Cerca nel blog

Loading

24 febbraio 2013

Dalla piscina del 3 al toro del 1 a Fukushima


E' stata una settimana molto ricca di novità dalla centrale di Fukushima. Le notizie riguardano tutti gli impianti incidentati, dalla piscina del reattore 3, alla mappatura delle dosi al piano operativo del reattore 2 e alla ispezione approfondita della sala toro dell'unità 1. Particolarmente interessante è anche la presentazione che TEPCO ha effettuato nel mese di gennaio all'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica (IAEA). Il documento è disponibile sul sito dell'agenzia a questo indirizzo e rappresenta un ottimo punto di partenza per chi volesse farsi un'idea sullo stato attuale della situazione, sulle operazioni più critiche da effettuare nel prossimo futuro. Consigliamo vivamente di sfogliare queste pagine e di porre tutte le domande relative nello spazio dei commenti.

Particolarmente interessante è il lavoro presentato nella diapositiva che abbiamo aggiunto come immagine di apertura, dove si vede l'attuazione del piano per la ricerca delle perdite d'acqua nell'unità 2. Infatti, l'acqua che viene utilizzata per raffreddare il combustibile danneggiato esce dalla parte secca del contenimento primario per riempire la sala della camera di soppressione (toro) e i locali interrati degli edifici adiacenti. Individuare le perdite è il primo indispensabile passo per procedere con le fasi successive: fermare la perdita e allagare il contenimento primario. Avevamo già descritto questi controlli in un aggiornamento precedente che vale la pena di rispolverare.

La sala toro del reattore 1

La scorsa settimana avevamo accennato al buco effettuato nel pavimento del primo piano dell'unità 1 per accedere alla sala toro dall'alto con una serie di strumenti ed effettuare un monitoraggio. Il progetto prevedeva la misura della temperatura sia dell'aria sia dell'acqua contenuta nella sala, la dose di radiazioni (doc) e anche il prelievo di alcuni detriti pescati dal fondo (doc). L'analisi di questi detriti è particolarmente importante, perché come anche riportato nel documento presentato ad IAEA (slide 51) non si può escludere che frammenti di corio possano essere finiti all'interno delle tubazioni che in condizioni di normale operatività fanno ricircolare l'acqua all'interno del vessel di pressione e magari anche nella vasca di soppressione o nella sala del toro.

Il campioncino raccolto contiene 10 cc inclusa acqua e la dose a contatto con il contenitore era di 4 milliSv/h, valore relativamente basso. Ora il campione verrà inviato per analisi spettrometriche (alpha, beta e gamma) e analisi di chimica elementare per capire cosa effettivamente sia e quale sia la provenienza.

Per quanto riguarda gli altri aspetti dell'ispezione, riportiamo il riassunto di dose e temperatura nello schema qui a lato. I valori della temperatura dell'acqua, intorno ai 23 gradi centigradi è perfettamente in accordo con quella misurata dai sensori interni alla vasca di soppressione e riportata nei nostri grafici.

Il profilo di dose sarà particolarmente utile, conoscendo gli ingombri e tutto il materiale che può essere uno schermo, per ricostruire il termine di sorgente. Da notare come anche l'acqua, nonostante sia contaminata, abbia un notevole effetto di schermo. Visto così sembra proprio che il grosso termine di dose arrivi dal fondo del contenimento primario (potete confrontare le quote relative dallo schema in apertura).

E' stato reso disponibile anche un video dell'ispezione che come al solito potete trovare sul sito TEPCO o per comodità anche sul nostro canale Youtube.  Le immagini mostrano pareti scrostate e elementi metallici arrugginiti, certamente questo ambiente umido non è il massimo per la conservazione delle strutture.

Il piano operativo del reattore 2

L'unità numero 2 è l'unica ad avere un edificio pressoché intatto che la circonda, ma le misure di dose effettuate sul piano operativo (il quinto) dove andranno effettuate tutte le operazioni di rimozione del combustibile sono al momento rese impossibili dagli elevati valori di dose. Lo scorso giugno era stata ultimata la mappatura dosimetrica ottenendo valori importanti che richiedono di procedere con una decontaminazione e, secondo il nostro parere, un'ancora più importante schermatura prima di procedere con i lavori.

In questa settimana hanno eseguito un'ulteriore mappatura usando una gamma camera posizionata in corrispondenza di quel pannello rimosso dalla parete. La gamma camera acquisisce un'immagine fatta con i fotoni di alta energia (gamma) emessi dal decadimento radioattivo di molti isotopi. L'immagine catturata deve essere ora accuratamente interpretata per individuare l'origine della radioattività. Forse sarebbe valsa la pena di effettuare una mappatura della contaminazione asportabile del pavimento del quinto piano in modo da complementare la mappa di dose e capire quale approccio (decontaminazione o schermatura) sia il migliore.

Video subacqueo della piscina 3

Finalmente abbiamo immagini nitide dall'interno della piscina per il combustibile esausto dell'unità 3. A seguito della caduta di un detrito nella vasca, sono state effettuate diverse ispezioni e questa volta le immagini sono chiare e si intravedono i ganci degli elementi di combustibile coperti da una coltre di detriti fini.

Vi consigliamo di investire qualche minuto nella visione del video qui a lato che riassume tutte gli elementi visualizzati.



Tubazioni di raffreddamento migliorate

Guardando questo grafico, uno potrebbe domandarsi come mai hanno smesso improvvisamente di utilizzare il sistema principale dell'acqua (FDW - rosso) per il raffreddamento del reattore 2, trasferendo tutta la portata (Totale - blu) sul sistema a spruzzo (CS - giallo). Il motivo è presto detto: sono in corso lavori di miglioramento per le tubazioni temporanee introdotte a seguito dell'incidente e per farlo è necessario interrompere il flusso attraverso FDW.

La prossima settimana sarà il turno dell'unità 3, mentre per il momento non è ancora stato programmato l'intervento analogo per il numero 1, dove potrebbe non rendersi necessario il trasferimento di portata in quanto R1 ha già un doppio sistema di iniezione attraverso FDW.

La situazione dell'acqua

Chiudiamo questo post con il consueto aggiornamento della situazione dell'acqua contaminata come è stato fotografato dal più recente bollettino del 19 febbraio 2013. Finalmente si vede una diminuzione dopo alcune settimane in aumento.


Settimana precedentePrevisione per questa settimanaSettimana presentePrevisione per la settimana successiva
Acqua nei reattori + turbine76 80077 50077 10076 500
Acqua nello stoccaggio20 28020 03018 85019 160
Totale 97 08097 53095 95095 660

Clicca qui per il più recente aggiornamento tecnico su Fukushima

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

109 commenti:

  1. Aggiornamento ricco, mi ci ficco!

    Direi che vale la pena di raccogliere tutte le possibili informazioni sulla effettiva individuazione del punto di perdita dal DW dell'unità n.2. Potrebbe essere la migliore notizia da un anno a questa parte. Vorrei capire se si trova su un braccio solo delle connessioni DW-WW oppure se si tratta di un cedimento della struttura. Un cosa è certa, andare a sigillare là dentro non sarà una cosa facile, viste le dosi.

