Cerca nel blog

Loading

18 maggio 2014

Fukushima: lentamente, ma si avanza


Lo abbiamo ripetuto più volte: le operazioni di ripristino dell'incidente nucleare di Fukushima saranno lente e ci vorrà molta pazienza per poter vedere dei veri e propri progressi. Come avrete notato, la frequenza di questi aggiornamenti è andata diradandosi proprio perché gli eventi nuovi da raccontare sono diminuiti. L'aggiornamento di oggi nasce dal fatto che, per la prima volta, dall'inizio di questa emergenza è stata localizzata una perdita di acqua all'interno dell'edificio del reattore 3 (annuncio & documento). La notizia è molto importante perché individuare le perdite sul circuito di raffreddamento è il primo passo necessario per poter, nel futuro ahimè ancora lontano, rimuovere il combustibile fortemente danneggiato.
La perdita è visibile ad un occhio allenato nell'immagine qui a fianco e anche nel video che TEPCO ha pubblicato, il passo successivo sarà sigillarla, operazione non semplice da effettuare in quell'ambiente dove solo robot possono sostare per lunghi periodi. Avanti tutta! 

Se da un lato chiudere le perdite è necessario per proseguire nelle difficili operazioni per la rimozione del combustibile danneggiato, dall'altro è anche un sollievo per la gestione dell'acqua contaminata perché quando non ci saranno più perdite, l'acqua da trattare sarà certamente inferiore. Altro aiuto alla gestione dell'acqua arriva dal sistema di by-pass dell'acqua di falda che è finalmente stato messo in funzione e che dovrebbe evitare la contaminazione di circa 100 metri cubi di acqua al giorno. Anche questa è una bella notizia che arriva dopo circa due anni di contrattazioni con le associazioni dei pescatori. 

E concludiamo con l'infografica che mostra la quantità di elementi di combustibile trasferiti dalla piscina del reattore 4 a quella di stoccaggio comune a tutto il sito. È stata superata la metà degli elementi e se non ci saranno intoppi lo svuotamento completo dovrebbe arrivare come previsto con la fine dell'anno. 



Clicca qui per il più recente aggiornamento tecnico su Fukushima

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

89 commenti:

  1. Ottimo!
    Ogni passo avanti è un passo in meno per il traguardo.
    Buon inizio settimana a tutti.
    SM

    RispondiElimina
  2. OT: tornata di referendum in Svizzera... fra cui uno sulla centrale di Muhleberg..
    Chi ha vinto?
    http://www.cdt.ch/svizzera/politica/106970/la-centrale-di-muhleberg-resta-accesa.html

    ops...

    RispondiElimina
  3. e bravi gli Svizzeri... quando di mezzo ci sono i soldi, sono pochi quelli che li battono!

    RispondiElimina
  4. Questa notizia risulterà parecchio indigesta a molti ...
    Comunque mi accodo, gli svizzeri sono capaci di farsi i conti in tasca.

    RispondiElimina
  5. ... in Italia non ho ancora trovato echi sulle news o blog... silenzio totale...

    RispondiElimina
  6. A proposito di scelte che si pagano con il proprio portafoglio... nello stato del Baden-Württemberg l'enel di qui (EnBW) ha le sue centrali nucleari ma anche fonti rinnovabili of course essendo lo stato a guida verde. Tu come cittadino puoi chiedere di utilizzare solo energia rinnovabile e EnBW si impegna a dartela, però devi pagare di più... perché indubbiamente costa di più. Mi sembra una scelta giusta, e qui in tanti, ambientalisti un po' più seri di quelli nostrani sono disposti a pagare di più per avere quello che credono essere meglio per l'ambiente. In Italia pagano tutti di più per le scelte di qualcuno.

