Cerca nel blog

Loading

2 luglio 2011

D'ora in poi chiamatemi MacGyver

Mio figlio direbbe Handy Manny o Bob l'aggiustatutto, ma il risultato è sempre lo stesso. E' il secondo sabato di fila che mi sveglio la mattina e trovo una serie di giochi più o meno tecnologici da riparare. Dovete sapere che una buona parte dei giochini del piccolo Jack sono arrivati in eredità, o meglio in prestito, dallo zio che li ha gelosamente conservati in perfette condizioni per un non molto chiaro motivo futuro.

Quindi i giochi sono già di seconda mano e hanno qualche anno alle spalle, ma hanno anche il vantaggio di essere giochi vecchio stile, quelli fatti ancora per essere riparati e non semplicemente buttati via e sostituiti con un nuovo acquisto.

In sequenza ho riparato una gru che aveva perso la capacità di ruotare, una automobilina telecomandata (vedi foto) che non si muoveva nemmeno di un centimetro, una pistola ad acqua in pressione e una pistola spara bolle di sapone che avevano smesso di sparare. A parte la pistola ad acqua, dove tutti i tubini erano fessurati e non c'era più nemmeno una guarnizione che teneva, per tutti gli altri sono riuscito a ripararli.  

L'unico vero problema è la mancanza degli strumenti giusti, al lavoro ho una cassettiera piena di tutti i ferri dalle forme e dagli usi più stravaganti e ho imparato a mie spese che se vuoi fare un lavoro fatto bene devi usare gli utensili appropriati e che solo MacGyver appunto riesce a fare tutto usando solo un coltellino svizzero.  Ma è anche vero che la necessità aguzza l'ingegno e in un modo o nell'altro sono riuscito anche senza avere i ferri. Ho dovuto chiedere in prestito il saldatore, perché quello non è compreso nel victorinox. Anzi (modalità messaggio subliminale ON) se qualcuno stesse cercando un buon regalo di Natale+Compleanno avrei da suggerigli/le un saldatore di qualità e non una ciofeca da uovo di Pasqua stile il mio "tester" domestico.

Nel pomeriggio, sfruttando il tempo ottimo e un sonnellino della più piccola abbiamo sfoderato le armi e la guerra all'ultima goccia è scoppiata nel nostro giardino. Guardate l'arsenale qui sotto e provate ad immaginare il mio stato dopo che sono caduto sotto i colpi del super liquidator 2000.

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

3 commenti:

  1. Guglielmo Montoro3 luglio 2011 05:27

    E MacGaigher? No? :-)

    RispondiElimina
  2. Beato Lei che ne possiede uno di super liquidator 2000, sto impazzendo per trovarne uno usato!!

    RispondiElimina
  3. Oggi lavoro speciale per Papà MacGiver! Smontato gioco con scheda elettronica spezzata in due, ricostruite le piste tranciate con cavetti volanti, incollata la scheda con colla epossidica bicomponente, infornato il tutto ad indurire per 180 minuti a 45 gradi.

    Risultato gioco aggiusto e come nuovo

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...