    Nel report completo c'è anche il quadro sulla capacità totale di sito di stoccare acqua contaminata, che a breve verrà ampiata nuovamente per tenere il passo con l'acqua prodotta. Si arriverà a 400ktons e di fianco c'è un inquietante 700ktons max, chissà cosa significa.


    SM


    P.S. attenzione al leggero mal di mare con il video della piscina del n.3

    RispondiElimina
  2. mamoru_giappopazzie24 febbraio 2013 19:00

    sono curioso anche io di vedere come faranno

    1) ad individuare la zona esatta della perdita

    2) a sigillarla

    ovviamente dovranno anche pensare a un nuovo punto di pescaggio dell'acqua per ripomparla verso i sistemi di raffreddamento, ma non penso sia la parte piu' complessa e passera' ancora un po' di tempo prima di allora.

    La sfida vera potrebbe essere quella di rendere a tenuta tutta la parte interna dell'edificio per allagare e portare il combustibile fuso sotto battente d'acqua.

    RispondiElimina
  3. Intendi allagare esternamente al PCV? Non credo sia possibile, forse anche per ragioni strutturali. L'edificio, a differenza del PCV, non ha i requisiti di contenitore adeguati e soprattutto non ha un layner in acciaio. Visti come sono messi quegli edifici farebbero acqua dappertutto ...
    Comunque vediamo

    SM

    RispondiElimina
  4. mamoru_giappopazzie24 febbraio 2013 20:06

    intendevo il pcv, ma per garantirne la tenuta bisonera' ispezionare e eventualmente intervenire sulle penetrazioni, doppie porte etc che risultassero non pefettamente a tenuta.
    Il giorno 24/feb/2013 19:57, "Disqus" ha scritto:

    RispondiElimina
  5. A quanto pare c'è stata una scossa 6.2 a Nikko, nella prefettura di Tochigi, 150 km a nord di Tokyo.

    (anche se qua danno 5.7... http://www.iris.edu/seismon/eventlist/index.phtml?region=N_Pacific&lon=139.31&lat=36.91)

    RispondiElimina
  6. Sentirai tra meno di un'ora che terremoto in Italia ... intendo gli exit poll :)

    RispondiElimina
  7. Mah, ti confesso che polli uscenti o non è difficile farsi un'idea di quello che succederà, tranne il fatto che il M5S prenderà un po' di voti.
    E' possibile che sia la volta di Bersani...

    RispondiElimina
  8. o forse anche no. il worst case scenario è sempre peggio di quello che tu avevi pensato!

    RispondiElimina
  9. Oh cavoli, non abbiamo papa, non abbiamo governo e Petrus si è incavolato di brutto minacciando di lurkare e basta. Ma l'aggiornamento consistente mi rincuora prontamente

    Precisazione @SergioManera:disqus ( e Peakoil 2010 rincara la dose)
    Sono rimasta di stucco al commento di Bubo "Certo che quelli di enenews sono forti, non hanno mezze parole a scatenare apocalissi cosmiche ... al post seguente
    No enough evidence at this moment to deny the existence of debris in recirculation pipes, suppression chamber or torus room
    Lo schizzo a pag 51 deve essere riferito a tutti e 3 i reattori, visto che non è specificato, o corrisponde meglio all'1 secondo te?i in cui per esemplificare avevo riportato lo schizzo del toro tratto da Enenews visto che non era possibile ricavarlo dal rapporto Tepco alla pag. 51, dalla quale è tratta anche la prima frase.
    Constato adesso che cliccando sul link riportato non appare più lo schizzo ma semplicemente il sito Enenews, spero che che il malinteso sia nato proprio da questo.

    Gio

    RispondiElimina
  10. Dimenticavo, oggi Napolitano, il responsabile della situazione odierna, invece di riflettere sul disastro che ha combinato con il governo tecnico e trovare una soluzione, va a Berlino, glielo dirà la Merkel cosa deve fare.

    RispondiElimina
  11. Iniziata l'operazione di rinforzo delle tubazioni del numero 3. http://www.grafici-reattori.tk/index.php?startTime=2013-01-26&endTime=2013-02-26&vis=graph&par=Flux&react=r3

    RispondiElimina
  12. Diciamo che ci avevo ragionevolmente preso!

    RispondiElimina
  13. Figurati Gio! nessun malinteso sui tuoi link, vanno sempre bene come li fai.


    Il mio commento ironico su Enenews deriva dal fatto che non ci sono prove che ci sia corio nella camera di soppressione e quelli di Enenews ribaltano il concetto dicendo che non ci sono prove per negarne l'esistenza. Per favore se ho sbagliato ad interpretare la traduzione dall'inglese bacchettatemi sul becco!!


    :)
    SM

    RispondiElimina
  14. Posso dirlo? eh? dai .... daii ... dai, fatemelo dire ...


    POTREBBE PIOVERE!

    RispondiElimina
  15. Avremo l'occasione di sperimentare in Italia quanto ci raccontavi che sta succedendo in Grecia. Con la differenza che affossiamo l'Europa intera ...

    Comincio a pensare che bisognava fare andare a fondo l'Italia con B. al timone, in fin dei conti perchè salvare gli italiani, visto come votano ...

    RispondiElimina
  16. Difficile che venga qualcosa da quella parte. La Merkel si è tirata fuori dopo la sparata di Monti, e visto che "il professore" non ha concluso niente (e è pure contento) diventa pure inutile.
    D'altra parte, il SDZ titola:
    Zwei Komiker sind zur Wahl angetreten und wurden für ihr verleumderisches Geschrei auch noch belohnt: Silvio Berlusconi und Beppe Grillo
    "Due comici vanno alle elezioni per essere ricompensati delle loro calunnie: Berlusconi e Grillo"

    mentre il Bild:
    Denn pure Regierungsfreude sieht anders aus! Zwei Polit-Clowns verhageln Bersani die Petersilie!
    "Per la gioia del parlamento, appare diverso! Due pagliacci politici sono un vero muro per il prezzemolo-Bersani."

    (traduzione fatta coi piedi ma il senso dovrebbe essere quello...)