    C'è di più. Se EnBW, per qualunque motivo, non dovesse riuscire a darti il 100% di energia verde, allora tu puoi chiedere come risarcimento o di avere un set di lampadine a basso consumo (praticamente sono obbligatorie) o di poter piantare una pianta (loro pagano la pianta e tu fai il lavoro). Questa seconda fa un po' sorridere perché lo stato è ricoperto dalla foresta nera che è una meraviglia e viene sfruttata industrialmente e con intelligenza, quindi fanno semplicemente fare a te il lavoro che avrebbero fatto gli addetti forestali.

    RispondiElimina
  7. Iniziato ufficialmente il rilascio in mare delle acque sotterranee tramite by pass

    http://www.tepco.co.jp/en/press/corp-com/release/2014/1236544_5892.html

    http://www.tepco.co.jp/en/nu/fukushima-np/info/images/130529_01.gif

    Invece da giovedì scorso sono bloccate le tre linee di ALPS,
    Tokyo Electric Power Company turned off Line C of the Advanced Liquid Processing System on Tuesday after discovering that the calcium levels of untreated water weren't falling.
    Calcium hampers the removal of radioactive substances and needs to be eliminated before water is treated.
    Another problem forced the utility to halt Line A last Saturday.
    TEPCO believes that the filters on these 2 lines are malfunctioning.
    Back in March, Line B was shut down after its performance dropped.

    TEPCO assumes that the plastic parts of the filters have deteriorated due to radiation exposure.
    It has replaced the parts with ones made from another material. Line B is likely to resume operation on Friday.
    But the company says Line A will remain turned off until mid-June and it has no idea when it can restart Line C.

    May 20, 2014 - Updated 21:16 UTC

    RispondiElimina
  8. OT
    Ricordate mister Muto che parla, il signor Sakae Muto, già vicepresidente di TEPCO a cui [ stato dedicato il seguente post?http://unico-lab.blogspot.gr/2013/09/mr-muto-tepco-parla-di-fukushima-al.html
    Bene M.U.T.O. (ムートー?, Mūtō) are parasitic kaijuco-created by Legendary Pictures and Toho that appear in the 2014 Godzilla film, Massive Unidentified Terrestrial Organism.
    E altre curiosità da
    http://ex-skf.blogspot.gr/2014/05/ot-janjira-nuclear-power-plant-in-japan.html

    RispondiElimina
  9. http://www.zerohedge.com/news/2014-05-20/caught-camera-fire-fukushima

    RispondiElimina
  10. musica per le mie orecchie!

    RispondiElimina
  11. @LucaCellai non è la prima volta che si diffodono prove video apparentemente inconfutabili di incendi nella centrale. Non ho trovato nulla e in genere ci dicono anche quando accendono le sigarette, ma le altre volte il "fuoco" era risultato essere l'effetto di alcune lampade alogene utilizzate nei lavori notturni combinato con la bruma del mare...

    RispondiElimina
  12. Grosse novità all'orizzonte, adesso ci sono anche le bombe piroclastiche ...
    I giapponesi non finiranno mai di stupirmi!
    SM
    http://www3.nhk.or.jp/nhkworld/english/news/nuclear.html

    RispondiElimina
  13. http://ajw.asahi.com/article/0311disaster/fukushima/AJ201405230034
    Non diamo la colpa a chi non c'è più.
    La colpa è TUTTA in questa frase ed è facile trovare i responsabili.
    "But Yoshida was unaware of how the mechanism worked, because it was the
    first time that
    an isolation condenser was operated at the plant in 20
    years.
    "

    RispondiElimina
  14. http://www.veteranstoday.com/2014/05/20/too-classified-to-publish-bush-nuclear-piracy-exposed/

    RispondiElimina
  15. Wow!
    Paranoia pura della migliore qualita' questo sito e' l' equivalente di un pusher che vende roba buona, da non lasciarselo scappare!
    Gli "israeliti" (sic) che tengono mini-nukes in ogni ambasciata e' roba forte, i protocolli dei savi di sion sono scherzi al confronto.
    Grazie luca!

    R.

