Cerca nel blog

Loading

10 dicembre 2008

Ma piange o dorme?

Questa è la domanda che più frequentemente mi sono sentito rivolgere da quando Giacomo è arrivato a casa. Adesso che abbiamo alle spalle qualche giorno e soprattutto qualche notte di esperienza possiamo anche provare a rispondere. In generale dobbiamo dire che Giacomo è un bravo giovanotto, mangia in abbondanza, anche se gli piace prendersela comoda, e adora essere coccolato. Poi, quando non ci sono parenti nei paraggi, si addormenta e fa un bel sonno fino alla prossima poppata per ricominciare tutto da capo. Quando ci sono nonni, zii e amici, invece, il piccolo Jack preferisce farsi coccolare e portare a spasso per la casa in braccio.

Per quanto riguarda la notte, a parte la prima che abbiamo tutti trascorso più o meno insonni, le altre sono state abbastanza tranquille interrotte solamente dal pasto notturno. È incredibile come per i neonati come lui, la fame sia una funzione on / off: fino ad un minuto prima sembra tutto tranquillo e normale, ma solo un minuto più tardi, si sveglia e con una vigorosità incredibile, ti fa capire che continuerà a piangere senza tregua fino a quando non sarà saziato il suo appetito.

Devo dire che non è un grande amante dell'acqua, specie durante il bagnetto, quando i suoi strilli si fanno sentire in tutto il quartiere e si placano soltanto quando avvolto nel suo accappatoio a forma di elefantino (vedi foto) vola tra le braccia del papà verso il fasciatoio dove può rimpossessarsi dell'inseparabile ciuccio.

Adesso che gli ho fatto tutti questi complimenti, mi ripagherà piangendo tutta la notte senza lasciarmi dormire un solo secondo! Speriamo di no...

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

4 commenti:

  1. Toto auguri x la nottata.....

    ciao a tutti...

    RispondiElimina
  2. non esagerare!!!!!

    vola?

    vola basso

    RispondiElimina
  3. per il momento il suo papà è molto più alto di lui... quasi tre volte più alto!

    ahahah

    RispondiElimina
  4. Cavolo Toto, proprio non ti vedo a fargli il bagnetto!!! Occhio a non fare come col M5!

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...