    Ma soprattutto il FAZ che dice:
    Die Hälfte der Italiener hat für Listen gestimmt, die aggressiv anti-europäisch auftraten. Das ist über Italien hinaus ein Alarmzeichen
    "La metà degli italiani ha votato per liste aggressivamenete anti-europee. Questo è un segnale di avvertimento dall'Italia".

    e il Welt:
    Die Italiener sagen "Basta" zu Europa... Dabei hatten sich Berlin und Brüssel so sehr eine stabile Regierung unter Bersani gewünscht. Doch die Wähler weigerten sich – und belohnten Berlusconi und Grillo.
    "Gli italiani dicono "basta" all'Europa... Berlino e Bruxelles avrebbero voluto Bersani presidente, ma gli elettori hanno rifiutato e premiato Berlusconi e Grillo."


    Voilà l'aria tedesca.

    RispondiElimina
  17. Dicono da qualche parte che tipo di rinforzo? Modifiche sulla linea? Sono particolarmente interessato a loop stretti di ricircolo che potrebbero aver aggiunto sulla linea per risparmiare acqua.

    RispondiElimina
  18. D'accordo.
    Solo che io non credo che Bersani, Grillo o altri avrebbero salvato l'Italia. Se c'era Monti, almeno si poteva sperare nell'aiuto europeo (no, non ho votato Monti :-) )

    Le figaro titola (fra l'altro):
    Italie : les entreprises françaises sont inquiètes Certaines marques préfèrent déjà quitter le pays. Avec une deuxième année de récession, les perspéctives sont difficiles. Les enterprises souhaitent un gouvernement stable.

    "Die Welt" e "le monde" sono più sobri. Quest'ultimo ipotizza una coalizione Bersani- Scelta Civiva (chiedendosi cosa dovrà cedere in cambio)

    L'errore, come dicevamo altrove, sta molto più a monte.

    RispondiElimina
  19. dopo che avranno fatto lievitare lo spread per spaventare la gente

    Per stimolare la sfiducia in un paese che è in recessione, in crisi e probabilmente senza governo stabile(*) non c'è bisogno di complotti. Chiunque con buon senso prenderebbe le distanze nell'immediato futuro.

    (*) la peggiore fesseria che si potesse fare. In tempo di crisi un cattivo governo è meglio di nessun governo. Gli italiano hanno fatto esattamente quello che ricriminavano a Schettino, avere una nave che affonda e cacciare via il comandante.

    RispondiElimina
  20. No dovrebbe tardare...

    :-)))

    RispondiElimina
  21. aridaje! No enough evidence at this moment to deny the existence of debris in recirculation pipes, suppression chamber or torus room

    lo affermano i tepchiani a pag 51

    http://www-pub.iaea.org/iaeameetings/IEM4/30Jan/Suzuki_d.pdf

    bacetti

    RispondiElimina
  22. E chi c`era da votare tra un trombatore di fanciulle, un trombatore di correntisti MPS, un trombatore di proprietari di casa ed un amante di fottovoltaico, washball ed auto ad aria compressa? :(

    RispondiElimina
  23. Quest'ultimo ipotizza una coalizione Bersani- Scelta Civica ..,
    Ma scusa Vale, lo sapeva anche Maria la zoppa (modo di dire, intendendo tutti ) che il progetto era quello dall'inizio, quando si è deciso che Monti doveva presentarsi alle elezioni
    Così tanto per supportare
    A center-left government either alone or ruling with Monti had been seen by investors as the best guarantee of measures to combat a deep recession and stagnant growth in Italy
    http://www.reuters.com/article/2013/02/25/us-italy-vote-idUSBRE91M0EB20130225

    Progetto fallito, non bastano i numeri. Questo Die Welt dove vive? Non ci hanno preso con i sondaggi, punto.

    RispondiElimina
  24. Tra l'altro trovo inaccettabile il comportamento Bersani, ancora non si è fatto vivo a dire due parole agli elettori, in fondo ha la maggioranza alla camera

    RispondiElimina
  25. Sindrome da gioiosa maccina da guerra che doveva vincere tutto col 15% di scarto?
    Al di la` della battuta adesso ha la palla [mezza palla diciamo] e deve giocarla sia, come dici tu, per i suoi elettori ma soprattutto per il resto del mondo che sta aspettando di capire se l`Euro crollera`.
    Non c`e` solo il "teatrino" italiano ora.

    RispondiElimina
  26. che poi non capisco tutta 'sta caciara sull'ICI/IMU. Mi pare logico e sensato pagarla e sono più le storie che si fanno che la cifra in sé.

    Se vedeste come va qui, che fareste??
    Quello che invece ci vorrebbe è una gestione diversa sulle doppie/triple/n-ple case e su quelle "vuote".

    RispondiElimina
  27. Guarda il voto degli italiani all'estero, non definitivi e non determinanti. Pervenuti solo la metà dei voti , visto che gli elettori erano circa 3,5 milioni

    RispondiElimina
  28. Allora ti ripeto cio` che disse Collina ai tempi:
    "L`IMU sara` solo una rimodulazione dell`ICI".
    Poi di soldi ne venivano fuori pochi e chiari`: "L`importante e` che saltino fuori 20 miliardi".
    Se poi tu mi dici che degli idioti che pagano 7miliardi di Euro in fotovoltaico, essendone pure contenti!, si meritano di pagarne 20 in IMU potrei anche darti ragione.
    Ma chi ha una pensioncina con casetta propria e secondo appartamentino dal quale ricava il 40% dell`affitto, non puo` detrarre alcuna spesa di manutenzione e gli triplicano le tasse... tutto cio` non e` molto giusto.
    Specialmente quando Collina aveva promesso di tagliare centinaia di societa` che hanno solo la funzione di regalare soldi ai non piu` eletti.

    RispondiElimina
  29. L'Italia andrà in recessione nera solo se si applicherà alla lettera il famoso fiscal compact, lo dice il rapporto del FMI che candidamente confessa di aver sbagliato un moltiplicatore, pere ogni punto di deficit tagliato corrispondono quasi 2 punti di PIL in meno, e non 0,5 come avevano ipotizzato.

    http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-10-11/troppa-austerity-strangola-economia-063754.shtml?uuid=AbgV5arG
    La Grecia si è appellata invano alla troika chiedendo un aggiustamento del programma sui nuovi dati, risposta NO, il programma andrà avanti come concordato. Tra l'altro in Europa vigono 2 pesi e 2 misure
    http://www.investireoggi.it/economia/la-francia-non-raggiunge-il-deficit-al-3-leuropa-chiude-un-occhio/

    RispondiElimina
  30. no, no era il "Monde". Il Welt descrive solo la situazione in maniera sobria, senza andare in commenti come gli altri giornali.