    RispondiElimina
  16. Wow 2!

    Le decine di tonnellate di amianto finemente polverizzato dal crollo delle Twin Towers, per non parlare del resto... ovviamente non hanno nulla a che.fare con un eventuale aumento di tumori, immagino.
    Rasoio di Occam, dove sei?

    R.

    RispondiElimina
  17. AnonimaFrancese23 maggio 2014 22:54

    coucou------- come state tutti voi ? Egiovanna ? Peakoil? un saluto a voi con affetto .........Anonima :-)

    RispondiElimina
  18. Qui tutto bene, ciao Anonima bionda!

    RispondiElimina
  19. A scavare bene su Interdet si troverebbe che anche Topolino è implicato nel 9/11 ...

    RispondiElimina
  20. Topolino! Bin Laden era solo una sua marionetta

    RispondiElimina
  21. @Egiovanna ho letto del terremoto in Grecia... tu lo hai avvertito?

    RispondiElimina
  22. http://www.corriere.it/esteri/14_maggio_24/grecia-forte-terremoto-presso-l-isola-samotracia-57b365e2-e32a-11e3-a0b2-0f0bd7a1f5dc.shtml

    Ne ho letto anche io, il problema non è di chi legge ma di chi scrive che confonde epicentro con ipocentro e caso voglia si tratti proprio di due parole che derivano dal greco ...
    Secondo me EGiovanna è rientrata in Italia per sostenere la candidatura del partito di Angela Merkel ...
    SM

    P.S. meglio che apro l'ombrellone parafulmini e saette ,,,

    RispondiElimina
  23. AnonimaFrancese24 maggio 2014 21:16

    Certo senza di me queste chicche nn le avete piu vero ? (disse dandosi importanza ) :-) http://fukushima-diary.com/2014/05/mushroom-cloud-western-offshore-of-japan/

    RispondiElimina
  24. AnonimaFrancese24 maggio 2014 23:30

    eheheeh SM non perdi il tuo brio vedo :-)

    RispondiElimina
  25. Ragazzi... so che non vi interessa... ma siamo andati a votare per la prima volta in Germania.

    RispondiElimina
  26. meglio scrivere in grassetto sottolineato quando occorre

    RispondiElimina
  27. Provo a cambiare colore

    RispondiElimina
  28. Bravo, come era il tuo seggio elettorale?
    Da noi era un vecchio capannone prefabbricato in semi-disuso...

    RispondiElimina
  29. il nostro era in una scuola del quartiere, ma era un normale seggio tedesco. Non abbiamo votato come Italiani residenti all'estero, ma come cittadini europei residenti in Germania. E abbiamo votato anche per le comunali e le regionali.



    ho visto la foto del vostro seggio, in effetti poco dignitoso.

    RispondiElimina
  30. http://www.veteranstoday.com/2014/05/24/christopher-bollyn-thermite-sniffer-attacks-gordon-duff-as-911-disinfo-agent/

    RispondiElimina
  31. Anonimaaaaaa! Che sorpresa! Sei in anticipo però... Ho calcolato che ti fai viva una volta a semestre :)) Un grande SMACK!

    RispondiElimina
  32. Chiaramente sono incazzatissima, ma tant'è, il popolo sovrano ha scelto la nuova DC e penso sarebbe successo anche senza gli errori grossolani di Grllo...Gli italiani non si sono mai distinti per il coraggio o per idee radicali. E poi non hanno assaggiato l'austerità vera nè la troika.
    In Grecia la sinistra radicale è il primo partito ma senza la forza di scalzare il sistema, tengono bene anche qui i pensionati e gli impiegati timorosi, e nonostante il paese sia passato per ferro e fuoco e sia al lumicino.

    RispondiElimina
  33. come cittadini europei residenti in Germania????

