Cerca nel blog

Loading

27 settembre 2010

A terra

Doveva essere una settimana d'oro, o almeno così si augurava il mio status mattutino su facebook. In realtà era un gioco di parole perché con questa mattina iniziavamo un irraggiamento lungo cinque giorni su un elettrodo d'oro.

Giochi di parole a parte, l'inizio settimana non è stato per niente dei migliori: proprio a metà dell'irraggiamento, un calo di potenza causa ENEL ha provocato l'immediato spegnimento di tutti i sistemi. In quel momento mi trovavo a pochi metri dalla sala alimentatori, ovvero quel locale tecnico dove abbiamo gli alimentatori del nostro acceleratore e mi sono spaventato. Il power cut è stato infatti accompagnato da un boato e per un momento ho creduto avessimo fatto il botto. C'è voluto qualche minuto per tacitare tutti gli allarmi e iniziare a riavviare la macchina e, ancora più importante, verificare di non aver subito danni ingenti.

A completamento di questa giornata un po' così, questa sera ho persino bucato. Sarebbe meglio dire che ho squartato un copertone, colpa della mia guida "sportiva" che ama saltellare sui cordoli e di una rotonda spigolosa.

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

2 commenti:

  1. Non male, aspetta che mi tocco le balle.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Chiunque può lasciare commenti su questo blog, ammesso che vengano rispettate due regole fondamentali: la buona educazione e il rispetto per gli altri.

Per commentare potete utilizzare diversi modi di autenticazione, da Google a Facebook e Twitter se non volete farvi un account su Disqus che resta sempre la nostra scelta consigliata.

Potete utilizzare tag HTML <b>, <i> e <a> per mettere in grassetto, in corsivo il testo ed inserire link ipertestuali come spiegato in questo tutorial. Per aggiungere un'immagine potete trascinarla dal vostro pc sopra lo spazio commenti.

A questo indirizzo trovate indicazioni su come ricevere notifiche via email sui nuovi commenti pubblicati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...