    Me culpa invece per "Lista Civica" che non avevo collegato con Monti (e questo la dice lunga...) e per l'articolo de "Le monde" che avevo letto in fretta. Il passo incriminato è:
    Cependant, l'Italie n'en a sans doute pas fini avec Mario Monti. Dans le cas où la coalition de gauche, donnée victorieuse à la Chambre, ne parviendrait pas à obtenir la majorité au Sénat, c'est vers lui et les élus de sa liste, Scelta Civica ("choix civique"), que Pier Luigi Bersani, le chef du Parti démocrate (gauche), devra se tourner pour constituer un bloc majoritaire. Que vaudra son soutien ? Un poste de ministre de l'économie ? De vice-président du Conseil ? De président du Sénat ? De président de la République en remplacement de Giorgio Napolitano, dont le mandat touche à sa fin ?

    http://www.lemonde.fr/international/article/2013/02/22/les-incertitudes-de-l-apres-monti_1837308_3210.html

    RispondiElimina
  31. Ah, adesso capisco. Beh, comunque i Tepchiani sono forti per definizione, altrimenti non saremmo su questo blog!
    SM

    RispondiElimina
  32. Tematiche lunghe e scottanti.
    Non discuto ovviamente del fatto che ci vuole una regolamentazione o su affermazioni poco felici, ma a sentire l'italico coro pare che l'ICI/IMU non la si voglia pagare e basta. Mentre se compariamo la prima casa in Italia/Francia c'è una bella differenza... e a tutto vantaggio dell'Italia. Tanto per dire, qui pesano DUE tasse sulla casa.

    Non capisco bene il tuo esempio. Parli di un pensionato che "integra" la pensione con l'affitto di un altro appartamento?
    Guarda, la distinzione pesante da fare è quella fra case secondarie "vuote" (letterale o affittate al nero) e quelle affittate regolarmente. E non è difficile, basta fare come fanno qua.

    RispondiElimina
  33. E' che non sa ancora che cavolo fare :-)

    RispondiElimina
  34. Due sono i passi chiave:
    Certo, la situazione del nostro Paese è in parte diversa: il nostro debito è vicino al 130% del pil quando quello francese non va oltre l’87%.
    e
    Secondariamente, Parigi non è Roma. Le istituzioni francesi sono stabili e forti. Bruxelles si troverebbe di fronte a interlocutori compatti e credibili e un’eventuale insistenza degli euro-burocrati porterebbe a uno scontro che sarebbe difficilmente vinto da questi ultimi.

    Quella stampa sottovaluta secondo me in malafede il primo punto.
    Il punto è che per ora la Francia ha ancora parecchie riserve da mettere in campo. Prima di questa crisi il debito francese viaggiava intorno al 65%, sai che significa? Significa che la Francia sta creando debito pubblico per sopperire alla crisi, ma anche che c'è ancora un grosso serbatoio sotto prima di arrivare al 100%. Significa che la Francia ha ancora i mezzi (che poi ci riesca è altra storia) per sostenere l'economia, cosa che l'Italia non ha da tempi storici ormai.
    Quindi i "2 pesi 2 misure" formalizza il fatto che la Francia ha ancora potenzialmente ancora da attingere, quindi è più forte dell'Italia e gli si puo' prestare più fiducia.

    Sono le regole del gioco, note da sempre e da tutti.


    https://www.google.fr/publicdata/explore?ds=ds22a34krhq5p_&met_y=gd_pc_gdp&idim=country:fr&dl=fr&hl=fr&q=dette%20publique

    RispondiElimina
  35. Ok, Gauche Bersani? Signore pietà, cos'ha di sinistra Bersani?
    Beh io ho votato Grillo comunque, anche se non condivido alcune cosette, il fatto è che ci deve essere una voce diversa in parlamento, e Bersani quella voce l'ha persa da un bel pezzo.

    RispondiElimina
  36. Te lo faccio io l'esempio: disoccupato che si è fatto un mazzo così per l'appartamentino e magari deve pagare ancora il mutuo.

    RispondiElimina
  37. Quindi stronchiamo il più debole?

    RispondiElimina
  38. Beh, diciamo che Bersani ha meno di dx che di sx :-) Poi , la sinistra sociale in Italia non esiste. Mia moglie rideva in faccia a Bertinotti, non riusciva a vedere la differenza con il centro e la dx, figurati.

    Il problema di Grillo è che pure se ha ragione quando parla della necessità di rinnovamento, le sue idee sono tutte fesserie che non reggono alla realtà. Il blog di Grillo ho smesso di seguirlo anni fa, quando ho visto le fesserie che diceva e la qualità media dei suoi seguaci.

    E consegnare l'Italia in mano a uno con quelle idee significa distruggerla, e di brutto.

    RispondiElimina
  39. http://www.lettera43.it/ambiente/mantova-il-cesio-ritrovato_4367585422.htm
    A proposito di Cesio, questo (barretta rubata e poi ritrovata) è un tipo speciale di Cesio, si tratta di Cesio altamente radioattivo, molto di più di quello che siamo abituati a vedere a chili a FD1. No comments


    /sarchasm off
    SM

    RispondiElimina
  40. La mia idea è che da qualche pare dovrà pure cominciare a rinnovarsi questa classe politica ... Mandiamoli in parlamento intanto a farsi le ossa. E poi era matematicamente sicuro che i grillini non potevano ottenere la maggioranza, con le liste in lizza.

    RispondiElimina
  41. Ma non si parlava delle case secondarie?
    Guarda, se un disoccupato "che si fa il mazzo" non puo' permettersi le tasse sulla casa (per le cifre ridicole di cui al link sotto), non la compra!!
    Il problema del pensionato sotto i mille non è certo l'IMU, ma la pensione.
    OT nell'OT: sai come si arriva per esempio a meno di mille? Perché ad esempio se prendi la reversibiltià, l'INPS ti taglia la tua pensione in modo da lasciarti la cifra totale di poco più alta! Questi sono gli scandali, altro che IMU...

    Che poi tutti a lamentarsi, ma di quanto parliamo concretamente? Se queste sono le cifre, è veramente la guerra dei pezzenti... qui da proprietario si pagherebbe almeno il triplo.



    Se mia madre, pensionata intorno ai mille, dovesse pagare l'IMU (che le costerebbe in un anno meno di quanto paga al mese in affitto) farebbe salti di gioia, altroche.

    RispondiElimina
  42. Lo so che noi siamo dalla parte dei "deboli", ma se i deboli non mostrano segni di volersi riprendere...
    Ma poi quando ci si butta in un'arena a giocare (Europa) con regole forti (ovvero quando non sei pronto), perché piangere quando ti fai la bua?


    Detto diversamente, l'Europa "a due velocità" è stata un errore dall'inizio. Poteva andare diversamente solo se i paesi deboli avessero poi messo in piedi un piano di ristrutturazione profondo prima di avere la crisi addosso, cosa che non hanno fatto. Ora chi è già affidabile adesso riceve fiducia, gli altri... probabilmente è tardi.