    Scusa non capisco questa qualifica, a me hanno mandato degli avvisi dal comune di origine per ANDARE a votare in Italia per le comunali cn rimborso spese, invece l'ambasciata italiana mi ha inviato un avviso per votare il 23 e il 24 maggio in un seggio allestito a Salonicco.
    cos'è, un accordo Renzi -Merkel? -:)

    RispondiElimina
  34. nessun accordo speciale, esattamente come hai fatto tu, ho votato in Germania per i candidati tedeschi. tu sei una cittadina italiana (quindi europea) e hai votato in Grecia per i candidati greci.

    RispondiElimina
  35. Michia, ma sono il solo a non aver potuto scegliere per i candidati francesi???

    @Egiovanna : se ho capito bene, @toto è praticamente già integrato in Germania e può votare come un qualunque cittadino tedesco.

    RispondiElimina
  36. no, non posso votare per il governo tedesco, ma per quello italiano.

    RispondiElimina
  37. penso di aver capito l'inghippo.
    Non figuro ancora nelle liste elettorali francesi.

    RispondiElimina
  38. Eh che ci vuoi dare cara Gio :-) finalmente è arrivato un bel po' di lavoro e mi ci dedico anima e corpo :-)

    RispondiElimina
  39. @AnonimaFrancese o @Shaain ? C'è della schizzofrenia... :)

    RispondiElimina
  40. Grazie Luca,
    conosco questa pubblicazione, è di qualche anno fa e fece abbastanza scalpore in rete. Non mi era sembrata "definitiva" nelle sue dimostrazioni, comunque cercando in rete i commenti trovi anche chi la sostiene o la confuta su singoli aspetti o "evidenze" delle famose nanotermiti. Ricordo uno che diceva che questo tipo di sostanze per tagliare l'acciaio sono state largamente usate per rimuovere i basamenti delle torri spiegando la presenza di certe sostanze. Altri ovviamente confutavano quanto si diceva.
    Domandona: come mai ti interessi di 9/11?
    Ciao SM

    RispondiElimina
  41. Quando cominci a pensare dentro di te che a Fukushima forse non si e' trattato di incidente, ma di un attacco deliberato al Giappone (e quindi che il quesito nucleare si o no non puo' essere risolto in termini di normali considerazioni costi-benefici o di affidabilita'), che il sistema basato sul petrodollaro e' arrivato vicino al capolinea (e che quindi gli USA sono come la Spagna di Carlo V, un gigante militare con i piedi d'argilla di un importatore netto di tutto con un debito estero colossale), che un aereo civile puo' tranquillamente 'scomparire', che si stava per bombardare la Siria sulla base di una 'false flag operation' in cui le armi pesanti per gli 'insorti' oggi sappiamo arrivavano da Bengasi (grazie Russia per aver evitato il massacro), che l'Iraq e' stato spianato e annichilito sulla base di accuse false (ce lo dicono pure....), bene, tutto il recente passato lo cominci a vedere in una luce diversa. Se poi il dibattito lo sostengono i reduci USA penso pure che gli argomenti devono essere molto seri.

    RispondiElimina
  42. Capisco Luca le tue preoccupazioni!
    Però almeno per Fukushima direi che si tratta di un evento naturale come causa principale e cattiva gestione (e sono buono) da parte dell'operatore TEPCO.
    Sai, non ne sono sicuro al 100%, diciamo al 99.9999999999999% inclusa l'incertezza :)
    Ciao SM

    RispondiElimina
  43. Oggi sono andato ad un seminario circa le prospettive e le sfide del ciclo chiuso del combustibile nucleare in India. Il professorone, anche se a parer mio con un po' troppo ottimismo, ha presentato il piano energetico nucleare dell'India: questi si che hanno preso la cosa sul serio, mica "facciamo una centrale qui e una là e poi ci pensiamo". No, il loro piano partendo dal quasi niente che hanno prevede tre fasi per poter arrivare al ciclo chiuso entro la fine di questo secolo. Ecco il fatto che sia un piano così a lungo termine denota un certo esagerato ottimismo.

