stato svolto presso l'Istituto Norvegese per la ricerca atmosferica e l'Istituto Centrale Austriaco di Meteorologia e Geodinamica, coinvolgendo Vienna. Per effettuare lo studio più completo nel suo genere i ricercatori hanno utilizzato i dati di circa 1000 misurazioni di radioattività in aria e sul terreno svolte in Giappone, USA e Europa. [...] I numeri [del modello numerico usato nello studio, N.d.T], tuttavia, sono soggetti a grandi incertezze perché le misure non sono d'accordo con la quantità di Xe-133 calcolata con il modello numerico dei reattori.".
    Più sotto dice che il modello fa ritenere che l'emissione di Xe sarebbe cominciata ben prima dello tsunami.


    (*) il traduttore mordor non riesce per esempio a distinguere weiß, verbo sapere, da weiß, bianco, e ti lascio immaginare...

    RispondiElimina
  57. http://www3.nhk.or.jp/nhkworld/english/news/nuclear.html
    Cos'è un anno che lo diciamo o due?
    SM

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...