    RispondiElimina
  43. se è cosi' lo nasconde bene ;-)


    Possiamo solo sperare che la spallata di Grillo sia sufficiente per muoversi in questo senso... Non so, il problema principale è che non ci sono giovani in giro e non vedo come possa essere con il meccanismo attuale.

    RispondiElimina
  44. ...mumble...

    In che senso "il cesio viene utilizzato nel rilevamento della radioattività nei rifiuti"?

    RispondiElimina
  45. Prove di taratura periodica, presumo. L'attività dovrebbe essere circa 10-20 MBq. La infilano in un camion per vedere se la strumentazione "portale" la individua e con quale efficienza.

    RispondiElimina
  46. Forse non ha ancora risposto perche' sta preparando la valigia...

    R.

    RispondiElimina
  47. ah, una banale sorgente campione. Come al solito, dopo è ovvio!

    "Viene utilizzato nel rilevamento" mi aveva messo fuori strada.

    RispondiElimina
  48. Anche l'italia ha da attingere... la seconda riserva al mondo d'oro.


    R.

    RispondiElimina
  49. Ben detto, Valeriano:


    Grillo e il suo movimento sono l'equivalente di Bossi e la Lega. Populismo a piene mani, rinnovamento che sappiamo come sia andato a finire... Roma ladrona vista dall'appartamento di fronte al Colosseo...


    Da quando il M5S gestisce la citta' di Parma le tasse locali sono raddoppiate, e il malcontento aumenta... in campo di politiche energetiche (tanto per restare a bomba) sono poche idee e molto confuse... mi aspetto un tributo da parte della stampa "ambientalista", che vedrebbe molto bene un ministro dell'ambiente in area M5S...vuoi mettere una bella proroga degli "incentivi' al FV?... perche' 30 cEuro/kWh di media non sono abbastanza, gli euri li trovano sotto i cavoli questi qui (cavoli bio, sia chiaro).


    Le elezioni precedenti non avevo votato, per scelta... mi ero detto... "dopo 20 anni che vivi via dall'Italia non puoi pretendere di metter bocca nella politica del paese"... ma recentemente, visto lo stato catalettico del paese, mi ero auto-convinto a tapparmi il naso e votare il meno peggio (per me, sia chiaro, quello che smacchia i giaguari a tempo perso...)...il risultato l'abbiamo visto... ingovernabilita' totale... Grillo che dice che dara' il suo appoggio esterno ad un eventuale governo bersani di volta in volta, dopo aver valutato la legge...stessa cosa che dovette fare Prodi, che doveva contare sulla presenza dei senatori a vita per passare i voti di fiducia... era a rischio di un'influenza della Levi-Montalcini.
    Chiedo a voi tutti di essermi testimone: non votero' MAI PIU'.



    E nel frattempo... l'economia peggiora, il mercato del lavoro peggiora, e tutto quello che consegue.


    R.

    RispondiElimina
  50. Mah... che dire?... se questo ti pare qualcosa di colto...

    "1995-96 - Il tour del 1995 “ENERGIA E INFORMAZIONE” tocca oltre 60 città
    italiane raccogliendo nei palasport più di 400.000 spettatori. Lo
    spettacolo critica la concentrazione di potere nei settori
    dell’informazione e dell’energia. Tra le alternative proposte:
    microgenerazione elettrica popolare come a Schönau ( http://www.ews-schoenau.de/),
    efficienza energetica ed energie rinnovabili. Insieme a Grillo sul
    palco per tutta il tour è il pioniere svizzero dell’energia solare
    Markus Friedli con il suo furgone a idrogeno. Grillo inala i fumenti di
    vapor d’acqua, spalmando di balsamo all’eucalipto il tubo di
    scappamento. Trascinati da Grillo sul palco, diversi sindaci, tra cui
    quello di Milano, sono costretti alle inalazioni benefiche. "


    Nota che ho copiato l'estratto dal suo blog, quindi se lo riporta ancora adesso, 18 anni dopo, vuol dire che e' qualcosa di cui va fiero.
    "A posto semo",come si dice dalle mie parti.


    R.

    RispondiElimina
  51. Forte!... "i tepchiani"! Ahahaahahah... hai ragione, sono proprio da un'altro mondo.


    R.

    RispondiElimina
  52. A proposito di cultura ed temi energetici... di frasi complete dette/scritte da Grillo sul tema non sono riuscito a trovarne...in compenso questo link, preso dal suo blog, ci delizia con le parole di una testa fina del M5S... non sono arrivato alla fine del primo minuto... lo finisco stasera....

    http://www.youtube.com/watch?v=x4ACwH2YmA0


    Avanti verso un nuovo medio evo, di corsa.



    R.

    RispondiElimina
  53. no, credo sia solo la sostituzione delle tubature temporanee con altre meno temporanee...

    RispondiElimina
  54. adesso ha parlato... ma non è che abbia avuto molto da dire...

    RispondiElimina
  55. Lo so che non ci sarebbe nulla da ridere... ma non ho resistito:

    Il giaguro mi ha smacchiato
    http://youtu.be/nTx5kzIZGq0

    RispondiElimina
  56. Hai riassunto la situazione. Anche io ho votato la più grossa alternativa al giaguaro con l'idea che sparisse e invece eccolo là.
    Però sono cocciuto e continuerò a votargli contro ad ogni occasione che mi si presenterà :)
    SM

    RispondiElimina
  57. Il mio prof di termodinamica però diceva che è una disciplina incompresa, forse la meno capita e la più bistrattata tra gli argomenti di fisica.
    A me piace la termodinamica, un casino mi piace!

    RispondiElimina
  58. @toto_unicolab:disqus ha riparlato...
    praticamente, ha detto che non se ne va neanche a calci nel sedere.

    RispondiElimina
  59. @SergioManera:disqus vero, la si trova sempre... come dire con un eufemismo?
    Pallosa :-)

    RispondiElimina
  60. mamoru_giappopazzie26 febbraio 2013 20:42

    Adesso godetevi chi avete eletto (via http://www.butta.org/?p=12952):

    http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=VrgntrXScP8

    notare la boiata dell'aloe anticancro.

    E aggiungo che possiamo preparare il popcorn in attesa che si facciano vivi i suo compari che lottano contro il terribile MUOS, i vaccini, l'incenerimento dei rifiuti, i cellulari cuoci uova e per la sovranita' monetaria, la macchina ad aria compressa, etc ...


    Ah, vorrei il mip reddito di cittadinanza in unica soluzione please.

    Dove si fa domanda?

    Prepariamoci a tempi bui, molto bui.

    e l'ultimo chiuda la porta.

    RispondiElimina
  61. Come c'hai ragione, SM!...ome e' sempre stata incompresa e mal compresa la termodinamica non ce n'e'... ha portato perfino Boltzmann al suicidio, lui che la termodinamica moderna l'ha inventata.