    Due domande particolarmente interessanti gli sono state rivolte alla fine della presentazione.

    La prima riguarda il torio, ovviamente, di cui l'India è particolarmente ricca. Il piano indiano che ha presentato prevede un ciclo chiuso basato su uranio e plutonio, mentre il torio non è considerato, perché? Risposta: perché i processi di separazione nel ciclo del torio sono tecnicamente più difficili e meno efficienti di quelli del combustibile tradizionale. Quindi, a meno che non ci sarà un grosso balzo in avanti, il torio non sarà un protagonista della scena indiana.

    La seconda riguarda la Cina che con l'India domina la scena attuale nelle prospettive nucleari mondiali. La Cina, pronti via, come un carro armato ha cominciato a costruire centrali, mentre in India la situazione, nonostante le prospettive, sembra più statica. Perché? Risposta: l'India è ancora una democrazia e i precedenti governi di coalizione non hanno mai dato un via libera definitivo al programma. I comunisti (parte della coalizione) hanno sempre bloccato tutto quanto è nucleare. Adesso il governo è di maggioranza e senza i comunisti e quindi ci sarà un veloce passo in avanti specie perché le aziende occidentali amano fare affari con l'India grazie alla sua eredità da colonia Britannica.

    Domanda mia a voi: ma perché i "comunisti" dovrebbero essere contro il nucleare a prescindere? anche quando non è un'impresa campata per aria, ma un progetto ben strutturato, a lungo termine, con tutti i sacri crismi?

    Domanda mia a voi #2: perché mai il nucleare dovrebbe avere una connotazione politica tipo la canzone di Gaber http://youtu.be/SzUoAfcyPsk ?

    RispondiElimina
  44. ...almeno a livello di sviluppo, però gli Indiani ci hanno provato:
    http://www.itheo.org/articles/world%E2%80%99s-first-thorium-reactor-designed

    RispondiElimina
  45. non ho capito, scusate: chi avrebbe attaccato il Giappone. E perchè?
    Soprattutto l'arma quale sarebbe? il terremoto, lo tsunami oppure??

    RispondiElimina
  46. http://www.jimstonefreelance.com/uncensorablecollage.jpg

    RispondiElimina
  47. Grazie mille. Adesso ho capito. Era così semplice... complimenti per il coraggio.

    RispondiElimina
  48. vero, però il tipo ha presentato uno scenario molto articolato. Mi spiego, non ha detto: il piano è comprare un reattore e installarlo e farlo funzionare. No, ha detto: iniziamo con una batteria di reattori ad acqua leggera di importazione, in modo che ci diano corrente subito e con questo surplus rispetto al presente possiamo continuare nello sviluppo dei reattori a neutroni veloci (made in India). Nel frattempo procediamo con la costruzione di un impianto di riprocessamento così il combustibile esausto dei reattori convenzionali lo riprocessiamo per i reattori veloci e poi via dicendo. Impianti per la vetrificazione dei prodotti di fissione e attinidi minori. Ricerca sulla separazione degli attinidi minori dal raffinato, ricerca su matrici di stabilizzazione degli attinidi minori che, a seconda della neutron economy, andranno a "bruciare" oppure a stoccare per tempi migliori


    insomma un piano, cosa che a noi non è mai riuscita :) In tutto il piano, purtroppo il torio non trova spazio, nonostante la sua abbondanza, perché non da sostenibilità non avendo (ancora) un riprocessamento efficiente.

    RispondiElimina
  49. Il coraggio non e' mio, io ho solo cercato di capire qualcosa di piu'.