    R.

    RispondiElimina
  62. Che sia la volta buona che aboliscono per legge la gravità?

    RispondiElimina
  63. mamoru_giappopazzie26 febbraio 2013 21:48

    E' piu' facile che questi chiudano il tuo centro etichettandolo come "ente inutile" e lo sostituiscano con una coltivazione di aloe (da fumare aggiungo io) o con un servizio pubblico di cristalloterapia (mutuabile).

    saluti
    mamoru
    ____________________________
    PhD, MBA, ROTFL, WTF
    Buttered cat propulsion specialist

    RispondiElimina
  64. mamoru_giappopazzie26 febbraio 2013 22:02

    Solo un folle accetterebbe di bruciarsi con un incarico di governo in queste condizioni.

    RispondiElimina
  65. mamoru_giappopazzie26 febbraio 2013 22:05

    Il solito esagerato!
    tze! 7 miliardi!

    6 e mezzo, dai ... ;)

    RispondiElimina
  66. mamoru_giappopazzie26 febbraio 2013 22:13

    No dai roberto non abbatterti, ti porgo un poco di aloe da fumarti...sai e' ANTICANCRO, come dice una neoeletta del m5s...



    Adesso manca solo il ministero delle politiche SCIAMANICHE e siamo a posto.


    PS se ti serve una COLF fammi sapere!

    RispondiElimina
  67. Se la rete lo decide allora va tolta senza se e senza ma.

    RispondiElimina
  68. Ciao Petrus! Ti metto anche un "mi piace", guarda che sfondi una porta aperta, ho detto di aver votato Grillo esprimendo anche la motivazione, non di essere una seguace del movimento... Sai bene che il tema dell'ambiente, della green economy , rinnovabili ecc è cavalcato più o meno intelligentemente oltre che dai vari ambientalisti anche dalle cosiddette sinistre europee, porta voti .

    RispondiElimina
  69. Non crucciarti più di tanto su, ecco i voti definitivi degli italiani all'estero

    I dati definitivi del voto degli italiani all’estero alla Camera: 5 seggi al Pd, 2 a Monti, 1 al Pdl, 1 al Movimento 5 Stelle, 1 all’Usei.

    I dati definitivi al Senato con i voti degli italiani all’estero: 4 seggi al Pd, uno a Monti e uno anche al Movimento Italiani all’estero. Restano a bocca asciutta Pdl e Movimento 5 Stelle, ma la cosa non cambia la situazione a Palazzo Madama.



    Siamo del tutto ininfluenti

    RispondiElimina
  70. A Berlusconi bisogna riconoscere l'innegabile carisma e un pizzico di genialità, penso che avrebbe potuto governare anche bene, se si fosse interessato più dell'Italia e meno dei fatti suoi e di donnine da 4 soldi...

    A casa mia ( e in quella di mio marito) abbiamo una lunga tradizione antifascista, ho sempre votato a sinistra, o in quello che ne era rimasto di volta in volta, adesso mi sembra che sia rimasto ben poco, neanche una maggior attenzione ai problemi della gente, che di sicuro non sono il matrimonio gay e "le primarie". A mio avviso Renzi, faccia nuova e accattivante, poteva fare meglio di Bersani. A togliere voti al PD non è stato tanto Grillo quanto l'inciucio palese Bersani- Monti, almeno questo è stato il mio caso.

    RispondiElimina
  71. Sante parole. La destra e la sinistra avrebbero dovuto raccogliere il grido di rinnovamento lanciato da Grillo prima delle elezioni, proponendo facce nuove capaci ed oneste. Invece ovunque le solite cariatidi.

    E qui nasce spontaneo una seconda domanda: esistono questi giovani capaci ed onesti?

    RispondiElimina
  72. Già, esistono? Spero che al PD si facciano venire subito qualche idea altrimenti vengono a governarci direttamente da Bruxelles. Li vedo terrorizzati, ieri sera a Ballarò la portavoce di Bersani Alessandra Moretti ha buttato lì una frase con questo senso: visto che sono il primo partito che si prendano la responsabilità e vengano a governare. Frase già sentita alle elezioni greche di maggio ( si ripetettero poi a giugno) : i dinosauri dissero al novello Tsipras: visto che hai il 24% vieni tu a governare e noi ti sosterremo." Ma state scherzando? Mi tirerete via il tappeto da sotto i piedi alla prima occasione. Grazie resto all'opposizione".

    RispondiElimina
  73. Grossi lavori nella sala TIP del reattore 2.
    http://www.tepco.co.jp/en/nu/fukushima-np/handouts/2013/images/handouts_130222_06-e.pdf



    vorrebbero utilizzare le guide per ispezionare l'interno del RPV e metterci un termometro. Ora non vorrei fare il disfattista, ma questi tubi guida mi sa tanto che non saranno utilizzabili. Nel documento c'è anche la schedula che dovrebbe essere proprio di questi giorni.

    RispondiElimina
  74. Ciao Giovanna: avevo capito quello che volevi dire, no preoccuparti. Secondo te, che conosci la Grecia e l'Italia,e'vero che l'Italia non puo' fare la fine della Grecia perche' e' troppo grossa,come economia? Secondo me non sta in piedi, come storiella.


    R.

    RispondiElimina
  75. Beh, a chiuderci è sufficiente l'infame combinazione di spending review e cervellini piccolini amministrativi.

    RispondiElimina
  76. Io penso che stia in piedi, se va a rotoli l'Italia, che è anche tra i paesi fondatori, crolla l'euro e l'Europa ( figurati, tengono in respirazione artificiale la Grecia, almeno fino alle famose elezioni tedesche, per paura del "contagio").
    Penso che la Merkel non abbia trascorso una notte tranquilla, ha detto "L'Italia troverà la sua strada", correggendo la prima reazione " Subito un governo". Un grande paese ha messo in dubbio l'efficacia della politica di austerità, non si è asservito nonostante l'invio del proconsole. E' chiaro che bisogna tagliare VERAMENTE E SUBITO i costi della politica e dell'amministrazione pubblica, basta con la Finocchiaro che fa la spesa con l'auto blu e la scorta, e utilizzare il denaro in investimenti. E soprattutto non bisogna chiedere aiuti al meccanismo salva stati, perché allora ti tengono veramente per le p..

    RispondiElimina
  77. Concordo. In quel disastro di tubazioni, meccanismi di comando barre di controllo, corio fuso, detriti accumulati in 2y di circolazione di acqua sporca ... passare da sotto è veramente una scelta infelice.


    Ma non era più semplice passare dalle penetrazioni del CS top? Boh!
    SM

    RispondiElimina
  78. probabilmente puntano anche a vedere cosa c'è realmente sotto il RPV, prima o poi bisognerà farlo.
    Passare per i condotti DW->SC è più semplice ma ti dà meno informazioni sullo stato sotto il RPV.

    RispondiElimina
  79. @Egiovanna:disqus
    In un certo senso è ovvio: siamo "solo" 3 milioni e mezzo (senza contare astenuti e schede nulle) su 50 e passa milioni.


    Ma io dico: se sono andato via è anche perché quel paese non mi rispecchia più. Che interesse avrei a votare per un paese in cui non vivo? Per me è come se votassi per il Congo... anche se per dovere civico, finché saro' iscritto alle liste andro'.
    Ho molto più interesse a votare qui dove vivo, perché è questa la realtà intorno a me e che posso avere interesse a cambiare.

    RispondiElimina
  80. @Egiovanna:disqus

    Uff, diventa faticoso seguire questo OT :-)


    La Merkel è a fine mandato e ha ben altre gatte da pelare, per ora stai tranquilla che se ne frega altamente dell'Italia.
    Tra l'altro la Germania non perderebbe tanto da una ipotetica uscita dell'Italia, per lei è un win-win.

    RispondiElimina
  81. @mamoru_giappopazzie:disqus e tantomeno la sinistra che da tempo ha capito che il giochetto di stare all'opposizione conviene, e parecchio.
    Ma mi sa che stavolta gli tocca, a Bersani.

    RispondiElimina
  82. E quindi? scappa a Cuba o cosa fa?

    RispondiElimina
  83. OT (pardon Toto ma è la settimana elettorale)
    Due risposte che mi sono piaciute:
    Bersani risponde a Grillo che lo ha insultato chiamandolo morto che parla: "venga a dirlo in parlamento, insulti compresi ..:"
    Napolitano risponde alle critiche di Steinbruck che ha detto "eletti 2 clowns" : "esigiamo rispetto"

    Eccheccribbio! Ma la politica può fare proprio il linguaggio da stadio? Siamo a questo punto?
    Bravi Bersani e Napolitano.
    SM

    RispondiElimina
  84. Lo sai che sono un contaballe, chiedo venia e specifico: 6.57mld Euro.
    Io direi che a 7 ci arriviamo in 3 mesi, e tu?

    RispondiElimina
  85. OT: Capo, visto che nei prossimi 5 giorni faremo almeno altri 100 commenti politici, che ne diresti di aprire una pagina a vuoto chiamata magari "pensieri votaioli in liberta`"?

    IT: ma secondo voi la compagna Bersanova c`e` o ci fa?

    Perche` avendo quasi vinto va in televisione dopo 24 ore coi mercati in subbuglio ed anziche` dire qualcosa che rassicuri italiani e mercati fa dirscorsi da "taverna Che Guevara"?

    Dice: col giaguaro [ piu` smacchiante che smacchiato] MAI, solo col serissimo Mr. washball!

    Da cui la mia domanda precedente.
    Come si fa ad escludere a priori chi ha appoggiato assieme a te Collina, e come si puo` pensare di avere in tasca grillo che ti ha appena detto: Bersani 47 morto che parla. MAH.



    Al volo Letta ha detto che l`invito e` A TUTTI GLI ELETTI.
    Ma chi comanda la dentro?

    RispondiElimina
  86. Ed io continuero` a votare contro le COOP fino a quando non inizieranno a pagare le tasse o fino a quando rinuncero` del tutto a votare :)

    RispondiElimina
  87. Esistono, ma appena possono scappano all`estero!


    E poi io ho una teoria: chi vuole fare se ne e` stato sempre lontano dalla politica, e per selezione naturale si da` alla politica cio` che rimane.

    RispondiElimina
  88. Adoro il "ripetettero".

    RispondiElimina
  89. eccoti accontentato:

    http://unico-lab.blogspot.it/2013/02/litalia-che-verra.html



    sarebbe bello riuscire a trasferire lì tutti i vostri commenti molto interessanti.

    RispondiElimina
  90. Hanno riattivato il raffreddamento "normale" del reattore 3 dopo l'interruzione di qualche giorno fa. Guardate l'effetto sulla temperatura del fondo del reattore.

    http://www.grafici-reattori.tk/index.php?react=r3&par=TempBottomDetail&vis=graph&startTime=2013-01-28&endTime=2013-03-07

    RispondiElimina
  91. Ma si, dai!... spariamoci ancora un po' sulle palle...

    http://www3.nhk.or.jp/daily/english/20130228_24.html


    Sono forti i tepchiani,niente da dire.


    R.

    RispondiElimina
  92. Si è una cosa riprorevole ma secondo me, vista la situazione, la contabilità di dose trasferita alla sede centrale non è il male peggiore che Tepco poteva fare. L'importante è che i numeri ci sono tutti. Direi nulla di irreparabile se ci sarà un delay di 1 anno in queste valutazioni. Insomma, un vizio di forma secondo me.

    Molto meno comprensibili al grande pubblico saranno invece queste
    http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE91R01720130228
    e ci troveremo a doverle commentare ai meno esperti. Immaginati gli strilli sui vari siti estremisti che conosciamo.

    In sostanza il rischio è stato più alto ma non ci saranno effetti evidenziabili. Cosa pretendi che la gente comune capisca da queste parole?


    OMS-TEPCO: 1-0

    RispondiElimina
  93. Ottimismo Abe
    http://www.nytimes.com/2013/03/01/world/asia/japan-to-begin-restarting-idled-nuclear-plants.html?_r=0

    ancora un pesciolone radioattivissimo nel porto di FD1
    http://ex-skf.blogspot.gr/2013/02/fukushima-i-nuke-plant-510000bqkg-of.html

    RispondiElimina
  94. http://www.ilgiornale.it/news/interni/pentole-radioattive-negozio-lultimo-regalo-dellindia-890729.html
    http://www.martinanews.it/pentole-radioattive-controlli-in-tutta-italia
    http://www.valtiberinainforma.it/news/anche-ad-arezzo-le-pentole-radioattive


    Questa è bella. Pentole radioattive. Vi ricordate le biciclette radioattive? 3 articoli, ci fosse un numero. Tracce di Co-60 negli acciai sono così frequenti che se la gente lo sapesse per benino ...
    Da sbellicarsi dalle risate i commenti per l'articolo de "il giornale". Attenzione però, solo per stomaci resistenti
    SM

    RispondiElimina
  95. http://www.agi.it/research-e-sviluppo/notizie/201302281659-eco-rt10255-giappone_greenpeace_rapporto_oms_su_fukushima_minimizza_impatto
    Ecco finalmente chi ha capito tutto. Anche questi son forti :)
    SM

    RispondiElimina
  96. Ancora caldo di stampa... cellaiiiiiiiii, ndo' staiiiiiiiii???