    Chissa' quante altre malefatte verremo a sapere nei prossimi decenni....

    http://www.zerohedge.com/contributed/2014-05-29/bush%E2%80%99s-anti-terror-chief-bush-cheney-and-rumsfeld-committed-war-crimes-iraq

    RispondiElimina
  50. fusse che fusse la vodda bbona

    Riparte il sistema ALPS Inspection revealed that a part of the gasket inside the filter was deteriorating due to exposure to radiation. The original Teflon gasket has been replaced with one made from a synthetic rubber
    http://www.tepco.co.jp/en/press/corp-com/release/2014/1236858_5892.html

    e

    identificata una delle perdite dal contenimento primario reattore 1, tramite 2 robot e la navicella

    Traduzione automatica della dispensa giapponese in
    http://www.fukuleaks.org/web/?p=13129

    RispondiElimina
  51. Cercare di capire significa usare il raziocinio.
    Ti pare razionale che qualcuno sia in grado di provocare un terremoto di quel genere?
    E perchè? per non aver pagato un debito? Allora perchè non hanno sterminato gli argentini?
    Cosa c'entrano gli israeliani? è il solito complotto giudaico-massonico?
    Ma davvero basta pasticciare fatti privi di senso in un jpeg per formare delle prove?
    Prova a darti da solo delle risposte sensate.

    RispondiElimina
  52. thx, chiaro. E'il famoso "Bhabha project" amputato della parte finale.
    comunque molto ambizioso...

    RispondiElimina
  53. Il problema non e' Palestinese ma Sionista.

    Rammento che, mentre per diventare Cristiano o Mussulmano basta convertirsi, un non Ebreo non puo' abbracciare la religione Ebraica.

    Si diventa Ebrei solo per nascita (per parte di madre).

    La ragione di questa 'limitazione' pare discenda da una presunta superiorita' di sangue del 'popolo eletto'.

    Le moderne tecniche di mappatura del DNA mostrano invece che gli Ebrei moderni non hanno che qualche % di DNA semitico (cioe' come praticamente tutto il resto della popolazione Europea e del bacino del Mediterraneo abbiamo tutti gli stessi progenitori).

    Il movimento Sionista e' riuscito quindi a creare uno stato confessionale (in attuazione di impegni presi ai tempi della I guerra mondiale) utilizzando la tecnica della menzogna.



    http://it.wikipedia.org/wiki/Dichiarazione_Balfour_(1917)


    I Palestinesi sono le vittime innocenti di aggressione territoriale esterna.

    RispondiElimina
  54. Ovviamente il sito in Inglese di wiki porta molte piu' informazioni di quello Italiano....
    http://en.wikipedia.org/wiki/Balfour_Declaration_of_1917

    RispondiElimina
  55. Non c'e' peggior sordo di chi non vuol sentire.....

    RispondiElimina
  56. Iniziata la costruzione del muro di ghiaccio, il cui completamento è preveisto tra 9 mesi.

    http://ajw.asahi.com/article/0311disaster/fukushima/AJ201406030043

    dispensa Tepco
    http://www.tepco.co.jp/nu/fukushima-np/handouts/2014/images/handouts_140602_07-j.pdf

    RispondiElimina
  57. io sono ottimista... molto più ottimista dell'asahi shimbun che tutte le volte a conclusione degli articoli ci mette una bella nota pessimista del tipo, ma potrebbe non funzionare e il mondo finire.

    intanto stanno procedendo gli scarichi del sistema di bypass, che mi sembra già una cosa buona giusta. mi auguro che TEPCO aggiunga presto all'infografica con il numero di barre rimanenti nella piscina 4 e della contaminazione del porto anche il livello dell'acqua negli scantinati, anche se è decisamente più difficile da rendere intuitivo.

    RispondiElimina
  58. Voglio dare una nota storica, senza entrare in questioni politiche/religiose.