    "Health risk assessment from the nuclear accident after the 2011 Great East Japan Earthquake and Tsunami", WHO

    ... ah, gia', ma dimenticavo la grande combine WHO-IAEA... cuggina delle scie chimiche, Elvis e' vivo... HAARP... e altre paranoie.

    http://apps.who.int/iris/bitstream/10665/78218/1/9789241505130_eng.pdf

    R.

    RispondiElimina
  97. motivo per cui le acciaierie sono tra i più grandi installatori di portali per i controlli radiometrici.

    RispondiElimina
  98. posto così il titolo e il contenuto non solo non sono comprensibili, ma addirittura ingannevoli.

    RispondiElimina
  99. Un operaio di una ditta esterna a TEPCO ha avuto un arresto cardiocircolatorio mentre preparava materiali per l'installazione della copertura del reattore 3. E' stato ricoverato, ma non è sopravvissuto.
    http://www.tepco.co.jp/en/press/corp-com/release/2013/1225032_5130.html

    RispondiElimina
  100. Mitica, a dir poco, la frase...

    "cobalto 60, materiale decisamente più economico"

    Ahahaahahaahahaha.... ahaahahaahahahaahahah...

    R.

    RispondiElimina
  101. mamoru_giappopazzie1 marzo 2013 07:33

    A proposito di articoli spettacolari vi siete persi

    125,000 lethal doses of sodium cyanide leaked in Iwate

    Sul japantimes, una roba allucinante dove per 2/3 si parlava di James Bond, fiction e una raffazzonata di tre righe per descrivere la perdita avvenuta in una galvanica di Iwate (dove i sali di cianuro si usano nei trattamenti superficiali per la fase di ramatura).

    Ah ci sono pure i nazisti nell'articolo!!!

    http://www.japantimes.co.jp/news/2013/02/28/national/liquid-waste-containing-125000-lethal-doses-of-sodium-cyanide-leaked-in-iwate/#.UTBKwFevJec

    RispondiElimina
  102. @peakoil2010:disqus non sei riuscito ad andare oltre, vero?

    RispondiElimina
  103. kumachanTokyo1 marzo 2013 09:03

    Fisheries co-op accepts nuclear plant compensation
    A fisheries cooperative in Yamaguchi Prefecture, western Japan will accept compensation for the construction of a nuclear power plant -- reversing its earlier decision to refuse the money.
    The Chugoku Electric Power Company plans to build a nuclear plant in Kaminoseki Town. It has paid compensation of about 124 million dollars to 7 branches of a fisheries cooperative.
    But one branch in Iwaishima Island opposed the plan. It refused compensation of 12 million dollars. The island sits across from the construction site. The prefectural fisheries cooperative has been holding the money for the branch.
    Sources at the cooperative say the branch members decided to accept the compensation at a closed-door meeting on Thursday. The plan was approved by a vote of 31 to 21.
    One member said advancing age had swung the vote. He said some of the islanders were too old to fish.
    But others on the island remain opposed to the nuclear project. A representative of one residents' group said the co-op's decision does not mean people will agree to the plant. The resident said they are determined to protect the environment.
    Mar. 1, 2013 - Updated 02:42 UTC (11:42 JST)

    RispondiElimina
  104. kumachanTokyo1 marzo 2013 09:12

    Quando uno ti fa una battuta simile sei costretto a saltare direttamente ai commenti per trovarne di migliori secondo me :)
    "Per non parlare dei tessuti che indossiamo: a volte sono delle vere e proprie armi che ci incidono il corpo, lentamente."

    On second thought: no, nessun commento batte "cobalto 60, materiale decisamente più economico".

    RispondiElimina
  105. Pecunia non olet
    http://en.wikipedia.org/wiki/Pecunia_non_olet

    RispondiElimina
  106. E' stata dura! :-)

    RispondiElimina
  107. Mmmhhh... un bel po' di radioattivita', non c'e' dubbio... ma dubito potrebbe battere questo:

    http://en.wikipedia.org/wiki/Operation_Crossroads

    ( foto piccola nella seconda meta' della pagina...)

    "Lagoon contamination. A radioactive surgeonfish makes its own x-ray.
    Bright area is a meal of fresh algae. The rest of the body has absorbed
    and distributed enough plutonium to make the scales radioactive. The
    fish was alive and apparently healthy when captured." :-)



    Su una nota differente...
    ... restando a ex-skf e i suoi commentatori da far venire il latte alle ginocchia, questo piccolo estratto la dice lunga sul modo di pensare di certi anti-nuclearisti a prescindere:

    "I hate to say it but the Fukushima disaster was not dire enough and
    unfortunately the average bloke doesn't understand it anyway. Sad."


    C'e' tanta gente, anche da noi, che sarebbe contenta se Fukushima avesse provocato piu' danni e morti da radiazioni... perche' questo donerebbe autorevolezza e motivazione al loro modo farlocco di pensare e di considerare l'energia nucleare civile.


    Veramente "sad", come dice lui. :-(


    Invece di rendersi conto che neanche un incidente come questo, 3 reattori che scoppiano, piscine del combustibile che cominciano ad evaporare, emissioni incontrollate per giorni e giorni, NON hanno ucciso neanche una persona, e ne uccideranno talmente poche nei prossimi 70 e piu' anni da rendere praticamente impossibile (salvo per eventuali tumori alla tiroide) l'assegnazione di tali morti all'incidente stesso... preferiscono nascondersi dietro a fobie assurdem leggende metropolitane basate sul nulla... una delle migliori e' quella della WHO che avrebbe le mani legate dalla IAEA... fantastica.



    R.

    RispondiElimina
  108. "Ah, vorrei il mio reddito di cittadinanza in unica soluzione please. "

    Tu scherzi, ma anche qui in Svizzera c'e' gente che sta raccogliendo firmeper proporre un "reddito di cittadinanza",chiunque sia residente legale in svizzera avrebbe diritto a 2600 CHF/mese... ho sentito alla radio in lingua inglese l'intervista con uno dei proponenti che ha candidamente risposto alla domanda del giornalista "ma come pensate di finanziare una cosa del genere?" con "questo non ci riguarda,ci penseranno i legislatori a trovare i fondi necessari"... forte no?

    Ha anche aggiunto, pero',che chiaramente le persone/famiglie benestanti che dovessero ricevere anche loro tale reddito,dovrebbero essere tassate in modo da recuperare tale reddito e avere anche un surplus per finanziare gli altri... avendo visto come ragionano gli svizzeri alle urne dei referendum, direi che la probabilita' che passi e'pari a zero.
    Circa un anno fa' hanno bocciato un quesito referendario che proponeva di abbassare le tasse... la parte di lingua tedesca del paese, che e' maggioritaria in termini di popolazione, ha detto no con percentuali ridicole... 80% o giu' di li'.



    Ciao.


    R.

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...