    In realtà, gli ebrei molto probabilmente erano in origine una serie di piccole tribu' sparse nel deserto libico, senza alcuna nozione di popolo e conducente la tipica vita indipendente delle piccole tribu' di nomadi.
    In un certo periodo storico, furono assoggettate dagli (antichi) egizi, che ne fecero degli schiavi.
    Durante il periodo di schiavitu', hanno cominciato a crearsi una sorta di individualità, fino a riuscire finalmente a liberarsi della schiavitù egizia e emigrare dirigendosi verso la costa medio-orientale come un unico popolo.
    In un sussulto di orgoglio "nazionale" e mancando completamente di storia propria, visto che probabilmente è grazie alla schiavitù che si è creata una identità culturale, hanno poi inventato tutta una serie di storie mitologiche per giustificare il loro essere "un popolo".
    Eletto? Boh, sono loro che se lo dicono da soli.

    RispondiElimina
  59. Segnaletica di sicurezza Tepco:
    "E' fatto divieto di conservare bevande e gelati in prossimità del muro di ghiaccio!!"

    Pensate che scherzo? Non avete idea di quante volte ho rimosso ghiaccioli dai frigo con organici marcati C-14/H-3 o pizze dai forni nei laboratori ...
    Bye SM

    RispondiElimina
  60. proprio vero. Mi sa che non hai sentito quello che hai detto.
    Spiegami solo come si fa a provocare un terremoto di grado 9.
    Senza linkare siti.

    RispondiElimina
  61. Singapore stoppa le restrizioni sulle importazioni:
    http://www.eco-business.com/news/singapore-lifts-ban-food-imported-fukushima/

    RispondiElimina
  62. Il Governo Ucraino, guidato da un Presidente Ebreo,
    recentemente eletto senza che lo avesse fatto sapere prima ai suoi elettori
    (l'Ucraina e' un Paese profondamente antisemita perche' Ebrei furono i
    commissari politici di Stalin che fecero morire di fame circa 10 milioni di
    Ucraini), Governo dicevo sostenuto da EC/EU/NATO ed USA, ha fatto questo ai
    suoi cittadini dell'Est filo-Russo colpevoli di volere la loro indipendenza da
    NATO ed EC/EU/USA. Li ha bombardati a TRADIMENTO usando dei caccia militari.



    Questo e' quello che potrebbe accadere anche a noi......

    https://www.youtube.com/watch?v=XZvZ3XE9ouQ&feature=player_embedded

    Cosi' si presentava la piazza bombardata prima dell'attacco.

    https://www.youtube.com/watch?v=mqxKddrXqwU

    E siccome anche questo non basta al Presidente 'abbronzato'
    insignito pure di un Nobel per la pace, allora ci vuole pure un altro
    aiutino...

    http://italian.ruvr.ru/news/2014_06_05/Gli-USA-invieranno-in-Ucraina-un-altro-gruppo-di-esperti-militari-6735/

    E gli hanno pure dato il Nobel per la pace!

    Sotto le sue presidenze ogni lavoratore Americano ha pagato
    piu' di 7000 $ di tasse per finanziare la guerra in Afganistan.

    E' riuscito a spendere piu' l'abbronzato di Bush: e non so
    se mi spiego....

    http://www.zerohedge.com/news/2014-06-04/guest-post-afghanistan-obamas-war

    RispondiElimina
  63. OT:
    ma con tutti i siti internet antisemiti che ci sono, proprio qui devi postare le tue prolusioni?

    RispondiElimina
  64. L'antisemitismo e' nella mente di chi legge.

    RispondiElimina
  65. Io mi limito a scrivere.

    RispondiElimina
  66. Quest'uomo non puo' certo essere tacciato di 'antisemitismo'.....

    RispondiElimina
  67. https://www.youtube.com/watch?v=etXAm-OylQQ

    RispondiElimina
  68. Nabucco Donosor06 giugno 2014 12:31

    Quello che lei sta cercando di fare "limitandosi a scrivere" e' semplicemente rivoltante. Come Leoffgrid Le consiglio di postare le sue considerazioni idiote da altre parti.

    RispondiElimina
  69. News dall'Italia: ci sono i criteri per il deposito nazionale.
    SM

    http://www.isprambiente.gov.it/files/nucleare/GuidaTecnica29.pdf

    RispondiElimina
  70. anche ipocrita, ovviamente. Troviamoci su qualche altro blog a tua scelta e discutiamone. Non qui, grazie.

    RispondiElimina
  71. Interessante, grazie...(sarà dura individuare anche un solo sito). Domanda: vengono citate le guide IAEA, ma a livello europeo non ci sono riferimenti??
    thx

    RispondiElimina
  72. Il complottismo e` nella mente di chi scrive.

    RispondiElimina
  73. ..parzialmente OT, ma qui ci sono gli skill giusti:-)
    Una delle startup che lavora su nuovi reattori ha prodotto un report sulla loro proposta:
    un MFR piuttosto originale;
    http://transatomicpower.com/white_papers/TAP_White_Paper.pdf
    5 minuti di video qui:
    http://www.youtube.com/watch?v=4UXXwWOImm8

    ...che ne pensate?

    RispondiElimina
  74. ma i C14 a che concentrazioni, quindi uSv/h ad un metro [perdonami, uso una misurazione che abbia senso per me anche se formalmente ne usate altre] hanno?
    O il discorso e` che si vuole evitare che la gente si ingurgiti panna ad 1TBq/grammo di trizio?

    RispondiElimina
  75. Non lamentarti, AGGIORNATI, ormai le prove sono i video su tutubo, tipo i cellulari che cucinano i popcorn in 5 secondi.
    Se poi nel titolo ci scrivono TRUE STORY allora li` hai una prova provatissima a prova di scienziati corrotti dai rettiliani.
    Anzi, quei scienziati sono rettiliani alterati chirurgicamente coi raggi petapeto.

    RispondiElimina
  76. Molto interessante,
    in realtà non sono proprio una novità ma vedo che il taglio degli impianti sta crescendo (qui parlano di 520 MWe). Deduco che ne sentiremo parlare ancora!
    SM

    RispondiElimina
  77. Mah!
    Secondo me ci sono più linee guida e riferimenti che depositi funzionanti, alla fine sempre dalla ICRP si parte. L'importante è farli i depositi.
    Credo che nei criteri ISPRA ci sia già l'indicazione del posto scelto, basta spuntare uno ad uno i pro e i contro ... criterio ad esclusione intendo.
    SM

    RispondiElimina
  78. La seconda che hai detto. Trizio e C-14 sono famosi per non stare fermi dove li metti.

    RispondiElimina
  79. il loro futuro è decisamente politico. Mi spiego. se da un punto di vista tecnologico dovrebbero essere la naturale prosecuzione degli attuali, dal punto di vista meramente realizzativo se non ci sarà una spinta concreta per un futuro nucleare, difficilmente verranno realizzati. Ed è un vero peccato... però la speranza è l'ultima a morire

    RispondiElimina
  80. effettivamente sono rimasto indietro.. ma adesso ogni volta che vedo la scia di un jet, metterò la maschera antigas...!!

    RispondiElimina
  81. Per tappare i buchi dei reattori:
    http://www.newscientist.com/article/dn25691-robots-can-grip-anything-thanks-to-hands-that-can-see.html

    il video è notevole...

    RispondiElimina
  82. Report UNSCEAR su Fukushima: una disamina alquanto critica:
    http://www.fukushima-disaster.de/fileadmin/user_upload/pdf/english/Akzente_Unscear2014.pdf

    RispondiElimina
  83. sempre più convinto che i robot saranno un protagonista non da poco in queste operazioni di recupero.

    RispondiElimina
  84. "
    Tepco Hires U.S. Company to Filter Water Stored at Fukushima"
    http://www.businessweek.com/news/2014-06-08/tepco-hires-us-company-to-filter-water-stored-in-fukushima-tanks


    ma non lo stavano già usando?

    RispondiElimina
  85. Lo usano poco o niente. Evidentemente è un altro. L'articolo non è molto chiaro e non mi stupirebbe se facesse confusione tra stronzio e trizio.

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...